Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio, campagna acquisti? Non si dica mai. Vaccarezza: Benvenuto Enzo! E Lucia si licenzia e va in Regione da ‘Cambiamo’

La più felice ed appagata, moralmente e politicamente, ma non solo, è Lucia Leone, tra i personaggi rosa della vita politica alassina. Ha lasciato da martedì  la direzione  del negozio Parah (prestigiosa catena del lusso) per far parte del team – segreteria  di Cambiamo del presidente Toti. Lucia avrà il suo ufficio, oltre 20 mila € annui, rimborso spese, contratto quinquennale. Farà da trait d’union tra le realtà locali e la Regione, con uffici a Savona e Albenga. Sarà lei la futura candidata sindaco ? O verrà confermato Canepa ? Fresco di adesione a Cambiamo per la gioia del ‘generale’ Angelo Vaccarezza sempre più forte e padrone nel Savonese.

COMMENTI ALASSINO – Rientrato da poco il Melgrati ter non perde tempo e sui social partono attacchi per massi di cemento al porto,

Lucia Leone, ex assessore comunale, oggi alle stelle e un futuro appagante, qui con il presidente Toti

alberi sradicati in centro per fare isole ecologiche (tre a poca distanza).  Non gliele manda a dire Paolo Stalla in un post. Mentre l’opposizione assente guarda in silenzio lo scenario politico non si ferma.

Dopo aver dichiarato più volte di non voler prendere tessere di partito ecco che Enzo Canepa, ex sindaco e attualmente consigliere di minoranza, si avvicina a Toti in Cambiamo e torna a testa, bassa dal buon Angelo Vaccarezza, coordinatore regionale del movimento più votato in regione Liguria. Ma non è l’unica novità . New entry nella segreteria del partito di Toti è Lucia Leone. 
Pupilla indiscussa di Vaccarezza, 305 voti alle ultime comunali e soprattutto sostenitrice dichiarata del ex sindaco di Loano (302 voti ultime regionali nel comune alassino) entra a far squadra nel team del coordinamento regionale, voci di corridoio la danno per prossima candidata a primo cittadino alle prossime elezioni della sua città e intanto va a scuola amministrativa per prepararsi.
Il collage postato sulla pagina Facebook di Vaccarezza e Cambiamo di Toti. Il sindaco di Andora Mauro Demichelis e l’es di Alassio. attuale capogruppo di opposizione, Enzo Canepa

BENVENUTO ENZO ! Buongiorno Amici. È un grande piacere, come Coordinatore Regionale, dare ad Enzo Canepa il benvenuto in “Cambiamo!“.

Nel 2013 fui scelto come Commissario Cittadino della città di Alassio per Forza Italia e, in occasione del rinnovo dell’amministrazione ebbi il compito di formare la lista.
Ho conosciuto allora Enzo, ne ho apprezzato la sensibilità, il suo modo di porsi, la sua idea di fare politica, quella del confronto, misurata, mai urlata. Scegliere lui è stato naturale, ne ero orgoglioso allora, lo rifarei ancora senza esitazione.
L’ho sostenuto e difeso quando ha scelto di stare dalla parte dei suoi concittadini, pagandone lo scotto. Il suo contributo all’interno di Cambiamo!, nella realizzazione del progetto del Presidente Toti, sarà senza alcun dubbio significativo. Farà bene, e io sarò al suo fianco. Della mia stessa idea Mauro Demichelis, coordinatore Provinciale di Savona: “Siamo lieti di poter contare sull’esperienza politica e sulle capacità di Enzo Canepa che si è sempre speso in prima persona per salvaguardare gli interessi dei cittadini. Un uomo concreto, che ha deciso di mettersi al servizio del progetto civico di Cambiamo! in questo delicato momento economico e sanitario in cui ci stiamo impegnando per essere punto di riferimento per famiglie, imprese e le realtà economiche e sociali del Ponente, rappresentandone le necessità e sostenendole. Auguro a lui buon lavoro”. Questo un estratto del comunicato mandato oggi agli organi di informazione da Enzo: “In un momento difficile come quello attuale, sarebbe normale aspettarsi certezza e coerenza almeno dal Governo e dalla politica.
Assistiamo invece ogni giorno a episodi che nulla fanno se non incrementare il clima di incertezza. Certezza e coerenza sono invece i valori fondamentali, che ritrovo nel progetto politico Cambiamo di Giovanni Toti. Per questi motivi l’ho sostenuto alle elezioni del 2015 e 2020 Per questi motivi ho deciso di aderire a Cambiamo. Ringrazio i coordinatori Angelo Vaccarezza e Mauro Demichelis, per l’attenzione riservatami”. Enzo, noi ringraziamo te. Farai bene, ne siamo certi!
LO SPILLO ALASSINO – Canepa sogna la rivincita…..
Che fine ha fatto l’ opposizione alassina? Tutti se lo chiedono. Canepa sogna la rivincita contro Melgrati, ma qualcuno dovrebbe spiegargli che seguitando con la linea della “opposizione responsabile nell’interesse della Città” ( che equivale a zero opposizione ) non si va molto lontano… Da questo punto di vista non si può dare torto al leghista Rossi che gradirebbe un cambio di passo.
E per protesta diserta i consigli comunali. Ma il discorso non riguarda solo Canepa, ma anche gli altri componenti della minoranza silenziosa ( per alcuni maligni addirittura consociativa). Che ne è di Parascosso, attivissimo in campagna elettorale e da tempo scomparso dai radar? E Schivo come mai non si sente quasi mai sui giornali? Discorso a parte Casella e Piera Oliveri che volano alto… Occupandosi di questioni internazionali ( Trump) e nazionali ( Renzi). C’è Paolo Stalla, adesso che ogni tanto osa qualche battuta ma è troppo poco…
FRATELLI DI ITALIA? Non pervenuta, il PD? Idem. Vuoi vedere che per avere un barlume di opposizione dobbiamo davvero sperare nella resurrezione di Roberto Avogadro? (Lo Spillo Alassino)
Avatar

Trucioli

Torna in alto