Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Le Albissole, osservatorio molto speciale
Chi sale e chi scende nel scenario comunale

Ad Albissola Marina dove sono finiti i tempi in cui Luigi Silvestro faceva un’opposizione dura e pura dopo che lo stesso ha ricevuto l’assessorato esterno ai Lavori Pubblici che segue giornalmente mettendo foto su Facebook dell’iter dei lavori. Assenza anche di movimenti sotterranei per le candidature a sindaco. Quasi nulla la possibilità di scavalcare il duo saldamente nella cabina di comando e regia: Nasuti – Negro (Sindaco e Vice). Molto più complicata, invece, la situazione ad Albisola Superiore, causa dell’incandidabilità di Franco Orsi dopo due mandati e, peccato grave per un politico di razza, senza aver fatto crescere un successore, curato un valido delfino.Si tenga anche conto che gli ex assessori del primo mandato Orsi sono alle prese processuali per presunto (tentato) abuso d’ufficio. Così salgono le quotazioni di Maurizio Garbarini  (nella foto accanto) attuale vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici e all’edilizia privata, di fatto si presenta come probabile candidato unico del Gruppo Orsi.

Roberto Gambetta assessore

Si parla di una riunione di maggioranza in cui l’assessore a Sport – Tempo libero – Servizi sociali Sociale, Roberto Gambetta, avrebbe abbandonato  le possibilità di ricevere l’investitura a possibile successore di Orsi. E ancora, persa ogni speranza per Luca Ottonello assessore al Turismo, in ottima sintonia col precedente assessore Ghigo Gaspari che lo ha voluto con insistenza e lo voleva candidare Sindaco. Con buone probabilità di successo.
Il gruppo del PD, non è una novità nel panorama provinciale,  è sempre più in difficoltà

Luca Delbene

ed il segretario cittadino Andrea Toso brancola nel buio. Rimproverato, si sussurra, dai dirigenti provinciali del partito perché rilancia i comunicati stampa del Movimento 5 Stelle. Il candidato interno alla sezione, per il ruolo di candidato Sindaco, sembra possedere le migliore chance Luca Delbene, mentre dai piani alti vista la mancanza di candidati forti si starebbe spingendo per l’intramontabile compagno Renato Zunino, sindaco uscente di Celle Ligure. Il gruppo di opposizione consiliare capeggiato da Franco Tessore e Marco Vigo, nonostante non abbiano mai ‘infastidito’ Orsi, resta apprezzato dai cittadini, ma non sembra interessato a imporre un suo candidato.
Alberto Parodi, tessera PD, lontano dal circolo, ha espresso alla possibilità di candidarsi, con il benservito del veto da parte di Andrea Toso. Che potrebbe tirare fuori dal cilindro il nome del consigliere Marino Baccino magari per metterlo in difficoltà e ritirare la propria candidatura.
Novità di questa settimana è l’uscita allo scoperto del Meetup delle Albisola, schieramento dei ‘5 Stelle’ formato da una decina di attivisti che vorrebbero candidarsi, ma difficile immaginare che i ‘guardiani della rivoluzione di Savona’ concedano il simbolo.  Cosa che accomuna pure ad altre località del ponente ligure.

Eric Festa coordinatore MoVimento 5 Stelle provincia di Savona

Non solo, uno dei portavoce di  Albisola del Meetup pare abbia avuto un acceso litigio con Eric Festa, potentissimo coordinatore provinciale del MoVimento di Grillo e l’unico con l’autorità e la forza di contrastarlo; Alice Salvatore, capogruppo in Regione, non sembra tuttavia interessata a prendere posizione e gettarsi nella mischia.
Ivan Bertoli, giovane dipendente del Comune di Albissola Marina,  vuole candidarsi a tutti i costi a sindaco ed ha iniziato con un ciclo di conferenze senza però riuscire ancora a coinvolgere molta gente e la sua candidatura appare, a questo punto, davvero sulle montagne russe.

Diego Gambaretto, mister preferenze e neo volontario dei City Angels di Mario Furlan

C’è il redivivo, anzi mai emarginato, Diego Gambaretto record di preferenze nel 2009 che, a sua volta, è impegnato in una serie di conferenze in cui si parlerà di problemi cittadini e proposte cittadine: C’è chi azzarda che il suo approccio  incontri l’interesse e la simpatia di potenziali candidati. L’obiettivo pare di ottenere il un suo appoggio. Difficile dimenticare le sue doti di organizzatore di campagna elettorale. E se si candidasse a sindaco ? Avrà l’esperienza e la dote di cambiare registro in Municipio, iniziando dal ruolo dei dirigenti e dipendenti di comunali ? Pare si tratti di una realtà molto complessa, con le sue eredità positive e negative, dove l’unica certezza è che serva una svolta. Albisola Superiore resta, di fatto, un’osservata speciale.

ALBISOLA SUPERIORE – Alle politiche del 4 marzo, alla Camera dove votano anche i giovani e giovanissimi, la percentuale dei votanti ha raggiunto il 76, 8%. Primo partito il MoVimento 5 stelle con 1882 voti (30,6%). Il secondo classificato, il Pd con 1327 (21,6), al terzo posto la Lega con 1.157 voti (18,8), al quarto Forza Italia con 708 (11,5%). Il centro destra somma 2.118 (34,5%). Il centro sinistra in totale 1.630 (26,5).

ALBISSOLA MARINA – Ha votato il 78, 4% , la più alta percentuale di affluenza alle urne tra le città costiere della provincia. Primo classificato i 5 Stelle con 892 voti (pari al 26%), al secondo posto il Pd con 794 (23,2), al terzo la Lega 581 (17%), al quarto Forza Italia con 418 (12,2). Il centro destra è a1.193 (34. Il centro sinistra a 1013 (26,9%).

Avatar

Trucioli

Torna in alto