Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Porti di Savona Vado, ‘scavare’ per sapere
E il ‘colpevole’ della tragedia di Genova?

I porti da valorizzare, se vogliamo competere con i porti del Nord Europa, sono solo 2: Genova e Trieste. Negli altri casi, Vado Ligue compreso, sono investimenti sbagliati, a volte ottenuti raccontando delle bugie, grazie alla scarsa conoscenza. Molti Savonesi apprezzano l’ operato del loro grande presidente, personalmente non sono dello stesso avviso!

Ancora non sappiamo che fine farà l’ ultimo regalo fatto al porto di Savona: il deposito di bitume! E da ex capitano di mare chi è il colpevole della tragedia delle Torre piloti a Genova ?

Per gli ostili alle mie tesi consultare:

Il colosso mondiale dello shipping Cosco invia una lettere agli stessi clienti in cui parla di “caos mai visto” e sconsiglia quindi di utilizzare Genova per le spedizioni e usare porti alternativi come La Spezia, Ravenna, Trieste, Venezia.
Il  terminal a Vado Ligure non lo prende neppure in considerazione? Altri, invece, vogliono restare:
Il traffico è una cosa allucinante! il 22/6 e il 2/7 ho portato mia moglie all’ Humanitas di Rozzano, per percorrere 160 Km abbiamo impiegato 3h 50 m

https://www.themeditelegraph.com/it/shipping/shipowners/2020/07/02/news/dazi-e-coronavirus-il-traffico-atlantico-in-forte-difficolta-focus-1.39036390

Portacontainer, in calo la flotta internazionale
( MSC si sta avvicinando alla Maersk ): PublicTop100
Qui ho segnalato la pubblicazione del 2018, a breve, forse, dovrebbe essere pubblicata quella del 2020.
pubblicazione:
a pag. 12 e 13: la sezione longitudinale di una nuova portacontainer alimentata a NLG, notare la esigua dimensione del vano motore, pare che stiano pensando di ritornare alla propulsione a turbina, molto più leggera e meno spaziosa rispetto al motore a pistoni, quindi più spazio per i containers!
LA NOTIZIA –
Non si sa se è stata confermata! Questa pare che sia stata confermata:
Se la rotta artica verrà attivata, sarà un dramma per i nostri porti e per l’ Egitto:

TRAGEDIA TORRE PILOTI A GENOVA, L’UNICO COLPEVOLE –

Adesso stanno pretendendo troppo! Secondo me l’ unico colpevole è il comandante che non ha fermato la nave con l’ uso delle ancore sarebbe bastato utilizzarle almeno 200 metri prima di andare a sbattere, 5 lunghezze di catena ( 27,5 x 5 = 137,5 metri ) forse avrebbero fermato la nave e avrebbero evitato il grave danno, visto che la macchina non rispondeva più ai comandi ( ndr i piloti si prendono spesso molto merito ma, alla fine, in caso di errori, l’ unico e solo responsabile è il comandante:) ……… nell’ambito dell’inchiesta principale sul disastro, era stato assolto il pilota del porto Antonio Anfossi (in primo grado era stato condannato a quattro anni): https://genova.repubblica.it/cronaca/2020/02/27/news/processo_torre_piloti_bis_la_cassazione_proscioglie_il_progettista_e_il_collaudatore-249737707/ ).
Avatar

Antonio Gianetto

Torna in alto