Numero visualizzazioni articolo: 1.276

Ultima ora: da non credere
Monesi sposi sul Saccarello, ma in Francia
Celebrante il sindaco di Dolcedo. Che tempi !
Albenga è morta la mamma di Willy Olivero

La Riviera, Settimanale di informazione della Riviera  dei Fiori e della Costa Azzurra, ha pubblicato in prima pagina: ‘Luca e Sonia sposi in scarpe da ginnastica sul Monte Saccarello. Per noi che amiamo la montagna  è stato naturale’. Leggi anche: alle 12 è mancata, nella sua casa di Albenga, Nicolina Benvenuto vedova Olivero e mamma del nostro collega Willy. Leggi inoltre: Dario Doglio, 15 anni, del Moto Club Albenga dai Moschettieri del Coni di Savona, è lo Sportivo dell’Anno del Comprensorio Ingauno del 2020.

Riceviamo e pubblichiamo –

Fai un click sulla foto per ingrandire la lettura

Leggo su “La Riviera” di oggi che è avvenuto un matrimonio sulla cima del Saccarello, con tanto di foto, intervista, ecc. Il tutto preannunciato in prima pagina e con un articolone a seguire nella pagina di Imperia.

C’è il ‘celebrante’ – il sindaco di Dolcedo (!) – con tanto di fascia tricolore davanti alla stele confinaria.
Ebbene, il matrimonio è avvenuto in Francia (La Brigue). Mi domando come ciò sia possibile! L’intervista poi mostra una grande ignoranza dei posti, come mi ha fatto osservare un pastore di queste parti.
A meno che non si tratti di una boutade o di un remake…
Che tempi! Pur di farsi notare….
Un caro saluto. Sandro Oddo

GUARDA CHI SI RIVEDE ….

LUIGI (GINETTO) SAPPA, EX PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI IMPERIA, EX SINDACO, ORIGINI IN QUEL DI REZZO,  CONSULENTE DEL LAVORO, NON E’ COME QUEL PREDECESSORE  PRESIDENTE CHE, A MENDATICA, QUANDO PRENDEVA LA PAROLA, IN OCCASIONI PUBBLICHE, RIPETEVA: ‘SONO MOLTO AFFEZIONATO A QUESTO PAESE E ALLA FESTA PATRONALE DI SAN NAZARIO E CELSO NON MANCO MAI….’. MA E’ PROPRO COSI’ ? COME E’ FINITA ? PASSATA LA FESTA GABBATO LO SANTO ! CHI L’HA PIU’ VISTO ….
MENDATICA 2020 ELEZIONI REGIONALI

Turismo outdoor in Alta Valle Arroscia, il tour elettorale di Luigi Sappa

Il candidato Luigi (Ginetto) Sappa (Polis di Claudio Scajola, alleati del centro destra del presidente Toti) con il sindaco Piero Pelassa, il vice Emidia Lantrua, il consigliere Paolo Ramella (foto La Riviera)

SCRIVE LA RIVIERA – …..Sappa ha poi proseguito il suo giro nell’alta valle, a Mendatica, Cosio e Pornassio. A Mendatica è stato accolto dal sindaco Piero Pelassa, dal vicesindaco Emidia Lantrua e dal consigliere Paolo Ramella, già direttore del parco delle Alpi Liguri e uno dei focus principali ha riguardato lo sviluppo di Monesi. Dice Sappa: «Gli amministratori dell’alta valle Arroscia puntano molto sul turismo outdoor e fanno assolutamente bene. Conosco palmo a palmo queste zone perché, al di là del fatto che il mio paese d’origine è Rezzo, le frequento costantemente in bicicletta. La manutenzione delle strade è un problema comune a tutta la valle, anche perché per fare turismo sono necessari prima di tutto collegamenti adeguati. A Mendatica, abbiamo trovato pieno accordo sulla volontà di risolvere, con impegno e competenza, la questione dello sviluppo di Monesi. Uno sviluppo che deve essere concreto e duraturo. Vi è poi la necessità per tutto questo territorio di creare un sistema ottimale di mobilità delle persone, turisti e residenti. La Regione deve fare leggi che aiutino questi comuni. E questo sarà il mio impegno».

ALLE ELEZIONI POLITICHE DEL MARZO 2018 A MENDATICA:

Ha votato il 60,1% degli aventi diritto, con Perinaldo la percentuale più bassa della provincia di Imperia. Il M5S è stato il più vitato: 42 (36,8%), seguito Forza Italia – Berlusconi con 19 voti (16,7%), dal Pd con 17 voti (14,9%), dalla Lega Salvini premier con 16 voti (14 %), 6 voti a Liberi e Uguali, alla Meloni – Fratelli d’Italia 5 voti (4,4%).

ALBENGA- E’ MORTA NICOLINA BENVENUTO

LA MAMMA DEL COLLEGA  WILLY OLIVERO

Albenga, il 10 aprile scorso, il venerdì della Settimana Santa, era mancato Mario Olivero, ex funzionario di banca (trucioli.it aveva titolato: Albenga- Alassio, addio Mario !Ultima  volata con il suo velo Club….vedi……)

Oggi, giovedì 27 agosto, intorno alle 12, se ne è andata la vedova, Nicolina Benvenuto, 87 anni. Era originaria di Alassio dove vive la sorella Bianca, maestra in pensione. Nicolina aveva sempre abitato ad Albenga. L’annuncio, in lacrime, dell’unico adorato figlio Guglielmo (Willy) nostro collega e collaboratore volontario di trucioli.it dopo 25 anni trascorsi nella redazione de La Stampa di Savona a seguire con competenza e scrupolo, da mastino, soprattutto gli sport minori. Impegnato 7 giorni su 7, le domeniche sui campi da gioco.

Willy dopo aver assistito il papà, curava la mamma che negli ultimi tempi vedeva accentuati i suoi problemi di salute. E’ sempre rimasta vigile e, manco a dirlo, preoccupata del suo ‘ragazzo’. Ha fatto colazione del mattino, poi accusando i consueti dolori alla schiena Willy l’ha accompagnata in camera, a letto.  Un malore improvviso, in tempo per chiamare il 118 e l’ambulanza. Quando i militi sono arrivati il cuore si era ormai fermato.

Per Willy, giornalista pubblicista (i funerali della mamma sabato mattina alle 9,30 nella parrocchia del Sacro Cuore) un’altra esperienza con il suo gatto, Ringo. Era già accaduto nelle ore precedenti alla morte del papà. Questa volta la bestiola, dall’1 di notte, non ha più dato tregua fino alla morte della mamma. “Non mi ha lasciato dormire, agitatissimo, continuava a miagolare, da un angolo all’altro della camera…e del bagno.  Identico copione vissuto con papà, incredibile forse, eppure…. Ma questa notte non ho pensato al cattivo presagio, alla passata esperienza del Venerdì Santo….dubitavo fosse affetto da un’improvvisa malattia…al punto che ero in procinto di portarlo dal veterinario. Invece….Ringo ha un ‘sesto senso’. L’ho preso che aveva 4 anni, nel 2014, nell’oasi di Soriano, Ora resta la mia unica compagnia…”.

ALBENGA – Dario Doglio è lo Sportivo dell’Anno

del Comprensorio Ingauno del 2020.

Comunicato stampa – La cerimonia a cura dei Moschettieri del Coni della Provincia di Savona, ristretta a causa della normativa sanitaria, si è svolta oggi nella Sala Consigliare del Comune. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato nelle mani del giovanissimo campione italiano ed europeo di trial Dario Doglio del Moto Club Albenga dai Moschettieri del Coni di Savona.

“L’emergenza sanitaria ci ha costretto a rivedere i programmi – ha spiegato Stefano Mentil, da sempre coordinatore della manifestazione – ma non ha fermato lo spirito con il quale ogni anno vogliamo dare risalto alle imprese dei nostri talenti sportivi. Così oggi, grazie alla collaborazione con la Consigliare incaricata allo Sport del Comune di Alassio, non vogliamo venir meno al nostro impegno”.

Presso l’Aula Consigliare del Comune di Alassio accolti anche dal Vicesindaco Angelo Galtieri dunque la cerimonia.

“Gulliver è tra noi! – si legge sulla motivazione del riconoscimento – e come in ogni favola che si rispetti e che abbia una connessione con la realtà, così, il nostro quindicenne Dario Doglio, già dalla più tenera età, ha dovuto guardarsi e difendersi dai lillipuziani che insidiavano la sua già spiccata dedizione all’umiltà e la civilissima educazione di una sportività agonistica retaggio di un’invidiabile dinasty…”

Già campione italiano a dieci anni, e negli anni a seguire, nel 2019 ha saputo conquistare anche il titolo di campione europeo. Di qui il riconoscimento sulle note dell’Inno di Mameli.

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi