Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Andora, evasione milionaria di Molinari jr.
E benvenuti i campioni MTB di Wuerzburg
Contadini dell’entroterra coltivate il basilico!
Alassio, Ricci (Striscia la Notizia)pestimonial

Lucia Moscato, assessore all’Agricoltura dell’Unione Valmaremola e Montarosio, lancia un appello da Andora: “Agricoltori cogliete l’opportunità di coltivare il basilico nell’entroterra. Si può ottenere un ottimo prodotto e c’è una forte richiesta sul mercato”. Non solo: “E’ necessario che le associazioni di categoria e agli enti preposti aiutino gli agricoltori sempre più imbrigliati in una selva burocratica sempre più complicata”. Leggi anche: nuovo suggestivo allestimento dello spettacolo “La Passione di Cristo”, in scena, il 23 marzo 2018, alle ore 21.00, nella chiesa dei SS. Giacomo e Filippo, in Borgata Castello ad Andora. E 14 campioni di MTB della TEXPA SIMPLON, specializzato in gare a tappe e maratone, proveniente da Wuerzburg (cittadina tedesca nota per la sua prestigiosa Università), sono ospiti di Andora, prescelta per il loro ritiro. Gli anni scorsi andavano in Toscana. Un’ottima promozione nel mondo giovanile e dello sport nella nazionale più popolosa dell’Europa Unita e con una diffusa cultura per l’ambiente e le discipline salutistiche. Per Andora un’iniziativa davvero intelligente.

I CAMPIONI DELLA SQUADRA TEDESCA DI MTB TEXPA SIMPLON

HANNO SCELTO ANDORA PER IL LORO RITIRO 

Comunicato stampa –  Dopo la Nazionale Azzurra di MTB e di Triathlon Cross, un’altra importante squadra di livello internazionale ha scelto Andora per il suo ritiro. Si tratta del team tedesco di  Mountain bike,  TEXPA SIMPLON, specializzato in gare a tappe o maratone: 14 gli atleti provenienti da Wuerzburg, che sono tornati, per il secondo anno consecutivo, nella località del ponente ligure di cui amano i sentieri, per la varietà di percorsi e pendenze, particolarmente adatti agli allenamenti di preparazione alle gare.

Fra i loro, ci sono grandi campioni che ieri pomeriggio hanno incontrato il Sindaco di Andora, Mauro Demichelis. E’ bello vedere campioni di così grande livello apprezzare e preferire i sentieri di Andora ad altre mete nazionali, sia per la molteplicità che per la qualità dei percorsi –  ha detto il primo cittadino  –  Parlano di Andora con grande affetto e hanno già promesso di tornare il prossimo anno. Sono molti i campioni di mtb che si allenano sulle nostre colline. E’ il risultato di un lavoro congiunto realizzato, insieme al Comune di Andora, dall’ Associazione Albergatori di Andora e dalle Associazioni sportive del territorio che organizzano gare importanti e ci aiutano a tenere puliti i sentieri”. 

La Texpa Simplon, è una società di lunga tradizione, esiste da 40 anni: la squadra è attiva da 12 anni e può vantare fra le sue fila atleti come Christina Kollman Forster, Campionessa Europea MTB Marathon nel 2017, Franz Hofer, già Campione Nazionale Italiano MTB Cross Country e Christoph Soukup, già Campione Nazionale Austriaco di MTB Marathon. Dopo il primo ritiro, si sono innamorati dei sentieri di Andora e della bellezza della località ligure, tanto da preferirla ad altre in Italia. “Prima facevamo i nostri ritiri in Toscana, ma ad Andora ci troviamo molto bene, siamo grati al Comune per l’accoglienza e alla struttura alberghiera che comprende le esigenze degli sportivi. I sentieri vista mare di Andora permettono allenamenti davvero completi e una molteplicità di alternative e pendenze. Inoltre, in questo periodo, possiamo godere di un bel clima e allenarci senza temere di incontrare persone che fanno trekking – ha spiegato  Franz HoferIo in particolare, ho scoperto Andora, partecipando ad una gara: alcuni itinerari mi sono rimasti nel cuore. E’ sempre una grande emozione ritornare” La squadra sarà in ritiro ad Andora fino al 25 marzo, ospiti dall’Hotel Galleano che da tempo è un punto di riferimento per i campioni e gli appassionati delle due ruote che vogliano allenarsi sui sentieri andoresi e sui percorsi delle grandi competizioni italiane.

Siamo contenti che sportivi di così grande livello scelgano prima di tutto Andora e comprendano la qualità dei suoi sentieri, ideali per chi è impegnato in gare di alto livello, ma anche per il  semplice appassionato: gli alberghi stanno creando servizi e spazi adeguati ad accogliergli  – ha detto Pietro Galleano, presidente dell’Associazione Albergatori di Andora Credo che  in questo settore Andora possa davvero dare molto agli sportivi”.

CHI SI RIVEDE SULLA SCENA GIUDIZIARIA, MARCO MOLINARI,

FIGLIO DELL’EX QUESTO ARRIGO UCCISO NELLA STANZA DELL’HOTEL DELLA FAMIGLIA.

MOLINARI JUNIOR, GEOMETRA, FU CONSIGLIERE COMUNALE NEL GRUPPO DEL PSI

ANDORA, PUBBLICO SEDUTO E NUOVO TESTO PER  “LA PASSIONE DI CRISTO” A BORGATA CASTELLO

Anna Bianco, presidente della Pro Loco di Andora: “La chiesa diventa un teatro, per uno spettacolo tutto nuovo,

in cui gli interventi degli attori si alternano a quelli della soprano Gabriella Minozzi”

Comunicato stampa – Pubblico seduto, nuovo testo e musica suonata dal vivo per il nuovo suggestivo allestimento dello spettacolo “La Passione di Cristo”, in scena, il 23 marzo 2018, alle ore 21.00, nella chiesa dei SS. Giacomo e Filippo, in Borgata Castello ad Andora. L’evento è organizzato della Pro Loco di Andora, con il patrocinio del Comune. Molte le novità: recitazione e musica si fonderanno insieme per dar vita a un testo tutto nuovo, scritto da Gabriella Minozzi che ha curato come sempre anche la regia insieme all’aiuto regista Margherita Zanatta. L’ingresso è libero.

Nella quarta edizione dello spettacolo, il pubblico avrà posti a sedere e gli attori si muoveranno prevalentemente nella zona dell’altare centrale della chiesa romanica. Ben 25 gli interpreti in scena che animeranno le stazioni della Passione, con interventi del mezzosoprano Alessandra Brunengo, accompagnata al piano dal maestro Maurizio Lavarello. Il pubblico, all’arrivo nella borgata, sarà accolto da una trentina di figuranti che rappresenteranno il mercato del Tempio di Gerusalemme, allestito sul sagrato.

Dopo tre edizioni di successo, abbiamo voluto sperimentare una nuova formula che non toglie nulla all’atmosfera suggestiva, già creata negli anni scorsi – spiega Anna Bianco, Presidente della Pro Loco di Andora – Il testo è nuovo e la narrazione è fatta anche con l’ausilio di interventi musicali e di canto. Il pubblico sarà introdotto alle scene, da un attore che interpreta il Profeta Isaia.” A disposizione del pubblico, aree parcheggio accessibili dalla strada per Colla Micheri, seguendo le indicazioni del personale della Pro Loco. Servizio navetta, dalle ore 20.00 alle 20.45, con partenza nel parcheggio pubblico di via Santa Caterina.

Lucia Moscato sindaco di Testito ed assessore all’Agricoltoura della Valle Merula e Montorsio con il sindaco di Andora Mauro Demichelis

Comunicato stampa – Lucia Moscato è anche sindaco di Testico e che in occasione dell’iniziativa promossa dalla Regione  “Firma e Pesta”, ha realizzato un tour in tutti gli eventi dell’Unione per invitare gli agricoltori a cogliere l’occasione di colorare di verde i campi dell’entroterra.

“In questa giornata ho voluto incontrare gli agricoltori in tutti i comuni dell’Unione. Personalmente ho coltivato il basilico a Testico ottenendo un prodotto che è stato molto apprezzato – ha dichiarato Lucia Moscato – Gli agronomi mi hanno confermato che, soprattutto coloro che hanno una riserva idrica, potrebbero diversificare le loro produzioni.  Inoltre, c’è molta richiesta sul mercato che può assorbire molto più di quanto è attualmente prodotto.  C’è da cogliere l’opportunità, ma è necessario che le associazioni di categoria e agli enti preposti aiutino gli agricoltori sempre più imbrigliati in una selva burocratica sempre più complicata.  L’agricoltore deve fare l’agricoltore – ha proseguito Lucia Moscato –  non occuparsi  di pratiche, girando per gli uffici. Il suo compito è coltivare prodotti di qualità: più lo lasciamo sui campi a fare il suo lavoro, più il suo prodotto sarà di qualità”.
L’assessore all’Agricoltura Lucia Moscato, ha fatto visita nei comuni di Andora, Stellanello, Testico, Cesio e Chiusanico dove sono stati realizzati, con successo, gli eventi “Firma e Pesta”.
E AD ALASSIO AL ‘BANCO DEL PESTO’ ARRIVA ANTONIO RICCI
PATRON DELLA PERGOLA (HOTEL E RISTORANTE NOVE), PAPA’ DI STRISCIA LA NOTIZIA

Grande partecipazione di pubblico, nonostante la pioggia, per “Firma e pesta”, evento promosso da Regione Liguria e Comune di Alassio a sostegno della candidatura UNESCO del pesto al mortaio quale patrimonio culturale dell’Umanità. Molti, soprattutto bambini, si sono cimentati nella pestatura del basilico al mortaio e tantissime le firme raccolte. Tra i partecipanti, anche testimonial – anzi, “pestimonial” – d’eccezione: il “papà” di Striscia la Notizia Antonio Ricci e il noto autore Lorenzo Beccati, che si sono affiancati al Sindaco Enzo Canepa e all’Assessore Simone Rossi per sostenere e promuovere l’eccellenza ligure.

Antonio Ricci  e Lorenzo Beccati con il sindaco Enzo Canepa e l’assessore Simone Rossi al ‘pesta il pesto?
 
Avatar

Trucioli

Torna in alto