Numero visualizzazioni articolo: 446

Pieve di Teco capitale di ‘EventoLibro’. Week end tra editori, scrittori, librai, alunni e cibo

Una novità assoluta per la Valle Arroscia e non solo. Va in scena il libro, ovvero la cultura, con il suo mondo, i suoi protagonisti, la sua atmosfera. E uno spazio a ‘CiboLibro’ per promuovere i valori dei nostri prodotti, una sana alimentazione. L’idea che «con la cultura non si mangia»  è fortunatamente lontana dalla verità. Nella suggestiva cornice di Pieve di Teco il 29 e 30 ottobre 2016 (week-end di chiusura dell’evento nazionale #ioleggoperchè) prima edizione di “EventoLibro” , organizzato dal Comune,  da ENDAS Imperia e l’associazione “Il sentire del Cuore”. Con il patrocinio della Provincia, dell’Unione dei Comuni dell’Alta Valle Arroscia, del Comune di Alassio, del Parco delle Alpi Liguri, dei Comuni del Territorio della Lavanda della Riviera dei Fiori.

L’obiettivo principe, il filo conduttore, è coinvolgere i giovani, i genitori, le famiglie, creare interesse, curiosità, amore per la lettura. Un atto di coraggio degli organizzatori ai quali bisogna riconoscere lo sforzo di dare vita ad un appuntamento che non è famigliare nelle valli, ma neppure frequente in città. Quasi un andare controcorrente, nella gran moda planetaria delle frivolezze, del consumismo sfrenato e senza regole, per una cittadina che aspira ad essere il volano socio economico in Valle Arroscia. Non si tratta dunque di una sagra  festaiola che diletta il palato e l’effimero, seppure non mancheranno intrattenimenti musicali e gastronomia all’insegna dei ‘sapori del gusto’.

Una due giorni ricca di iniziative originali e di qualità con il corollario di momenti di svago. Dalla ‘castagnata e Raviole d’autore’ alla Maratona Letteraria al Teatro Salvini, al trekking letterario, dalle letture animate di fiabe filastrocche alle conferenze, ai laboratori per ragazzi. E’ un tenace sforzo per sensibilizzare tutto ciò che dovrebbe essere alla base di ogni civiltà: la cultura, il sapere, il ‘consumo’ del libro anziché del suolo.

Vogliamo incontrarci e discutere per apprezzare il momento magico della lettura sfogliando le pagine convinti che la cultura sia il valore intorno al quale dobbiamo fare rete per un rilancio  duraturo del turismo del nostro Territorio – spiegano Cesare Bollani e Sabrina Bertora -, avvicinare la gente per ritornare ad ascoltare, a confrontarsi e a scegliere”.

Il programma prevede diversi filoni:

Spazi per le case editrici e le librerie con la presentazione di autori nella Maratona Letteraria al Teatro Salvini (un piccolissimo gioiello) e la Sala Consiliare nel Palazzo Borelli (vasta sala quadrangolare pavimentata in legno, con tre delle quattro pareti riccamente affrescate con scene di romantico stile settecentesco, ed aventi a protagonisti due giovani innamorati).

26 autori parteciperanno alla maratona letteraria al Teatro Salvini e nella Sala Consiliare; verranno presentati da Monica Zioni ,  Sina Lo Presti, Debora Cacciò.

NaturalmenteLibro spazio che promuove il benessere naturale, il trekking e i Parchi con il Trekking Letterario verso il Santuario della Madonna dei Fanghi promosso dalla libreria Mondadori di Imperia previsto per Domenica 30 Ottobre alle ore 15.00;

CiboLibro per promuovere i valori dei nostri prodotti per una sana alimentazione;

Un evento completamente nuovo per la città che occuperà i seguenti spazi: Ex Caserma Manfredi, Teatro Salvini, Sala Consiliare, Piazza Ricci, Piazza Borelli, Piazza Benso.

Ringraziamenti per la collaborazione:Banco di Azzoaglio filiale di Pieve di Teco, l’Associazione Asusa, l’Associazione Leccadefa, Associazione Italiana Sommelier, Biblioteca di Alassio, Pro Loco Cosio d’Arroscia, Pro Loco Ormea, Istituto Ruffini Pieve di Teco, Scuola Forestale Ormea, Fonti Santa Vittoria, Cooperativa Agricola Andorese, Az. Agr. Martini Nino, Libreria Fratelli Pozzi di Alassio, libreria Mondatori di Imperia, Libreria Ragazzi di Imperia

MARATONA LETTERARIA

TEATRO SALVINI
Sabato
Classe 3° scuola media Statale G.Gabrielli   La storia di Isabella
Atene Edizioni Giovanni Nikiforos Racconti asimmerici e altre incongruenze
Edizioni Lulù Gian Mario Mela
Trovarsi per migliorarsi
Atene Edizioni Guido Conforti e In contro corrente – dieci anni di
Atene Edizioni Alberto Folli streambed trekking verso l’origine
Antea Edizioni Davide Bergo Le Dodici Rose
Fr. Frilli Ugo Moriano Radici Lontane
  J. Rose Speiser Il Bel Paese – Istruzioni per l’uso
  J. Rose Speiser Would Winnie The Pooh Find Work on the Wireless
Creazioni Letterario Guido Ferrari Guido Ferrari Le tredici spine
Edizioni Il Ciliegio Nadia Forte Tu crea silenzio
Edizioni Il Ciliegio Nadia Forte Ora raggiungimi
Domenica
Edizioni Ellin Selae Del Moro Franco I 3 veleni dell’anima e i loro antidoti
Atene Edizioni Amedeo Casella Le trecce di Tosca
Edizioni Silele Pagani Emanuele Il gattino dal pelo rosso
Liberodiscrivere Sergia Monleone Primo Miraggio
Yucaprint Roberto Monleone Progetto Golem
Red@zione Parodi Massimiliano Operazione Intemelia
L’Albero Casa Editrice Monica Ballardini Piena d’Onda
Garzanti Editori Cristina Rava Quando finiscono le ombre
Atene Edizioni Danilo Balestra Tirati a sorte
Creazioni Letterario Guido Ferrari Guido Ferrari Storia di un amore disperato
Edizioni Silele Walter Bronner Delitto a Campione d’Italia
SALA CONSILIARE
Sabato
Conferenza di apertura sull’importanza della lettura e la creazione delle Biblioteche territoriali
Convegno Incontriamoci in Cucina – a cura degli Istituti alberghieri
Domenica
Youcanprint Leslye Pario La Mela del Peccato
  Augusto Manfredi Impariamo a degustare
Atene Edizioni Paola De Canis L’uomo che piantava gli ulivi
più proiezione Massimiliano Parodi Colle di Nava, Pornassio, immagini, colori, profumi.
Araba Fenice Carla Polla Bassani Le Stagioni di Adele
Araba Fenice Graziano Consiglieri Il tesoro dei Catari
Araba Fenice Alessandro Dutto Sangue sul Tour
Sayto s Publisher Luigi Colli Liguri

GLI EVENTI

Vie Cittadine  
Sabato  
Sfilata dei gruppo Timbri scuri – Tamburi del quartiere Sant’Eulalia di Albenga

15.00

Piazza Benso  
Sabato  
Scultore del Legno Sergio Sciandra

10.30

tutto il giorno

 

Portico Auditorium

 

Sabato e Domenica

 

Realizzazione scaffali biblioteche – Shabby Chic con Erminio Rapetti e Nadia Bianchi

10.30

Piazza Chiesa – Piazza Ricci  
spazio laboratori ed espositori per ragazzi e infanzia  
Sabato  
  Monica Ballardini Creiamo una storia

15.00

Domenica  
  Giovanni Nikiforos Laboratorio disegno per bambini

10.30

  Luca Luzzara Cuciniamo coi bimbi

10.30

  Giovanni Nikiforos Laboratorio disegno per bambini

14.30

  Monica Ballardini Creiamo una storia

15.00

  Claudia Lorenzetti Coloriamo i sassi

15.00

Piazza Borelli – Piazza Ricci – Piazza Benso
I sapori del Territorio – Naturalmente Libro spazio dedicato ai Parchi e Natura  
Piazza Benso
Raviole d’autore a cura Pro loco di Cosio d’Arroscia e l’Ass. Il Sentire del Cuore  
Castagnata d’Autore a cura della Scuola

Forestale di Ormea e Pro Loco

Ormea    
LETTURE AL LAVATOIO  
a cura di: Associazione Il Sentire Del Cuore e Associazione Lecca De Fà  
Balliamo L’ Hip Hop – Piazza Borelli  
Domenica ore 15,00 con Valentina Pittigiani  
LETTURE ERRANTI  
Mauro Pagan
TREKKING LETTERARIO  
Domenica ore 15.00 ritrovo in Piazza Ricci a cura Libreria Mondadori  
Percorso di lettura guidata verso il Santuario della Madonna dei fanghi.  


Presentazione

(Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale)

L’ENDAS è una libera associazione costituita nel 1949 , le sue finalità sono state riconosciute con i Decreti del Ministero dell’Interno in data 7 giugno 1949 e 24 luglio 1954, ai sensi del Decreto legislativo 10 luglio 1947 n.705, successivamente sostituito dalla legge 14 ottobre 1974 n.524.

 ENDAS Cultura è costituito da circa 4000 circoli che operano costantemente sul territorio per stimolare e proporre un dialogo culturale tra gli affiliati, sposa perfettamente il concetto di “cultura” come insieme di conoscenze fondamentali che devono essere trasmesse da individuo ad individuo affinché si attui quel processo di sviluppo che permette agli uomini di progredire.

ENDAS promuove iniziative di carattere culturale con il fine di stimolare nei propri affiliati un senso di appartenenza ad un insieme di valori condivisi e soprattutto un sentimento di identità civile intesa come il risultato di competenze che devono essere necessariamente e moralmente acquisite affinché ci si possa dichiarare membri a tutti gli effetti di una società.

Ente di promozione Sportiva riconosciuto dal CONI dal 1976, art. 31 DPR 530/1974, , è stato riconfermato in tale sua qualità con deliberazione del Consiglio Nazionale del C.O.N.I. n.1224 del 15 maggio 2002 in attuazione del Decreto legislativo n.242 del 23 luglio 1999.

Riconosciuto come Associazione di Protezione Ambientale con Decreto Ministeriale 17 dicembre 2001 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 135 dell’11 giugno 2002.

ENDAS è iscritto, dal 17 maggio 2002 al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale, ai sensi e per gli effetti della legge 7 dicembre 2000, n. 383, con il n. 10.

Con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, G. U. n.292 del 17 dicembre 2003, è stato inserito nell’elenco degli enti e associazioni di comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale.

ENDAS è stato incluso nell’elenco dei soggetti accreditati/qualificati per la formazione del personale della scuola con decreto del 10 ottobre 2005 ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90 dell’1 dicembre 2003 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

ENDAS è Ente attuatore di progetti di servizio civile nazionale, accreditato in prima classe presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

Aderisce al OITS (Organisation Internationael du Tourisme Social).

Presidente Bollani Cesare 348 7058644 mail: endas.imperia@gmail.com 

A.S. Dilettantistica e Culturale

Il Sentire del Cuore

Presentazione:

L’Associazione “Il Sentire del Cuore” nasce da un gruppo di persone accomunate dalla stessa passione: il Reiki. Ognuna di queste persone ha anche altre capacità e passioni come lo Yoga Nidra, lo Krya Yoga, Hata Yoga , Shiatsu, Cristalloterapia, Aromaterapia e Musico Terapia. Un Team che racchiude tante specializzazioni per accompagnare la persona ad acquisire il benessere psicofisico, fisico e mentale.

Con il ritorno alla lettura sfogliata con i tempi e le giuste pause la persona ritrova il proprio modo ed il proprio benessere da qui l’idea di collaborare a realizzare EventoLibro.

Timbri Scuri


 

Presentazione: Estro e fantasia, allegria e….RITMO! per una “Rumorosa Presenza”. Nati come Tamburini del Quartiere Sant’Eulalia di Albenga, partecipiamo con i nostri tamburi a rievocazioni storiche, feste di paese, inaugurazioni di importanti eventi anche a scopo benefico. La gioia dello stare insieme e la verve artistica del nostro maestro pittore e musicista, unisce un gruppo eterogeneo di giovani, giovanissimi e “stagionati” creando ovunque una contagiosa atmosfera di festa.


Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi