trucioli

Passata la festa gabbato lo santo…
Grazie Don Ghilardi. Ci hai lasciato il libro ‘Rimettersi in gioco’, è la tua vita

SavonafotodonGhilardi ok

Una vita per aiutare gli altri quando ‘Savona faceva paura’. Un carattere forte e caparbietà gli hanno permesso di superare  i giorni difficili, dolorosi. Il ‘pestaggio’ mediatico di un’inchiesta, un’imputazione, titoli e locandine. Infine un’assoluzione liberatoria, con la grave malattia ormai al capolinea. Don Giovanni sempre a fianco dei ragazzi di strada, disadattati e che grazie al suo aiuto materiale, morale, educativo sono usciti dal tunnel della droga, del carcere. E’ stato il primo, a Savona, ad occuparsi del disagio giovanile in città. Contro tutti o quasi. Una storia di successi ed insuccessi come testimonia il libro che ha scritto: ‘Rimettersi in gioco’. Trucioli.it riproporre alcuni  momenti significativi della figura e dell’opera del ‘prete di strada’. Con la nota di cronaca introduttiva di un parrocchiano. Continua…

Il mio ricordo del vescovo Oliveri

Mario Oliveri vescovo

Conosco il vescovo Mario Oliveri dal dicembre 2009. L’ impressione che ho di lui, oltre ad essere limitata, prende le distanze dal giudizio spesso un pò grossolano e molto approssimativo che i media gli hanno cucito addosso in questi ultimi anni. Continua…

Noli e le antenne. Il Tar condanna il Comune

Carlo Gambetta

Il TAR Liguria ha pubblicato il 30 agosto 2016 la sentenza emessa il 23 giugno sul ricorso di Towertel S.p.a. contro il Comune di Noli e nei confronti del Comitato di cittadini nolesi per la difesa della salute e dell’ambiente. Continua…

Pista ciclabile a Noli o park da 200 posti auto

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

L’idea di riqualificare la galleria ex ferroviaria di levante, realizzando una ciclo-pista e un collegamento con una navetta ecologica è quanto meno sorprendente. Continua…

Vada Sabatia o suburra nostrana

vada sabazia - chiesa  parrocchiale 1944

La Chiesa di S.Giovanni Battista, a Vado Ligure, sotto la diocesi di Oulx (XII- XIII secolo), viene affidata da Giacomo Niella, vescovo di Savona, a un proprio curato (1303). Nel 1583 la Chiesa aveva un altare maggiore, due altari laterali (Madonna del Rosario e S.Biagio). Si susseguono ritocchi e interventi, soprattutto nel corso del ’700. Continua…

Plauso ad Ortovero con ‘Turismo in vigna’. Gli 80 partecipanti fotografati nei panni di vendemmiatori e cuochi ma per divertimento

Silvio Fasano

Una lodevole iniziativa per valorizzare  e promuovere alcune eccellenze del territorio. La manifestazione di ‘Turismo in vigna’, al suo primo esordio e originalità,  tenutasi a Ortovero, ha coinvolto un’ottantina di operatori turistici, vitivinicoli,rappresentanti del mondo della scuola alberghiera. Tra i partecipanti una folta delegazione di ‘russi’, svizzeri, nei locali dell’Enoteca Regionale. Presenti anche sindaci e consiglieri comunali. Tra gli obiettivi è rendere operativa la sinergia costa – entroterra. Far apprezzare i prodotti di qualità anche attraverso la rete di imprese Alassio Fun & Outdoor. A coordinare l’evento il Centro Studi sul Turismo dell’Alberghiero di Alassio. Continua…

I premiati ‘Arnasca d’Argento 2016′ e ‘Premio Gianni Alberti’

Anna Rita Campana 2016

Un appuntamento atteso e importante. La consegna dei premi ‘Arnasca d’Argento 2016′. Quest’anno si è unito anche il premio ‘Gianni Alberti’. Sul podio, tra i meritevoli, volti noti come quello di Flavio Maurizio, ideatore di Sagralia, “infaticabile e tenace, sta scrivendo la storia del Pigato’. Con lui tre studenti dell’Istituto Agrario di Albenga che si sono distinti a Roma al ‘Certamen Parenestinum’: Simone Vignolo, Erc Carpanè, Veronica Briozzo.  Mentre ad Anna Rita Campana il premio Arnasca, neo laureata, che “con il suo esauriente  e pregevole elaborato di laurea ha contribuito  ad arricchire in modo incisivo  la cultura dell’ulivo divulgando il nome di Arnasco”. Continua…

Pieve di Teco, un giorno di gloria per il sindaco

Alessandro Alessandri 2015

“Il Comune ha agito in modo ineccepibile, l’opposizione ha fatto una mistificazione dei fatti per farci apparire non solo incapaci ma anche un po’ truffaldini. La Corte dei Conti ci ha scagionati e possiamo parlare di una vittoria netta su tutta la linea essendoci stato riconosciuto anche un rimborso spese di mille euro”. Gongola il sindaco Alessandro Alessandri, geometra, intervistato nella sua Pieve di Teco da Imperia Tv, in uno dei suoi tanti giorni di gloria. “Abbiamo vinto la lunga battaglia (sic!) su tutti i fronti, prosciolti da ogni addebito avendo operato in modo ineccepibile nel solo interesse della comunità”. Più di così !  Leggi la sentenza della Corte…

Continua…

Notizie da: Alassio, Albenga, Andora, Caprauna, Loano, Mendatica, Ormea

Appuntamento

Alassio: al via il 23 settembre la sesta edizione di ‘Vita da aMare. E Alassio aderisce alle giornate europee del patrimonio. Albenga: tutti gli appuntamenti di settembre al Giardino Letterario. Andora: 4600 € per i terremotati di Amatrice. Caprauna: Concerto all’alba al Rifugio Pian dell’Arma. Loano ha un nuovo segretario generale del Comune: Rosetta Barbuscia dopo che non è stato riconfermato Luigi Guerrera. Mendatica: tre giorni di festa con la ‘Transumanza’. Ormea: domenica 25 settembre 4° raduno Abarth Val Tanaro.
Continua…

I sindaci ‘virtuosi’ che lasciano in pace gli evasori. La classifica: Savona 0, un record

La posta

I Comuni hanno le casse vuote colpa dei ‘tagli’ dello Stato, del governo Renzi e lo gridano ai quattro venti? A Ceriale lo scorso anno c’è stata la ‘protesta’ di 20 sindaci (leggi….). Una legge approvata del 2005 incoraggia i Comuni a incastrare i furbetti dell’evasione fiscale. Inizialmente la quota riconosciuta ai sindaci era del 30 %, dal 2012 al 2017 elevata al 100 per cento. E che fanno i sindaci liguri? Danno il buon esempio? Oppure vale la pena coltivare la clientela elettorale e spremere i concittadini contribuenti con altre gabelle locali ? Dall’edilizia alla Nettezza Urbana, bolletta dell’acqua e depurazione e via dicendo nei servizi.  Continua…

Lunardon: ‘Il Pd riconquisterà il Ponente’
Ferraris: ‘Notti senza sesso per noi Inquieti’
Ruggeri: Savona? É bella perché viva

Giovanni Lunardon 2010

Sono trascorsi ‘appena’ sei anni. Il tempo corre, tutto cambia o quasi. Cosa accadeva a Savona e provincia ? Quali gli argomenti più dibattuti. I personaggi più ‘gettonati’ dalla cronaca ? Prosegue la carrellata di trucioli.it  nella rassegna stampa. Come eravamo e come è andata a finire. Una pagina del Secolo XIX dedicata a Giovanni Lunardon, allora figura emergente del Pd. Il segretario provinciale in partenza per la segreteria ligure del partito.  Di tutt’altro tenore e argomenti l’intervista da spiaggia a Elio Ferraris quando era editore de ‘La Civetta’. Attorniato sulla spiaggia di Spotorno da un gruppo di ammiratrici.  Continua…

La fortuna!? Savona nelle mani di 5 uomini

Antonella Granero giornalista archivio di Rifondazione Comunista 2008

I savonesi pare non abbiano molta memoria? Per fortuna o sfortuna resta l’album dei ricordi. Anzi la rassegna stampa. E’ istruttivo e salutare rivisitarla. Aiuta comprendere meglio il presente rinvangando nel passato. Non c’è soltanto la caratura dei personaggi. Quale è stata la loro sorte (in un caso la gravissima perdita di Raffaello Orsero non solo per la famiglia, per l’economia della provincia, per i posti di lavoro persi) e cosa sia rimasto del seme o se volete dell’eredità, del loro potere, dei loro ‘apostoli’. Dopo 11 anni come è finita ? Una pagina del Secolo XIX del 19 novembre 2005 con una firma ‘pesante’, la giornalista Antonella  Granero. Continua…

Indomabile Cerva. Ieri schiaffi a Palazzo Sisto IV. Oggi presidente A Campanassa

Il Confuoco a Savona: il sindaco Berruti ed il presidente Cerva, stretta di mano per i fotografi, di fatto il divorzio' si era già consumato'

Sulla scena pubblica savonese è rimasto tra gli ultimi ‘testimoni dei tempi’. Carlo Cerva, indomabile protagonista di tante battaglie di ieri e di oggi, non si può neppure più definire della ‘vecchia guardia’. La costanza, la tenacia, mai arrendevole o dietro le quinte, lo rendono ‘giovane’. L’archivio di trucioli.it ricorda un episodio che fece scalpore. Schiaffi in consiglio comunale. Era febbraio del 1993. Il ‘duello’ vedeva contrapposti lo stessa Cerva e l’ex sindaco Armando Magliotto (morto il 4 novembre 2005). Casus belli la scelta del Comune di Savona di chiudere il Clifos, consorzio e centro di eccellenza di formazione pubblica.   Continua…

Quando Giustenice festeggiava ‘zia Lina’ regina delle cuoche. Quei ricordi di una vita

Lina Serrato

Era il 23 dicembre 1988. Il Secolo XIX dava notizia della festa a zia Lina Serrato. Aveva 80 anni tutti trascorsi nella sua amata Giustenice.  Nei suoi racconti tanti ricordi memorabili, da pagine di storia. Il cittadino più illustre, don Giovanni Noli, parroco di San Lorenzo, conosceva e parlava 7 lingue. Morto in povertà, insegnava nei paesi della Val Maremola. Non accettava soldi né agli sposalizi, né ai funerali. Era solito invitare a pranzo i ragazzi. In paese vivevano due personaggi popolari: i ‘nanetti di Giustenice’ conosciuti  in tutta la provincia. Il ricordo della guerra. Commossa quando parlava degli sfollati di Pietra Ligure: ” Quanta fame povera gente…”. Zia Lina che nella trattoria ‘Capalla’ sapeva esaltare i ‘veri piatti della nonna’. Quanta nostalgia per la benemerita zia Lina, donna semplice, ricca di virtù e umanità, di valori che non tramontano. Sono indelebili.  Continua…

Alassio, compleanno di Monica (da 21 anni in Comune) al ristorante Graf di moto d’epoca

Monica Zioni 2016

Il vice sindaco di Alassio, Monica Zioni ha festeggiato il compleanno al ristorante Graf, locale alla moda, arredato con moto d’epoca. Con il collega Piero Rocca detengono il primato di presenza in consiglio comunale, 21 anni . A festeggiare la giunta comunale in un clima di serenità, abbracci e baci. Tra i regali un calumet della pace. Sia benvenuto ! Continua…

L’ingegnere / Bufale Enel e bolletta bioraria, io abito a 278 metri dalla centrale di Vado

Paolo Forzano

Fare le pulci alla bolletta ? Non basta saperla leggere. Enel 29,13 € al mese per spese di trasporto corrente per 278 metri! E la bufala della tariffa bioraria!  Avete stipulato un contratto di fornitura di energia elettrica con Enel tariffa bioraria credendo di aver fatto un buon affare? Io ho i miei dubbi! Oggi sono andato a vedere il sito Enel, sfidando l’emicrania che solitamente questi siti mi provocano. Continua…

Tributo d’arte a Bubbio e alla FIVL

Beppe Ricci 2016

Il 17 settembre, la giornata commemorativa dell’Eccidio di Cefalonia è stata impegnativa per il sindaco di Bubbio, Stefano Reggio, e per la presidente della FIVL, Elisa Gallo, firmatari dell’invito. In mattinata, la fatica degli organizzatori dell’evento, e dei tanti volontari resisi disponibili per la sua riuscita, è stata gratificata da un gesto pubblico compiuto da Beppe Ricci. Continua…

‘Che vi ho fatto?’ A 26 anni dalla morte del ‘giudice ragazzino’

Rosario Livatino

“Che vi ho fatto ?” Queste le ultime parole pronunciate da Rosario Livatino il 21 settembre 1990 sulla strada da Canicattì ad Agrigento, guardando in faccia quattro giovani armati dalla Stidda per eliminare un giudice che faceva semplicemente il suo dovere, senza protagonismo alcuno. Del delitto fu casualmente testimone oculare Pietro Nava, un commerciante del nord Italia le cui dichiarazioni furono fondamentali per individuare gli assassini. Continua…

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi