Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga, successo della ‘Cena sarda’
Tra i commensali sindaco e buongustai
Alassio, primo test scuola di cucina
in barca con l’olio di Arnasca

I buontemponi  d’agosto annunciavano: in via Torlaro, tra i commensali, troverete Graziano Mesina, in arte Gratzianeddu, ex primula rossa del banditismo sardo. E invece ecco lo chef sardo – verace Marcello Scanu e Luigi Gazzola contitolare de’ Le5e25′ ( trucioli ha raccontato la sua storia d’amore….vedi….). Una serata molto speciale per chi era riuscito a prenotare in tempo e degustare alcune specialità dell’isola. Con un ospite d’onore: il primo cittadino di Albenga, dr. Riccardo Tomatis, medico di famiglia.

Tra le curiosità culinarie alcune portate non abituali in terra ligure: oltre la zuppa gallurese, a base di pecora bollita, il maialino sardo, il pane frattau, i dolci. Una ‘cena sarda’ nel caratteristico scenario della storica e commerciale via Torlaro. Non già scene da film del cittadino d’Orgosolo divenuto famoso in mezzo mondo e che nel 2004 era stato pure graziato dal presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi e che nel 2007 aveva aperto un’agenzia di viaggi. Oggi  l’anziano Mesina è di nuovo in fuga dopo una sentenza della Cassazione passata in giudicato e per vicende di droga. E tutto mondo ne parla.

Ad Albenga ben altra atmosfera con cittadini sardi che si fanno onore a tavola. La buona nomea con la professionalità e l’onestà, il lavoro, il sacrificio, la voglia di mettersi in gioco con uno dei mestieri più difficili anche se ha molti praticanti, da apri e chiudi, da una gestione all’altra. Albenga che ora può proporre, tra le peculiarità,  piatti della cucina tradizionale sarda. Un valore aggiunto che mancava nell’offerta gastronomica locale. Non resta che sedersi a quei tavoli senza il pericolo di essere delusi. Il fotoreporter Silvio Fasano, del resto, ha fama pure di ‘ottima forchetta’, un quasi ‘certificato di garanzia’.

Alassio primo test per la scuola di cucina in barca con l’olio di Arnasca

Avatar

S.Fasano

Torna in alto