Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona – Imperia chi ‘bacia le pantofole a Viceré’. E Salvini, a Pontida, urlava ‘Basta Scajola’. Invece eccoli in fila

E’ bastato un fotomontaggio satirico ‘fumettaro’ di Uomini Liberi (savonese), senza testo redazionale, per imbastire l’ultima, solo in ordine di tempo, messa alla berlina, politicamente s’intende, di Claudio Scajola, oggi tornato da ‘vice re’ ? Sindaco eletto con una schiacciante maggioranza. Al suo cospetto leghisti savonesi e liguri, il presidente Toti. E c’è chi ricorda il Salvini di Pontida: ‘Basta Scajola’. Si sono redenti.

La vignetta satirica pubblicata da Uomini Liberi,  con la corte leghista  e totiana al ‘vice re’. Da sn: il sen. Bruzzone,  il presidente Toti, l’on. Rixi, il sen. Ripamonti e Garavaglia ministro del turismo del governo Draghi

Non sappiamo se lunedì sera  qualcuno di loro abbia ascoltato la nuova tagliente puntata di Report (su Rai 3) in cui si è riparlato dei presunti rapporti tra i fratelli Graviano e la politica; si è parlato di Antonino Gioè e di Paolo Bellini; di Matteo Messina Denaro e di chi nello Stato tutela ancora i segreti del boss; si è parlato del processo sulla trattativa fra Stato e mafia giunto in Corte d’appello; dei  verbali dimenticati nel corso degli anni.  E tanto altro. Si è parlato dell’ex senatore di Forza Italia, Marcello Dell’Utri e di Silvio Berlusconi, del pizzo multimilionario pagato alla mafia siciliana. Mentre i legali dell’ex presidente del consiglio hanno subito bollato la ‘montagna di fango e zero prove’.

Che centra in tutto questo  il fotomontaggio di ‘Uomini Liberi’ ? Claudio Scajola con la mafia non ha nulla a che fare, anzi tra i suoi diciamo avversari c’era anche Dell’Utri ma che, leggi Il Giornale (editore famiglia Berlusconi) del 20 luglio 2007: “Anche a Sanremo, comune attualmente in mano ad un’amministrazione di centrosinistra, sbarca il Circolo di Marcello Dell’Utri. La presentazione della sede, nel centralissimo corso Mombello, è prevista per questo pomeriggio alle ore 17. Seguirà, alle 18.30 presso il Grand Hotel Londra, la costituzione ufficiale con un incontro intitolato «I Circoli del Buon Governo della Liguria». Prevista la partecipazione, oltre che di Marcello Dell’Utri fondatore del Circolo, del presidente del Copaco Claudio Scajola e degli altri parlamentari Alfredo Biondi ed Eugenio Minasso. Presidente del Circolo sanremese sarà Pier Paolo Pizzimbone, noto imprenditore nel campo dell’ambiente, che insieme al fratello Giovan Battista aveva fondato tre anni fa ad Imperia la prima sede.”  Pizzimbone  candidato al Parlamento nel 2008 nelle file del Popolo delle Libertà nella Circoscrizione Sicilia Orientale. Nel 2012 è proclamato Deputato della Repubblica della XVI legislatura della Repubblica Italiana per il Popolo della Libertà . È stato Console Onorario della Repubblica Democratica del Congo a Imperia dal 2003 al 2009…”.

Torniamo sull’asse Savona – Imperia, a chi ha commentato e postato sul suo profilo Facebook il fotomontaggio di Uomini Liberi. E’ stata l’ing. Martina Milani, già militante ed attivista della Lega di  Salvini a Ceriale, fino a quando non è finita in disgrazia dei ‘colonnelli’ savonesi (almeno un paio) che mettono tutti in riga.  Ecco il Milani pensiero: ” ….No è assolutamente impossibile! Me lo ricordo io Matteo Salvini dal palco di Pontida che disse ‘Basta Scajola!‘ La dirigenza della Lega Ligure non farebbe mai un torto del genere al segretario federale! “Vi porto un solo, significativo esempio: solamente pochi mesi orsono, per la Lega, l’ex ministro Scajola era considerato come Belzebù. Poi, all’inizio di questa settimana, apri i giornali locali e leggi che l’intera nomenclatura di quel partito si è mossa da Roma, Bruxelles, Milano, Genova, Ventimiglia, Laigueglia, Stella, per andare a baciare le pantofole del Vicerè di Imperia.”

COMMENTI AL POST –  Daniele Negro ( è stato sindaco di Pietra Ligure eletto nella Lega Nord dal 18 giugno 1993 al 28 aprile 1997): A chi dobbiamo ringraziare per questa schifezza????!!!! Milani risponde: Gli statisti della Lega Liguria. Il dr. Massimo Vecchietti: Mi sembra che PD e 5☆ non abbiano nulla fa imparare in quanto a giravolte !!! Milani: Non bisogna prenderli d’esempio. Roberto Roby Paolino già segretario della Lega Finalese con ‘Salvini premier’:  Be ci dovresti essere abituata alle giravolte della Lega la coerenza quella sconosciuta…”.

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto