trucioli

Pieve di Teco, abbonati alla discarica abusiva. Le deleghe in bianco del sindaco

Alessandro Alessandri sindaco di Pieve di Teco

Era accaduto, suscitando un certo scalpore nel marzo 2015.  In località Armurasse, sulla provinciale, sta progredendo una nuova mini discarica di rifiuti speciali. Questa volta non sono palme recise, ma sacchi contenenti rifiuti, un paio di contenitori di latta, sacchi neri dell’immondizia, plastica, detriti. Non è un biglietto da visita, ma una cartolina di cui Pieve di Teco farebbe volentieri a meno. Leggi anche il comunicato stampa della minoranza consiliare: il sindaco vuole le deleghe in bianco. Continua…

Lettere /Gianni Cenere, pietrese nato a Loano,trascrive manoscritti di don Guaraglia

Pietra Ligure Gianni Cenere  2014

Gianni Cenere, memoria narrante del team Visitpietraligure, ha raccontato la storia della famosa croce sul Trabocchetto di Pietra L. (1525, installata dopo  il miracolo di San Nicolò e rimossa) e le leggende inquietanti del territorio. Grazie al suo impegno, ad un’intelligenza non comune (in collegio era tra i primi della classe) e alla dote informatica, ha trascritto alcuni manoscritti  importanti di don Giuseppe Guaraglia che fu maestro di scuola, antifascista, cappellano di oratori pietresi e soprattutto storico. Cenere, tra gli attori del calendario goliardico e benefico ‘Pietra in mutande’, è stato tra gli intervistati di Rai 3 Regione. Anche Gianni si è messo in gioco. Leggi pure la lettera Agrinsieme Liguria per i danni alluvionale agli agricoltori savonesi. Continua…

Qui Alassio, giorno per giorno in rassegna. La passione Melgrati sparare sul Pd ingauno

Enzo Canepa sindaco di Alassio 2015

La settimana di Alassio in rassegna. L’Alassino d’Oro 2015 a Binny Dobelli  e Jacqueline Rosadoni. Calendario degli eventi fino al 14 dicembre. Yoga della risata, incontro con Richard Romagnoli. Incontro degli alunni Sulla strada giusta. La città di tinge di arancione. No alla violenza contro le donne. C’è poi il comunicato stampa di Marco Melgrati, tanto per cambiare un bidone di vergogna rovesciato sul Pd albenganese per la questione GSL e ospedale, con un plauso al vice presidente leghista Sonia Viale.  Continua…

Spazio libero ? A Borghetto S. Spirito

Borghetto spazio libero

Un desolato spazio vuoto nel cartellone pubblicitario, sull’Aurelia, proprio all’ingresso del centro storico. Un buon segno, buon auspicio ? Eppure se a Spotorno, di fronte allo ‘sfascio’ perdurante, è scattato l’orgoglio di una maggioranza di consiglieri – eletti dai cittadini, a Borghetto S. Spirito accade l’opposto. Il sindaco e la sua giunta mai così saldi in sella, orgogliosi dei traguardi, in fiduciosa attesa del Puc, del risanamento  ’mausoleo e rovine’ Roveraro, del miracolo Castello Borelli con hotel a 5 stelle, alloggi per Vip. Dopo il porticciolo e la sopraelevata a mare di ponente, a Borghetto si attendono miracoli e miracolati. I misericordiosi. Continua…

Albisola Superiore rivive con arte e cultura. Settimana da incorniciare, tutti i protagonisti

Diego Gambaretto

Un fine settimana ricco di eventi artistici, ad Albisola Superiore, con due importanti mostre organizzate da Diego ed Ettore Gambaretto, in collaborazione con l’associazione “La Casa delle Arti” ( http://www.lacasadellearti.org ) che riunisce oltre 70 artisti e sta riscuotendo un crescente successo sul territorio e non solo della provincia di Savona. Le immagini da album per i maggiori protagonisti del fare e dell’impegno. Lo stimolo al buon esempio, ognuno per il suo ruolo. Continua…

Grazie Loni ! Il bibliofilo enigmista di Savona lascia un incolmabile vuoto

Savona-Storia-Patria_new

Francesco Loni è scomparso: per decenni bibliotecario di Storia Patria Continua…

Perchè la politica fa male a giornali e web.
Se i giornalisti tramano con i finanziatori

Crisi dei giornali

La politica fa male: Giornale, Repubblica, Corriere, Fatto, Libero, La Stampa, Il Sole 24 Ore. Troppe pagine di politica, prezzo troppo alto, suicidio con siti internet troppo ben fatti: i giornali che si occupano di politica perdono oltre il 10%. Per alcuni giornali locali, però, il calo è del 2%: tanta cronaca, e edizioni on line molto modeste. E quelli che hanno un bellissimo on line soffrono anche loro. Leggi il servizio di blitz quotidiano…. Leggi i dati di diffusione del mese di settembre di prima comunicazione….  Leggi cosa leggono e che Tv guardano iscritti e simpatizzanti dei partiti. Continua…

Aeroporto basta esercitazioni militari e civili. L’ha deciso Pasqualini. E Mondovì gioisce

Alessandro Pasqualini

Mentre diventa incandescente il bando per la gestione del Panero di Villanova d’Albenga, con la discesa in campo dell’Unione Industriali della Provincia di Savona – a sostegno dell’offerta del popolare Thomas Bleiner e a seguito della sortita del maggiorente Camillo Enrico, finalese, re degli acquedotti del ponente – ecco il colpo di scena di Alessandro Pasqualini, amministratore unico dell’AVA Spa, risanatore. Ha deciso tabula rasa delle esercitazioni militari e di protezione civile che si tenevano da qualche anno nello scalo. Basta ‘benefit’ e servizi gratuiti all’esercenti italiano. Il comando Operazioni aeree non ha perso tempo. Cancellati tout court i programmi previsti. Che batosta!  Continua…

Savona i professori di Renzi. Sono 30, ci sono anche avvocati, alcuni mai entrati in classe

Matteo Renzi

Eccoli, i nuovi professori. Quelli “di fascia C”, gli ultimi assunti con la riforma Renzi. Gli insegnanti abilitati, in un modo o nell’altro, all’insegnamento che non hanno trovato posto tra gli eletti della “fascia A” e neppure nel purgatorio della “fascia B”. A Savona ne sono arrivati 30, sulla base di un algoritmo piuttosto misterioso ma che si basa, in sostanza, sul numero degli studenti e delle classi. Continua…

Un Rembado ripercorre i secoli di storia dei Rembado. Il libro merita la strenna natalizia

L'autore del libro Renato Rembado, studioso e scrittore

Rembado nel tempo. Memorie e Cronaca di una famiglia ligure: 112 pagine, prefazione con firma illustre e prestigiosa, il prof. ing. Giuseppe (Pino) Josi, già docente di Statica della nave all’Università di Genova e assessore alla Sanità della Regione Liguria, un passato da irriducibile consigliere di opposizione nella ‘sua’ Pietra Ligure. Autore del volume Renato Rembado, studioso e scrittore di storia locale. Un excursus a ritroso nei secoli alla ricerca delle radici di un nome che seppur limitato ad una piccola area della Liguria, presenta  una caratteristica unica e radicata nel tempo. E una ricerca degli avi che molti di noi vorrebbero conoscere e ripercorrere.  In un mondo, scrive Rembado, dove presto perderemo la nostra identità storico-culturale, o forse l’abbiamo già perduta. Continua…

Alassio una scommessa ma senza anonimi

Gian Luigi Canavese

L’ingegner Gian Luigi Canavese si è fatto promotore di “OGGI NE ABBIAMO IL TEMPO!” Continua…

Artesina Spa da 50 anni primato italiano: Sigillo d’Oro alla signora della neve, auguri

Artesina Sergio Ferrando

E’ un record d’onore del Bel Paese e della montagna. Ha compiuto mezzo secolo ( si vede ?) Artesia Spa, ovvero la intraprendere e mai oziosa ‘signora della neve’, con origini in quel di Savona. Continua…

Paola, governatore Lions di 61 club e 2000 soci, ospite ad Albenga. Il dono per disabili e cena della Charter Night all’Hermitage

Paola Launo Facelli governatore Lions 2015

Una giornata ad Albenga per il governatore del Distretto Lions 108 Ia3, Paola Launo Facelli. Tra gli incontri il dono di tastiere alle scuole di via degli Orti e una tappa all’Istituto Trincheri per anziani. Continua…

I mille toponomi di Toirano

Furio Ciciliot

Il fascino del territorio di Toirano risiede anche nel fatto che comprende una notevole varietà di ambienti: monti aspri, in cui il carsismo superficiale si trasforma in grotte profonde, tre delle quali visitabili da tutti (Bàsura, Santa Lucia Inferiore e Superiore). Oltre a una serie di evidenze storico archeologiche: un’abbazia altomedievale alla quale si può giungere con un percorso escursionistico di notevole impatto. E ancora, un centro storico medievale miracolosamente ben conservato. Una cappella sul fianco di una montagna che finisce in una grotta (Santa Lucia Superiore) e tanto altro. Continua…

Lettere / Alassio e Laigueglia chiedono il Cavalierato. Melgrati brinda per la ‘ fine della Triade ‘ con Ortopedia privata ad Albenga

Marco Melgrati

La sezione Federazione italiana volontari libertà ha chiesto l’Istituzione del Cavalierato della Liberazione, con il sostegno di 67 parlamentari. Per ora dal ministro ligure Pinotti solo una medaglia commemorativa. Su altro fronte Melgrati ‘festeggia’ lo stop del centro destra che governa la Regione Liguria, ai privati GSL in ortopedia ad Albenga. Eppure aveva ricevuto molte pubbliche (e non) benedizioni, rassegna stampa lo documenta. Ospedale nuovo di zecca che per il sindaco Viveri voleva costruire su aree private a Campochiesa e che la giunta del sindaco Zunino aveva invece voluto su terreni comunali (con un piccola eccezione). Ospedale nato male? Male gestito dalla politica al potere attraverso l’Usl ? Perchè il bersaglio è solo Alessio Albani, di Savona, in un momento che lo vede debole e perdente? Quale il ruolo dei ‘baroni’ in camice bianco e di silenziosi massoni ? Per chi tifavano le lobby a destra, sinistra, i mass media ? E chi si preoccupa dei posti di lavoro ? Continua…

La piramide di segatura di Remo Fresia. Ricordi di guerra a Millesimo

Remo FRESIA

La seconda guerra mondiale era nella fase più cruciale, intensa e caotica, che si potesse verificare. Eravamo ai primi giorni autunnali del 1944. I viveri iniziavano a scarseggiare; il pane veniva distribuito con la tessera che il comune rilasciava ad ogni famiglia ed era più nero del carbone e più duro di un pezzo di marmo. Per fortuna noi avevamo un piccolo podere tutto attorno alla nostra casa rurale. Nel podere veniva seminato e coltivato ricavando il minimo necessario per poter tirare avanti. Continua…

Mendatica si fregia della seconda centrale idroelettrica, a S. Caterina tutti in festa col parroco alla chitarra e tre fisarmoniche

Nino La Manna

E’ il comune in vetta, nel ponente ligure, per produzione di energia idroelettrica. L’avvenimento festeggiato in occasione della tradizionale festa di S. Caterina e la pubblicazione di un opuscolo di 34 pagine. Titolo: ‘Mendatica e i suoi impianti idroelettrici’.  Autore il siciliano – mendaighino Antonino La Manna, una vita trascorsa da segretario comunale. I disegni di Giulia La Manna. Le fotografie di Piero Pelassa sindaco. La stampa  della Tipografia San Giuseppe di Taggia. Un giorno di festa, tra i protagonisti il parroco don Enrico Giovannini, musicista di talento e di voce alla chitarra, tre fisarmoniche e canto: Roberto, Giuseppe e Ada. Continua…

Savona vetrine da artista e il geografo Elvio Lavagna

Silvia Bottaro

A Savona vetrine d’artista nel mese di dicembre. Espone: Vittorio Patrone fino al 4 gennaio 2016 nella sede Cassa di Risparmio di Savone, corso Italia Savona. Curatore dell’iniziativa: Silvia Bottaro, presidente Associazione “R.Aiolfi” no profit Savona. Continua…

Il buon esempio contro la povertà. I nostri sindaci che fanno? Brava la barista di Loano

Michele Del Gaudio

Raccogliere le eccedenze alimentari degli esercizi commerciali. Accade a Torre Annunziata dove il sindaco ha subito raccolto la proposta avanzata dall’associazione Libera. A Loano, notizia del Secolo XIX a firma di Federica Pelosi, la titolare del bar ‘Mai dire Bar’ di corso Europa,  Barbara Cervi, dopo la chiusura, lascia un contenitore appeso alla serranda con brioche e focacce incartate. A Pieve di Teco, la panetteria Ferrari (4 generazioni) ha proposto invano al Comune di ritirare ogni sera, dalle 3 panetterie del paese, quanto resta di invenduto e utilizzabile per i ‘bisognosi’. I nostri sindaci – parliamo del ponente ligure e del basso cuneese –  hanno dato il buon esempio ? Leggiamo cosa scrive da Torre Annunciata il dr. Michele Del Gaudio, ex giudice a Savona, ex parlamentare. Continua…

Alassio qui Comune: atto dirigenziale n. 500

Enzo Canepa sindaco di Alassio 2015

Sette pagine di ‘determina dirigenziale’, 3 di allegati. Porta il n. 500 del 10 novembre scorso. Oggetto: costituzione del Fondo risorse per il finanziamento delle retribuzione di Posizione e di Risultato del personale dirigenziale anno 2013. Conclusione, quantificare in 151.607,08 € evidenziando che l’importo già erogato ammonta a 134.000,00. Una differenza di 17.607 €.  La lettura però è riservata agli esperti, ai cittadini qualunque offre solo spunti e nomi, qualche chicca da Res Pubblica. Continua…

Piano casa Scajola junior? Tre proposte CIA salva ‘suolo agricolo’ nella Liguria cementiera

Aldo Alberto presidente Cia

Marco Scajola, figlio dell’ex deputato Dc, Alessandro, poi di FI, chiamato alla vice presidenza Carige nell’era Berneschi, vuole rilanciare l’economia ligure con il Piano Casa nella Regione che ex leghisti nazionali della prima ora, in Tv, hanno definito la più martoriata d’Italia dalle ‘seconde case’ e dalla speculazione immobiliare. La ‘cura Scajola – Toti – Lega Nord ultima generazione, non convince neppure la Cia, coscienza critica del mondo agricolo. Ma niente polemiche pretestuose,  servono proposte collaborative, precise. Intanto l’assessore leghista Stefano Mai, ex sindaco di Zuccarello, annuncia il registro alberi monumentali anche per prevenire il dissesto idrogeologico. Da una parte ‘libero cemento’, dall’altra un po’ di utile fumo ?Leggi l’interrogazione al ministro Martina dei parlamentari liguri (Anna Giacobbe prima firmataria) per la mancata erogazione di fondi per l’alluvione 2014 che ha colpito le campagne dell’albenganese e del genovese. Continua…

Lettere /Cataratta in ospedale ad Albenga ‘solo’ 7 mesi di attesa, grazie a chi?

Marco Melgrati

Il Reparto di oculista dell’ospedale di Albenga ? Un’eccellenza della sanità pubblica, ma per un intervento di cataratta bisogna attendere 7 – 8 mesi. Soluzione ? Chi può raggiunge il Piemonte dove invece l’attesa si aggira ad un mese. Altra lettera, ancora a firma dell’arch. Marco Melgrati, ex capogruppo in Regione di Forza Italia, già  votatissimo sindaco di Alassio. Chiama in causa le mappe della Liguria sul vincolo idrogeologico. Da tecnico dell’edilizia, Melgrati ha scoperto che quantomeno nell’albenganese il Geoportale Liguria Vincoli è viziato da errori. Continua…

Albenga a 30 anni dallo scoop: ‘Car di 800 carine in gonnella’. Polo scolastico Turinetto

Albenga  car femminile

30 anni fa Il Secolo XIX pubblicava una ‘voce insistente’: l’arrivo in una delle due caserme (Piave o Turinetto)  di 800 reclute, un Car tutto femminile. Le caserme davano gran risorse all’economia albenganese: ristoranti, pizzerie, bar, negozi di fotografi. Autore dello scoop un ormai un veterano del giornalismo locale, Stefano Pezzini, oggi alla redazione centrale di Torino della Stampa diventata editrice del Secolo XIX. Tra le prime reazioni, quella dell’allora assessore al Commercio Giancarlo Salomone, avvocato, altra figura popolare. Si diceva titubante,parlava di possibili illazioni, aspetti positivi e negativi. Intanto il mitico compianto Origone, vignettista, offriva una splendida vignetta. Guardiamola. Continua…

Comune di Andora: ecco i 19 piccoli consiglieri. All’asilo nido calano gli iscritti

Patrizia Lanfredi assessore al Comune di Andora 2015

Il sindaco Mauro Demichelis ha nominato i 19 neo consiglieri con delega a Sport, Cultura, Ambiente. Hanno 10 anni e sono alunni delle elementari Cappa di Molino Nuovo. Continua…

Appuntamenti / a Savona, Vado, Garessio, a Ormea Buon Natale e… speciale bambini

Appuntamento

Appuntamenti utili, dalla Riviera all’entroterra. Nel ponente ligure e nel basso cuneese. In Evidenza le manifestazioni  e esposizioni (una dell’Associazione Culturale Savonese LiberArti, con 28 pittrici e pittori) a Savona e Vado Ligure, domenica 29 novembre. A Ormea domenica 6 dicembre. a Garessio marted8 8 dicembre Festa dell’ Immacolata. Continua…

Artesina, si scia anche nel Bosco delle Fate e campo scuola. C’è l’offerta pranzo

Sergio Ferrando

La recente imbiancata con 15 centimetri di neve fresca e la continua operazione di innevamento, attraverso “cannoni” sempre in piena attività, permette alla località di Artesina di aprire i battenti in anticipo. Quello di sabato prossimo 28 novembre e di domenica 29 novembre, sarà il primo week end a disposizione degli amanti della montagna e dello sci, con apertura delle piste Colletto e Gaviot assieme all’inaugurazione del nuovo Campo Scuola Costabella. Continua…

Valle Arroscia, bus semivuoti, proteste a Rezzo, sorpresa ad Armo.Balletti al verde

Ennio Semeria sindaco di Rezzo

Torna d’attualità, leggendo i giornali, la protesta dell’entroterra contro RT, accusata persino di pretendere 100 € al mese da una famiglia per mandare i figli a scuola a Imperia. Lo denuncia il sindaco di Rezzo che al Secolo XIX ha dichiarato: “Il costo di 42 € per pullman di Rt Imperia, aggiunto ai 63 di RT Piemonte, è un peso insostenibile ai bilanci famigliari”. Le cose stanno proprio così ? Cosa accade o non viene detto nei rapporti tra RT, comuni, cittadini utenti ? Come non condividere la critica che “gli imperiesi snobbano il trasporto pubblico” ! Con bus semivuoti e affollatissimi quelli più piccoli. Ma chi conosce gli effetti perversi della legge Burlando – allora ministro – del 1997 ?

Continua…

A Pieve di Teco figurina o figuraccia in Tv ? Come è poi finita tra Provincia e Comune

Giuliano Maglio 2015 sindaco Montegrosso Pian Latte

Il tema rifiuti urbani e discariche non ha mai fatto ‘bottino’ o presa elettorale. Anche se è di drammatica attualità per via dei costi che i cittadini devono pagare causa incapacità e mancate scelte della politica, di chi è stato chiamato, attraverso le urne, ad amministrare la cosa pubblica. Il Secolo XIX – Imperia ha aperto un ‘filo diretto’ per segnalare gli abusi, le discariche abusive. Il mancato rispetto del decoro urbano. Un tasto su cui trucioli.it si è sempre battuto, tenendo conto del turismo, del biglietto da visita. A Pieve di Teco si sono susseguiti diversi episodi, anche eclatanti, di rifiuti abbandonati. L’ultimo, nel marzo 2015, aveva mobilitato le Tv liguri. Caccia ai responsabili, pubblico ludibrio. Come è andata a finire ? Continua…

Vite violate. Mostra dell’Associazione Mogli Medici sezione di Savona

Silvia Bottaro

Fino al 2 dicembre mostra “Vite Violate” che l’AMMI di Savona, con l’Associazione “R.Aiolfi” no profit ed il patrocinio della Consulta Provinciale Femminile di Savona, ha organizzato per ricordare la data del 25 novembre quale ricorrenza contro la violenza. Continua…

Un savonese finalista al Premio Letterario Pannunzio

Antonio Rossello

Il Savonese Antonio Rossello, finalista al Premio Letterario Pannunzio con “La fiamma che arde nel cuore”. Continua…

Ultima ora/ Vaccarezza + Demichelis, coppia perfetta. Un buco tira l’altro e che toppa !

Mauro Demichelis

Comunicato stampa del gruppo consiliare di opposizione ViviAndora- “Unione dei Comuni quando la toppa è peggio del buco !” Vedi anche la registrazione di Imperia TV: ecco tutti i protagonisti dalla loro viva voce…. Continua…

Savona si confronta con la sua identità perduta

Librone-2015_Anteprima

Trent’anni di storia savonese, dal 1960 al 1990, nel libro a tre voci di Luciano Angelini, Franco Astengo e Giovanni Burzio con la prefazione di Francantonio Granero. Presentazione venerdì 27 novembre, ore 18, nella Sala Rossa del Comune. Interverranno, oltre agli autori, Giunio Luzzatto, Bruno Manghi e Luciano Pasquale.  Continua…

Don Zappella ai parrocchiani: lascio da innocente e ammalato. Due visite del vescovo

don Francesco Zappella

Prima che dai media locali fosse reso pubblico il comunicato della Curia Vescovile, don Francesco Zappella, nella mattinata di domenica 15 novembre, ha celebrato l’ultima messa nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio da Padova a Borghetto S. Spirito che i cronisti più anziani ricordano per la presenza, alla sua istituzione, di due fratelli sacerdoti. “Sento di aver la coscienza apposto, ma di fronte alla gogna mediatica e al mio precario stato di salute, rassegno le dimissioni. Ho ricevuto due visite del vescovo….lascio col magone in gola dopo sei anni di proficuo lavoro insieme a tutti voi…”. E’ seguito un lungo, caloroso applauso.   Continua…

Al Comune di Sanremo si parla loanese

Loano Danilo Burastero

Nella frazione Verzi di Loano è presidente del Consorzio Miglioramento Fondiario (un centinaio di soci), ma l’ing. Danilo Burastero è considerato dai suoi concittadini un tecnico pubblico valente, che pensa e decide con la sua testa, insofferente alle ‘protezioni’ del politico di turno. A loro dire l’ha dimostrato quando era in servizio al Comune di Finale Ligure, poi ad Albenga, in particolare durante la giunta leghista di Rosy Guarnieri. Neanche l’arrivo del centro sinistra, con i suoi assessori, pare l’abbia vissuto con entusiasmo. Lui firma ciò che lo convince. Ora ha scelto di trasferirsi a Sanremo tra i nuovi dirigenti di Palazzo Bellevue, ancora scosso dalla bufera giudiziaria. Tra le persone coinvolte un’altra cittadina di Loano, Patrizia Lanzoni,  coordinatrice pedagogica degli asili nido. Continua…

Il tesoro (s)conosciuto di Ormea ? L’acqua Splendida di sorgente che fa il giro d’Italia

Ormea acqua Splendida

Un’acqua di sorgente che fa il giro d’Italia e promuove il richiamo di Ormea. I contenitori sono generalmente mega bottiglie installate in cliniche private, anche prestigiose, come la Montallegro di Genova, istituti medici, laboratori, mense aziendali, uffici. Una scoperta finora passata inosservata ai mass media e che forse neppure il produttore (Acqua San Bernardo) pare abbia messo in evidenza. Invece l’acqua di Ormea, sul cui territorio esistono diverse fonti, la più importante e frequentata a Cantarana e di cui trucioli.it ha scritto, può confrontarsi con la ‘sorella acqua di Garessio’. Continua…

Ceriale la farmacia comunale a Richeri di Finale e l’aeroporto di Villanova all’ex pilota

Thomas Bleiner

Una storica famiglia di farmacisti di Finale Ligure (Richeri, con dinastia da marchesato Vivaldi Val Di Pasqua) può aggiudicarsi la proprietà della farmacia comunale di Ceriale. Il dr. Franco Richeri che con la moglie farmacista e a sua volta nobile di Pavia, gestisce l’omonima farmacia alla terza / quarta generazione, è l’unico ad aver presentato l’offerta all’ennesimo tentativo di vendita all’asta. Si era partiti da 2 milioni di € per scendere, con i ribassi, a 1,3.  L’offerta si aggira su 1,5 e trascorsi i 30 giorni durante i quali i 4 dipendenti hanno diritto di prelazione, si procede all’assegnazione definitiva. Altra asta quella dell’aeroporto Panero di Villanova. Unico partecipante: un ex pilota austriaco, ma in questo caso il personaggio si presta a possibili interrogativi.  (Leggi l’articolo de La Stampa….). Continua…

Lettere / Alassio, Galtieri e Parascosso invocano il prefetto. Pietra Ligure allarme dr.Cataldi del Pronto Soccorso

avv-giovanni-parascosso-1433

Lettera aperta alla prefettura di Savona dai Consiglieri Comunali del gruppo Insieme X del Comune di Alassio.  Lettera del Centro Pannunzio dopo le dichiarazione del dr. Cataldi in merito alla grave situazione del Pronto Soccorso del Santa Corona e il depotenziamento di Albenga. Continua…

Buon Natale Alassio Parking ! Firmato, 100 acquirenti ?

Alassio slogan io sto con basta poco

Cari alassini, residenti o proprietari di seconde case. Perchè non si fa un’indagine, non persecutoria, non gridita, senza titoloni, né capri espiatori, ma con nomi e cognomi dei corresponsabili dei prezzi iniqui, ingiusti e quanto altro, stabiliti dalla convenzione tra un’impresa privata ed il Comune di Alassio per la concessione in uso delle autorimesse ex stadio Ferrando? Chi ha la coscienza pulita può camminare a testa alta, essere orgoglioso in famiglia, con i figli, le figlie. I cittadini potranno ammirare pubblici amministratori con la schiena dritta. La lotta all’illegalità è un dovere di tutti. Continua…

Monumento ai Marinai di Alassio, trasloco infame. Il presidente Cerruti: cambia sede

Alassio Giancarlo Cerruti

Sullo scorso numero di trucioli.it (vedi….) abbiamo descritto e fotografato la sorte del Monumento ai Marinai d’Italia e di Alassio. Il trasferimento dal Molo Bestoso al piazzale- parcheggio del porticciolo. Il comandante Giancarlo Cerruti, presidente dell’Associazione gruppo di Alassio – per anzianità ci tiene a precisare – annuncia che sarà rimosso quanto prima “a nostre spese” e sistemato in una posizione idonea e decorosa. Aggiunge: “Una scelta infame, a nostra insaputa. Ho subito contattato il sindaco, mio vicino di casa. Si è scusato, dicendomi che aveva avallato l’operato di un tecnico comunale”. Leggi a fondo pagina ultima ora: Lettera del presidente Cerruti, con ulteriori chiarimenti. Continua…

Cestini gettacarte di Alassio: 1037 €, un piccolo gioiello

Angelo Vinai  Alassio 2015  aprile

Un cestino porta rifiuti al Comune di Alassio costa ‘solo’ 1037 €. Un piccolo tesoro che sfugge all’attenzione dei diligenti contribuenti alassini. Li vedono, magari li usano e forse si domandano: quanto sono costati. Diciamo le cose come stanno. Qui in troppi pensano ai fatti propri. Altrimenti la musica sarebbe già cambiata. Continua…

Pagina 20 di 63« Prima...10...1819202122...304050...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi