trucioli

Savonesi illustri(Piero Astengo, GB Gavotti, Giuseppe Tarò)testimoni di un amore segreto

Giulio-Vignoli

L’articolo l’ha scritto Giulio Vignoli, professore universitario a Genova, giurista e storico. Il titolo:  ’Il grande amore segreto di  Adalberto di Savoia-Genova, duca di Bergamo‘; nobile nato in Piemonte (castello di Angliè appartenente ai Genova). Lo scrittore ricordail salotto politico-letterario di intonazione liberal-monarchica che si raggruppava nella grande villa di Millesimo delle sorelle Scarsella: Anita, Nella e Laura. La prima non si sposò ed era legata al duca rimasto scapolo. Una relazione mai interrotta e con aspetti inediti. Tra i frequentatori: Marinella Zagnoli consorte  di Giuseppe (Pippo) Tarò –  noto industriale-diplomatico savonese, con interessi a Genova, nonché studioso e collezionista di memorie e cimeli sabaudi-, il mitico Piero Astengo, il marchese Giovanbattista (Baciccia) Gavotti.  In quel periodo l’attivissimmo Astengo aprì  a Millesimo una sezione del Pli nei locali degli Scarsella. L’intera proprietà, con il castello, è ora del Comune,  in assenza di eredi ed ospita pure un interessante museo. Continua…

Caffeina per restare svegli / Savona, the socialist (5) e le barricate

Tazzina
 Non c’è un ‘segretario regolarmente eletto’. Con sospettoso anticipo, in riferimento alle prossime elezioni comunali, il PSI ha annunciato con gran clamore che, basta! con la simbiosi mortificante con il PD, finalmente  avrà l’orgoglio e il coraggio di correre da solo con il proprio simbolo e un candidato Sindaco di bandiera. Un annuncio ‘poco credibile’, o difficilissimo da attuarsi visto i precedenti, da lasciare stupefatti anche la plumbea politica cittadina che comunque nel dubbio e per ogni evenienza sta già approntando le barricate. Continua…

Noli, il futuro sindaco ? Lucio Fossati in pectore al trio Repetto, Penner, Rossello e…

Ambrogio Repetto, ex sindaco di Noli, ora caprogruppo di opposizione

Il successore di Ambrogio Repetto, due volte sindaco di Noli, secondo i pronostici di frate Indovino, sarebbe Lucio Fossati, direttore  (senza emolumenti?) del Consiglio di indirizzo e di gestione della Fondazione S. Antonio.  Fossati prese il posto del presidente-direttore silurato Mario Lorenzo Paggi che il 23 gennaio conoscerà l’esito del suo ricorso al Tar. Un altro candidato-sindaco, dato in corsa, è l’avvocato Marco Genta che da tre anni firma articoli su tematiche locali con trucioli savonesi. Il terzo candidato, anzi candidata, potrebbe essere l’attuale consigliere di minoranza della lista Niccoli, Piera Barisone Gandoglia. Più complessa pare la discesa in campo di Antonella Marotta, moglie di Paggi, membro per la maggioranza della Commissione Ambientale.  A proposito in tema di commissioni Noli può vantarne 13.

Continua…

Stellanello / Lupus in fabula e ‘favola’ senza fine

Govanni Conti, consigliere comunale di Stellanello

Stellanello finalmente si sveglia, qualcosa si muove nello sfortunato paese che sta attraversando uno dei periodi di maggiore stallo amministrativo dal dopoguerra ad oggi. Il sindaco, sostenuta da un ‘manipolo’ di fedelissimi, ritiene di essere stata tradita da chi l’aveva sponsorizzata (predecessore). I ‘complottisti’ o meglio chi è passato sulla sponda opposta punta l’indice sulla paralisi e sulle ‘ritorsioni’, sugli sgarbi alla Pro Loco. In realtà si sarebbero mischiate le carte. Chi doveva essere all’opposizione (due casi) vota pro giunta e chi doveva sostenere il sindaco le ha voltato le spalle. Intanto prosegue il nostro viaggio sulla storia infinita di ‘Casa Laureri -edificio storico in abbandono – giunta al suo 57esimo compleanno. Si tratta di Bene Culturale, Storico ed Ambientale riconosciuto dalla Soprintendenza di Genova nel maggio 2012. Questa volta raccontiamo il fallito intervento di Italia Nostra. Continua…

Aero Club Savona: benvenuto Barlocchetti

Si apre il nutrito programma degli eventi 2014 organizzati dall’ Aero Club Savona e Riviera Ligure con l’appuntamento, per gli appassionati, con i personaggi del panorama aeronautico dai quali approfondire le proprie conoscenze.
Domenica 12 Gennaio ore 10.45, Salone d’Onore Aero Club Savona e Riviera Ligure sull’aereoporto di Villanova d’Albenga, ospite d’onore Sergio Barlocchetti giornalista di Volare. Continua…

Arnasco, Nasino, Stellanello e Testico associati nel Servizio Ufficio Tecnico

tecnico associato intercomunale

La legge prevede che i Comuni sino a 5 mila abitanti (3 mila se appartenuti a Comunità Montane) entro il 2013 esercitassero associati almeno 3 funzioni fondamentali e al 1° gennaio 2014 le restanti funzioni. Pena l’intervento del Prefetto, con potere sostitutivo. Arnasco, Nasino, Stellanello e Testico, attraverso i consigli comunali, hanno sancito l’unione-gestione del servizio di responsabile dell’Ufficio Tecnico. Inizialmente erano tre, ora si è aggiunto anche Arnasco. Il compito è stato affidato a geometra Silvano Manfredi, già tecnico alla Comunità Montana Ponente Savonese, inquadrato quale  Istruttore Direttivo di Area Tecnica nel Comune di  Stellanello. Continua…

Diffamazione stampa e spese legali, a Milano il tribunale fa scendere la media del 34%

Franco Abruzzo giornalista

Il sito web del giornalista pensionato Franco Abruzzo ha pubblicato, nei giorni scorsi, un interessante studio statistico sulle sentenze del tribunale di Milano in materia di spese legali nella cause di diffamazione. Con diverse casistiche. Dalle somme richieste di chi ha promosso la causa alla liquidazione in caso di accoglimento. C’è una novità soprattutto.  Dal 22 agosto 2008 sono in vigore nuovi parametri ministeriali per la liquidazione dei compensi professionali ed un successivo decreto del 20 luglio 2012 n. 140. Da quel momento e con l’applicazione  la media delle somme liquidate è scesa del 34 % da 9.975,65 € a 6.624,60€. Molto inferiore a quanto risulta versato ad alcuni studi legali liguri da Comuni o enti pubblici savonesi ed imperiesi in cause per diffamazione stampa (giornali, web, tv).    Continua…

La poesia di Maura Arena / La vita è un viaggio

Maura Arena

La vita è un viaggio…A volte lungo, a volte corto Continua…

La poesia di Gigliotti / L’Italia che gioca a scopa

L’ITALIA CHE GIOCA A SCOPA  Continua…

Antonio Percassi (Castello Doria di Loano) entra in Alitalia con 15 milioni di euro

Antonio Percassi industriale di Bergamo

Nel 2007 Il Sole 24 Ore (Confindustria) pubblicava la mappa dei ‘magnici 30′ dell’Italia nascosta, le grandi famiglie milionarie della provincia italiana. In Liguria citava la famiglia Orsero, un gruppo con 1,2 miliardi fatturato (Fruttital). In Lombardia nessuna menzione, invece, dei Percassi. Lo stesso giornale nei mesi scorsi ha ricordato che gli Orsero, in difficoltà, non hanno aderito all’aumento di capitale in Alitalia. Ieri la notizia che Antonio Percassi, ex giocatore di Serie A, presidente dell’Atalanta, attraverso Odissea, una delle società di famiglia, partecipa all’aumento di capitale con 15 milioni di € ed è candidato al Cda Alitalia in un momento drammatico per la compagnia di bandiera. I Percassi che, a Loano, negli anni ’90, hanno comprato il ‘Castello Doria’. Dopo la Caporetto della famiglia Ligresti (nuovo porto turistico), i Percassi restano i big del capitalismo italiano con interessi a Loano. A cui si può aggiungere la famiglia piemontese Magnetto- Perris (G.H.Garden Lido e 3 stabilimenti balneari). Continua…

Alassio, scene di guerra e sogliole taroccate

Alassio stemma della città

‘Scene di guerriglia sulla spiaggia di Alassio: tra sbarchi di finti soldati e polemiche’. Erano titoli di giornali e web a fine ottobre 2013. Motivo una manifestazione (a sfondo benefico pro Gaslini) denominata ‘Operazione Overland’ messa in scena da Ram A.l.s., associazione di soft air di Villanova d’Albenga. “Pesce avariato e pangasio del Vienam spacciato per sogliole…”. Denunciati ristoratori di Alassio e Loano. Altri titoli, nei giorni delle feste di Natale e Fine Anno. Che differenza passa tra i due, chiamiamoli, ‘avvenimenti di cronaca’? Quali riflessioni, considerazioni, interrogativi, lasciando da parte polemiche di cui non sentiamo il bisogno, può trarre il ‘cittadino comune’? Cosa bolle in pentola? Continua…

La lettera / Chi ha contribuito al disastro alberghiero ? Ecco i responsabili e cosa si doveva fare. L’esempio Alto Adige e Trentino

Il gruppo di animazione dell'hotel del bambino di Finale

Ho letto con attenzione l’articolo di trucioli sul turismo in Liguria (vedi…). Io e la mia Famiglia gestiamo alberghi dal 1958 . Abbiamo vissuto tutti passaggi da un turismo florido a quello delle vacche magre di oggi. Il nostro declino era scritto nelle scelte politiche di questa regione. I politici locali hanno sempre considerato il turismo una vacca da mungere senza che nessuno pensasse di organizzare l’economia della regione attorno al proprio bene più importante . Continua…

Borghetto S.Spirito / Facce di bronzo

Silvestro-Pampolini

Premetto, doverosamente, che non voglio parlare della raccolta di fondi per i fuochi d’artificio avvenuta alla fine dell’estate scorsa. La vicenda, di per sé, è già abbastanza illuminante e le responsabilità, se ne esistono, restano a carico di chi o di coloro che hanno suscitato il caso.  Continua…

Pian dei Corsi e base Usa, l’ingegner Peluffo ricorda : “Ci presero per i fondelli”

IMassimo Macciò scrittore

Lui è uno di quelli che nella base USA di Pian dei Corsi a suo tempo c’è stato. L’ingegner Rocco Peluffo, 85 anni portati benissimo, era tra i consiglieri del Comune di Savona che il 2 settembre ’76 visitarono il centra radar della U.S. Army sul colle del Melogno, e ne conserva ben vivo il ricordo. Continua…

Loano si diverte con 120 mila euro

Notte in bianco a Loano
La gestione privata promossa rispetto alla gestione pubblica. Il Comune risparmia ? Non ha dubbi sulla spesa prevista di 120 mila euro per l’arena estiva Giardino del Principe – cinema teatro all’aperto ed al tempo libero in genere, con annesso chiosco bar -. La Giunta Comunale di Loano, il 30 dicembre 2013, ha deciso. Dalla prossima stagione estiva affidamento in concessione della struttura, per due annualità (con possibilità di proroga per un anno), valutando congrua la compartecipazione economica annua a base d’asta (12o mila € appunto), alla luce del piano  economico finanziario che consente, sostiene il Comune, di  ottenere un notevole risparmio di denaro rispetto ai costi di gestione diretta.

L’avvocato / Gratuito patrocinio ? ‘Senza denaro non avrai giustizia’

Giovanni Sanna avvocato

Without legal aid, unless you have money, you’ll have no access to justiceSenza gratuito patrocinio, se non hai denaro, non avrai accesso alla giustizia. A dirlo è la signora Janis Sharp madre di Gary Mckinnon, che si è opposto alla estradizione negli Stati Uniti per essere stato accusato di reati informatici ai danni di quel Paese. Cosa accade sul fronte giustizia in Italia? Continua…

Rotary Club di Savona e di Varazze: la trasparenza è di casa, donne al vertice

Diego-Vernazza

Un viaggio tra élite e solidarietà, tra riti cerimoniali e tavole rotonde, tra serate conviviali settimanali, quote annuali di iscrizione che oscillano tra i 700 e mille €. In alcuni casi bisogna aggiungere il costo del ristorante ‘convenzionato’  e utilizzato per gli incontri, in altre è compreso nella quota, dunque chi non va paga lo stesso. Le assenze, in teoria, dovrebbero essere sempre giustificate, in realtà c’è tolleranza e rarissimi i casi di espulsione. Un ruolo preminente, come accade in altre realtà socio-economiche, avanza con il mondo femminile, seppure la presenza sia una nettissima minoranza. A Savona, nel precedente biennio, presidente del più numeroso e pioniere club provinciale, era in carica Elsa Ferrua, ora presidente della Commissione amministrazione. A Varazze, nel più trasparente (fonte internet) club ligure, presieduto dall’avv. Rosavio Bellasio, si prevede che a succedergli sarà la segretaria del club Gianfranca Tempestini. La vice presidente è Ernesta La Foce. Continua…

Carabinieri a Savona: pensione da 14 mila € netti mensili. La Corte dei Conti taglia, ma….

Il generale dei carabinieri Massimo Cetola

Il Sole 24 Ore, prestigioso quotidiano della Confindustria, è tra i pochi organi di stampa ad aver pubblicato in risalto la notizia che la Corte dei Conti ha dichiarato illegittima la super-indennità dei vice comandanti generali dell’Arma che entrano in ‘ausiliaria’. Ovvero una volta lasciato il servizio. Un periodo di 5 anni in cui l’alto ufficiale può essere richiamato. Con un extra di 5-6 mila euro al mese che entra a far parte dell’assegno pensionistico, arrivando fino a 14 mila€ netti mensili. Tra i nomi citati due alti gradi che da giovani ufficiali prestarono servizio a Savona: Salvatore Fenu, capitano del nucleo operativo all’epoca delle bombe di Savona (’74-75) e Massimo Cetola, poco più che ventenne ebbe il comando la tenenza di Alassio, occupandosi del sequestro Berrino e poi comandante del Gruppo provinciale.      Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi