Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio e Albenga in fotocronaca: Virgo Fidelis e corale. Ma novità assoluta: ‘Mister lavaggio’ (auto) a domicilio di Jessica e Elisa

La ricorrenza della Virgo Fidelis (Comando Compagnia di Alassio) celebrata solennemente nella parrocchia di Borgo Coscia, ad Alassio, con la partecipazione della ‘corale’ del maestro Giorgio Piovano: 11 componenti, una sola voce maschile del tenore Gianni Bruzzone. Altra notizia assai singolare ed inedita alle cronache. Due amiche di Alassio e Albenga si sono inventate ‘Mister lavaggio’ (auto) a domicilio. Leggi anche: Alassio in Rosa per Alessia” devolve all’Airc 5.244€

Nella chiesa dei Cappuccini di Alassio, officiata da Padre Thomasz, ha avuto luogo la commemorazione della Virgo Fidelis, la rievocazione storica dell’80 anniversario della battaglia di Culqualber e la Giornata dell’orfano. La ricorrenza era limitata ai carabinieri in servizio di tutte le stazioni dipendenti della compagnia di Alassio, ai carabinieri in congedo; Erano presenti le vedove dei congiunti che hanno prestato servizio nell’Arma, gli orfani e le vittime del dovere.

La storica corale di San Francesco della Chiesa dei Padri Cappuccini ha cantato la solenne Messa. La corale della parrocchia di Borgo Coscia  è composta da 14 componenti e che  con l’eplosione del Covid ha dovuto limitare l’attività e gli impegni. Si sono comunque esibiti in 11 con la direzione del maestro Piovano, organista laureato, origini a Moncalieri, classe 1991, con master europei.  La corale, molto apprezzata, con i complimenti del ten.colonnello, a sua volta musicista, ha intonato l’Inno alla Virgo Fidelis ed accompagnato, con musica sacra, la solenne funzione religiosa. Una curiosità  che merita un cenno: l’unico componente maschio, oltre al direttore, è il tenore Gianni Bruzzone, popolare e stimato personaggio loanese, imprenditore commerciale, abita ad Alassio. Gli altri componenti sono donne tra soprano e  sopralto.

FAI UN CLICK SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRE LA LETTURA

QUANDO ‘MISTER LAVAGGIO’ A DOMICILIO E’ ROSA:

IL GENIALE LAVORO DI JESSICA DI ALBENGA ED ELISA DI ALASSIO: 

“Alassio in Rosa per Alessia” devolve all’Airc 5.244 Euro

​COMUNICATO STAMPA – La raccolta fondi per AIRC di tutti gli eventi organizzati nell’ambito di “Alassio in Rosa per Alessia” ha prodotto un versamento solidaristico di euro 5.244,00. “Credo che, come sempre, Alassio abbia ben risposto all’invito a sostenere la campagna di sensibilizzazione sulla ricerca contro il tumore al seno – il commento di Roberto De Michelis, Responsabile Airc del territorio – ottenendo un ottimo risultato. Vorrei ringraziate tutti coloro che hanno permesso ciò per l’impegno e la passione che hanno destinato a queste iniziative”.
“Sono davvero felice del risultato – aggiungono Cinzia Salerno e Patrizia Mordente, rispettivamente consigliera e Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Alassio – è stato belle vedere la risposta delle categorie cittadine, ognuna delle quali ha portato avanti iniziative ed eventi partecipati”.
“Il ringraziamento – concludono – va ad Alassio Salute, per i martedì della prevenzione, all’Aga e ai locali che hanno aderito agli Apericerca, all’Assessorato alle Politiche Scolastiche, all’Istituto Alberghiero, a Leila Mawjee e allo Zonta Club Albenga e Alassio per la Charity Dinner e la prima edizione di Alassio Drink Pink, alle categorie cittadine per l’acquisto dei ciclamini della ricerca, all’Associazione Yoga e Benessere per le sessioni di Yoga in Rosa sul Molo, e a Evaristo Beccalossi e all’Airc stessa per la Camminata Insieme sul litorale alassino… ma anche a tutti quelli che a diverso titolo, con la promozione, la passione hanno saputo coinvolgere la cittadinanza ad aderire alle proposte del calendario: l’ottimo risultato è sicuramente uno sprone a fare meglio il prossimo anno”.​
S.Fasano

S.Fasano

Torna in alto