Numero visualizzazioni articolo: 181

Al Baba Beach di Alassio ‘inno’ ai fiori eduli

I giovani agrotecnici dell’Istituto D. Aicardi di Albenga al BABA BEACH di Alassio per realizzare il primo campo catalogo dei fiori eduli “Made in Liguria” del progetto Interreg Alcotra ANTEA in una spiaggia della Riviera e protagonisti dell’estate in Riviera Food Style.

Begonie, primule, petunie, surfinie, rose, calendule, viole cornute, tulbaghie, salvie e nasturzi saranno il segno distintivo del food and beverage dello stabilimento balneare affacciato sull’isola Gallinara.

Il Baba Beach, location ideale per eventi e matrimoni, grazie alla macchia mediterranea che l’avvolge e alle sue terrazze sul mare, tra le prime spiagge pet friendly, con un management sempre attento ai trend di mercato e alle nuove tendenze, lancia per l’estate dell’anno del cibo italiano nel mondo  contrassegnato dall’hashtag #italianrivierafood con cocktail, comfort drink e piatti a base di fiori eduli.

Per l’estate 2018 il ristorante, la pizzeria e l’american bar del lido prospiciente la Gallinara offriranno alla propria clientela, in abbinamento ai piatti della tradizione mediterranea, fiori eduli in un’ottica di gioco di squadra tra le due economie più importanti della nostra Regione: turismo e agricoltura.

In questa sfida la direzione del lido alassino avrà al suo fianco i giovani talenti dell’Istituto “Giancardi – Galilei – Aicardi” con i futuri agrotecnici, chef e barman che, nell’ambito delle azioni di promozione del progetto Interreg Alcotra ANTEA (www.interregantea.eu), attiveranno percorsi didattici, manifestazioni ed eventi finalizzati alla valorizzazione delle produzioni liguri di fiori commestibili.

Il campo catalogo realizzato al Baba Beach rientra nelle azioni di sostegno al piano di diversificazione e specializzazione delle produzioni del settore del florovivaismo ligure, nell’ambito dello sviluppo di nuovi rami d’azienda, come previsto dalle attività del progetto ANTEA.

Ideato e promosso dal Centro Studi sul Turismo F. M. Giancardi di Alassio e dal Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola di Albenga, partner del progetto, il campo catalogo sarà messo in rilievo da un video realizzato dal film maker alassino Willie Boehmer e incentrato sul “Baba Beach style” con protagonisti cocktail, comfort drink e piatti a base di fiori eduli.

Il campo catalogo “ANTEA” e tutte le attività didattiche relative rientrano nel piano di miglioramento tra le azioni del progetto “Io Sono Un Brand” e sono stati coordinati dal team di docenti formato da Giuseppe Rossi, Mariella Gaudenti, Maria Elisabetta Corradi, Antonio Talarico, Roberto Luciano, Antonella Annitto, Sara Ceccatelli, Nando De Angelis, Stefania Violino, Monica Barbera, Franco Laureri e dai tecnici Aurelio Pepe e Luigi Natale.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi