trucioli

Un fotoreporter racconta il 30° Salone del Libro. Liguria assente, c’era solo Alassio
I siparietti con Sgarbi e il ministro Pinotti, Chiamparino, Appendino e Federico Motta

Silvio Fasano fotoreporter

‘la Repubblica’ di domenica 21 maggio titolava ” Regioni all’assalto del Salone  Internazionale del Libro di Torino ‘ ma la Liguria ‘buca’ l’evento “. Tutto vero, per fortuna che Alassio c’era e con il suo stand:  ‘Alassio è…cultura’, con il vice sindaco Monica Zioni, la pittrice Binny Dobelli, i ‘baci di Alassio’. Presente, dal primo all’ultimo giorno, il fotoreporter per antonomasia del Ponente Ligure, Silvio Fasano. Ha seguito direttori giornali (Molinari, De Bortoli), scrittori (Friedman, Saviano, Raspelli, Corona), Cantanti (Conte, Concato), l’incontro tra Maria Franca Fissolo, vedova di Miche Ferrero, con il presidente Antonio Tajani. Ha ripreso alcuni siparietti inediti tra Vittorio Sgarbi e Roberta Pinotti ministro della Difesa, tra il presidente Chiamparino e Federico Motta, il sindaco Chiara Appendino. Il ligure Fasano testimone eccellente laddove mancava la ‘sua’ regione e l’assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo, giornalista, mandava a dire: ” Non abbiamo trovato un’intesa con gli editori, per l’anno prossimo ci muoveremo prima, del resto non siamo stati nemmeno alla Borsa del Turismo….”. Tutti gli altri c’erano. Continua…

Da Albenga a Torino per i 50 anni
della Fondazione del Centro Pannunzio

Libro di Quaglieni

Un viaggio da Albenga a Torino per presenziare nell’Aula Magna dell’Università al cinquantenario della fondazione del Centro Pannunzio di cui è presidente il prof. Pierfranco Quaglieni, albenganese d’adozione. Tra i presenti il farmacista Sergio Savorè,  l’impresario Pierluigi Gravellone, il generale Franco Odello, Maria Vittoria Baroero presidente dell’Associazione Dlf di Albenga, Gianfranco Cagnasso presidente Filv della provincia di Savona. Continua…

Albenga ‘Sorrisi in pillola’

Silvio Fasano fotoreporter

Occhi da clown. E’ il libro di Luisa Vassallo dell’Associazione ‘Sorrisi in pillola’ presentato al Giardino Letterario di Gerry Delfino ad Albenga. Tra i presenti monsignor G.B. Gandolfo ed il giornalista Stefano Delfino. Continua…

I cinque scatti (non proibiti)
a lady Ilaria, sindaco di Savona

Ilaria Caprioglio 2017 sindaco di Savona

Quasi mai in imbarazzo, sempre a suo agio, con quell’aria da timidina.  Laurea in giurisprudenza, iscrizione all’albo degli avvocati messa in naftalina, moglie e mamma, Ilaria Capriolgio riesce a coinvolgere e stupire un fotorepoter di lungo corso e scafata esperienza quale è Silvio Fasano. Leggi anche: una “reunion” per la Lista Civica Caprioglio Sindaco, a un anno dalla sua nascita. Continua…

Quel prete che non aveva una doppia vita
L’insegnamento e l’eredità di don Damonte

Don Domenico Damonte

Non è più farina nel sacco dei giovani cronisti. Così può passare, quasi come un evento comune, l’addio alla vita terrena di Mons. Damonte, ‘sono don Domenico’ preferiva dire. A 94 anni era il vice decano della diocesi di Albenga – Imperia, superato da don Ferdinando Giuseppe Fragola che di primavere ne ha superate 97 e vive a Chiusavecchia. La classifica vede ora al secondo posto don Francesco Drago, 93 anni, da ultimo pastore di anime a Vasia e Pantasina. Non è però l’agenda dei longevi a ricordarci che ‘nella diocesi più chiacchierata d’Italia’ – ed eravamo i primi a divulgarlo – c’era un semplice prete, non l’unico, non l’eccezione, che avrebbe meritato la prima pagina. Un posto d’onore nella comunità diocesana. Continua…

Noli, ‘The Transylvania story’
See you again in 2117

Silvio Fasano fotoreporter

I’m the oldest fotoreporter of the Ligurian coast, with this reportage I will show you the one hundred’s years old commemoration of “the Transylvania” boat tragedy. Continua…

Gli onori ai naufraghi del Transylvania e ai pescatori. Reportage da Savona a Noli con i protagonisti delle celebrazioni italo – inglesi

Silvio Fasano fotoreporter

Era presente l’ammiraglio di  Marina Nord,  Giorgio Lazio. Alla commemorazione del centenario non hanno voluto mancare oltre una trentina di famigliari dei naufraghi: parenti provenienti dall’Inghilterra, Australia e Stati Uniti. Una giornata da libro di storia quella vissuta tra Savona e Noli nel ricordo dell’immane tragedia di guerra e di mare, tra i valorosi protagonisti i pescatori nolesi. Il Comitato Celebrativo Affondamento Transylvania, con il patrocinio dei Comuni di Noli, Bergeggi, Spotorno, Savona e la collaborazione di numerosi enti del territorio, ha fatto del suo meglio, con il presidente comandante Carlo Gambetta che di Noli è stato sindaco e marinaio. La fotocronaca di Silvio Fasano racconta la giornata e le due intense ore cerimoniali vissute dai partecipanti. Continua…

Leverone in festa per il 3° raduno di auto e moto d’epoca con musica e un ricco menù

Giada Bonfiglio

Una antica tradizione lo vuole fondato verso il 1300, da tale Tommaso Chinaldo. A Leverone, frazione di Borghetto d’Arroscia, i residenti sono  una settantina, per salire al centinaio d’estate quando, fra sagre, feste religiose e turisti, le strade si animano di gente e bambini. La Pro-Loco organizza ogni anno nel mese di agosto la Sagra della Buridda e nei campi da bocce competizioni della Federazione Italiana Bocce, valide per il campionato nazionale. Ma c’è un appuntamento che precede tutti.  Il raduno di auto e moto d’epoca che apre le porte alla stagione estiva, con la Riviera e l’entroterra animati dai vacanzieri. Il fotoreporter Silvio Fasano racconta con la macchina fotografica i protagonisti e i momenti di svago. Il benvenuto a Leverone, paese dell’ospitalità, grazie a Giada e Guido Bonfiglio, organizzatori e ai tanti volontari.

Continua…

Alassio e Albenga, due reportage del 25 Aprile. Quando le immagini raccontano

Silvio Fasano fotoreporter

Alassio e Albenga dove il ricordo del 25 Aprile ha vissuto momenti di grande partecipazione popolare: anziani e giovani. Alassio con la presenza dell’ultimo partigiano vivente nella cittadina, Guido Carozzi, 90 anni. Le note suonate da Casual orchestra dell’Istituto comprensivo Matteo Ollandini. E i ragazzi premiati per i migliori temi scritti sulla ricorrenza della lotta di Liberazione. Albenga che fu sede del comando tedesco di zona e della famigerata Gestapo, in via Fiume; città martire con la strage di 59 innocenti. Albenga dove ha vissuto il ‘boia’ Luciano Luberti. Il reportage di Silvio Fasano fa rivivere la giornata cerimoniale, con le immagini del  buon esempio di quanti si impegnano nell’opera di sensibilizzazione, di cultura della democrazia e della libertà. Nonostante un’Italia zoppicante, inconcludente, alle prese con contraddizioni e disuguaglianze, c’è chi non ammaina la bandiera degli ideali e della testimonianza. Per non dimenticare. Continua…

Fior d’Albenga grazie! Record di turisti

Silvio Fasano

Ad Albenga record di turistie visitatori per una manifestazione classica di Primavera. E irruzione dei prodotti delle Alpi Marittime con lo chef Renato Grasso.

Continua…

La Conchiglia, l’abbraccio dei clienti
In centinaia a festeggiare gratis il nuovo look
Vado Ligure: 30 anni della guinness pizzeria

Truc Conchiglia

La Conchiglia, ristorante pizzeria, ha festeggiato i suoi 30 anni ‘vestita di nuovo’. Un compleanno da regina come meritava. Con centinaia di ospiti, clienti commensali. Di ogni età, estrazione sociale. Appuntamento con il passaparola. Non c’è stato bisogno di annunci web o sulla carta stampata. La popolarità, la nomea, la clientela conquistati ogni giorno grazie alla pratica:’Cliente soddisfatto, è un cliente che torna’. Un formidabile indice di fidelizzazione e marketing. Il ‘maitre’ di sala ? Lo stesso dominus del primo giorno dell’inaugurazione nel 1987: Luigi Lombardo, orgoglioso della sua terra d’origine, siciliano di Gela. Lo ‘chef della maison’? Non è mai cambiata, Domenica Amatruda: cognome da dinastia in quel di Savona e cuoca per passione, per amore. Il pizzaiolo dipendente ? E’ lo stesso dal primo giorno, vera istituzione napoletana, Vittorio Apicella: gran maestro del forno a legna e gran tifoso del calcio giocato. Continua…

Ok Ceriale, 250 alla corsa per Santa Giusta

Vinceno Bertora 13 anni

La corsa della solidarietà organizzata da Ok Ceriale per la popolazione terremotata di Santa Giusta, frazione di Amatrice. Raccolti 4 mila €, con un ospite d’eccezione don Paul, ex vice parroco che da Roma è voluto tonare, per l’occasione, nella cittadina. Vincitore della gara, non agonistica, Vincenzo Bertora, 13 anni, di Albenga.  Un grazie ed un plauso al comitato organizzatore. Continua…

Alassio biblioteca esaurita con La Corte

Daniele La Corte

Sala gremita della Biblioteca civica di Alassio per la presentazione del libro Il Coraggio di Cion scritto da Daniela La Corte, giornalista. La storia del partigiano Silvio Bonfante sta riscuotendo successo di vendita e di pubblico nelle tourneès letterarie dello scrittore alassino in Piemonte, Liguria. Alcune tappe hanno come meta anche altre regioni.

Continua…

Il cordoglio di Albenga per la sua Francesca
In lutto l’high society con Gerosa Bergero
Ai funerali l’elogio del parroco e Aldo Spinelli

Francesca Bergero

La morte ci accomuna senza distinzioni di casta o di censo. Ma quando muore una persona degna, meritevole, esemplare, il lutto ci vede uniti in un denominatore comune: la presa di coscienza che in vita l’onestà, la rettitudine, le opere buone lasciano il segno. Albenga e diciamo pure quella società borghese, silenziosa, di cui può andare fiera, si è stretta alle famiglie Gerosa – Bergero. Se n’è andata Francesca, 82 anni. Ha chiuso gli occhi in una clinica di Saint Laurent du Var, Costa Azzurra, tenuta per mano dal marito Bruno, dai figli Alessandra e Raffaele. Il fotoreporter Silvio Fasano non ha voluto privare il suo album di vita, memore dei tanti personaggi incontrati e conosciuti, e rendere onore ad una cittadina benemerita, come ha ricordato il parroco nell’omelia funebre.  Continua…

Quando il calcio diverte. Immagini da album Alassio imbattibile trionfa pure sulla Dianese
Il presidente Vincenzi? Lo vogliono sindaco

Fabrizio Vincenzi presidente Alassio FC avvocato

Troppo forte, potente, atletica, grande professionista l’Alassio F.C. da iscrivere negli annali di cronaca sportiva.  Promozione già assicurata nella precedente partita giocata a Savona contro lo Speranza. Ma anche con la Dianese & Golfo non c’è stato santo che tenga. Un sonoro 4 a 1, con il presidente avvocato Vincenzi, l’allenatore Di Latte e lo sponsor Coxe al settimo cielo. Al punto che per gioco o per scherzo circola il tam tam che per risollevare Alassio ( ne ha davvero bisogno ?) sarebbe stata offerta la candidatura di sindaco al presidente Fabrizio Vincenzi, in tandem con Coxe. Scrutatore di seggio per Di Latte. Si accettano già le scommesse, ‘giudice di gara’ l’obiettivo implacabile e imbattibile di Silvio Fasano. Battitore libero della partita elettorale Fabio Lucchini, in arte blogger di successo. Continua…

Alassio, borse di studio a giornalisti in erba

Piera Olivieri

Alla biblioteca civica di Alassio tradizionale appuntamento per la consegna dei premi e borse di studio a studenti giornalisti in erba in memoria di Alfredo Provenzali e Nello Aicardi. La cerimonia nell’ambito di una giornata con il Gruppo Cronisti Liguri, Comune, Lions, Bagni Marini, Vecchia Alassio e Amici di Borgo Coscia. Continua…

La gratitudine di Albenga a due ‘figli diletti’
Ricordi, elogi e commozione per l’avvocato Cosimo Costa e la moglie Josepha Restagno

Coniugi Costa 2017

La gratitudine di Albenga, di una comunità che va oltre il comprensorio, a due personaggi straordinari per la dedizione e le doti che hanno profuso nel campo della storia locale, della ricerca storica, della cultura, delle tradizioni, del bon ton con tutto quanto dovrebbe unire, aggregare, fraternizzare. E’ vero quel detto secondo cui ‘signori si nasce’, ma al di là delle origini nobili del casato Costa e ciò che rappresenta per Albenga, l’avvocato Cosimo Costa e la moglie Josepha Restagno sono il fulgido esempio della signorilità umana, messa in pratica nel ruolo che hanno svolto, con dedizione, passione e – perché no – disinteresse venale.  Continua…

Alassio, un gorilla irrompe in sala
Inedita presentazione eventi musicali 2017
Arriva da Borghetto il nuovo segretario

Stefano Mannelli

E’ inusuale che alla presentazione di manifestazioni musicali estive ci sia una vasta platea di ascoltatori, ma ancora più inedito che nel bel mezzo del programma faccia irruzione in sala un gorilla danzante. Non uno vero, sarebbe originalissimo e forse rischioso. E’ Stefano Mannelli che si è travestito. E al di là dell’alluvione e delle frane che hanno colpito duro l’entroterra del ponente ligure, Alassio non si risparmia per attrarre turisti e far divertire gli ospiti. Sperando che siano potenziali pendolari delle zone calamitate e dove si fanno collette pubbliche per aiutare gli sfortunati abitanti.  Ultima ora- Confermate le indiscrezioni dei giorni scorsi, ora è ufficile. Arriva da Borghetto il nuovo segretario comunale, la dr. Monica Di Marco. Continua…

Albenga, la Fionda compie 10 anni, ma…

Silvio Fasano fotoreporter

Ci credete che a volte fare il fotoreporter da volontari, tutto gratis, per la gloria, può costare un ‘pesce in faccia’ a chi non sa adeguarsi alla società del denaro ? Non sarà colpa di nessuno, men che mai degli organizzatori, ma accade che il veterano dei fotoreporter si presenti all’Ambra per la cerimonia di premiazione della Fionda di legno e un addetto, pur conoscendolo, chieda il ‘pass’, ovvero la dovuta domanda e l’autorizzazione. Un caso più o meno analogo era accaduto alla manifestazione teatrale di Verezzi. Qui nonostante il direttore artistico sia il giornalista pensionato Stefano Delfino, a Silvio Fasano, collega, è stato impedito di entrare in quanto c’era l’esclusiva, a pagamento (?) per un fotografo di Finale Ligure (non fotoreporter, né iscritto all’albo dei giornalisti fino a prova contraria). Ci sono i messaggi: è intervenuto pure il sindaco per dire che lui ‘se ne lava le mani’, non poteva far nulla.  Silvio sbaglia tutto, deve concorrere alle aste e praticare l’arte della pecunia olet ! Continua…

Albenga, un Daniele campione italiano.
Premio all’avv. Cosimo Costa e alla moglie Josepha Restagno: Una vita per la cultura

Daniele Barbero 2017 campione di motociclismo

Al Lions Club di Albenga Host cena in onore di Daniele Barbero neo campione italiano di motociclismo di velocità su pista, categoria 1000, Gruppo team diversamente abili). Ecco la sua straordinaria storia di vita  e di successo. Leggi anche Il Premio Nazionale Francesco de Sanctis assegnato all’avv. Cosimo Costa e alla moglie Josepha Restagno. Sarà consegnato il 28 marzo, ore 18, dal prof. Quaglieni in piazza San Michele. Continua…

Il veterinario chitarrista più amato: 13 mila lettori. Nella storia di Calice Ligure prima di lui solo Maria Luisa Migliari a Rischiatutto

Riccardo Pamparato veterinario e chitarrista per passione

Emilio Scanavino, compianto pittore e scultore di fama internazionale, era figlio di calicesi. Maria Luisa Migliari, nei primi anni ’70, gestiva un ristorante a Calice, fu campionessa di Rischiatutto con Mike Bongiorno: ribalta nazionale in tv, rotocalchi, quotidiani. E’ tornata ad aprile 2016 con la Rai a Rischiatutto di Fabio Fazio (vedi….). Riccardo Pampararo, medico, nato a Calice L. dove ha lo studio veterinario più frequentato della Liguria; involontario protagonista di una clamorosa sorpresa con la messa in rete su trucioli.it del fotoservizio di Silvio Fasano: ” Quel veterinario che parla a cani e gatti e incanta con la sua chitarra”. In soli 6 giorni già un record: 13 mila visualizzazioni. Un’intera città che lo segue, condivide gli onori.  Continua…

I bimbi terremotati in Nepal, l’aiuto di Finale Ligure, di Mamberto Viaggi e Bosch Italia

Carlo Mamberto 2017

Finale for Nepal ! Una commovente catena di solidarietà da Finale Ligure al Nepal, dal Comune con il sindaco Frascherelli  verso la comunità di bimbi  nepalesi alle prese con il dramma della loro terra devastata dal terremoto del 25 aprile 2015. Una ferita intrisa di dolore, privazioni, mancanza di strutture ad iniziare dalle scuole per l’infanzia. L’iniziativa solidale di Bosch Italia, con la collaborazione della Città ligure e l’appoggio logistico della Mamberto Viaggi (con Carlo Mamberto) che ha la sede operativa a Borgio, ma è nata a Finale Ligure, terra del suo fondatore. Aiuti concreti pro terremotati con la costruzione di un nuovo edificio scolastico. Continua…

Premio ‘Una donna per la sua Città’
Albenga a Maria Celeste studiosa,archeologa

Silvio Fasano fotoreporter

Un riuscitissimo gemellaggio tra gli Zonta di Albenga- Alassio con Salon en Provence.  Il prestigioso premio ‘Una donna per la sua Città’ assegnato a Maria Celeste Paola Maineri, insigne archeologa e studiosa, vice presidente dell’Istituto Studi Liguri, allieva e assistente del prof. Nino Lamboglia. Tra i relatori Jerry Delfino. La cerimonia a Palazzo Cepolla (sede del museo navale) di Albenga. Gli onori di casa da parte del presidente del Zonta, Sandra Berriolo, presenti il sindaco di Alassio Cenepa e l’assessore ingauno Paola Giovanna Allaria. Una platea quasi tutta rosa. Continua…

Quel veterinario di Calice Ligure che parla con cani e gatti e incanta con la sua chitarra

Riccardo Pampararo veterinario 2017

Il suo multi ambulatorio di Calice Ligure è sempre affollato di cani e gatti con cui il dr. Riccardo Pampararo sa conversare senza annoiarsi. Il suo hobby è rimetterli in carreggiata per la gioia di migliaia di padroncini e adoratori. Quando il veterinario trasferisce la sua passione di solista alla chitarra, per il diletto degli ammiratori, è un successo di pubblico, di partecipazione,  entusiasmo, applausi. E lui sa far buon viso a una bellissima sorte. Lo stress da ‘visite e chirurgia’ lo scarica in un mare di note: musica jazz e rock. Di Pampararo ce n’è solo uno, ce ne vorrebbero tanti. Fatelo sapere alla Regina dei cieli e al Padreterno. Continua…

Borghetto, con Sonia Viale si riempie la sala ma è ‘buio fitto’ sulla ginecologia all’Asl 2

Silvio Fasano fotoreporter

Sala affollata, tanti applausi, leghisti arrivati anche da Diano Marina. La comunità meno numerosa e rappresentata era quella che faceva gli onori di casa con il battagliero ed irriverente segretario cittadino Enzo Ricotta, origini ingaune, dipendente comunale a Loano. Il tam tam assicura che ha risollevato le sorti della Lega Nord a Borghetto e con lui vacilla il dominio di Forza Italia del triumvirato Vaccarezza – Vacca – Moreno.  Gli accordi regionali ‘impongo’ le coalizioni ? Itanto la polemica si è arroventata. C’è chi ritiene che sia già pronto il candidato sindaco del centro destra: Flavio Neirotti, a lungo dominus dell’Asl 2 in mano alla sinistra. Vacca smentisce: “Neirotti ? E’ solo un cittadino di Borghetto, non potevamo vietargli di partecipare all’assemblea pubblica che abbiamo organizzato”. Continua…

Addio Ravera, un inedito papà della Lega nei click dell’ultimo fotoreporter della Liguria

Silvio Fasano fotoreporter

Bruno Ravera l’ultimo vero attacchino della Lega Nord Liguria raccontato dall’ultimo storico fotoreporter in attività da volontario della Liguria: Silvio Fasano, l’esodato  dalla ‘cassaforte’ dell’editoria ligure – piemontese Elkann & Perrone.  C’è chi ha pianto il ‘papà del Carroccio’ che lascia due figli e nella vita ha combattuto per un solo ideale che non era quello dei leghisti alla Belsito. Bruno che era persino corso a Londra a tifare Brexit, con tanto di foto ricordo.  Silvio il passionario, senza conto in banca, della macchina fotografica,che onora un’eccellenza della Lega con questo piccolo album ricordo soprattutto attraverso la Liguria di Ponente. Bruno con il giovane Bossi, con Guglieri (Diano Marina), con il giovanissimo senatur Avogadro (Alassio), con Daniele Negro (Pietra Ligure), Lino Damonte (Diano Castello), Giacomo Chiappori allora neo senatore (Diano Marina),  Luca Villani (Alassio), Rosy Guarnieri (Albenga), Francesco Bruzzone (Genova), Sonia Viale ed Edoardo Rixi. Grazie Silvio ! Bruno, politico galantuomo, lo meritava e da lassù ti è riconoscente. Leggi anche il ricordo scritto dall’architetto Marco Melgrati ex sindaco di Alassio ed ex consigliere regionale Pdl- Forza Italia. Continua…

Arnasco, Stefano Della Valle il SociOlio 2016

Stefano Della Valle

Il rito ha rispettato le attese e la tradizione alla mitica Cooperativa Olivicola, tra le più prestigiose della Liguria. Arnasco ha premiato un’eccellenza tra i cittadini produttore di extravergine. L’ambito riconoscimento è andato a Stefano Della Valle. Ha dedicato la sua vita alla passione per l’agricoltura anche durante l’attività di funzionario Enel ad Albenga. Un grande e benemerito ambasciatore della terra ligure, da ricordare. Continua…

Tre libri Doc: Come ti riduco il fumo, Figure dell’Italia civile,La fiamma che arde nel cuore

Libro di Quaglieni

Il libro novità di Aldo Cascone dedicato a chi è alle prese con una dipendenza: Come di riduco il fumo. Un manuale da leggere e far conoscere  agli amici, alle amiche. Poi l’ultima fatica editoriale di Pierfranco Quaglieni, tre anni di certosino lavoro per raccontare 40 personaggi che hanno fatto la recente storia d’Italia. Infine il libro dell’ing. Antonio Rossello, già tenente dell’Arma, dedicato alla vita di Lelio Speranza. Il mitico presidente del Coni (per 40 anni) e che nella provincia di Savona ha potuto finanziare impianti sportivi e palestre per i giovani: opere per 150 miliardi. Durante la presentazione, ad Albenga, premiati il decano della Resistenza, il partigiano postino Lodovico Cappato, 92 anni, Angelo Mercandelli in memoria di Attilio Aschiero martire della Foce e Giuseppe Fenoggio. Continua…

‘Premio Marchiano’: ecco le 5 finaliste dell’alberghiero di Alassio e gran cena

Silvio Fasano

L’ottava edizione del Memorial dedicato da Angelo Marchiano a papà Bartolomeo, grande chef e scopritore di talenti in cucina, è stata coronata da un successo di presenze in una serata all’insegna della professionalità e della qualità. Al menù, al servizio a tavola, hanno contribuito insegnanti e studenti dell’istituto che prepara i futuri ‘talenti’ del nostro turismo ricettivo: in cucina, in sala, al bar, alla reception. Il finale è stato quest’anno tutto in rosa, con cinque meritevoli finaliste. I vini dell’edizione 2017 sono arrivati da Pornassio, offerti dall’azienda Gianan di Antonello Destefani. Tra i presenti l’on. avv. Franco Vazio. Angela Ricci Mingani presidente del Lions di Alassio e Mauro Olivieri. Continua…

Mendatica, nella stalla suona l’orchestra
Musica e canzoni per mucche da latte
Esperimento pilota all’agriturismo

Silvio Fasano

Chi l’avrebbe immaginato ! Mendatica alle prese con la frana di Monesi cura le ferite con la musicoterapia in stalla. Niente dj o radiodiffusione. Un’orchestra vera, con alcuni mitici orchestrali della Riviera ponentina by night, si è trasferita nella terra che fu dei pastori transumanti. Esperimento iniziato la notte di San Valentino e che proseguirà. Musica e canzonette riservate a mucche da latte e da formaggio nella dipendence dell’agriturismo Il Castagno. Tra il serio ed il faceto, i componenti della Moreno & Nello band  2017 si esibiscono senza spettatori. Cachet ? Se la produzione di latte aumenta, come ha suggerito un ‘mago’ veterinario tedesco, ci sarà il pasto gratis. Non si pensi ad uno scherzo, il primo d’aprile è lontano e il fotoservizio di Silvio Fasano (“Mai pensavo si arrivasse a tanto…”) non è fotomontaggio. E l’esordio con ‘La Montanara‘ è calzato a pennello. Le vacche hanno iniziato a ruminare. Il finale ? ‘O trilli trilli trilli t’æ ciû musse che mandilli mandilli no ti n’æ , t’æ ciû musse che….‘ Buon segno ! Chi ben comincia è a metà dell’opera, scriveva Orazio. Continua…

Trofeo Laigueglia in Lamborghini con la polstrada e Mazzeo giornalista ospite d’onore

Tarcisio Mazzeo 2017 giornalista

Il premio Bastione d’Oro quest’anno è stato assegnato al giornalista Rai, Tarcisio Mazzeo, caporedattore del Tg3 Liguria. Ha raccontato il ciclismo ai tempi dei grandi campioni: Coppi, Bartali, Mercks, Gimondi, ma anche quando al calcio era impegnato nella trasmissione domenicale “Tutto il calcio minuto per minuto”. Il Trafeo Laigueglia non ha deluso le aspettative. Anzi, è stata un’edizione potenziata e promozionata come non si vedeva da anni. Il fotorepoter Fasano ha colto alcuni momenti salienti e i volti dei protagonisti. Leggi anche inaugurato ad Alassio l’ambulatorio infermieristico comunale, presente il vescovo Borghetti. Continua…

Sorpresa al festival dialettale di San Giorgio
‘I Cantauu’ di Upega: 40 voci tra brigaschi, imperiesi, cuneesi. Ecco i volti dei premiati

Silvia Bazzano 2017

Un successo strepitoso di pubblico, qualità e un progetto per il futuro: come rilanciare la canzone dialettale ligure. Edizione 2017 con un ospite invitato molto speciale l’albenganese- alassino Franco Fasano, cantautore nel Bel Paese. Tra i cantanti, volti popolari al pubblico del teatro Don Pelle, a San Giorgio di Albenga, 9 solisti e 9 gruppi musicali. La palma la meritano il gruppo I Cantauu di Upega: 40 voci provenienti dall’imperiese, dal savonese e dalla terra brigasca che si sono aggiudicati il 3° posto. Primo premio ai Mandillà di Moneglia. Al secondo posto I Nuovi Disertori. Per i solisti vincitore Michele Ferrone di Campomorone col Premio Elmo Bazzano; secondo classificato Attilio Valeri di Rossiglione; terzo Francesco Arrigoni di Savona (Cadibona). Continua…

Alassio, quando i sindaci facevano penitenza

Silvio Fasano fotoreporter

Sembra ieri, invece di acqua sotto i ponti ne è passata tanta. Era sindaco l’ex senatore leghista Roberto Avogadro e uomo di spalla il successore Marco Melgrati. Tutti e due, in chiesa, con il vescovo Mario Oliveri. Si parla di confessione, pentimento, penitenza. Il colloquio lo rivela all’insegna dell’umorismo l’onnipresente Silvio Fasano. Che tempi ! Si pregava d’amore e d’accordo con la benedizione episcopale. Perchè riproponiamo le foto ? Ormai pare certo, Avogadro e Melgrati sono pronti per la prossima sfida a sindaco di Alassio. Armi affilate e bocconi in vista per due volponi, già volpachiotti. Al dibattito pubblico ha promesso la presenza quale moderatore il vescovo emerito. Sarà neutro per una volta.  Continua…

Giornata della Memoria a Savona e Albenga: medaglia a tre deportati ancora in vita
Ma i media hanno ignorato la cerimonia

Silvio Fasano fotoreporter

La giornata della Memoria, tra l’orrore del passato e la responsabilità di un presente che non deve cedere all’indifferenza. Sono tre i cittadini ancora in vita, deportati nei lagher nazisti e che abitano in provincia di Savona. In prefettura si sono ritrovati le autorità civili e militari, sindaci, rappresentanti delle associazioni patriottiche, con gli onori di casa del prefetto Giorgio Manari. Silvio Fasano, decano dei fotoreporter della provincia, non ha voluto mancare ma era l’unico ‘giornalista’ presente. E purtroppo i media locali hanno finito per ignorare un appuntamento che sarebbe ‘sacrilego’ sottacere o confinare nelle notizie in breve. Non è una questione di bavaglio, ma di organizzazione del lavoro di chi è pagato per fare informazione. Nella ricca fotocronaca Silvio Fasano, volontario, ha cercato di raccontare con le immagini e le parole tutto ciò che è accaduto, nomi, fatti, circostanze. Grazie Silvio. Continua…

Alassio, Fiammetta: 100 e lode al Don Bosco.
La Panda dei vigili benedetta dal vescovo.
San Valentino: La più bella lettera d’amore

Truc. Don Bosco

Un benedizione non si nega a nessuno, se poi è il vescovo in persona fa anche notizia. Monsignor Borghetti si è recato allo storico Istituto Don Bosco di Alassio in occasione della ricorrenza della morte del Santo delle Opere Salesiani. Nella circostanza ha premiato Fiammetta Marino, 19 anni, che ha superato la maturità al Liceo Scientifico con 100 e lode, iscritta alle Ecccellenze dello Stato e alla Facoltà di Matematica all’Università di Genova. Il tempo per il vescovo anche per benedire la nuova Panda 4 X 4 in dotazione al Corpo della Polizia Municipale. Leggi anche Giornata della Memoria ad Alassio. Leggi anche San Valentino ad Alassio città degli Innamorati: torna il concorso “La più bella lettera d’amore’. Vedi anche la piastrella del Torino Calcio torna sul Muretto di Alassio. Continua…

L’abbraccio di Ceriale al suo pioniere
Murialdo imprenditore da dietro le quinte

Franco Murialdo

Un imprenditore che non amava i riflettori della ribalta. Franco Murialdo, a Ceriale, non era soltanto l’inventore delle Caravelle e del Villaggio Turistico Il Paese Di Ciribi. Impersonificava il cittadino intraprendente e facoltoso che non ti guardava dall’alto al basso. Non aveva il nasino all’insù. Non alzava la voce, ma sapeva essere determinato e lungimirante. Se sgomitava era perchè chiedeva quello che gli era dovuto. Tutto sommato è stato il personaggio che nel dopoguerra ha dato lustro alla cittadina che non ha saputo sottrarsi alla locomotiva immobiliare di cui Murialdo ha fatto parte già giovanissimo, ai tempi del boom palazzinaro a Borghetto S. Spirito in società con Silvio Sarà, democristiano di sinistra. Un moderato e riflessivo come lo era Murialdo.  Continua…

Il vescovo Borghetti, nulla di deciso per don De Canis (Alassio) e don Ruffino (Oneglia)

Silvio Fasano fotoreporter

Si è trovato a suo agio Silvio Fasano nella giornata di San Francesco di Sales patrono dei giornalisti e forse anche dei vescovi. Libero di raccontare con il suo obiettivo i momenti dell’incontro e anche conviviali. Al di là del brindisi benaugurale, la notizia che più ha fatto colpo al fotoreporter decano della categoria è la permanenza nelle rispettive parrocchie di don Angelo De Canis e don Mario Ruffino che note stampa avevano dato ripetutamente in partenza per raggiunti limiti di età. “Non esiste al momento alcuna ipotesi e comunque ne parleremo prima in seno al Consiglio episcopale” ha ribadito con fermezza monsignor Borghetti. Continua…

L’album in onore del prof.Giorgio Marenco
60 immagini dipingono l’immenso affetto

Silvio Fasano fotoreporter

Una fotocronaca eloquente. La folla, le preghiere cristiane, l’abbraccio ad un marito, padre, nonno, medico. Giorgio Marenco prima di guadagnarsi il paradiso si era conquistato con l’esempio di vita e di professione una stima senza pari, soprattutto in un luogo di cura, di sofferenza, di speranza quale è l’ospedale. Silvio Fasano nella sua ormai sessantennale passione di fotoreporter non ha voluto mancare a Borgio Verezzi alla cerimonia delle onoranze funebri. Con il suo lavoro, ora da volontario, vuole documentare con le immagini ciò che non sempre si riesce ad esprimere con parole sincere. Un album per un appuntamento che prima o poi ci accomuna tutti, ma che per il prof. Marenco sigilla i meriti che ha disseminato lungo il suo glorioso cammino.  Continua…

Albenga la gran Festa del Tricolore.
Teatro suspence per la Compagnia don Bosco di Varazze, Gianni Way ricoverato sta meglio

Quaglieni  2015

Albenga per un giorno capitale del Tricolore, il vessillo della Repubblica italiana e adottato già dai patrioti. Continua…

Ciao Lelio, ti dedichiamo 45 immagini,
ma l’ultima col tuo sorriso mi ha commosso

Silvio Fasano

Due ore di esequie funebri, quattro ore per scegliere e raccontare centinaia di scatti. E alla fine una sorpresa. Anche il cuore di un fotoreporter dei vecchi tempi che di tragedie e funerali ne ha seguiti tanti, ha finito per cedere. “Quando ho scelto e ‘incollato’ l’ultima foto dell’album di vita di Lelio Speranza e l’ho visto felice, circondato dall’affetto di amici, dalla gioia sincera di chi lo ‘coccolava’ e lo fissava, non sono riuscito a trattenere qualche lacrimuccia – confessa Silvio Fasano”. Da Alassio, da Albenga a Savona, Silvio, da volontario, ha voluto ricordare con la sua opera il personaggio che un’infinità di volte era stato protagonista dei  suoi servizi giornalisti, della buona notizia.  Continua…

Pagina 1 di 612345...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi