trucioli

A Savona fiorisce il partito del gruppo Gavio

Beniamino Gavio

Il partito degli amici del gruppo Gavio (patron di Autofiori, della Savona-Torino e di tanto altro), pur indebolito dalle vicende occorse a san Claudio Scaiola, detiene tra i suoi fan savonesi notevoli presenze, che vanno dal presidente della Camera di Commercio e della Carisa (Luciano Pasquale, tortonese prestato alla nostra provincia da anni), al presidente dell’IPS Carlo Ruggeri, non a caso designato dal Comune di Savona nel Cda. Luciano e Carlo ricevuti in udienza privata dal papa santo Karol, il polacco. E sarebbe omertoso dimenticare l’ing. Rino Canavese, defilato, eppur strategico, operativo, futurista, sinergico, riservato. Continua…

Lettera / Entroterra, dissesto e primarie. Il tragico abbandono dell’agricoltura

Danilo Bruno

Le terribili fotografie pubblicate dall’amico Santo Nalbone della lista Insieme per Noli sulla situazione del rio Mazeno di Noli aprono una considerazione sulla situazione dell’entroterra ligure,che ha conosciuto in questi decenni un costante e tragico abbandono dell’agricoltura con il conseguente declino di ogni opera di manutenzione costante del territorio. Continua…

Amare Vado Ligure? Retromarcia al Consiglio di Stato sui fanghi nella baia

Monica Giuliano sindaco di Vado Ligure

Una storia di ordinaria follia: il Consiglio di Stato doveva effettuare la verifica dei dragaggi autorizzati dalla Regione Liguria nella baia dei “Pirati” nell’udienza del 2 dicembre scorso, ma il sindaco Monica Giuliano ha fatto dire al suo avvocato, Riccardo Villata, che non intende accertare alcunché rinunciando all’appello, quindi se vi sono dei curiosi che sospettano fanghi rimestati pieni di sostanze chimiche velenose (l’Arpal, a suo tempo, lo aveva scritto) si dovranno mettere il cuore in pace.

Continua…

Sindacalista Cgil tifoso di Tirreno Power

filcem

Non sarebbe neppure il caso di commentare, ma che un sindacalista provinciale, che non a caso detiene la maggioranza nella categoria dei dipendenti Tirreno Power, abbia il coraggio civile di incoraggiare l’azienda sottoposta ad inchiesta giudiziaria e che ha ricevuto una autorizzazione ambientale che si rifiuta di sottoscrivere, a “tenere duro” perché la battaglia si può ancora vincere, rappresenta una delle più ‘ vergognose derive di quello che fu un tempo un grande sindacato, che si batteva a viso aperto contro le industrie dei veleni, tipo Acna di  Cengio,per citarne una. Continua…

La vocazione della Valbormida? Diventare terra di Musei per: Babbo Natale, prostata, grattaculo, ballo, baciamano, baciapile e…

Bruno Chiarlone Denedetti

Mi trovavo a Rocchetta Cairo nell’estate 1990, con un pennello in una mano e un vaso di colore Fumagalli nell’altra, che mi scappò di parlare ad alta voce di un Eco-Museo per la Valle, mentre dipingevo con alcuni amici sui muri del paese, che divenne quasi subito un Museo a ‘Cielo Aperto’ di cui parlarono ampiamente i giornali e tv locali. Già avevamo (ed abbiamo ancora) nella rinomata terra di Altare il famoso e benemerito Museo del Vetro che immediatamente, dopo la chiusura della Ferrania, a Ferrania, le eccelse menti locali progettano a spron battuto e con sfoggio incredibile di progetti architettonici il Museo della Fotografia Ferrania da collocare nel rinnovato centro storico di Cairo… mentre da Cengio, ancora feriti e reduci della combattuta chiusura ACNA, già pensano ad un Museo della Chimica Fine…. Continua…

Natale 2014 tanti doni alla faccia dei coglioni

NATALE duemilaquattordici Continua…

Alassio perde Nello abbigliamento (dal 1956). L’ingegnere sarto che non ha mai fatto saldi ora cede a Paul & Shark

Alassio Gianluigi Nattero 2

Il papà, Nello Nattero, sarto, aveva iniziato l’attività nel 1956. Un locale nel ‘budello’ di Alassio, a pochi metri dal Muretto, dal caffè Roma (con l’ex mitico roof garden), dal ristorante Palma (1922) della famiglia Viglietti, ora chiuso. Sono rimaste “Le ricette dell’avvocato”. Dopo 58 anni, da padre in figlio: Gianluigi Nattero lascia. Cede l’attività a Paul  & Shark, marchio prestigioso del made in Italy. Un incoraggiante segnale per la ‘regina del turismo’ rivierasco. Un’altra perdita per i protagonisti ‘storici’ del commercio e dell’abbigliamento alassino. Nello, una vera e propria mosca bianca: non ha mai fatto saldi. E ne era fiero. Continua…

Le foto di Fasano / La festa di Sant’Ambrogio e Alassino d’oro

Silvio Fasano fotoreporter

Per Alassio sono due appuntamenti (religioso e laico) che richiamano tradizioni e fede, identità. La Messa solenne, la processione, fedeli e confraternite, i seguaci dell’Ordine del Santo Sepolcro, quest’anno  una lunga omelia del vescovo Mario Oliveri. Un vescovo ‘resistente’, nonostante tutto. Più che parole, descrizioni, riflessioni, commenti, ai lettori consigliamo di sfogliare l’album fotografico che la maestria di Silvio Fasano sa interpretare. Ogni scatto racchiude un significato, un messaggio, una testimonianza, un ricordo, se il caso una benemerenza. Nota di cronaca: peccato che l’Alassino d’oro sia stato caratterizzato dall’assenza di uno degli ‘insigniti’, Nunzio Alfonso d’Angeri. Senza parola! Il personaggio non si è smentito. Complimenti e grazie a Renata Vallò. Continua…

Alassio. E il pio massone fa le corna in processione

Paolo Fracchia 2013

La tradizionale processione del Santo Patrono di Alassio: Sant’Ambrogio. La statua, i crocifissi, il parroco, le note della banda, il sindaco, i fedeli, canti sacri e preghiere. Il raccoglimento si spezza d’incanto quando tra i partecipanti si alza una mano. Un ‘fratello massone’, non importa se in sonno o meno, in segno di protesta, contestazione, disprezzo per la presenza di un giornalista (solo spettatore), leva in alto il braccio destro. Spuntano corna inconfondibili, protratte, spiegate a qualche persona che gli è accanto. Le ‘corna’, una libertà individuale. Perbacco. E il rispetto della cerimonia sacra, dei fedeli, delle anime pie ?  Continua…

Albenga ecco le consulenze: quote rosa star

Gilberto Costanza

Sono 18 gli incarichi conferiti dal Comune di Albenga, nel corso del 2014, per un totale di 80 mila euro. Al primo posto la dr. Michele  Guidi, seguita di Fiorenza Tesoro ed Elisa Zanelli. Pare ci sia qualche errore fin troppo evidente. Anche ad Albenga c’è bisogno di una cura per rafforzare la trasparenza degli atti amministrativi, di come si spende il denaro dei contribuenti. Continua…

La novità di Natale da Noberasco: tris di panettoni esclusivi e coccolati dal pianoforte

Mattia Noberasco

In via dei Mille, nel cuore di Albenga, una singolare sorpresa. In ‘vetrina’, oltre ai tradizionali dolci natalizi, gli acquirenti sono ‘coccolati’ dalle dolci note di un pianista. Una novità. Il pianoforte entra in un negozio, fa richiamo ed atmosfera. Dona un messaggio di letizia, allegria, speranza. Il nuovo corso delle giovani generazioni e strategie Noberasco. Anche nel negozio di Milano le note musicali sono affidate ad una musicista, suona l’arpa. La prima pagina è invece affidata alla sfida della qualità, controcorrente al supersaldo. Un panettone Noberasco costa 27 euro. A LDL di Albenga e Ceriale  con tre euro… Continua…

Anfossi senza vino, Esselunga fa razzia in cantina

Truc Il dolore di Anfossi

Scrive un lettore di trucioli.it: “Non sarà forse una notizia che interessa, per me  è una sorpresa…da 30 anni sono affezionato e cliente  soddisfatto della storica azienda Anfossi di Bastia d’Albenga, la più estesa in terra ligure. Gigi Anfossi è stato tra i sindaci galantuomini della nostra città. Ogni anno provvedo all’acquisto di confezioni regalo di vino. Quest’anno mi ha preceduto un inatteso super acquirente. Esselunga ha svuotato la cantina. Proprio così. Non è rimasta una bottiglia’. Mario Anfossi, è risaputo, non è un fans della pubblicità, è pure allergico alle guide dei vini d’Italia. In una pianura ricca, martoriata da troppi incapaci, vittima di speculazioni di cemento e asfalto, ci sono ancora imprenditori taciturni e d’eccellenza. L’azienda agraria Anfossi è un fiore all’occhiello, per serietà, professionalità, innovazione. Non è l’unica. Come premio il progetto di ferrovia a monte deturpa soprattutto la proprietà Anfossi e tante aree agricole.  Continua…

Loano la sentenza ‘verità’ sui danni alla chiesa monumentale

Angelo Vaccarezza

Trucioli.it aveva dato notizia, il 13 novembre (leggi…) della sentenza sui danni alla basilica di San Giovanni Battista. Ora pubblichiamo il testo integrale della sentenza; aiuta a capire e conoscere cosa sarebbe accaduto, il susseguirsi degli eventi, la sorte delle raccomandate spedite al sindaco allora in carica. Nella motivazione emerge un aspetto del tutto inedito. Il Comune di Loano (Vaccarezza sindaco) che all’epoca, come documentano gli articoli, minacciava fuoco e fiamme contro i responsabili, aveva approvato una variante con la quale si annullava una congrua distanza inizialmente prevista tra la costruzione di box interrati ed il Duomo. E il 7 febbraio 2005 si verificò perfino la rottura della catena dell’arco trionfale della basilica. Il perito -CTU – scrive inoltre di mancanza ‘di soluzioni progettuali sane e prudenti’.
Continua…

Libri sotto l’albero. Loano ospita ‘Il bianco della cenere’ di Mendatica

Piero Pelassa sindaco di Mendatica

Domenica 14 dicembre, nella Civica Biblioteca, alle 16.00, saranno presentati i due libri “Il bianco della cenere, la forza delle piccole cose nel lavoro di una comunità” realizzati dal Comune di Mendatica e dall’Ufficio di Parità della Provincia di Imperia in collaborazione con la Pro Loco di Mendatica. I libri sono la sintesi di un compendio collettivo, a più mani e firme, condiviso dall’intera comunità mendaighina. Gli anziani sono stati portatori di esperienze di vita, di lavoro, di solidarietà. Hanno trasferito agli autori il patrimonio storico-antropologico del paese dell’alta Valla Arroscia. Continua…

Salviamo il castello di Noli

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

Le vicende relative al “restauro” del Castello sono state talmente clamorose da assurgere al livello di attenzione di un quotidiano nazionale quale Il fatto quotidiano, grazie alla meritoria iniziativa del comitato sorto a Noli. Sostanzialmente un’occasione Importante diriqualificazione del simbolo di Noli, si è trasformata in un’opera di aggressione devastante del monumento. Il 29 dicembre, alle 21, nella sala della Banda cittadina, è indetta un’assemblea pubblica che ha per temi il Castello e le Antenne. Interverrà il sindaco Pino Niccoli. Continua…

Noli, la fiumara, l’uomo e la natura

Santo Nalbone Insieme per Noli

È in corso da tempo un dibattito su due Blog cittadini “Salviamo Noli” e “Città di Noli Antica Repubblica Marinara” sul futuro della Fiumara. C’è chi vorrebbe che tornasse ad essere un fiume naturale e chi ne difende l’uso degli ultimi 50/60 anni. Continua…

Cuneo montagna amica e soccorso rosso. Vignale ora accusa. La carta patinata di PieMonti e social network. Soldi, debiti

mauro arneodo

Gentilissimo sindaco abitante delle valli. Adesso anche Vignale si incavola, ma cosa ha dato ai comuni montani quando era assessore ? Sberle, i debiti delle Comunità Montane da pagare. Le unioni da sostenere finanziariamente e invece 30.000 euro a Lido Riba. Bella faccia tosta! Cosi’ si uccide la montagna. Eppure allora era rimasta solo l’ Associazione Escolo a gridare contro la disastrosa legge sulla montagna ordita da Vignale e Lido Riba. Ora dato che la maggior parte dei comuni piemontesi non si sono uniti in unione montane, Vignale fa retromarcia e accusa , in questo caso giustamente, Riba e Chiamparino. E’ il momento che tutti i sindaci delle valli riflettano e si uniscano in modo trasversale per veramente autogestire i propri territori… Continua…

I giudici e la vergogna

Pasquale Profiti, magistrato

Vergogna! Risuona non di rado la parola da parte di italiani indignati. Tra i luoghi più frequenti, negli ultimi tempi, ci sono i palazzi di giustizia. E’ successo nel caso ETERNIT e nel processo per il terremoto de L’Aquila. Polemiche ed indignazione anche dopo la sentenza Cucchi. Le decisioni possono e debbono criticarsi, ma sono decisamente pericolosi e poco meditati, a mio parere, gli interventi di importanti giornalisti sulla stampa ed in TV che, senza alcun contraddittorio e puntando su una retorica fine a se stessa, pretendono di ergersi a custodi della sensibilità umana da cui dovrebbero derivare le sentenze.


Continua…

Cena degli auguri: ad Andora leghisti di Savona e Imperia

Cena degli Auguri - Lega Nord SV

I leghisti delle province di Savona e di Imperia festeggiano il Natale. Venerdì 12 Dicembre alle ore 20.00, al Ristorante Tortuga di Andora, si svolgerà la “cena degli auguri” organizzata dalla Segreteria Provinciale di Savona della Lega Nord Liguria, con la partecipazione straordinaria di Radio Padania Libera. Continua…

In libreria ‘La Bormida al Tanaro sposa’

RobertoMarzano

A settembre il Roberto Marzano vinceva, con la sua silloge “Dialoghi scaleni”, la prima edizione del Premio Nazionale di Poesia “La Bormida al Tanaro Sposa” organizzata dal Centro Culturale M. Moreno di Mallare e da Matisklo Edizioni con il patrocinio del Comune di Mallare e la collaborazione della Fondazione De Mari. In libreria “Dialoghi scaleni” di Roberto Marzano. La nuova raccolta del chiavarese “narratore e poeta senza cravatta, chitarrista, cantautore naif e bidello alternativo”. Continua…

Davide Pesce portavoce del Forum Savonese

Davide Pesce portavoce del Forum Savonese

Davide Pesce, giornalista, nuovo portavoce del Forum Savonese del Terzo Settore. Si chiama terzo settore ma in realtà si dovrebbe chiamare primo settore e mezzo perché si colloca a metà tra Stato e mercato. Il terzo settore sono tutte quelle attività produttive che non rientrano nell’impresa capitalistica tradizionale (perché non generano profitto) né quella delle amministrazioni statali. Continua…

Lions Club Savona: un artista, cento presepi

Luca Trevisani

Un artista cento presepi. La manifestazione si è svolta, a fine novembre, nell’ Oratorio di Nostra Signora di Castello di Savona, nell’ambito dell’iniziativa targata Lions Club Savona Host denomiata ‘ Un artista cento presepi’ giunta alla  24 edizione. La formula è semplice quanto efficace: ogni anno, in occasione del periodo natalizio, viene invitato a misurarsi con la tradizione locale della ceramica un noto artista, interpretando liberamente il tema del presepe.  Con il patrocinio del Comune e della Pinacoteca Civica di Savona è stato presentato Luca Trevisani.

Continua…

La Riviera di Ponente e Nino Lamboglia

Benito Poggio

Quale invitato, ero presente il 6 dicembre all’inaugurazione di una mostra, davvero splendida e di grande spessore culturale, promossa dalla Soprintendenza per i beni archeologici della Liguria e che, con accesso gratuito, si protrarrà fino all’8 marzo 2014. Continua…

L’ing. Forzano: svincolo unico a Miramare. No a Margonara (55 milioni)

Paolo Forzano

Abbiamo scritto all’ Assessore Paita, al Direttore Poggi, ed all’ Ing. Destefanis (procedura di VIA per svincolo Margonara) per proporre, che al posto dello svincolo di Margonara, venga realizzato un’unico svincolo a Miramare, con due rotatorie: una sull’Aurelia bis, ed una sull’Aurelia. Con tale disposizione si ottiene una efficace connessione con tutte le direzioni possibili ed un notevole risparmio di denaro. Infatti Margonara costerebbe ben 55 milioni, mentre con la nostra proposta tale spesa sarebbe completamente inutile. Continua…

Auguri: buon compleanno e onomastico a…

Auguri

Non trascorre giorno senza compleanni e onomastici. E’ l’occasione buona per fare gli auguri ai propri cari: il coniuge, i genitori, i figli, i parenti, gli amici e i conoscenti. Spesso succede che, presi dai tanti problemi della vita (in fase crescente ai nostri giorni!), non si guarda il calendario che normalmente è appeso alla parete o posto su una scrivania, un mobile della cucina o della sala da pranzo. Nulla di grave (per modo di dire!), però quale probabile delusione per chi si aspettava che – incontrando un parente, un amico o conoscente – gli facesse gli auguri. Viceversa: una grande gioia! Continua…

Artesina novità: Area Fun e calendario eventi

Artesina Sergio Ferrando

Apre ufficialmente venerdì prossimo 12 dicembre la 51° stagione invernale di Artesina, cuore pulsante del comprensorio sciistico del Mondolè ski che con i suoi 130 km di piste si presenta come il più grande bacino sciabile della provincia di Cuneo. La novità più importante è sicuramente l’ampliamento della piazza pedonale che diventa la sede della nuovissima “Area Fun” con pattinaggio sul ghiaccio, pista per mini quad elettrici per bambini, jumping ed area gonfiabili. Una sforzo ulteriore da parte della stazione sciistica per offrire alle famiglie il massimo dei servizi e dell’accoglienza.  Continua…

Garessio in festa con gli angeli

NATALE-BORGO-Anteprima

Anche quest’anno il Gruppo Valorizzazione Borgo Medievale di Garessio (classificato tra i Borghi più belli d’Italia) ha creato per il periodo natalizio un evento a sorpresa con tema gli Angeli .  Continua…

Vangelo e Costituzione 6ª Puntata

Michele Del Gaudio

La sinagoga. Col prete Gesù non andava troppo d’accordo, o meglio dialogava con tutti, aiutava tutti, ma con le autorità… Don Salvatore non era cattivo, ma era un prete, un potere, la sua parola era incontestabile, come quella del professore, del poliziotto, del capopalazzo, del camorrista… L’adolescente Gesù non voleva ubbidire acriticamente, ma essere consapevole, condividere… Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi