trucioli

Lettera testimonianza da Sanremo:
pubblici pazienti o clienti privati?

Rinaldo Sartore 2016

Ill.mo Dott. Roberto Borri, ho letto le Sue riflessioni pubblicate sul n° 112 di Trucioli (vedi….) e Le premetto che non amo la critica fine a se stessa. Sono convinto che nel nostro servizio sanitario vi siano operatori capaci, seri e generosi a tutti i livelli i quali in molti casi nulla hanno da invidiare alle migliori strutture sanitarie a livello europeo.Ciò detto Le chiedo: Lei è mai stato in una struttura ospedaliera privata? Continua…

Ferrovia a monte: quei 100 cittadini al Tar
Come è andata a finire: tarallucci e vino?

Daniele Granara

E’ risaputo una notizia uccide l’altra, una polemica offusca l’altra. E poi l’armadio del dimenticatoio è zeppo. E il cronista con il vizio dell’archivio è amorevolmente ritenuto un coglione dei ‘bei tempi passati’. Ecco il poster: una pagina del Secolo XIX del lontano (?) 16 ottobre 2011. Titolo secco: ‘Binari a monte, a decidere sarà il Tar.  Iniziativa di un centinaio di cittadini di Albenga, Alassio, Borghetto….Assoutenti schierata: stazioni troppo lontane dal centro…”. Un danno al turismo, all’economia, ai pendolari studenti inclusi. Lo specchio fedele di quanto accade, con lo spostamento a monte, a Sanremo, Imperia, Diano Marina, Andora. Protestano tutti: sindaci, albergatori, commercianti,  sindacati, passeggeri, ferrovieri. Non solo, pochi bus navetta nei giorni feriali, nessuno nei festivi. Infuriato il sindaco Chiappori, leghista, ex parlamentare. Continua…

Alassio, il cartello ‘galeotto’ del mitico Sailinn

Giampiero Colli ristoratore

E’ il cartello più fotografato di Alassio, dopo le foto d’obbligo del Muretto e della statua degli Innamorati. E’ appeso al ristorante Sailinn, nel ‘budello’ di ponente, passaggio ‘obbligato’ per chi visita il centro commerciale più lungo d’Europa.  Contiene un annuncio ‘civetta’ che lascia aperti tanti ‘maliziosi’ interrogativi. Ultima ora – Leggi a fondo pagina i tifosi alassini interisti insorgono: quel ristoratore ci provoca e gliela faremo pagare! E non meritava tanta pubblicità gratis su trucioli.
Continua…

Il lupo di Borghetto perde il pelo, ma non il vizio. Uniti contro i guastatori ? Magari !

Il cap. Gianni Gandolfo  ex sindaco sempre in campo da gioco per le comunali

La scorsa settimana trucioli.it ha pubblicato un articolo (vedi….) che aveva l’unica pretesa di ricordare, elencare quali i risultati in anni di liti, divisioni, personalismi, mediocrità, conflitti di interesse e mentori. Un pro memoria da cronisti di strada(e non salottieri) rivolto ai cittadini lettori ed elettori. Senza pretese cattedratiche, semmai testimonianze. Il primo ad indossare la tuta di presunto ‘incendiario’ il segretario della Lega Nord, Enzo Ricotta, dipendente comunale al Punto Eco di Loano che ha affidato all’indipendente Ivg.it, la sua visione per le prossime comunali. Poi sul Secolo XIX le dichiarazioni dell’ex sindaco Gandolfo e dell’ex vice sindaco Maria Grazia Oliva. Quindi ancora Ivg notaio del vangelo secondo Santiago Vacca (‘Borghetto è sempre stata governata con serietà’). Ora il comunicato stampa degli ex consiglieri Moreno, Villa, Angelucci. E non siamo neppure all’antipasto. A Roma si insultano mentre il Paese, in maggioranza, soffre. A Borghetto ‘cercasi volti nuovi per il rinnovamento’ ?  Continua…

Loano, finisce in Cassazione causa ‘pilota’
Tomba di famiglia, lite privato e Comune

Luigi Pignocca sindaco

Una causa ‘pilota’ è in corso tra una famiglia di Loano ed il Comune dopo che la vertenza è già finita davanti ai giudici del Tar e poi al Consiglio di Stato che ha emesso una sentenza molto discussa e non condivisa da giuristi della materia. In particolare laddove si sostiene che le cause di legittimità di atti comunali relativi alla concessioni cimiteriali sono di competenza del giudice ordinario e non di quello amministrativo. La controversia nasce da una Determinazione dirigenziale del 6 agosto 2014 che ha per oggetto: Applicazione istituto dell’immemoriale a sepoltura privata n. 375 intestata a famiglia Bollorino”.  Nella causa è in campo contro il Comune l’avvocato Mauro Vallerga di Genova considerato tra i maggiori esperti in Liguria nel contenzione urbanistico, legale e consulente di fiducia di una trentina di Comuni nel ponente ligure.

Continua…

Loano: ‘Io attivista M5S e ‘Cittadini Attivi’

Pellegrini

In riferimento all’articolo intitolato “il personaggio che incuriosisce”  del N.112 del 9 Febbraio 2017 di trucioli.it (vedi…..) spiace constatare con quanta dovizia di particolari venga descritta la mia persona, tralasciando (volutamente?) altre attività da me svolte e supportate col chiaro fine di screditarmi davanti all’opinione pubblica. Continua…

Molti anziani con handicap derubati a Loano
Tra le vittime la moglie del prof Pietro Oliva
E raffica di furti notturni in negozi di Dante

Luigi Pignocca 2016

Confermano i rivenditori di pneumatici di Loano: “Da qualche mese le auto di anziani, parcheggiate nella zona di Loano Salute, sono prese di mira da malviventi; un taglio laterale ad una gomma posteriore, con coltello o punzone…”. Tra le vittime la moglie dell’ex presidente del consiglio comunale di Loano, prof. Pietro Oliva e per lei non è neppure la prima volta. Non solo, domenica notte raid notturno ai danni di due negozi di via Dante e diverse auto in sosta con rottura del vetro. Le telecamere hanno ripreso un ladro solitario con passamontagna. Bottino: salumi, prosciutti, prodotti alimentari, spiccioli. Un modus operandi messo a segno in altre circostanze. La cura loanese della prevenzione ? Il silenzio stampa. Sensibilizzazione ? Le dichiarazione dell’assessore commercialista. Continua…

Pietra Ligure, aiuto! Uccidono ‘re pepe’ di piazza Vittorio Emanuele

Avio Valeriani sindaco di Pietra Ligure

Una piazza, Vittorio Emanuele II, inaugurata nel 1967, rimessa a nuovo, compreso la piantumazione di piante, tra cui un magnifico e rado esemplare di finto pepe, sempreverde e non sporca ed il rifacimento dei sottoservizi. La giunta Valeriani (Pd-Lega Nord) ha ritenuto prioritario un nuovo maquillage da 200 mila €. suscitando una raccolta di firme popolare e l’opposizione di Mario Carrara, consigliere di minoranza. Manco a dirlo c’è chi condivide la scelta della giunta. Tra le decapitazioni di alberi non si salva il sessantennale finto pepe che invano chiede aiuto. Leggi anche la puntigliosa e durissima risposta di Carrara alle dichiarazioni stampa del sindaco.
Continua…

Savona, mare del Priamar inquinato grazie all’uso improprio del piazzale ex Italsider e agli accordi (nomi e cognomi) disattesi

Rino Canavese

Inquinamento in mare sotto al Priamàr – Uso non compatibile del piazzale ex-Italsider compreso tra il Priamàr e il mare. Questa mattina (giobvedì 16 febbraio 2017) si è verificato un grave episodio di inquinamento del mare antistante il Priamàr: dalla Fortezza era ben evidente una chiazza biancastra di una sostanza inquinante che era stata versata in mare dal piazzale ex-Italsider, compreso tra la Fortezza e il mare. Continua…

Mobilità urbana, ingegnere di Savona relatore a Genova. E incontri buonessere

Federico Mazzetta ingegnere

C’è l’ingegner Federico Mazzetta, studioso della mobilità urbana, tra i relatori del meeting che si tiene a Genova a Palazzo Tursi. Mazzetta affronta il tema” Impianti per superare i dislivelli urbani.”Leggi anche ‘pagine del cibo per il buonessere’ tre incontri a Savona organizzati dall’Associazione Mogli Medici Italiani. Continua…

Se il prof Rossello si trasferisce a Rapallo

Il prof Igor Rossello dato sempre in partenza dal San Paolo

La telenovela di Chirurgia della Mano si arricchisce di un nuovo capitolo, e questa volta sembra definitivo. Manca solo l’esecutività della scelta. Il reparto creato nel 1972 da Renzo Mantero starebbe infatti per essere spostato da Savona a Rapallo, dove costituirebbe una sorta di divisione autonoma, anche se nominalmente dipendente dalla divisione chirurgica di San Martino. L’attuale primario Igor Rossello, che aveva rappresentato fino ad oggi il principale ostacolo allo smembramento e allo spostamento del reparto, manterrà quindi l’attuale qualifica, senza le paventate retrocessioni o sottodimensionamenti rispetto ad altri colleghi. Continua…

A Vado L. con i gatti di Enrica Noceto e Plaka
Albissola ricorda i profughi giuliano-dalmati

Albisola Ylli Plaka

Venerdì 17, alle, al Museo civico di Villa Groppallo a Vado Ligure viene inaugurata la mostra di Enrica Noceto e Ylli Plaka ‘Gatti, fatti & misfatti’. Continua…

‘Albenga: ti amo con fiori eduli’

Albenga FioriEduli 14

I giovani chef e maitre dell’ VIII Memorial B. Marchiano lanciano la dichiarazione d’amore con i menu a base di fiori eduli. Nella serra di “RZERO Group”, in Regione Campastro di Albenga, nella giornata dedicata agli innamorati, il food designer Mauro Olivieri e la chef Rita Baio firmano i piatti per le dichiarazioni d’amore. Continua…

Il ‘Coraggio di Cion’
affascina Irene e Mondovì

Daniele La Corte Imperia 2016

Ho la seconda casa ad Imperia, in via Bonfante. Se gli è stata dedicata una via, ovvio che sia un personaggio da ricordare. Ma chi era? Un Partigiano? Non solo. Era un comandante. Acquisto un libro che narra il “suo coraggio”. Curioso già il suo nome di battaglia: CION. Per fortuna mi viene spiegato che significa “chiodo”, per me piemontese sarebbe stato un rebus irrisolvibile. Continua…

Ultima ora /Ceriale, i vigili ‘sequestrano’ l’auto dei Servizi sociali di Albenga che trasporta una giovane donna con handicap

Ivan Suardi 2015

L’episodio è accaduto mercoledì mattina. Una pattuglia di vigili urbani di Ceriale, in servizio sull’Aurelia, ha fermato un’auto bianca dei Servizi sociali di Albenga che trasportava una giovane diversamente abile in un istituto di Borghetto S. Spirito, viaggio che avviene due volte al giorno per cinque giorni in settimana. Dal controllo sono emerse una serie di violazioni, tra cui il mancato rinnovo del collaudo. Tenuto conto della trasportata, la pattuglia ha acconsentito che l’auto giungesse a destinazione e ha poi provveduto al ‘fermo ‘. Continua…

Binari Andora/Finale, c’è una terza soluzione
Il ‘progetto del giudizio’ che pensa al futuro

Gianluigi Taboga 2016

Ero ancora un “ragazzo” quando si cominciò a parlare dello spostamento a monte della linea ferroviaria nel tratto Finale L/ Andora. In quei tempi, nonostante la tanto vituperata situazione di una linea vecchia ed inadeguata, il servizio era di buona qualità: stazioni ben tenute, presidiate giorno e notte,con un capo stazione titolare ( ricordo il mitico Lesage di Loano) che si prendeva cura anche di particolari quali l’ordine, la pulizia e l’aspetto estetico. Come dimenticare la campagna “stazioni fiorite”, una feroce competitività tra le varie località della Riviera, per offrire ai viaggiatori ed ai turisti una immagine affascinante. Continua…

‘Il sindaco si metta il cuore in pace
a Diano continuerò a lottare per la legalità’

Diano Marina Angelo Basso consigliere di opposizione

All’ultimo Consiglio comunale di Diano Marina scontro tra il Sindaco attuale ed il suo predecessore. In sostanza Chiappori ha accusato Basso di essere “contro” la città. Tema del contendere, la GM, cioè la società per azioni totalmente comunale che gestisce spiagge, porto e soste automobilistiche. Angelo Basso, vale la pena ricordarlo, è giornalista pubblicista, per anni corrispondente de Il Secolo XIX quando alle edicole capitava di trovare la ressa. Basso memoria storica e testimone dei tempi. Continua…

Noli su Facebook. Il geometra: speculatori da prendere a calci e manomissioni senza freno

Lo-Spillo-di-NOLI

L’articolo dello scorsa settimana di trucioli.it, titolato “La cava di Noli e Rigopiano hotel della morte”, a firma di Carlo Gambetta, seguito dalla riflessione in merito a un post del sito ‘Città di Noli’  dell’8 dicembre 2016, a firma di Alberto Peluffo, ex consigliere comunale di centro sinistra, già operatore dell’informazione con il periodico Il Sole (voce della sinistra di Noli e Spotorno), ha provocato interessanti e pacate reazioni sulle pagine di facebook, soprattutto sui temi documentalmente riproposti e sollevati dal comandante Gambetta.  Continua…

Finale L., da 20 anni fabbrica mini biciclette
L’uomo del lungomare scampato al delitto

Il signor Mille, cittadino slavo, da 20 anni fabbricante di biciclette

La sua ‘dimora’ è a Finalpia, il luogo di lavoro ed esposizione preferita il lungomare di Finalmarina, ma nella stagione invernale raggiunge Loano e la passeggiata di levante dove confluiscono anche  i turisti di Borghetto S. Spirito. Ha 64 anni, ne dimostra qualcuno di più. L’hobby che gli da da vivere è la realizzazione di modellini di biciclette di ogni modello ed ogni età. La sua ‘fabbrica’ ne può produrre fino a 8 – 10 al giorno. Da 20 anni è l’unico lavoro, di biciclette pare ne abbia realizzato alcune decine di migliaia che vende ai passanti a 5 € l’una. Continua…

Il bagnino insegnante di Laigueglia e la spiaggia sulla neve di Aprica con 80 alunni dell’Alberghiero:promuove Alassio e pesto

Franco Laureri 2015

‘Casa Laigueglia’ al Park Hotel Bozzi di Aprica e le eccellenze dell’agroalimentare made il Liguria in collaborazione con Coldiretti Savona per promuovere il basilico Doc e l’azienda Velier S.p.A. di Genova. Una giornata di ‘provocazione balneare’ con il bagnino insegnante dell’alberghiero che si esibisce su una spiaggia di neve e l’occorrente necessario per un ‘bagno’ molto speciale. L’ Evento di “guerrilla marketing” ha ricreato sul manto bianco, attraverso gli elementi tipici, uno stabilimento balneare con servizio bar. All’opera i futuri ambasciatori della cucina ligure ed uno spot promozionale a costo zero per Alassio, la Riviera ligure, la tradizione culinaria. Co-protagonisti 80 alunni dell’alberghiero alassino e un team di insegnanti.

Continua…

Quel ‘Comitato Per Loano ‘ nato morto
Presidente un fuoriclasse, Agostino Delfino

Loano Agostino Delfino

Era l’estate 2013, mancavano due anni al rinnovo del parlamentino loanese e dopo che il centro destra, il suo leader indiscusso Angelo Vaccarezza, aveva portato alla vittoria il ‘delfino’ Luigi Pignocca. Un gruppo di cittadini, dentro e fuori l’agone politico, decidevano di dare vita ad un Comitato “Per Loano’. L’obiettivo: ascoltare, discutere, proporre, stimolare il confronto. Avvicinare la società civile, le sue problematiche, al governo della città. Non in alternativa, ma per essere di stimolo, attraverso il dialogo costruttivo. La sorte ? Neppure il tempo di dare la notizia agli organi di informazione e un paio di mesi dopo è scoccato il De Profundis. Continua…

Loano: il personaggio che incuriosisce

Loano Michele Pellegrini

A Loano, tra aprile e giugno 2016, con la corsa al governo della città, si sono consumate e si sono disputate tante partite taciute dalla libera stampa e libera informazione on line, web. C’era una regia, uno o più registi ? Non proprio, però faceva un po’ sorridere leggere certe cronache, certe dichiarazioni ufficiali, certe indiscrezioni ufficiose e avere la certezza, la prova che le cose non stavano cosi. Il tempo forse permetterà di riscrivere quei giorni, alcuni di quei protagonisti per soddisfare quella che possiamo chiamare ‘verità dei fatti’, il diritto ad essere informati senza cortigianeria, compiacenze. Continua…

Albissola, arriva il ‘mago’ del Trainer.
E serata in Fornace, 40 anni di ceramica

Albissola Christian Bertuzzi

Domenica 19 febbraio, alle ore 10:45, la Palestra Naos, organizza un evento gratuito dal titolo “Perdere peso senza fatica: con la metà dell’esercizio fisico avrai il doppio del risultato”. Continua…

Notizie da Alassio, Andora, Garessio, Mondovicino, Savona, Varazze

Appuntamento

Andora, lezione d’arte. Alassio, il Miur premio l’Istituto comprensivo. Finale Ligure, Lena Vailati fiduciaria del FIVL. Garessio, Acqua San Bernardo la produzione è passata da 50 milioni (2015) agli 80  milioni di litri del 2016. Savona conferenza Centro documentazione Logos e serata di Italia Nostra. Savona il progetto del Comune per il Chinotto. Carnevale a Mondovicino. A Varazze il libro di Antonio Rossello. Continua…

Rifugio di Caprauna, ciaspolata in maschera

Marina Caramellino gestisce il rifugio Pian dell'Arma

Il rifugio Pian dell’Arma di Caprauna riapre per i week end di febbraio e marzo; inizio della stagione fissato dal 24 marzo al 12 novembre. E con due avvenimenti certamente insoliti tra queste maestose montagne. In programma due ciaspolate: venerdi 17 e sabato 18 febbraio, domenica 26 con la festa di carnevale.  In valle Pennavaire, una terra di mezzo, tra i miti respiri del mar Ligure e i freddi sbuffi alpini, un’ unione atmosferica con pochi eguali fra le Alpi Marittime. Continua…

Il sindaco di Pieve di Teco vola in Sardegna
Promuove l’extravergine a spese del Comune

Alessandro Alessandri sindaco di Pieve di Teco è stato il più combattivo: Dobbiamo muoverci come una falange per non essere dimenticati anche dagli organi di informazione

Il Sindaco Alessandro Alessandri, al suo secondo mandato di primo cittadino di Pieve di Teco, a dicembre, è volato in Sardegna per promuovere l’olio extravergine. Lui non è produttore, ma è andato in rappresentanza della comunità di produttori pievesi, a spese della casse comunali, post alluvione. La minoranza consiliare, con l’ex sindaco Brunengo, contesta di averlo scoperto per caso, da un sito internet.  Continua…

Ceriale, lite Curia e Comune per 80 mila €
Casus belli l’Imu dove sono ospitati profughi

Ennio Fazio sindaco di Ceriale

Il ricorso è stato depositato la settimana scorsa alla Commissione tributaria provinciale di Savona di cui è presidente il giudice Giovanni Zerilli. La Curia vescovile di Albenga – Imperia ha impugnato la cartella esattoriale con la quale il Comune di Ceriale chiede il pagamento di due anni di Imu (80 mila euro) per la ‘Casa della spiritualità Santa Maria Belfiore’ di Peagna. Un complesso edilizio che negli anni passati era utilizzato per il ‘turismo religioso’ e che da un paio d’anni è destinato ad ospitare piccoli gruppi di profughi in prevalenza africani. L’immobile è stato dato in comodato d’uso ad una cooperativa. Continua…

Un Mario tenore duella con lady Sara:
A Pietra Ligure la Lega governa col Pd
e ha appoggiato la ‘Paita presidente’

Sara Foscolo vice sindaco di Pietra Ligure

Due mozioni sul tema profughi ed accattoni a Pietra Ligure. Curiosamente l’opposizione di centro destra contesta il vice sindaco leghista che notoriamente è uno schieramento paladino della lotta ‘antimigrazione e antiaccottonaggio’  con un crescente successo popolare, dunque di condivisione. Come stanno realmente le cose ? Sara Foscolo merita davvero di finire nel mirino su questi temi ? Non solo, nel duello entra l’alleanza di fatto Lega – Pd, unico gruppo consiliare, un’eccezione nel panorama ligure e italiano. E ancora, l’appoggio del sindaco (che coinvolge indirettamente la giunta) alla sconfitta candidata Raffaella Paita. Continua…

I Rocca di Loano: dinasty con impero da 30 miliardi, ma l’Espresso ignora le loro origini

Loano Riccardo Ferrari

Il prestigioso settimanale l’Espresso (gruppo De Benedetti che ha ‘acquisito’ la Itedi editrice de La Stampa e Il Secolo XIX), oggi forte di 390 mila copie diffuse in quattro continenti, e con l’abbinamento domenicale a la Repubblica, nell’ultimo numero, ha titolato “Roccaforte. Una dinasty sparsa tra Italia e Sudamerica,  che controlla un impero di 30 miliardi. Eppure dei Rocca si sapeva pochissimo. Ora l’Espresso rivela dove e come nasce  il tesoro di famiglia”. Peccato che i brillanti autori dell’inchiesta, Vittorio Malagutti e Stefano Vergine, abbiano ignorato le autentiche origini delle famiglia e della loro fortuna.  Loano appunto. Trucioli.it ha chiesto ad loanese doc, Riccardo Ferrari, che tra gli ultimi ha incontrato, a Loano, nel 2002, i gemelli Anna e Roberto Rocca, unici figli del patriarca Agostino, ora defunti, una sintesi loanese della ‘Rocca story’. Continua…

Il benvenuto di Loano a 15 profughi
Messa, concerto, buffet al Sant’Agostino

Padre Vittorio Sartirana agonistiano

L’arrivo era stato preceduto da polemiche ed allarmismo. Persino una locandina davanti alle edicole della Riviera annunciava: “Loano in arrivo 50 profughi”. Il sindaco, contrariamente al compagno di partito di Alassio, ha dimostrato di essere più istituzionale e collaborativo: “Non più di 25 perchè 50 la nostra comunità non li regge”. A Nava, frazione di Pornassio, in una ex colonia, si possono ospitare, in Riviera residenti e turisti hanno altre sensibilità ? Continua…

Borghetto, al via rotatoria sull’Aurelia
davanti all’ex oleificio Roveraro

Borghetto Andrea Santanastaso 2016

L’ex oleficio Roveraro monumento borghettino al degrado e all’inpacità di chi ha governato negli anni (tre sindaci) non si muove. Ha preso invece il via il progetto all’incrocio sulla statale Aurelia, lo annuncia il commissario prefettizio Andrea Santanastaso che il giornale online indipendente IVG indica come possibile candidato a sindaco, in primavera, con un uomo dei poteri forti cittadini, il dr. Giancarlo Maritano, medico, contitolare di attività, già candidato in quel di Loano, esponente del Rotary di Alassio. Continua…

Alassio, al Rotary il prof. Nicola Nante
Un esperto al capezzale della sanità

Il prof. Libero Nante con il vescovo Borghetti in visita alla Csa di Cura San Michele nel 2015

Al Rotary Club di Alassio conferenza del Prof. Nicola Nante (titolare della Casa di Cura San Michele di Albenga) alla riunione conviviale presso l’Hotel Dei Fiori dal titolo: Come misurare l’efficacia degli interventi sanitari. Dalla relazione sono emerse realtà importanti da applicare ad una sanità pubblica che non riesce a risollevarsi dai malanni, tra costi eccessivi, sprechi, tagli spesso disorganici, incapacità gestionali  e invadenza della politica e delle sue clientele. Continua…

Albissola: alla Fornace Alba Docilia due mesi di inaugurazioni e serate, in attesa di Salino

Eliseo Salino

Il programma di mostre e serate, di febbraio e marzo, alla Fornace Alba Docilia di Albissola Marina. Il clou della stagione espositiva, tra primavera e l’estate,  sarà come annunciato anche da trucioli.it, un grandioso omaggio all’arte dell’indimenticato e benemerito Eliseo Salino. Leggi anche Il Giorno del ricordo.

Continua…

Savona e il ‘futurismo’ primo movimento d’avanguardia, due incontri con Pennone

Savona-Storia-Patria_new

Oggi è possibile definire il Futurismo come il primo movimento di avanguardia provvisto di una ideologia globale, artistica ed extra artistica, che abbraccia i vari campi dell’esperienza umana, dalla letteratura alle arti figurative e alla musica, dal costume alla morale alla politica. In calendario due incontri con Sergio Pennone, il 3 e il 17 febbraio

Continua…

Andora premi alla ‘Giornata dello studente’
E 66 vetture al Rallay Ronde Val Merula

Corrado Siffredi consigliere comunale 2017

Terza edizione della “GIORNATA DELLO STUDENTE”. Studentesse e studenti diplomati delle scuole medie e superiori di Andora premiati per meriti scolastici. E al consigliere Corrado Siffredi la delega del sindaco al Commercio.Leggi anche la presentazione del Rally Val Merula in programma sabato e domenica. Continua…

Rialto, storia del Cippo più profanato d’Italia

Luigi Vassallo

Il 21 giugno 1984 la Sezione finalese dà notizia della commemorazione dell’eccidio di Pian dei Corsi che si terrà domenica 5 febbraio e sottolinea l’importanza dell’avvenuto coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale di Finale, coinvolgimento che permette alla commemorazione di assumere “un carattere di maggior respiro rispetto agli anni precedenti”. Continua…

Montegrosso vi aspetta, festa patronale
Il vescovo benedice mentine,chicchi di grano

Graziano Viazzo presidente Pro Loco Montegrosso Pian Latte 2015

San Biagio era un uomo devoto e santo. E patrono di Montegrosso Pian Latte, il paese dove il giovane presidente della Proloco da il buon esempio tirandosi davvero su le mani. Anzi sparcandosele pure da chef e lavapiatti. Ha aperto in casa sua un home ‘ristorante’ Ca di Tacui. Graziano Viazzo, 25 anni, studente universitario di ingegneria, cucina e serve, dieci portate, prezzo fisso, massimo dieci posti a tavola, un po’ stretti. Continua…

Diffamare via Facebook? Quasi perdonati
La Cassazione su un causa a Diano Marina

Giornali e diffamazione

Diffamare via Facebook non è punibile alla stregua della diffamazione su carta stampata. Che gioia per chi spesso e volentieri si esercita sul web insultando gli avversari o i nemici. Siano essi politici, pubblici amministratori, cittadini comuni. Il Sole 24 Ore di giovedì, 2 febbraio, pubblica la sentenza della Cassazione, V sezione, dopo che il procuratore della Repubblica di Imperia aveva appellato una pronuncia del Gip del tribunale che ‘scagionava’ un imputato- fatto avvenuto a Diano Marina –  con l’attenuante del ‘mezzo di pubblicità’ (Facebook), anzichè considerarlo alla stregua dei giornali dove è prevista la diffamazione aggravata a mezzo stampa: reclusione da 3 a 6 anni. Lo prevede legge 47 del 1948. Continua…

Festa a Mendatica, è risorta la Confraternita
In 16 rispondono ‘Eccomi’, con Emma 86 anni. La fede di Nadia,Laura,Luciana sorelle
Il parroco: ‘Siamo tutti orgogliosi di voi’

Emidia Lantrua

La confraternita di Santa Caterina di Mendatica tra continuità e innovazione. Hanno aderito in 16, dovevano essere 18, due assenti per malattia. Sono ormai 80 in tutta la Diocesi le Confraternite alle quali è delegato dai tre vescovi che si sono succeduti nella Diocesi di Albenga – Imperia, don Giancarlo Aprosio, origini a Pietra Ligure, parroco a Villanova d’Albenga, già pastore di anime nell’Alta Valle Arroscia. Continua…

Rezzo,Lavina,Cenova 33 mila € di solidarietà
Ma un giorno sapremo le colpe dell’uomo?

Renato Adorno presidente Lions 2016

Dopo gli eventi franosi e alluvionali in Valle Arroscia del 24 e il 25 novembre 2016 che a Rezzo hanno causato il crollo di un’abitazione, l’isolamento del capoluogo e delle frazioni per diversi giorni, molte cose buone sono accadute: i bambini sono tornati a scuola e il medico ha visitato gli anziani. I volontari hanno ripulito il Borghetto (la borgata di Lavina più duramente colpita) e la raccolta fondi, al 7 gennaio, ha raggiunto 33.000 Euro, di cui 28.000 già stati destinati alle famiglie. Continua…

Pagina 1 di 6112345...102030...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi