Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Maestri sci della Liguria, tappa a Santo Stefano d’Aveto, in attesa di Monesi
E brindisi deputati leghisti liguri da Salvini

Da martedì 6 a venerdì 9 marzo il corso maestri di sci della Liguria fa tappa a Santo Stefano d’Aveto. Una stagione da record per lo sci quest’anno e non è ancora finita! Nevica su tutta la Liguria! Peccato che la nostra regione sia rimasta orfana di Monesi in attesa dei lavori di assestamento causa frane e dissesto idrogeologico. La natura si è vendicata privando il ponente ligure dell’unica risorsa sciistica che a ben vedere non ha interessato gran che i temi elettorali dei candidati. Le due Monesi insieme hanno tre elettori. Pochini per le mire di chi può raggiungere la sistemazione di vita. Ma la speranza è l’ultima a morire proprio a Monesi. Leggi e vedi la prima foto dei neo eletti savonesi e liguri della Lega con il segretario nazionale Matteo Salvini.  Tiferanno anche loro per la tempestiva resurrezione delle due Monesi ?

Nell’entroterra di Chiavari, a Santo Stefano d’Aveto (nella foto in fondo al comunicato) la stagione continua e da martedì 6 a venerdì 9 marzo si svolgerà il terzultimo modulo del corso di formazione per maestri di sci organizzato dal Collegio Maestri di Sci della Liguria.

Alberto Magi 2017
“Abbiamo scelto Santo Stefano d’Aveto – dichiara Alberto Magi, presidente del collegio maestri di sci della Liguria (nella foto), per valorizzare l’unica stazione di sci attiva presente in Liguria nell’attesa che si risolva il grave problema di viabilità che interessa Monesi l’altra stazione di sci ligure, nell’imperiese, che ha subito gravi danni, soprattutto le strade, a causa dell’alluvione del novembre 2016.
“ Il collegio maestri di sci della Liguria, in questa circostanza vuole ricordare il disagio subito quotidianamente dalle popolazioni di quel territorio e vuole stimolare gli Enti Locali a moltiplicare i loro sforzi per risolvere il grave problema prima possibile”.
Il corso di formazione per maestri di sci è iniziato con la selezione di Livigno dell’aprile 2017 e sta per concludersi: dopo il modulo di Santo Stefano d’Aveto i corsisti frequenteranno il penultimo modulo formativo ad Artesina per concludere la formazione “sul campo” a Cervinia a maggio con gli esami finali.
A Santo Stefano d’Aveto i 33 corsisti (la foto è del modulo formativo ad Argentera), si cimenteranno nel livello bronzo, il livello dello spazzaneve e del primo approccio sulla neve, l’80% del lavoro dei futuri maestri di sci. La didattica nel livello bronzo è molto importante perché prevede l’insegnamento dello sci per il bambino.
Gli istruttori nazionali di sci, docenti a questo modulo, saranno Francesca Zerman, Carlo La Magna e Fabio Ruffini.

I PARLAMENTARI SAVONESI E LIGURI DELLA LEGA RICEVUTI DA MATTEO SALVINI

I parlamentari della Lega della provincia di Savona oggi a Milano da Matteo Salvini. Quest’oggi, Sara Foscolo, neo eletta alla Camera dei Deputati, con Stefania Pucciarelli  (colelgio di Genova Sestri Ponente), Paolo Ripamonti e Francesco Bruzzone, e neo eletti al Senato della Repubblica, sono stati ricevuti a Milano dal Segretario della Lega Matteo Salvini per un incontro con tutti i parlamentari eletti dalla Lega.

La festa dei deputati savonesi e liguri con Matteo Salvini; unica assenza giustificata quella di Rosy Guarnieri
Il segretario nazionale ha ricevuto per complimentarsi le neo elette Sara Foscolo (collegio 2) e Stefania Pucciarelli (collegio 3)
Avatar

Trucioli

Torna in alto