trucioli

Borghetto S. Spirito: Nomen Omen. Farmacia dei Santi Martiri

Silvestro-Pampolini

Il 1° gennaio 2016 la Farmacia Comunale cesserà di essere un ‘Azienda Speciale. Continua…

L’esito ottimale del caso Volkswagen di un savonese

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

L’ impatto globale delle auto VW inquinanti e dei software fuori norma, ha scatenato reazioni internazionali di ogni genere, da parte governativa e industriale del settore, proponendo di fatto un ottimo momento di riflessione sulle possibili soluzioni delle problematiche implicate. Continua…

Albenga gli artefici dell’emodialisi turistica

Silvio Fasano fotoreporter

Buone notizie finalmente in tema di sanità ed assistenza. Grazie alla veterana casa di cura San Michele (famiglia Nante) si offre un servizio d’eccellenza (di nome e di fatto) nel campo dell’emodialisi. Si inizia con le prestazioni dedicate in particolare al ‘mondo del turismo’, ma dio sa quanto sia importante per i cittadini che devono ricorrere alle cure. Non c’è da squillare trombe, dare atto al dr. Nicola Nante dell’impegno e dell’investimento profuso per lenire le sofferenze di chi  deve sottoporsi ai trattamenti terapeutici. Tra gli ospiti e invitati, merita un cenno Renato Giusto, bandiera dei medici di famiglia di Savona e provincia, già impegnato nel sociale e nella politica. A far gli onori di casa Anna Maria Gentile, amministratore e direttrice della clinica ingauna. La benedizione da parte di monsignor Giorgio Brancaleoni, volto popolare della diocesi di Albenga- Imperia. Continua…

Scandalo (?) Usl 2 e sanità privata.
Senza parole per i senza memoria

Alessio Albani presidente dei giovani industriali liguri (foto IVG)

Che peccato essere orfani di una punta di penna nell’affaire leader delle cronache di questi giorni. Scandalo (sic!) sanità…Usl 2.  Alessio Albani, fisioterapista, sotto attacco. Alle spalle tintinnio di manette preelettorali. Scongiurato ? Leggi anche comunicato stampa di Marco Melgrati (vice segretario regionale Forza Italia) a fondo pagina in merito al Santa Corona.. Continua…

Savona e quel curriculum da urlo

Claudio Maineri, ingegnere

Al Comune di Savona dell’Aurelia bis non gliene frega niente, per l’Amministrazione comunale l’unico obiettivo pare sia allungare i tempi in modo che l’opera si concluda senza modificare nulla rispetto al progetto originale. Tra gli assessori siede un urbatetto, il vero Luminare….con curriculum da urlo. Continua…

Ceriale il privato demolisce, il Comune restituisce i soldi. Belle notizie da radio Fazio

Ceriale Ennio Fazio

Non è frequente nella vocazione che caratterizza gli ultimi decenni del ‘Partito del cemento’ incontrare un cittadino che rinuncia a nuovi spazi immobiliari, demolisce l’abuso dopo una richiesta di condono (respinta dal Comune e dal presidente della Repubblica) e recupera 13.890 € di oneri di urbanizzazione già versati. In un altro caso si rinuncia alla ristrutturazione e trasformazione di un magazzino in uso abitativo, con possibilità di ampliamento del 20% della volumetria e il Comune restituisce 8.341 € a rimborso oneri. Ceriale già piccola capitale dell’agricoltura che può esibire, con il secondo sindaco agricoltore della sua storia (il primo era stato Delfino), il maggiore numero di aziende ed aree agricole abbandonate lungo la fascia costiera, a mare e a monte dell’Aurelia. Sarebbe comunque ingiusto ignorare le belle notizie di ‘Radio Fazio e C’.  Continua…

Borghetto S. Spirito più di così non ce la fanno

Silvestro-Pampolini

Il manufatto in ceramica, che adorna la parte iniziale del muro che sostiene la rampa di accesso alla stazione ferroviaria e il piazzale antistante, è una bella opera d’arte. Continua…

Come è triste Loano senza Andreina e Graziella Tassara!

Andreina Tassara

Graziella, 61 anni, se n’è andata, dopo una devastante malattia vissuta con esemplare dignità e forza d’animo. Andreina, 76 anni, vedova, l’ha trascinata via il destino, sottraendola alla laboriosità, ai tanti che la stimavano e le volevano bene. Non erano unite da parentela nel cognome più diffuso a Loano: i Tassara. Nonostante, nella storia locale, manchi ancora un sindaco che porti quel cognome. Per distinguersi,  i vari rami delle numerose famiglie aggiugenvano un sopranome. I Tassara, in prevalenza, erano agricoltori. Due Tassara siedono nel parlamentino locale: un assessore e un consigliere rosa. Loano, Città delle Sport per eccellenza, annovera il Trofeo Liliana Tassara di pallavolo, mentre un don Tassara è stato (anni ’60)  l’anima dei pastori della Valle Arroscia. I due angeli che ci hanno lasciato non erano personaggi pubblici, semmai ricche di umanità e virtù, nel lavoro commerciale, nel buon esempio di spose, madri, nonne. Hanno ‘scelto’ la cremazione, una ad Acqui Terme, l’altra a Bra. Loano le ha ricordate come meritavano. Continua…

Osservazioni (pungenti) da Noli

Carlo Gambetta agosto 2015

Memore di quanto scritto il 3 settembre 2015 Consiglio Comunale che votava senza opposizione o critica “l’assenso preventivo” alla nuova idea di progetto dei garages di Via Belvedere, quale possibile “refugium peccatorum” delle sciagurate scelte e conduzioni delle due Giunte Repetto con le sue maggioranze(2004/2014),ho sentito il bisogno civile di capire…. ; nel contempo ho constatato, con amarezza, che nessun cittadino nolese ha manifestato interesse a valutare questa proposta urbanistica che segnerà, in una qualche maniera, il futuro assetto di viabilità principale. Continua…

Il libro del turismo di Laigueglia, gioie e dolori di un Angelo testimone d’eccezione

Angelo Marchiano 2015 settembre

Angelo Marchiano, novantenne, cavaliere e commendatore, prima che arrivi il giorno dell’addio all’amata terra natale, ha voluto donare un ‘testamento materiale e culturale’ di eccezionale valore storico. Tema: i Marchiano e l’industria turistica di Laigueglia. Ha affidato il compito di catalizzatore al giornalista Daniele La Corte. Sono 235 pagine, tante immagini (da fine ’800 ai nostri giorni). Emergono tre personaggi chiave, oltre a Angelo, il padre, il  nonno, il bisnonno. E sono in vita 4 generazioni di albergatori. Tra gli inediti lo spaccato di un antenato imbarcato, migrante, alla ricerca di fortuna. Un padre marittimo tornato a Laigueglia, dall’America, con la borsa stracolma di dollari. Una contadina in sposa, l’acquisto  della casetta coniugale adibita anche ad affittacamere nella stagione estiva. La nascita di Angelo, si diploma geometra, ma si dedica sotto la severa supervisione di papà all’attività alberghiera vera e propria. Nasce lo Splendid, quattro stelle, vista mare.  Continua…

Lucida follia: nel paese dove a scuola si impara il Provenzale Alpino di 14 valli

Sergio Arneodo

Car amis de l’Escolo de sancto Lucio. Oggi l’Escolo de Sancto Lucio de Coumboscuro, nel cuneese, vanta le tre sezioni infanzia, primaria e secondaria di primo grado, per parlare e scrivere nella lingua – Provenzale  Alpino -degli antenati.  Continua…

Coppa Piemonte Marguareis Bike vinta da Arias Cuervo, ma Diego Rosa ospite d’onore sbaglia strada e non arriva a Upega

Mario Zintilini presidente pro Loco Upega

Una fantastica giornata di sport all’insegna del grande ciclismo in un’affascinante cornice paesaggistica ha chiuso domenica scorsa l’estate di Upega, in alta Val Tanaro, con il Comune di Briga Alta che è così balzato agli onori delle cronache per l’impronta di originalità, innovazione e ottima organizzazione che ha saputo dare alle sue manifestazioni. Continua…

Montagne di CN, SV, IM: case vendesi o in decadenza. La sofferenza silenziosa chiede aiuto in cambio di ‘toumo duro’, patate, mele e pere antiche, dolci, biscotti, castagne, noci

mauro arneodo

Un nuovo anno scolastico sta per incominciare ed eccoci qui ancora una volta a bussare alla vostra porta. Stiamo tutti attraversando un momento storico eccezionale per eventi e per situazioni migratorie di eccezionale gravità ma nello stesso tempo la vecchia Europa continua a non accorgersi che la causa di tutto questo flusso di popoli interi è solo e soltanto colpa dell’avidità e dell’ingordigia dei governi e della finanza dei paesi ricchi.

Continua…

San Matteo fa pedinare il sindaco di Laigueglia

Belfagor

Mai più abbindolato. L’editore di questo blog che da miliardario di petrodollari si gode la vita a Dubai, ha ordinato un servizio sui festeggiamenti di San Matteo a Laigueglia. Mi presento all’appuntamento e trovo uno 007: lei stia qui e non si muova, san Matteo mi è apparso in visione celeste ordinando di pedinare il sindaco di questa meravigliosa cittadina. Ho obbedito, ma sarà l’ultimissima volta. Caro sindaco non si arrabbi, Laigueglia è simbolo dell’unione fa la forza, l’unica città costiera governata solo dalla maggioranza. Alle elezioni niente sfide, colpi bassi, promesse a gogò.  Un sindaco con un cognome che si ripete (Vincenzo, 2 mandati, Dc; Gerolamo 1 mandato, Dc; Franco, secondo mandato, lista civica Uniti per Domani). Vice sindaco l’illustre predecessore, Silvano Montaldo; assessore una quota rosa, Barbara Gastaldi. Un geometra sindaco, un commercialista vice sindaco, un architetto nella giunta. Più o meglio di così !  Continua…

Mendatica la festa della transumanza scenografica. Invito a tavola con il pastore

Pelassa-Piero-Sindaco-di-Mendatica

Da venerdì 25 a domenica 27 settembre a Mendatica una kermesse che ormai da diversi anni rievoca gioie e fatiche della vita di transumanza, cultura comune delle genti brigasche stanziate nell’areale del Monte Saccarello. E ovviamente, dopo aver cacciato i lupi, qui si può tornare a respirare aria di pecore e capre, un tempo insostituibili amiche dell’uomo, delle famiglie, del buon formaggio genuino e senza conservanti o stabilizzanti. Invito  a tavola con il pastore, pagando ovviamente. Un po’ di Cucina bianca fa bene alla salute. Continua…

Tripadvisor, da Savona appello degli albergatori al ministro: stop alla deriva

Angelo Berlangieri presidente provinciale degli albergatori

Sta assumendo aspetti grotteschi e surreali la corsa dei novelli raspelliani esperti di giudizi culinari e alberghieri ormai scatenati grazie alle strategie-singergie di Tripadvisor. C’è una sacrosanta protesta – richiesta del presidente dell’Unione albergatori della provincia di Savona, aderente a Confindustria, rivolta al ministro Franceschini: intervenga con una norma. Forse la prima azione efficace consiglierebbe le associazioni di categoria, a tutela dei ‘malcapitati’, un provvedimento d’urgenza al giudice civile. Un disincentivo al dilagare di una moda che non ha nulla a che fare con la libera informazione, semmai (impunita ?) diffamazione ad opera di chi si erge a giudice e mette in piazza giudizi e sentenze.  Continua…

Imprenditori cooperativi ? Ecco la guida per giovani

Start Up Plan cooperative

Realizzata dal progetto Coopstarter, “Ready, Steady, Coop!” – la guida per le start up cooperative. Questa pubblicazione sarà di supporto alle organizzazioni cooperative che si trovano ad accompagnare i giovani che vogliono dare vita ad un’impresa cooperativa. Continua…

A Pieve di Teco ‘arroscini’ Expo decurtati del 15 per cento. ‘Noi siamo estranei’

Renzo Brunengo

Comunicato stampa dei due consiglieri di opposizione ‘Uniti per Pieve di Teco’,  Renzo Brunengo e Alberto Molinari a propotito di EXPO della Valle Arroscia e curiosa storia di “ARROSCINI”. Continua…

Albissole, il nuovo logo Dal Mare alle Langhe

Antonio Rossello

Presentazione del Logo della Rassegna FIVL “Dal Mare alle Langhe”. Le comunità piemontesi della Langa astigiana, Comune di Bubbio e dintorni, incontrano la cultura e le arti dell’area savonese e albisolese. Continua…

Debenedetti ? Perchè mio nonno Giovanni conosceva Winston Churchill

Bruno Chiarlone Denedetti

Nonno Giovanni eletto nel 1924 membro ad honorem del Catasto inglese… Continua…

Giardino Letterario di Albenga: “…Aiuto, mi cade il cielo in testa !”

Gerry Delfino del Giardino Letterario di Albenga

La cultura di qualità, l’amore per la propria città,  la costanza dell’impegno. Per la “Notte dei ricercatori 2015″, “Il Giardino letterario Delfino” ha l’onore di rappresentare, con grande orgoglio, tutta la Riviera di Ponente. Il tema di quest’anno è “La meteorologia” “….AIUTO, MI CADE IL CIELO IN TESTA!”

Continua…

Albenga premia il medico scrittore Vitali e Dino Ardoino presidente della Croce Bianca

Il dr. Andrea Vitali medico e scrittore premiato

Sabato 26 settembre, ore 21, al teatro Ambra di Albenga premiazione del medico-scrittore Andrea Vitali e consegna del Premio “Ingauno dell’anno” a Dino Ardoino presidente della Croce bianca di Albenga, in occasione, quest’anno, dei 90 anni del Dopolavoro Lavoro Ferroviario di Albenga. Continua…

Alassio solidale con le famiglie bisognose

Monica Zioni vice sindaco settembre 2015

Iniziativa a sostegno delle famiglie promossa dalla Fondazione De Mari e dal Distretto Socio Sanitario. È stato indetto un pubblico avviso relativo al “fondo di solidarietà” messo a disposizione della Fondazione De Mari a favore di persone in stato di bisogno socio economico appartenenti al distretto sociosanitario n. 4 albenganese. Continua…

Andora balneazione e polemiche

Monica Napoletano



Divieto di balneazione preventivo per la rottura di uno scarico fognario.  Un mare di polemiche a stagione turistica quasi conclusa. Dove non è mancato nè il sole, nè il gran lavoro per bagni marini ed esercenti, con incassi da record storici in tutto il ponente ligure. E una coda polemica, purchè costruttiva, ci può anche stare. Andora non fa eccezione. Importante è informare i cittadini senza bavaglio.

Continua…

Villanova, cena sociale dei brevetti (piloti)

Domenica 20 Settembre 2015 si è tenuto, presso la Sala Conferenze dell’aerostazione del Panero, il Meeting sulla Sicurezza Volo organizzato dall’Aero Club di Savona e della Riviera Ligure ASD. Sabato sera invece tradizionale cena sociale con la consegna dei brevetti del 91° corso piloti. Continua…

Lara ‘uccisa’ sull’Autofiori abitava ad Albenga, ha convissuto con Mauro Vicari. Il papà, cantante e compositore. Foto di Fasano

Lara Janne

Un orribile schianto alle 6 del mattino sull’Autofiori, nei pressi di Imperia. Bilancio: una vittima di omicidio colposo per guida in stato di ebrezza (conducente), due feriti.  A 37 anni è morta Lara Janne, PR nei locali notturni ed agente pubblicitario di Publikompass (La Stampa – Il Secolo XIX), figlia di Italo, 73 anni, in arte Jerry, cantante, compositore e pittore, originario di Castellammare di Stabia; abitava a Venezia, era separato dalla moglie, madre di Lara. Il fotoreporter Silvio Fasano aveva incontrato padre e figlia alla stazione di Albenga alla vigilia dell’ultimo Natale. Li aveva fotografati, nel 2011, alla Scogliera di Alassio per i festeggiamenti dei 50 anni del cantautore Franco Fasano. La giovane aveva  convissuto per alcuni anni con Mauro Vicari personaggio di primo piano della vita notturna del ponente ligure e già direttore artistico a Le Vele di Alassio.  Continua…

Ultima ora / Ceriale, si è dimesso dal consiglio comunale l’ing. Simone Fresia

Simone Fresia consigliere comunale

Ha resistito 2 anni e tre mesi l’ing. Simone Fresia eletto nella lista ‘Vivere Ceriale’, targata centro destra, vittoriosa alle comunali del 26-27  maggio 2013, con il secondo mandato trionfale del sindaco agricoltore floricolo Ennio Fazio, imposto al locale gruppo di Forza Italia dall’allora presidente della Provincia Angelo Vaccarezza, ora capogruppo in Regione. La notizia delle dimissioni – nell’aria da qualche tempo dopo che il primo cittadino, lo scorso anno, gli aveva revocato due delle tre deleghe, da una c’era stata la rinuncia spontanea – l’ha diffusa il ‘combattente’ senza fronzoli, né mezze misure, Luigi Tenderini, il quale ha fatto pervenire pure un appello affinchè Fresia non lasci il seggio al primo o secondo dei non eletti (Fanello o De Francesco). “Non mollare, a Ceriale dobbiamo combattere anche l’omertà diffusa” Continua…

Sofia e Nadia, le sorelle orfane di Alassio: cena di solidarietà ad Andora. Il buon cuore mobilita la Riviera dopo il dramma ingauno

Mariastella Parrella

Dietro un dramma famigliare che – nel giugno scorso – ha scosso le coscienze, emerge il buon cuore (non la carità) dei savonesi. A decine, speriamo presto centinaia e migliaia, hanno risposto all’appello di una neo Associazione costituita su iniziativa di due commercialiste alassine. Tutti impegnati per aiutare ed essere vicini alle sorellastre Sofia (minorenne) studentessa e Nadia, dipendente di supermercato, hobby di ballerina ed insegnante di ballo  ’americano’. Il tragico destino dell’omicidio-suicidio di mamma e papà ha creato un vuoto immenso. Solo l’affetto, il calore umano, il sostegno materiale può aiutare le due sorelle ad uscire dal tunnel, far loro scoprire il valore della solidarietà. Ad Alassio, due settimane fa, un primo ‘assegno’ con cena benefica. Ora al ristorante Tortuga di Andora lo slancio di tanti benefattori. Tra i presenti la zia del piccolo Mario, il bimbo sfortunato del napotetano che deve essere operato per sopravvivere. Tra tante gare, sportive e non, che la cronaca porta alla ribalta, quella di Albenga – Alassio è straordinariamente la più toccante, struggente. Trucioli.it si unisce ed esprime ammirazione per i promotori, meritano un chilometrico…. grazie di cuore. Continua…

Matteo (editore Ivg) e Gabriella (Regione Liguria) uniti da passione per Tirreno Power

Matteo Rainisio editore IVG- Edinet

Bravo (o cattivo) NiNin di Mario Molinari, giornalista di talento, sfortunato e inviso al potere che seduce i camerieri dell’informazione. Nel ‘contromano‘ del 4 settembre 2015 ha descritto, irriguardoso, “degli imbarazzanti intrecci (intercettati) tra Gabriella Minervini, direttore Dipartimento Ambiente Regione Liguria e Matteo Rainisio, figlio di (ex) albergatori e militanza in ‘Pietra Soccorso’. Matteo editore dal 1° aprile 2006 di Edinet Srl, di corso Italia, a Pietra Ligure, fiore all’occhiello dell’informazione savonese con Ivg.it, il più letto quotidiano on line della provincia, oltre Genova 24. Fonte di lavoro per 6 giornalisti,  4 tecnici e amministrativi, altrettanti  bravi collaboratori. Tra i clienti del mercato pubblicitario Carige, Carisa, Ipercoop, Orsero. Infine sinergia con Riviera 24 della diocesi di Ventimiglia- Sanremo del vescovo Antonio Suetta di Loano. Continua…

Mazzini di Savona: torna Gargano con la grana del registro elettronico autorizzato dalla Foresti. La denuncia supplenze di M5S

Il prof. Alfonso Gargano dirigente scolastico

La “BuonaScuola” tanto osannata dal governo doveva risolvere una volta per tutte il problema delle supplenze nella scuola italiana. L’annuncio era stato strombazzato ai quattro venti da Renzi, Giannini & C.: a partire dal primo settembre centomila precari avrebbero avuto la cattedra a tempo indeterminato, e basta con l’incubo del contratto a termine, del 30 giugno come ultimo giorno di paga, con l’attesa per il nuovo spezzone eventuale e ballerino. Continua…

L’eccellenza turistico sportiva a Upega e domenica 500 iscritti a Marguareis Bike

Upega, la bacheca dell'Alta Val Tanaro e il cartello de rifugio privo di informazioni utili

Upega (CN), alta Val Tanaro, 1300 m. di altitudine, non più di 60 km dalla costa, 30 in linea d’aria. Intorno creste e pareti delle Alpi Liguri che culminano nei 2651 metri del Marguareis: ma nel sereno, brilla all’occhio lo specchio del mare. Lo scorso fine settimana oltre un migliaio di presenze, giovani in assoluta maggioranza, per UFF!, Upega Folk Festival. Continua…

Arnasca workshop insegna la filiera della qualità. Il fotoreporter scopre tutti i volti noti

Silvio Fasano fotoreporter

La Riviera delle Palme e dei Fiori racchiudono la ‘Riviera verde’ degli olivi. Le giovani generazioni non hanno vissuto il boom del turismo d’Oltralpe e di qualità. Poi troppi cittadini miopi hanno pensato bene di ridurre l’industria delle vacanze ad un caotico agglomerato di cemento, asfalto, seconde case. E’ stata una rovina che peserà a lungo. Per fortuna è rimasta la filiera di qualità ‘modello Liguria’ con extravergine non taroccato. Una risorsa strategica per la ripresa dell’agricoltura della collina, dell’entroterra. Arnasco, con i suoi oliveti, si propone capofila. Sfilano tanti protagonisti della vita sociale e politica, economica, di ieri e di oggi. Non mancano gli ‘impresentabili’, ma occorre tifare per il rinnovamento. Silvio Fasano, testimone di un’epoca, propone un servizio fotogiornalistico da conservare ed omaggiare. Continua…

Carissimi lupi dopo il grido d’allarme da Mendatica (grazie a Pomati) vi facciamo la guardia con 7 cani pastori maremmani

Andrea Pomati giornalista e capo redattore di Imperia Tv al carnevale di Pieve di Teco

Trucioli.it aveva riportato, con vena di sarcasmo, gli articoli del Secolo XIX  e la Stampa – edizioni liguri – con tanto di locandine esposte davanti alle edicole (Mendatica allarme lupi: uccidono pecore e vitelli), a firma del più autorevole e popolare giornalista imperiese (caporedattore di Imperia Tv) Andrea Pomati. Nel mirino Mendatica (dove abitano i lupi,titolavano), impegnata nella promozione turistica e della cucina bianca. Era frutto della seconda protesta di Agostino Raviolo, nato ad Imperia il 6.12.1977, titolare di Azienda Zootecnica con sede in Pontedassio. Ha affittato, per 3 mila € , la malga Chinti – Alpetta – Muratella, 30 ettari sul territorio di Montegrosso P.L. ma di proprietà del Comune di Mendatica. Ora la notizia del Sole 24 Ore che tre parchi (Beigua, Aveto e Antola) con la collaborazione dell’azienda Almo Nature, si difenderanno dai lupi utilizzando cani maremmani. Sono propugnatori della tesi del ‘lupo valore aggiunto del territorio per i prodotti agricoli delle aree in cui questo animale è protetto’.

Continua…

I giovani di Montegrosso P.L. e Margherita, 90 anni, protagonisti della tradizione sulla montagna cuneese enclave dei pastori liguri

Graziano Viazzo presidente Pro Loco Montegrosso Pian Latte 2015

Spente le luci della ribalta estate 2015, con centinaia di feste, manifestazioni, festeggiamenti mondani e religiosi; a volte mediocre inno all’effimero e al consumismo, alla spettacolarità (processioni). Può accadere che una giornata capace di esaltare antiche e valorose tradizioni non faccia notizia. Ignorata. Trucioli.it aveva segnalato l’incontro alla chiesetta della Madonna della Neve: umile enclave di Montegrosso Pian Latte affacciato su Upega, frazione di Briga Alta. Ora possiamo mostrare i protagonisti di quell’evento con 250 partecipanti e almeno due particolarità. Margherita Bonello, classe 1924, esistenza da contadina, madre virtuosa e di fede, accompagnata dal figlio, ha pregato e acceso una candela augurale. I ‘ragazzi’ della Pro Loco, le tavolate nel verde all’aperto, la spaghettata Agnesi di 43 kg.  Continua…

Alassio dove il mito diventa leggenda

Gianpaolo Fracchia 2015

Un giovane e probo parroco francescano, padre Juan; un organizzatore di lungo corso e esperienza, Gianpaolo Fracchia; molti nomi benemeriti e popolari dell’Alassio antica dei pescatori e stella del turismo balneare, benedetta da madre natura e dal sole che sorride e bacia. Uno slogan quanto mai appropriato degli ideatori della festa di Borgo Coscia:”…Dove il mito diventa leggenda “. Alassio appunto.  Continua…

Il vice sindaco di Alassio compie 50 anni, un Grand Hotel di auguri ‘meritati’ !

Monica Zioni vice sindaco settembre 2015

Quanta fatica, quante arrabbiature, incomprensioni, invidie, delusioni, amarezze con 20 anni sulle spalle di pubblica amministrazione alassina. Quasi una vita, nel fiore degli anni, dedicata al prossimo, alle sorti della propria città, tra difficoltà di ogni genere. Per fortuna che in democrazia si può almeno festeggiare con le persone più care e stimate senza chiedere ‘permessi’, il mezzo secolo di esistenza. Martedì 15 settembre la dr. Monica Zioni, alassina doc e di nascita, si è ritrovata ‘semplicemente’ al Grand Hotel, già simbolo dei fasti degli anni celebri del turismo. Purtroppo, negli stessi giorni, in cui le cronache riproponevano la telenovela giudiziaria e non, ultima edizione (?) di Grand Hotel story. Conti da saldare, pretese milionarie tra proprietà e Comune. Per favore, rispettiamo almeno i brindisi.  Continua…

Noli, quel pozzo dei desideri che sperpera denari. Chi paga !

Carlo Gambetta agosto 2015

Esiste il pozzo dei desideri, quello nero, quello mangia soldi, quello dove ci puoi anche “lasciare la pelle”…ed altri. Un anno fa denunciavo su Trucioli.it  del 11/09/14 (Porticciolo Noli/Spotorno vedi…) una situazione a dir poco ridicola dal punto di vista attuativo del sottopasso dell’Aurelia in Regione Torbora, quella di lasciare ad altezza d’uomo due tubazioni della fognatura, impedendo di fatto il passaggio pedonale!!!! Continua…

Loano dei primati: l’albero imbattibile

Luigi Pignocca

Nelle scuole dell’obbligo di Loano da qualche anno si festeggia la giornata degli alberi su iniziativa dei sindaci (prima Angelo Vaccarezza, ora Luigi Pignocca, con tanto di immagini promozionali). Con alberelli in dono da trapiantare nella miriade (?) di giardini verdi della città che adornano il centro cittadino. Nessuno finora, a Loano, pare abbia svelato il simbolo dei tempi scampato ad asfalto, cemento, villette agricole. E’ la maestosa pianta di via Bulasce, indenne sulla carreggiata comunale. Non può essere il fico maledetto descritto nel Vangelo di Marco. Continua…

Nonno Giovanni Debenedetti riabilitato combattente, ma pacifista a 39 anni

Bruno Chiarlone Denedetti

La potenza dell’amicizia… ma non solo. Continua…

Via crucis al Santa Corona, altra tappa di Melgrati: gastroscopia? Chiusa per guasti

Marco Melgrati

Santa Corona: Ambulatorio di Gastroscopia chiuso da lunedì 14 settembre. Si è rotta la macchina che sterilizza le sonde. Pazienti, medici e infermieri costretti a trasferirsi a Savona. Melgrati (Forza Italia): necessario ripristinare immediatamente il servizio per evitare i disagi agli utenti. E’ l’esordio del comunicato stampa di Marco Melgrati. Un risveglio positivo, aggiunge trucioli.it, che da 47 anni e rotti, con la memoria del vecchio cronista, ha seguito la S. Corona story. Le eccellenze, le glorie, il depotenziamento a periodo alterni di alte professionalità mediche e non solo.  L’archivio stampa. A proposito di gastroscopia consigliamo all’architetto politologo di Forza Italia di consultare uno degli anziani medici viventi, il dr. Gianluigi Dante, classe 1941, di Millesimo, alle spalle migliaia di gastroscopie, prima all’ospedale di Pietra L. ai tempi del prof. Giorgio Marenco, poi  da primario all’ospedale di Cairo Montenotte, qualche grana giudiziaria. Un’enciclopedia di ricordi,  fatti, storie vere sulla sanità pubblica e privata. Forse Dante si è stancato di parlare al vento, ci pensano i politici. Continua…

Pagina 1 di 212

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi