Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Tovo San Giacomo, Cassiopea condanna a 60 mila €. Il sindaco: ‘Una bella notizia per Caffè in Piazza, vicenda molto sgradevole’

Un’ottima notizia: lo scorso 10 giugno, il Tribunale di Savona ha sentenziato nella causa promossa dal Comune di Tovo San Giacomo nei confronti della Cassiopea Cooperativa Agricola Sociale sulla gestione del Caffè in Piazza. La sentenza è stata pienamente favorevole per il Comune.

Alessandro Oddo al suo secondo mandato da sindaco di Tovo

In particolare ha dichiarato risolto ipso iure alla data dell’ 1 marzo 2019 il contratto; ha inoltre condannato la Cooperativa a pagare tutti i canoni scaduti e non versati per un importo di 53.099,37 euro oltre agli interessi legali ed ha infine condannato la Cassiopea Cooperativa Sociale al pagamento delle spese processuali pari a €. 7.000,00 per compensi al difensore, oltre oneri fiscali, previdenziali e tariffari nella misura di legge.

Questa sentenza, a totale favore dell’Ente, conferma la bontà dell’azione portata avanti dall’Amministrazione Comunale nella difesa degli interessi dell’intera comunità.
Ringrazio l’avvocato Paola Devincenzi per aver assistito con tenacia e professionalità il Comune di Tovo San Giacomo in questa vicenda per molti aspetti anche sgradevole, non solo per me e l’Amministrazione.
Ora il Comune si attiverà per rendere operativo quanto sentenziato e poi così procedere al nuovo bando per l’assegnazione della struttura. Vi ringrazio!
PS: vi prego di non riempirmi di messaggi su come funziona il nuovo bando, se mio cugino può partecipare, se posso aprirci una piadineria…. tanto non vi risponderò perché quando uscirà il bando – ed al momento non so darvi una data – ne sarà data ampia e massima diffusione
Alessandro Oddo
DAL SINDACO DI TOVO S.GIACOMO – Insieme ai colleghi sindaci di Boissano, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi, Ceriale, Pietra Ligure e Toirano ho chiesto a Servizi Ambientali un’Assemblea urgente: nelle bollette ricevute in questi giorni tutti noi abbiamo trovato un corposo deposito cauzionale previsto da una Delibera ARERA nel … 2013!
L’applicazione della delibera dopo oltre 7 anni avviene in un periodo di difficoltà economica per molte famiglie e quando i comuni hanno cercato invece di venire incontro ai loro concittadini.
Oggi non è proprio “giornata” per Servizi Ambientali …
Avatar

Trucioli

Torna in alto