trucioli

Il sindaco di Ormea: ‘Basta frottole e tacere la verità. Sono pronto ad un confronto’

Giorgio Ferraris sindaco di Ormea

Mi spiace per l’equivoco che si è creato non avendo ricevuto sulla mia casella di posta elettronica le domande inviate via mail, che ho visto quindi solo successivamente alla pubblicazione dell’articolo “Quel treno carico di sviluppo perso ad Ormea. Affossata la filiera legno, energia. …Il sindaco tace”, pubblicato sul numero 121 di “trucioli” e che se avessi ricevuto non avrei lasciato senza risposta. Continua…

Se ne è andata Andreina, 107 anni, da Mendatica a Garessio. Lucidissima, leggeva senza occhiali. Storie di famiglie e mestieri fino a Ponti di Pornassio e Ortovero

Nonna Ines ha raggiunto il traguardo dei 107 dopo che due settimane fa avevamo dato notizia dell'addio

L’unico giornale a darne notizia è stato la Provincia Granda. Eppure la morte di Andreina Rossignoli, vedova Fachino, merita almeno il capitolo di una storia di famiglie e di antichi mestieri che si dipana tra Mendatica, Ponti di Pornassio, Garessio, Ortovero. E per via delle ultime generazioni abbraccia più province in Piemonte e in Liguria. Andreina la cui mamma ‘Maietta’ Porro faceva parte della numerosa comunità mendaighina che portava questo cognome. E quasi come fosse una favola si racconta che Maietta trasferita a Pornassio ha sposato un Rossignoli, originario del torinese, ha vissuto, giovanissima, una povertà dignitosa. Raccoglieva sulle strade lo sterco (in dialetto ‘buse’) degli animali per concimare l’orto. Continua…

Monesi: due sorprese nell’uovo di Pasqua. La giunta Toti c’è. Il Pd ligure con due ministri e tre parlamentari ponentini resta assente

Monesi locandina 2

Sono trascorsi 5 mesi dal disastro alluvionale in quel di Monesi. Un bilancio pesantissimo e senza precedenti per l’abitato nel Comune di Mendatica; ferito e in agonia da parziale isolamento anche  l’area turistica e della seggiovia di Monesi di Triora. Monesino evacuato, pur senza residenti ed interdetto agli abitanti, visite autorizzate sotto scorta. Stessa sorte per la dirimpettaia Piaggia (Briga Alta di Cuneo). In attesa che l’autorità giudiziaria accerti cause, danni ed eventuali responsabilità per gli edifici scivolati a valle e una cinquantina di abitazioni lesionate. Poi c’è la strada provinciale cancellata proprio nel tratto dov’era stata rafforzata pochi anni fa. A Monesi, Piaggia, Valcona, Salse ora si arriva solo da Upega dove un cartello (incredibile ma vero) indica ancora l’ordinanza di divieto di transito per ‘ lastroni di ghiaccio e neve’.  Eppure siamo in primavera, il pericolo fortunatamente è passato. Chi legge resta disorientato, chiede informazioni nell’osteria. A Pasqua e Pasquetta, oltre Upega, il deserto e desolazione. I clienti al ristorante La Vecchia Partenza di Monesi si contavano sulla dita di una mano. A chi dire grazie se non alla negligenza ?   Continua…

I 17 partigiani che hanno messo in fuga i tedeschi. Reportage da S. Bernardo di Conio

Laura Guglielmi

25 aprile, trekking sul Monte Grande, dove 17 partigiani hanno messo in fuga i tedeschi. La targa che ricorda Silvio Bonfante nel piazzale di San Bernardo di Conio (IM). Continua…

Albenga, l’ultimo giorno in pescheria
Perluigi Enrico lascia dopo 42 anni

Albenga Enrico due

Né squilli di trombe, né brindisi. E’ uscito in silenzio, in punta di piedi si suole dire, senza chiasso, dopo 42 anni di comprare e vendere pesce per la pescheria più prestigiosa e rinomata di Albenga e del ponente. Un sorriso di malcelata tristezza per Pierluigi Enrico che ha saluto i suoi clienti: ” Oggi è l’ultimo giorno di lavoro, da domani sono a riposo, in pensione”. Per molte massaie e clienti, amici, una fedeltà che parte da lontano, dagli anni ’50. Un punto di riferimento per un soprannome da sempre popolare nella città delle torri: Barone. Continua…

Patrizia, da docente di filosofia a presidente Confesercenti d’Area delle Riviere di Liguria

Patrizia De Luise

Una data storica, una scelta all’insegna dell’unità e dei comuni interessi da salvaguardare. Si è costituita la Confesercenti d’Area delle Riviere di Liguria. Si tratta di un’aggregazione di alcune funzioni delle tre Confesercenti provinciali: Imperia, Savona e La Spezia. Continua…

Alassio, il Comune esulta: ‘Turismo di Vip e personalità’. In biblioteca il ‘Social bar’.
E a scuola con Balzola e Felix Lammardo

Monica Zioni 2016

Alberghiero Alassio: scuola di social per pasticceri e maitre con Felix Lammardo e Carlo Maria Balzola. La cura del personal brand attraverso le piattaforme Facebook, Instagram, LinkedIn: come utilizzarle per costruire, lanciare e valorizzare la propria reputazione in rete. E ancora: nuova piastrella sul Muretto di Alassio per l’Associazione “Pensiunacc de Goren”, pensionati del Comune di Gorno (Bergamo), che da oltre quindici anni scelgono Alassio come meta per trascorrere le proprie vacanze. Infine: il ‘Social bar’ in Biblioteca con la visita dell’assessore regionale Viale. Alassio e il suo boom di tristi tra Vip e personaggi illustri. Color Vibe arriva ad Alassio l’evento che impazza in Stati Uniti, Canada e Australia. Continua…

Appuntamenti e notizie: Albenga e Andora
I piatti liguri da Colla Micheri alla Norvegia

Appuntamento

Renzo Sinacori, Riky Bokor e Peppe & Ciccio, per il decimo ed ultimo appuntamento della rassegna “AlbengAteatro2017” che chiude con uno spettacolo di Cabaret. Lunedì 24 Aprile 2017 alle ore 21,00, al Teatro Ambra di Albenga.  Il ricordo dei partigiani caduti nei discorsi delle istituzioni, dei superstiti e nei disegni degli studenti della scuola Secondaria di Primo Grado di Andora che il 25 aprile decoreranno il palco della cerimonia ufficiale e che saranno premiati dai rappresentanti dall’ANPI di Andora e dal sindaco Demichelis. Il Double Trust Choir diretto da Federica Tassinari. Nuovo concerto il 25 aprile, alle ore 17.30, nella sala Polivalente di Palazzo Tagliaferro. Nel weekend dal 29 aprile al 1 maggio, Andora ospiterà la prima tappa di “Girolio d’Italia 2017” di partenza del tour e, contestualmente, sarà organizzata una grande fiera dedicata ai prodotti del territorio “Azzurro, Pesce d’autore”, nel porto turistico. Infine per due giorni Andora ricorda Thor Heyerdahl, il grande navigatore che amava Colla Micheri per il suo fascino di antico borgo ligure e la sua cucina. Continua…

Pietra Ligure, c’era il Monte Grosso ricco di pescheti in fiore, poi ville, palazzine e palazzi

Nella boscaglia vicino al paese si può abbandonare impuniti anche un vecchio motorino esente dalle spese della discarica comunale

Pagine di storie, foto vecchie di un secolo. Uno dei primi a costruire in zona fu il  Megu du Cungu (un medico che aveva fatto fortuna lavorando nel Congo Belga). Poi sul Monte Grosso e alle sue pendici, a valle, sono arrivati gli imprenditori illuminati. Hanno costruito dapprima ville, quindi palazzine, infine palazzi. Si stava meglio allora o si sta meglio oggi ? Bella domanda ! Continua…

Loano, lunedì dell’Angelo tra diavolerie e sorprese in città, da cronisti di strada

Lo-spillo-di-Loano

Cosa riserva Loano un lunedì dell’Angelo ‘baciato’ da folla straripante di vacanzieri ? In tempi passati la cronaca locale offriva spesso lo spaccato di una giornata vissuta da cronisti di strada. L’età pesa, abbiamo riprovato. Qualche sorpresa, curiosando, non è mancata. Nella cittadella portuale, la più grande e lussureggiante realizzata in Liguria, capita di scoprire il ‘viandante’ che ha preso dimora. Oppure i ‘nonnini’ parcheggiati in un box. Sulla pedonale dove è ben in vista il divieto alle biciclette nessuno pare si curi di rispettarlo e farlo rispettare. La spiaggia ?E’ sempre una grande e spettacolare attrattiva. Abbiamo fotografato il mondo del ‘Lido Sole’, i bagni più vip, venduti qualche anno fa per 4 milioni di euro. Deserta, invece, la mega spiaggia (tre diversi spazi) della società Marina di Loano che è proprietaria del porto, con dune di sabbia sollevata dal vento. E a ponente, al passaggio a livello, imprevisto clamoroso, con una sbarra bloccata, Traffico paralizzato. E l’Aurelia ? 80 transiti di ambulanze a sirena spiegata con la statale paralizzata. Continua…

Val Bormida, la miniera industriale
Conferenza a Cairo alla Biblioteca civica

Massimo Macciò docente di discipline giuridiche

Vi sono pochi dubbi sul fatto che la Val Bormida sia stato, nel corso del ‘900, un giacimento di plusvalore per la grande industria pubblica e privata. Una miniera in cui, una volta aperto il varco, i grandi gruppi industriali hanno fatto affari d’oro, cambiando nel contempo la storia e la società bormidese. Continua…

Archeologia preistorica, le scoperte 2016
in Valbormida con Storia Patria e la Pirotto
E a Savona inizia il 40° corso di Spelelogia

Savona-Storia-Patria_new

L’annata 2016 per l’archeologia preistorica in valle Bormida è da ricordare per i molti ritrovamenti e la messa a punto di tante situazioni già parzialmente note. Silvia Pirotto illustrerà gli ultimi rinvenimenti in una conferenza nel Salone della Società Savonese di Storia Patria, via Pia 14/4 (Savona), venerdì 21 aprile 2017, alle ore 17.30. Continua…

Ecco il libro dei Templari di Monaco

Domizio Cipriani priore dei Templari di Montecarlo

Sono Domizio Cipriani, Presidente e Gran Priore Magistrale dell’Associazione Monegasca Ordre des Templiers de Jerusalem, e Senechal de l’Ordre de la Rose Croix Veritas; ci occupiamo di aiuti umanitari e coordinamento di azioni congiunte, disponiamo di un’accademia on-line a distanza per formare e motivare i giovani, un centro studi e di un comitato scientifico. Continua…

Raffaella Verga: Ma perché proprio a me?
Albenga, romanzo della docente universitaria

Raffaella Verga scrittrice 2017

Al Museo dell’Olio Sommariva, una perla nel centro storico di Albenga, è stato presentato il romanzo ‘Ma perché proprio a me ?’ scritto da Raffaella Verga, albenganese, che vive e lavora a Roma. E’ docente di economia, diritto e psicologia in diverse Università.
Continua…

Sassello per 3 giorni: Festa di Primavera

Enrica Noceto 2017

Il 23-24-25 aprile (da domenica a martedì) Prima Festa di Primavera a Sassello. Il risveglio della natura e la ripresa del lavoro nei campi è da sempre salutato con feste, cerimonie, rituali e fiere che sono segno della volontà dell’uomo di celebrare collettivamente un momento magico dell’anno. Continua…

Gli auguri di Pasqua più deliziosi? Eccoli
E l’uovo di Albenga? Razzia di erba nel giardino fiorito davanti al Municipio

Pasqua 2017 Macachi lab

Trucioli poteva dimenticare, per i suoi lettori, gli auguri di Pasqua? Chi non si è sicuramente dimenticato sono Carmen, Pascal e gli ‘Amici nell’Arte’ di Garlenda. Ebbene ci onoriamo di riproporli con la loro simpatica cultura augurale inviata via internet. Una graziosa ed istruttiva idea regalo. Non c’era invece bisogno di una nota stonata e di pessimo gusto. Ad Albenga la notte di vigilia della tradizionale Fior d’Albenga i soliti e ignoti malvagi hanno rubato, fatto razzia dell’erba che arricchisce la spettacolare aiuola di Piazza San Michele, davanti al Municipio e alla cattedrale. In barba (e in segno di sfida) alle telecamere e alla vigilanza delle forze dell’ordine.  Continua…

Un grazie ‘vestito da festa’ per Roby e Giuly
L’originale idea per premiare un negozio di Albisola Superiore e 38 anni di tenace attività

Diego Gambaretto

La crisi non risparmia neppure Albisola Superiore: negozi che chiudono, serrande abbassate, risorse e posti di lavoro che si perdono, spesso una vita di sacrifici di intere generazioni, per altri una sfida impari e denaro investito andato in fumo. Un paese che lentamente muore ? Arranca, ma non si arrende ? Quale il futuro della ragione e della concretezza ? Continua…

Ortovero, l’incendio alla ‘diossina’ tace
L’Assoutenti telefona, ma incredibile scaricabarile tra Viale, Arpal, Forestale e…

Gianluigi Taboga 2016

L’incendio distruttivo al capannone dei camper e roulotte a Pogli di Ortovero 40 giorni dopo. Silenzio sul ‘rischio diossina’? E l”incredibile scaricabarile. Se c’è chi minaccia trucioli.it di essere l’unico a preoccuparsi tanto da meritare una querela,  dall’altra c’è da segnalare qualcosa di scandaloso. Il resoconto – racconto di un personaggio da sempre impegnato al fianco dei consumatori e dei cittadini. E’ Gian Luigi Taboga, referente dell’Assoutenti della provincia di Savona. Ha chiesto invano di conoscere se i prodotti agricoli coltivati nelle aree interessate dal grande rogo si possano consumare. C’è l’interrogativo diossina che la letteratura scientifica indica negli effetti di combustione di materiali particolari. La prima telefonata all’assessore regionale alla Sanità, Viale. Poi al sindaco e al vice sindaco, al direttore dell’Asl 2, all’Arpal, alla Camera di Commercio e al Laboratorio provinciale di Albenga, ai carabinieri, alla Guardia forestale (per una settimana ha risposto la segreteria telefonica), alla prefettura, al ministero della Sanità.  Continua…

Loano come educare alla legalità
Si chieda scusa per il ‘fango’ di Verzi
Tutti assolti. Ci eravamo sbagliati

Lo-spillo-di-Loano

Sarà una Pasqua senza precedenti per l’affollamento della Riviera turistica. Il terrorismo mondiale sta premiando e baciando quella Liguria di Ponente che sembrava destinata a contare i cadaveri della recessione. Invece da almeno un paio d’anni stiamo beneficiando delle ‘disgrazie’ altrui. Senza aver fatto nulla di importante. Le autostrade non ne parliamo, i treni non aiutano, l’ospitalità alberghiera continua a perdere pezzi, offriamo madre natura e manifestazioni soprattutto di massa. Poi arriverà la stagione delle sagre e delle feste per tutti i gusti. La folla tampona l’erosione di clienti per i locali lungo la fascia costiera. Il territorio resta quello martoriato da uno sviluppo irrazionale, nella speranza che i prossimi alluvioni, se arrivano, non facciano troppi danni da pagare col denaro pubblico o riguardino altri lidi. Continua…

Pietra Ligure, clamorosa svolta, citato in tribunale civile il condominio Andrea con richiesta danni. E il nonnino in ‘guerra’ scrive: ora entra in scena via Paganini

Francesco Galinetto in guerra con il Comune di Pietra Ligure per via Privata Grotta venduta all'asta in tribunale

Clamorosa svolta nella ‘guerra di via Privata Grotta’: tre strade di un popolato quartiere residenziale nel centro di Pietra Ligure che per una paradossale storia giudiziaria sono state vendute all’asta (895 mq.) ed al centro di un curioso contenzioso legale tra Comune e acquirente. Con centinaia di abitanti spettatori. Si è aggiunto il caso dell’ultimo condominio che è stato realizzato ed ultimato negli anni 2000. Dagli atti emerge un’altra verità che era stata offuscata. Le dimissioni nel giugno scorso del consigliere Paolo Fontana (deleghe a ambiente, risorse idriche, cultura, comunicazione, area informatica) per ‘motivazioni professionali’ . Ora emerge che il dr. Fontana figura  amministratore del Condominio Andrea di via Privata Grotta ed è stato citato davanti al tribunale civile nell’udienza del 7 luglio prossimo, con l’invito a costituirsi in giudizio.  Continua…

Giovanni Toti, promesse di un presidente
Turismo, dissesto idrogeologico, rifiuti.
Cinque Stelle, se l’onestà diventa omertà

Beppe Grillo passeggia per le vie del centro di Messina

Le promesse del presidente Giovanni Toti, già giornalista di punta e di direzione della ‘fabbrica di informazione’ dell’editore Mediaset (Belusconi dinasty), passate sotto la lente di ingrandimento dei consiglieri del Movimento 5 Stelle Liguria, Tosi e De Ferrari. Un intervento pubblica dal blog di Savona, NiNiN, a firma di Maurizio Boccardo, mette in luce l’urlo di rabbia e la ferite dei dissidenti del Movimento di Grillo. “Questo è diventato un partito peggio di molti altri, in quanto sia i suoi eletti che i suoi sostenitori credono  che l’onestà la si dimostri essendo iscritti ad un sito internet, ma come il giuramento militare veniva storpiato, così l’onestà diventa omertà”. Continua…

Ceriale, benvenuti con i vigili stagionali
Incontro pubblico? Il consigliere ‘scompare’. Ma ecco la nuova Casa del Gioco Macao

Luigi Giordano 2017

A Ceriale si può organizzare un incontro pubblico sul tema ‘L’impiego della polizia locale (problematiche e soluzioni)’, con l’intervento del vice sindaco, del comandante dei vigili, del rappresentante in loco del sindacato di polizia locale, dell’organizzatore consigliere comunale di minoranza, di cittadini. Ma accade che i media della carta stampa, presenti con una collaboratrice, nel dare il resoconto ignorino proprio chi si è fatto promotore del mini convegno. E che lo stesso consigliere telefoni e chieda invano il motivo di quella dimenticanza. Non parliamo di autocensura. Non è il caso. Continua…

Appuntamenti: Alassio, Albissola, Caprauna, Loano, Mondovicino, Savona

Appuntamento

Alassio dove quattro studenti universitari di Nizza promuovono il turismo alassino.Alassio festa di Pasqua con il re delle sigle dei cartoni animati. Alla Fornace Alba Docilia di Albissola Marina i programmi di parile e maggio. Loano la ricorrenza del 25 aprile. Savona presentazione del progetto ‘Controllo del vicinato’. A Savona la mostra della processione del Venerdì Santo. Pasqua e Pasquetta al Rifugio Pian dell’Arma di Caprauna (CN-Ormea). A Mondovicino dal 22 aprile al 1 maggio si esibiranno per sette giorni i migliori pizzaioli del nostro Paese. Continua…

Bergeggi ricorda la tragedia del Transylvania

Bergeggi due

Venerdì 28 aprile, alle 16, nella sala delle conferenze della Biblioteca di Bergeggi, mini convegno e una piccola mostra sull’affondamento del Transylvania, organanizzati con la collaborazione dell’associazione storico culturale L’’Îzua. Relatori Luigi Griva, Giacomo Pignata, Edoardo Riccardi, Pierluigi Bortoletto e Monica Anaclerio.

Continua…

3 lettere / I paracarri di Noli sono pericolosi.
25 Aprile a Savona e l’eredità di Speranza.
Io automobilista da 300 km al giorno tra autovelox e buche, la peggiore è Alessandria

La posta

Tre lettere. La prima al comandante dei vigili di Noli. Segnala la pericolosità per i pedoni dei paracarri sistemati a ridosso della strada che costeggia l’Aurelia. La seconda di un automobilista che ha letto l’articolo sul numero scorso di trucioli, a firma dell’ing. Paolo Forzano. La terza: Renato Ciccone percorre ogni giorno 300 – 400 km in auto, tra autovelox, asfalto dissestato, buche, in colonna per i Tir e testimonia che la situazione peggiore si trova in provincia di Alessandria. Continua…

‘Ha diffamato l’immagine e leso il decoro di Pietra Ligure’. La Giunta al contrattacco denuncia l’agricoltore di Voghera

Avio Valeriani sindaco di Pietra Ligure

Basta subire è venuto il momento di reagire. Forse è la prima volta nella storia politico amministrativa di Pietra Ligure che la giunta comunale delibera di presentare denuncia querela nei confronti di un cittadino da due anni in ‘guerra legale e giudiziaria’  con l’ente locale. Si tratta di Francesco Galinetto, 83 anni, agricoltore, pensionato e possidente di Voghera, con l’hobby di frequentare le aste giudiziarie immobiliari di un paio di tribunali tra basso Piemonte e Liguria di Ponente. Salito alla ribalta con un’escalation di iniziative plateali e dichiarazioni per la verità rimaste con la sordina stampa. Continua…

VIII Memorial B. Marchiano, medico e due sindaci testimonial di 25 adozioni a distanza

Alfredo Fossà medico cooperante AVSI

VIII Memorial B. Marchiano: il medico cooperante Alfonso Fossà e i sindaci  Enzo Canepa (Alassio) e Giorgio Cangiano (Albenga) testimoni per la cena solidale di AVSI. Oltre 100 talenti solidali del “Bruno”, del “Giancardi”, del “Galilei” e dell’ “Aicardi”, coordinati dai loro docenti e dalla preside Simonetta Barile, si sono impegnati per superare le venticinque adozioni a distanza dell’anno scolastico 2015/16. Continua…

Tiziano Brunetto primatista di boutique a Savona, Portofino, Santa Margherita Ligure

Tiziano Brunetto prima

Tiziano Brunetto, cittadino verace che onora Savona, nonostante il tempo della lunga crisi non sia ancora finito in soffitta, ha aperto e inserito nel suo ‘forziere commerciale’ la sesta boutique. E il 27 giugno 2013 trucioli.it pubblicava: “E’ di Savona il più giovane presidente  Lion Club d’Italia….”Continua…

Savona, 8 studenti delle Scuole, vincitori al concorso della Socrem ma ignorati dai media

Savona studenti due

La SOCREM (Società per la cremazione) di Savona, costituitasi in ente morale sin dall’anno 1913, nel quadro di iniziative intese a richiamare l’attenzione sui propri ideali associativi ed a stabilire un più stretto collegamento con la realtà locale, ha promosso la seconda edizione di un concorso individuale a premi rivolto agli studenti delle Scuole secondarie superiori aventi sede nella provincia di Savona. Una buona notizia per il mondo dei giovani e non solo. Peccato che il comunicato stampa inviato alla redazione provianche ai due principali organi di informazione (La Stampa e Il Secolo XIX) sia finito nel cestino. Continua…

Savona, alunni di Aurich al liceo Grassi

Il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio

Progetto internazionale di collaborazione tra il liceo Grassi di Savona e il Gymnasium Ulricianum di Aurich “On our way to Europe”. Continua…

Premio: il tuo paese nella tua lingua.
Mondovicino 12 tappe di sport e solidarietà

Premio  un legno

Dal 9 aprile al 12 settembre Mondovicino Outlet Village organizza la Cup 2017, prestigiosa manifestazione che toccherà i più bei circoli golfistici di Piemonte e Liguria. Concorso a premi 2017: Il tuo paese nella tua lingua. Le domande  al Sancto Lucio de Coumboscuro, 12020 Monterosso Grana, entro il 15 giugno 2017.  Leggi anche:  il Comune di Alassio – Assessorato alle Politiche Sociali e il Comune di Garlenda promuovono il 2° bando per “Assegni Civici”, percorsi di attivazione e inclusione sociale volti a fronteggiare situazioni di disagio socio-economico.   Continua…

Ortovero, quel rogo ‘annunciato’
chiude la bocca agli interrogativi

Andrea Delfino sindaco di Ortovero

Scusi, volevamo sapere se la sua azienda ha subito danni in seguito all’incendio. Risposta: “Lasciatemi stare, non ho nulla da dire e non dico nulla”. Non siamo in un’area popolata da cosche mafiose. Ci troviamo a Pogli di Ortovero dove la notte del 3 marzo scorso un spaventoso incendio ha distrutto centinaia di camper e roulotte, mobilitazione della protezione civile, creato allarme nei paesi del comprensorio. In attesa di conoscere i risultati dell’inchiesta disposta dalla Procura della Repubblica resta il mistero delle cause, di quali erano le condizioni antincendio e se corrisponde al vero che in passato al Comune era giunte anche segnalazioni scritte di possibile pericolo. E quale sia oggi il potenziale inquinante da polveri. Continua…

Andora: il consiglio comunale, con assessori, di ragazzi e ragazze

Mauro De Michelis 2015

Andora, in autunno sarà eletto un nuovo sindaco a Andora. Sarà uno studente delle scuole medie e guiderà il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. Continua…

Quel Salvatore fotografo e cronista
Albissola: serata in fornace per ricordare

Salvatore Gallo

L’Associazione ‘La Fornace’ ha organizzato una serata-omaggio dedicata a Salvatore Gallo, giovedì 6 aprile, alle ore 21 alla Fornace Alba Docilia, nel centro storico di Albissola Marina. Con gli interventi del giornalista Luciano Angelini, già a capo della redazione del Secolo XIX di Savona, poi condirettore del giornale fino alla pensione e di Angelo Gallo, cineoperatore per le reti Rai e Mediaset, figlio di Salvatore per anni punto di riferimento della cronaca di Savona e provincia.  Continua…

Lega Nord Savona, a tutto ponente.
E Imperia? Ci chiamavano la potentissima

Roberto Sasso del Verme, collaboratore dell'Agenzia Immobiliare Albatros di Alassio, ne segretario provinciale della Lega Nord

Erano gli anni ’80, il Secolo XIX pubblicava l’esposto su massoneria & affari di Renzo Bailini. Si scoperchiava la pentola  ’Teardo story’. La prima vera tangentopoli scoperta in Italia con la presenza di pubblici ufficiali. L’esplosione dello scandalo segnerà il successo della Lega Nord di Bossi e di Berlusconi con Forza Italia. All’epoca: “…  della Loggia A.G. Domenighini facevano parte Umberto Ramella, avvocato e segretario provinciale del Psdi; Giovanni Daga, impiegato del Comune di Savona; Luigi Prefumo, funzionario Inail e Mario Sasso Del Verme, assessore a Laigueglia…”. Nessuno di loro coinvolto nell’inchiesta. Anzi il compianto penalista Ramella era difensore di un paio di imputati eccellenti. Oggi un Sasso Del Verme, figlio, stimato agente immobiliare, sale sul podio di neo segretario provinciale leghista. Ma merita la prima pagina quanto ha dichiarato a Imperia Tv  Giulio Ambrosini al vertice del partito nel ponente ligure: “Vorrei che Imperia tornasse a tempi in cui la chiamavano la potentissima…”. Ambrosini é l’ex cognato di Tano Scullino.

 

Continua…

Alta Val Tanaro offre la ‘Cucina in quota’. Albissola ecco i 20 di Arte Pop.
Savona, i romani mangiavano il pesto?

Appuntamento

In Alta Val Tanaro week end di aprile con 5 locali che aderisco all’iniziativa di Slow Food, cucina in alta quota, cena o pranzo con prodotti tipici del Basso Piemonte. Ad Albissola dal 7 aprile al 20 maggio Arte Pop, Milano – Albissola andata e ritorno con 20 artisti. A Savona venerdì 31 maggio conferenza del dr. Curti sul Tema: Ma i Romani mangiavano il pesto ?. A Savona dal 4 aprile al 3 maggio espone per Vetrine di Artista Marco Longone. Continua…

L’Alta Valle Arroscia saluta Maria, l’ultracentenaria maestra di vita

Emidia Lantrua

Con l’incedere del tempo segni sempre più marcati hanno solcato il viso di Maria Cordeglio, evidenziando la determinazione, la forza e la dignità con cui è stata capace di affrontare ogni circostanza della sua lunga vita: 103 anni e 8 mesi. Continua…

Al Rotary di Alassio il ‘progetto Isnardi’: filiera tecnologica produttiva da scarti olivicoli della piana del Centa e imperiese

Enrico Isnardi 2017

Una novità per gli olivicoltori, frantoiani sul fronte dell’energia pulita, dell’innovazione, dello sviluppo. E’ stato presentato al Rotary Club di Alassio dal Presidente del Consorzio Ingauno Energia Pulita, Enrico Isnardi, il progetto per la creazione di combustibile dagli scarti della produzione olivicola. Continua…

La ferrovia è utile se serve i centri abitati
La Val Varatella a rischio idrogeologico

Savona logo-ATApc_sitoitalia

“Il territorio tra Andora e Finale ha un enorme valore naturalistico e paesaggistico: vi sono siti di interesse ambientale riconosciuti dall’Unione Europea”. Continua…

Pietra Ligure, via Privata Grotta story. Egregi consiglieri comunali. Io, mai ho incontrato Nucera quando era potente e facoltoso e voi?

Francesco Galinetto abita a Voghera, 83 anni, agricoltore in pensione, in guerra con il Comune di Pietra Ligure

Spettabile trucioli.it. Rispondo al consigliere del Comune di Pietra Ligure, Mario Carrara e a quanti conoscono (o non sanno) la verità su Via Privata Grotta. In futuro parlerò anche  di cosa accade in via San Francesco con personaggi (eccellenti ?) dietro le quinte.  Sia chiaro non parlo di reati, non è il mio compito, ma di scelte politico amministrative, edilizie, urbanistiche.  Io sono il ‘forestiero’ che frequenta Pietra da quando il signor Carrara non era ancora nato. Leggi anche la replica del capogruppo di opposizione Carrara. Continua…

Pagina 1 di 6312345...102030...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi