Numero visualizzazioni articolo: 3.916

Noli, il futuro sindaco ? Lucio Fossati in pectore al trio Repetto, Penner, Rossello e…

Il successore di Ambrogio Repetto, due volte sindaco di Noli, secondo i pronostici di frate Indovino, sarebbe Lucio Fossati, direttore  (senza emolumenti?) del Consiglio di indirizzo e di gestione della Fondazione S. Antonio.  Fossati prese il posto del presidente-direttore silurato Mario Lorenzo Paggi che il 23 gennaio conoscerà l’esito del suo ricorso al Tar. Un altro candidato-sindaco, dato in corsa, è l’avvocato Marco Genta che da tre anni firma articoli su tematiche locali con trucioli savonesi. Il terzo candidato, anzi candidata, potrebbe essere l’attuale consigliere di minoranza della lista Niccoli, Piera Barisone Gandoglia. Più complessa pare la discesa in campo di Antonella Marotta, moglie di Paggi, membro per la maggioranza della Commissione Ambientale.  A proposito in tema di commissioni Noli può vantarne 13.

Prima di andare in rete abbiamo tentato di metterci in contatto con  Fossati che secondo alcuni sarebbe fratello di Ivan (Ivano) Fossati, polistrumentista, cantautore e compositore genovese (classe 1951). Il favorito a sindaco lavorerebbe presso una concessionaria d’auto di Albenga. Nella città ingauna invano abbiamo cercato tra i concessionari d’auto. In un caso ci è stato detto: “Ho conosciuto Fossati anni fa quando lavorava alla Mercedes,  poi l’ho perso di vista e credo si occupi del settore immobiliare”. Anche nell’abitazione di Noli, nel pomeriggio, il telefono ha squillato senza risposta.

A Noli non è un personaggio conosciuto, si sa che una figlia fa l’avvocato ed avrebbe seguito di recente, per conto del Comune, una controversia legale sorta con la Cooperativa Pescatori (danni mareggiate e lavori malfatti), transata a quanto pare  con l’intervento dell’avvocato Genta che tutelava questi ultimi.

Di Fossati si era iniziato a parlare, secondo alcune fonti, ai primi di dicembre 2012 nel corso di un vertice in cui parteciparono il sindaco, l’assessore Penner, il consigliere di maggioranza Gina Caviglia, l’attuale presidente della Fondazione S. Antonio, Claudia Manzino,  il consigliere con delega ai consorzi e personale Franco Rossello e lo stesso Fossati. Risalirebbe a quell’incontro la decisione politica di ‘allontanare’ il prof. Mario Lorenzo Paggi (pensionato) dalla carica remunerata di presidente-direttore. Sembrerebbe che Paggi avesse confidato – ma lui ha sempre smentito – a Gina Caviglia di volersi presentare in una lista quale futuro sindaco, chiedendo alla donna se suo figlio era disponibile a far parte dello schieramento.

E’ probabile che non fosse il motivo scatenante, anzi si può credere a Paggi, semmai una somma di concause giunte al capolinea. Paggi non è mai stato un ‘signorsì’, ebbe scontri  anche con i compagni comunisti di Savona quando operava nelle funzioni di docente di ruolo – ‘comandato’ e proveniente da Torino- a Palazzo Sisto, sede del Comune. Al punto che alla fine abbandonò il Pci, era il 1983. A Noli, tuttavia, aveva dato il suo sostegno allo schieramento di centro-sinistra – con Rifondazione comunista – che per due volte ha portato alla vittoria Ambrogio Repetto.   E ancora, Paggi non aveva mai nascosto severe critiche su diversi fronti, ad iniziare da quello urbanistico ed ambientale, forse il più dolente e doloroso per la comunità.

Purtroppo anche Noli è tra le località dove rancori, cattiverie, pettegolezzi hanno preso il posto del confronto dialettico; ognuno cavalca la sua tigre, il gruppo di interessi e soprattutto di potere. Mancano solo le scene del ‘palazzo’ dove si viene alle mani.

In questo clima la ‘politica’ di centro sinistra nolese – al di là dei limiti amministrativi ed umani, degli errori e dei successi, di carenza di sana autocritica – ha messo alla porta i Paggi, ma anche i Gambetta, ex sindaco Dc per tre mandati, un combattente che non avendo interessi particolari da difendere, dice la sua senza fronzoli di parola. Pane al pane e vino al vino, ammettendo di aver appoggiato una squadra di persone che, a suo dire, hanno prima di tutto tradito il superiore ‘bene comune’ e hanno creato danni (vicende frane e parcheggi ) che peseranno sul bilancio del Comune per i prossimi anni.

Gambetta non è uso parlare il linguaggio della vecchia Dc in cui aveva militato,  si esprime con una franchezza che alla fine gli ha creato più di un acerrimo nemico. La sua aspirazione – scrive con costanza su trucioli.it, in precedenza trucioli savonesi – mai rivelata sarebbe quella di fare eleggere un sindaco che ritiene persona capace, moderata, onesta, irreprensibile, colta, Antonella Marotta. Non compromessa con la passata  gestione e non ricattabile. Dando alla comunità un deciso segnale di cambiamento. Cosa che continua a non fare la politica a livello provinciale, regionale e nazionale. Non a caso esplodono i forconi, prima ancora i grillini, l’esasperazione per i crescenti eccessi di disuglianze sociali.

Probabilmente a Gambetta manca l’esperienza di organizzatore di campagne elettorali, ad iniziare dalla fase preparatoria. Ed è per questo che mentre la sinistra, alleata in particolare col mondo delle cooperative e dell’edilizia, ha potuto già riunirsi, fare una scelta di massima, ritrovarsi più volte per fare il punto della situazione (il gruppo consigliare scenderà da 12 a 7 ). Sul fronte Gambetta, invece, neppure un incontro. E pare che lo stesso Paggi, dal 1976 al 1982 presidente dell’Azienda di Soggiorno, non sia entusiasta dell’ex sindaco Dc che peraltro lo aveva sconfitto nelle elezioni  del 1975 e 1980, quando abitava ancora a Torino.

Va decisamente meglio, a quanto si dice, all’avvocato Genta che può contare su un gruppo di fedelissimi e non è escluso che il ‘pragmatico’ (?) Giuseppe (Pino) Niccoli riesca a convincere il partito Forza Italia, edizione 2014, ad appoggiare il civilista savonese, cittadino di Noli. In questo caso a farsi da parte sarebbe la mite Piera Barisone che ha sempre seguito, almeno in consiglio comunale, il ‘carro’ dell’ex sindaco Niccoli.

Negli incontri dei giorni scorsi si racconta della determinazione ufficiale di non ripresentarsi presa da Piero Penner (potrebbe tornare sulla scena la sua compagna dr. Marta Pisano, battagliera e pungente quando sedeva sui banchi della minoranza per Rifondazione), da Franco Rossello, il duo più sodale con Repetto che, a sua volta, potrebbe decidere di riproporsi ai concittadini come consigliere, oppure assessore in caso di vittoria della lista civica di Fossati. Incognita, a quanto si sussurra, la sorte di Giovanni Peluffo, quella di Davide Arancino e del geometra Diego Giusto, tutti assessori sempre fedeli e in riga. L’unica località savonese dove è sempre emersa una coesione a prova di bomba, mai un contrasto pubblico, sui giornali. Un merito o un demerito? Difficile, comunque, che possano restare tutti nell’angolo. Anzi, hanno parecchie chance di successo. Al governo ci si farà dei nemici, ma il serbatoio degli amici può essere solido e consistente.

A Noli è poi del tutto assente il popolo giovanile che alcuni ritengono al carro delle scelte dei genitori. Un peccato perchè proprio dai giovani il Paese attende il vero rinnovamento di metodi, di costume politico, di concretezza nel governo della cosa pubblica. La vittoria della meritocrazia.

Per concludere con i pronostici della vigilia, grazie alla frantumazione di altri schieramenti,  è nettamente favorito quel ‘signor nessuno’ che potrebbe diventare il primo cittadino di Noli.

L. Cor.

VEDI TUTTE LE COMMISSIONI CONSILIARI DI NOLI

  • Rappresentante di maggioranza Sig.ra Alessandra Fiorito
  • Rappresentante di maggioranza Sig. Luca Marini
  • Rappresentante di maggioranza Sig.ra Antonella Marotta
  • Rappresentante di minoranza Sig. Rinaldo Tissone
    • Sindaco Sig. Ambrogio Repetto
    • Rappresentante di maggioranza Sig. Riccardo Ganduglia
    • Rappresentante di maggioranza Geom. Diego Giusto
    • Rappresentante di maggioranza Sig. Piero Giusto
    • Rappresentante di minoranza Sig. Massimo Porchetto
    • Rappresentate Associazione Commercianti
    • Rappresentate Associazione Albergatori Sig.ra Michela Grillo
    • Rappresentate Associazione Bagni Marini Sig. Massimo Fontana
    • Rappresentate Cooperative Pescatori “L.Defferrari” Sig. Antonio Bonora

      • Sindaco Sig. Ambrogio Repetto
      • Assistente Dott.ssa Maria Luisa Buonaccorti
      • Rappresentante di maggioranza Sig. Luigi Garzoglio
      • Rappresentante di maggioranza Sig.ra Maria Teresa Mancuso
      • Rappresentante di minoranza Sig. Stefano Ganduglia
      • Rappresentate Fondazione S. Antonio Sig.ra Claudia Manzino
      • Rappresentate Civitas Nauli Sig. Giuliano Moggio
      • Rappresentate Filarmonica Amici dell’Arte Sig.ra Debora Manzino
      • Rappresentate Scuola Materna*
      • Rappresentate Scuola Elementare*
      • Rappresentate Scuola Media*

*Ogni anno saranno comunicati dall’Istituto Comprensivo di Spotorno


  • Presidente Responsabile Area Tecnica – Urbanistica e/o delegato personale tecnico stesso Ufficio;
  • Comandante Vigili del Fuoco di Savona;
  • Dott.ssa Arch. Alessia BERTI;
  • Dott.ssa Ing. Elena GIARDINI;
  • Geom. Massimo REMBADO;
  • Dott. Geol. Fabio ROSSO;
  • Dott. Avv. Mauro VALLERGA.

  • Presidente Ing. Giuseppe PIOVANO
  • Dott.ssaArch. Alessandra GAGGERO
  • Dott.ssa Geol. Isabella CANE

Commissione Elettorale:
Effettivi:

  • Rappresentante di maggioranza Geom. Piero Penner
  • Rappresentante di maggioranza Sig. Bruno Saporito
  • Rappresentante di minoranza Dott. Giuseppe Niccoli

Supplenti:

  • Rappresentante di maggioranza Geom. Diego Giusto
  • Rappresentante di maggioranza Sig. Giovanni Peluffo
  • Rappresentante di minoranza Sig.ra Piera Barisone

Commissione Giudici Popolari:

  • Rappresentante di maggioranza Dott.ssa Ilaria Grillo
  • Rappresentante di minoranza Sig. Rinaldo Tissone

Commissione Politiche Giovanili (CC N. 67/2009):

  • Presidente Perando Ilaria
  • Balbo Silvia
  • Falzoi Federica
  • Fiorito Alessandro
  • Grillo Ilaria
  • Pastorino Simone
  • Scotolati Paola

Commissione Politiche Sociali:

  • VIVALDO Maria Rosa Presidente
  • REBAUDO Donatella Associazione Emergency
  • TOSO Maria Luisa Caritas
  • FIORITO Alessandro Membro di Minoranza
  • ARECCO Massimo Membro di Minoranza
  • FRANCESE Barbara Proloco
  • GANDUGLIA Angelo Confraternita S. Anna – Croce Bianca
  • PELUFFO Giovanni Assessore ai servizi sociali
  • ROBATTO Luciano Associazione Pensionati CGIL
  • PISANO Marta Membro di Maggioranza
  • ZUNCHEDDU Isodoro Membro di Maggioranza

Commissione dei Regolamenti:

  • Sindaco Sig. Ambrogio Repetto
  • Consigliere di maggioranza Sig.ra Gina Caviglia
  • Consigliere di maggioranza Sig. Franco Rossello
  • Consigliere di minoranza Sig. Alessandro Fiorito

Rappresentane consorzi Torbora Groppino Chiariventi:
– Sig. Rossello Franco


Consiglio di indirizzo e di gestione
Fondazione S. Antonio:

  • Presidente Sig.ra Claudia Manzino
  • Direttore Sig. Lucio Fossati
  • Sig. Federico Fabbri
  • Sig. Lucio Fossati
  • Sig.ra Sara Maglio
  • Sig.ra Laura Molinari
  • Dott.ssa Elisa Monaci
  • Prof. Alberto Peluffo
  • Dott. Piero Stettini
  • Segretaria Silvia Del Buono silvia.delbuono@comune.noli.sv.it

Consiglio di Amministrazione
Asilo L. Defferrari:

  • Presidente Sig.ra Ileana Cerruti
  • Sig.ra Piera Barisone
  • Don Andrea Giusto
  • Dott.sa Marta Pisano

Cariche Sociali P.A. Croce Bianca Noli:

  • Presidente: Giorgio Ferrari
  • Vice Presidente e Segretario Affari Generali: Piera Barisone
  • Tesoriere e Cassiere: Alberto Minardi
  • Consiglieri: Angelo Ganduglia, Marco Genta, Silvia Pastorino, Cristina Scipioni, Silvio Zolfo, Andrea Pastorino, Luciano Tiriticco, Debora Manzino.
  • Direttore dei Servizi: Silvana Toso
  • Direttore Sanitario: Dott.ssa De Benedetti Federica
  • Revisori dei Conti: Lucia Caorsi, Vittorio Bonora, Fabio Garzoglio
  • Collegio dei Probiviri: Franco Salice, Giovanna Messina, Alberto Fontana
Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi