Numero visualizzazioni articolo: 1.666

Ceriale si dimette Delfino commercialista
Vergogna top alla Servizi Ambientali Spa

In un altro articolo del blog (vedi…….) abbiamo dato conto della burrascosa e poco esaltante riunione dell’ultimo Cda della Servizi Ambientali Spa. Ma il primo round non era stato diverso. Per quel poco che da giornalisti liberi sappiamo (e non da fonti ufficiali) dei rapporti tra soci ed il vertice massimo, ovvero l’amministratore delegato, dr. Vittorio Savona, siamo ormai in presenza di uno spettacolo ‘indegno’ per una società pubblica. E ora un nuovo colpo di scena.

Il dr. Vittorio Savona, classe 1988, dal settembre dello scorso anno Amministratore Delegato della Servizi Ambientali Spa dove ormai è guerra aperta, più o meno dichiarata se fossero resi pubblici i verbali del Cda.

Dopo quanto è accaduto e di cui abbiamo scritto, in occasione dell’approvazione del bilancio, si è dimesso il dr. Alessandro Delfino, stimato commercialista e revisore dei conti con studio a Loano, designato nel Cda della Servizi Ambientali in rappresentanza del Comune di Ceriale che detiene circa il 7% delle quote. Delfino  è stato consulente del Cda della Fondazione Simone Stella Leone Grossi di Loano, apprezzato per la sua preparazione, pacato e riflessivo, avrebbe avuto un duro scontro con l’Ad Vittorio Savona, praticante nello studio legale Alberto Bonifacino a Savona.

Non sappiamo se corrisponda a verità la voce che nel corso della riunione  poco è mancato che si mettessero le mani addosso. Siamo nell’ambito di una società che amministra il denaro dei cittadini contribuenti e non già un’azienda che promuove le manifestazioni carnevalesche. Non siamo in presenza di una guerra che deve decretare vincitori e vinti, ma di come si governa una società interamente a capitale pubblico, con decine di dipendenti, un bilancio milionario, fin troppo caratterizzata da personalismi e familismo, terra di conquista di un invincibile potere locale (ed elettorale) di protettori e protetti.

Il presidente del Cda, la nea eletta all’unanimità avv. Barbara Balbo,  percepisce circa 700 € mensili. L’Amministratore delegato, dr. Paolo Savona, intorno ai 1400 €. Il ‘grande vecchio’ Giovanni Paganelli (Direttore Generale)  12.000 – 15.000€.  La società avrebbe un’esposizione debitoria  di diversi milioni.
Tra i veterani del collegio sindacale (attuale presidente) il dr. Silvano Montaldo, già uomo della massima fiducia dell’allora ministro Claudio Scajola, ex sindaco  Dc di Laigueglia (poi in Forza Italia), assessore del rigore e della trasparenza del Comune di Savona. Almeno Mantaldo, per la sua storia e credibilità personale, batta un colpo e non lasci che un suo collega possa dimettersi per non essere presunto complice di ‘mala gestio’, tra faide interne, per il controllo della Spa pubblica. Non si dica, per favore, che siamo anche in presenza di barzellette e barzellettieri. A.a.a  buon governo cercasi…
Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi