Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga, Museo Diocesano e Golf Garlenda uniti alla BIT 2021 di Milano

B.I.T 2021: il Museo Diocesano di Albenga e il Golf Club Garlenda lanciano ‘Golf nature &  culture Italian Riviera’. Presentata al vescovo Borghetti la proposta per il segmento Falily Experience. Leggi anche ‘Doniamo la spesa’ adopera del LIONS CLUB ALBENGA HOST.

Fai un click sull’immagine per ingrandire la lettura

Unire Golf e cultura, al centro i percorsi culturali  del Museo Diocesano e del Battistero paleocristiano di Albenga. L’iniziativa sarà inoltrata alla Regione Liguria  per attività promozionali della Borsa del Turismo di Milano.

In occasione della B.I.T 2021, il panorama delle proposte liguri dedicate al segmento family experience si arricchisce di un nuovo prodotto, pensato per i papà e le mamme che si rifanno alla filosofia dello slow tourism. Il concept Golf Nature & Culture Italian Riviera unisce l’avvicinamento al golf, per l’intera famiglia, con un soggiorno nella Foresteria del Club di Garlenda abbinato a proposte culturali uniche come la visita al Museo Diocesano e Battistero Paleocristiano di Albenga.

Un’esperienza esclusiva che permetterà di vivere appieno l’atmosfera british del golf club Garlenda, realizzato nel 1965 dagli architetti inglesi John Morrison e John Harris, e approcciarsi al “green” nel campo pratica sotto la guida dei maestri Giulio Girardi, Lucio Merlino e Andrea Zanini. Si tratta di una proposta personalizzabile che permette di abbinare, al pacchetto base, la scuola di cucina ligure, il whalewatching e la straordinaria offerta outdoor di Garlenda e delle valli che la circondano: dai sentieri per l’hiking e le mountain bike alle palestre di roccia.

Questa partnership tra Museo Diocesano di Albenga e il Golf Club Garlenda s’inquadra nell’ambito del piano della Federazione Italiana che si propone di valorizzare l’enorme patrimonio storico, artistico e paesaggistico del “Bel Paese” per rilanciare l’offerta delle nostre strutture golfistiche nel mondo. Nei suoi obiettivi, come nel concept promosso da Garlenda e dal Museo Diocesano di Albenga, vi è quello di “comunicare la proposta dell’Italia e dei suoi campi da golf come una moderna integrazione

Mons. Guglielmo Borghetti, il direttore del Museo Diocesano Don Mauro Marchiano, il Club manager Bruno Olivetti,

dell’offerta golf con cultura – enogastronomia – c

L’importanza della proposta culturale è assicurata dal prestigio del Museo Diocesano e Battistero Paleocristiano di Albenga i quali costituiscono uno straordinario patrimonio di arte, fede e cultura lungo 1600 anni. Nel cuore della città storica, nell’antico Palazzo Vescovile, è conservata un’ampia collezione di meravigliose opere d’arte tra cui la Decollazione di Santa Caterina d’Alessandria, tela dell’artista seicentesco bolognese Guido Reni, una copia coeva del San Giovanni Battista del Caravaggio e tante altre opere tutte da scoprire. La visita si completa con l’ingresso al Battistero, il monumento paleocristiano più importante della Liguria e tra i più significativi in Italia.”La collaborazione tra  Museo Diocesano di Albenga e Golf Club Garlenda – sottolinea il direttore Don Mauro Marchiano– apre nuove prospettive per future alleanze tra la Diocesi e i privati. Una visione  capace di capitalizzare le rilevanze storico-artistiche con quelle paesaggistiche, enogastronomiche e sportive, ai fini del sistema turistico territoriale”.

Alla presentazione del progetto: S.E.R. Mons. Guglielmo Borghetti, il Direttore del Museo Diocesano Don Mauro Marchiano, il Club Manager Bruno Olivetti, i maestri di golf Lucio Merlino, Andrea Zanini e Giulio Girardi, lo staff del Museo Diocesano e Battistero di Albenga con Elena Fossati e Gianmaria Mandara, la famiglia Macheda in qualità di nuovi gestori della foresteria-ristorante interna al golf, il prof. Franco Laureri e il video maker Mino Amandola.

Il prof. Franco Laureri e Elena Fossati

ALBENGA “DONIAMO LA SPESA” DAL LIONS CLUB ALBENGA HOST

UN AIUTO AI CITTADINI MENO ABBIENTI TRAMITE IL  TAVOLO DELL’ EMERGENZA

COMUNICATO STAMPA – Consegna della spesa acquistata da Lions Club Albenga Host destinata al Tavolo dell’Emergenza. La spesa donata verrà distribuita ai cittadini meno abbienti di Albenga, segnalati dai servizi sociali. ” Voglio ringraziare i Lions Albenga, e il suo Presidente Dario Zunino, che da sempre supportano l’Ente andando ad integrare le misure di sostegno alla povertà e ai bisogni emergenti”. Dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Marta Gaia. ” È per noi sempre motivo di orgoglio supportare il Comune nell’aiuto ai cittadini di Albenga: già apprezzata l’anno scorso, abbiamo voluto ripetere l’iniziativa ‘Doniamo la spesa’ finanziata dal Distretto Lions e dal Club stesso, grazie a cui, a questa donazione,  ne seguirà un’altra ancora, facilitate entrambe   dal generoso trattamento riservatoci dai titolari del supermercato Pam di Viale Martiri, la famiglia Ferraro”. Aggiunge il Presidente Lions Dario Zunino. Si ricorda che, presso la Pam di Viale Martiri della Libertà è possibile acquistare card da 5 € o da 10 € da destinare all’acquisto di alimenti per i cittadini bisognosi. L’attività di consegna è avvenuta grazie al supporto dei volontari del Tavolo dell’Emergenza. ” La rete del volontariato e delle donazioni è fondamentale in un periodo di pandemia e conseguente crisi socio- economica, ringraziamo il Tavolo dell’Emergenza sempre attivo e disponibile. Una realtà ormai fondamentale per l’Ente e per i cittadini” concludono i consiglieri Raiko Radiuk e Martina Isoleri

———————————-

IL Lions Clubs International Distretto 108Ia3 ha consegnato all’ Istituto Comprensivo Albenga 1  un vasto assortimento di materiale scolastico destinato agli alunni in difficoltà!    Il confronto con dirigente ed insegnati è  stata l’ occasione per parlare di progetti e service che potremo destinare ai più piccoli, dalla tradizionale Giornata del Tricolore alla novità portata dal Mastro Cartaio che insegnerà l’importanza del riciclo della carta facendone fare esperienza diretta.

Avatar

Trucioli

Torna in alto