Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Seborga, a 10 anni dalla morte di Giorgio 1°
La figlia Laura lo ricorda con l’Orchestra da Camera del Principato e Vitaliano Gallo

E’ il 10° Anniversario dalla scomparsa di SAS Giorgio 1° di Seborga ( 25 Novembre 2009 – 25 Novembre 2019). Vitaliano Gallo e I Solisti dell’Orchestra da Camera del Principato di Seborga nell’esprimergli tutta la loro gratitudine, lo vogliono ricordare con una sua lettera sul volontariato.

“Volontariato è Umanità. Volontariato è un termine
vasto, il cui significato è ancora più vasto e diventa
grande, sempre più grande quando coloro che lo
espletano lo praticano con dedizione, amore e
costanza. Regalare agli altri un pezzo di vita, il
proprio “tempo libero”, le ore dedicate al riposo ed
alle vacanze, diventa sempre e comunque
magnificenza interiore, virtù morale e valore umano
che si trasmettono al prossimo, adulto o fanciullo,
sia questi indigente, carente, o spettatore soltanto. Il
volontariato schiude ad un bambino una porta
diversa sul proprio domani e può trasformare meno
acre il futuro; insegna ai giovani la strada del dovere
e la dolcezza del volersi bene; risveglia negli adulti la
volontà di sorpassare e di evadere dall’incubo
esistenziale, spesso creato dalle errate e incapaci
manovre politiche di chi amministra il Potere, e dà ai

Giorgio 1 e Cristina Noris

bisognosi la speranza della sopravvivenza.
Chi pratica il Volontariato, innesta negli uomini un
pezzo di cuore, piccolo ma utile e necessario, che
permette di continuare, con fede, il difficile percorso
terreno che ci é stato assegnato, e che regala a chi
soffre un tenero raggio di sole”.
Giorgio 1° Principe di Seborga

Giorgio 1° e Vitaliano Gallo

Laura di Seborga lo ricorda così: “Ricordo mio padre come un uomo di spiccata intelligenza e di grande umanità. Lui ha amato tanto la sua terra e la sua gente. Io personalmente posso vivere 1000 vite di rendita con l’amore che mi ha trasmesso. Giorgio I sarà sempre il nostro grande amatissimo Principe”.

Augurando alla neoeletta Principessa Nina un Felice percorso, mandiamo a tutti i Seborghini un Caloroso e Fraterno Saluto. Vitaliano Gallo e i Solisti dell’Orchestra del Pricipato di Seborga

Avatar

Trucioli

Torna in alto