Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona, riflessioni di un penalista
Caro presidente Conte… tra parolai e mangiapane a tradimento, tra incapaci e pregiudicati, tra gli italiani con i paraocchi

Il pensiero dell’avv. Antonio Benedetto (Nino) Chirò, ex vice pretore a Savona, penalista affermato del foro savonese e memoria storica non solo della giudiziaria, mai nascosto le simpatie per la destra. “Penso alla nostra politica sulla quale non dico nulla da tanto. Anche perché dire non serve a niente dal momento che gli italiani viaggiano con i paraocchi”.

L’avv. prof. Giuseppe Conte, presidente del consiglio

Voglio però dire una cosa al Presidente del Consiglio. Caro Presidente, ho seguito con curiosità la sua ascesa, il suo incedere per gradi, il suo superare pazientemente divisioni e trappole. Fra me dicevo, sentendo la riprovazione dei soloni del centrodestra, ma non me ne frega niente: chissà che non sia davvero diverso.

E ho apprezzato quel suo aggirare elegantemente quella combriccola di mangiapane a tradimento, di parolai, di incapaci, di pregiudicati che affollano le nostre aule parlamentari.

Lei ha capito che questi pur di non perdere le succulente rendite che il sistema mette a loro disposizione voterebbero per l’impiccagione dei fratelli. Poi sono arrivati i provvedimenti “ a pioggia”: monopattini, biciclette, buoni vacanze ( a proposito con 500 euro al massimo dove cacchio si può andare? ) e allora ho tratto le conseguente. presidente lei è uguale agli altri.

Elegante, disponibile a parlare, garbato ma incapace di affrontare e risolvere i ceri problemi della nostra economia: aziende svendute a capitali stranieri che spostano, rivendono, chiudono sulle spalle di chi lavora. Una sanità scassata e in equilibrio precario, una scuola che non si sa come far riprendere.

Ha promesso soldi a tutti sapendo benissimo che non potrà essere possibile. Ma tant’è bisogna tirare a campare fino al 2023.

E questo è tipico di un politico appena sopra la media, che è molto bassa, della politica italiana. Non di un uomo di stato.

Antonio Benedetto Chirò

(dalla pagina Facebook)

QUESTO POST E’ STATO PUBBLICATO

SU LA GAZZETTA DI BORGHETTO S. SPIRITO GRUPPO PUBBLICO CON 689 MEMBRI

DA CARMEN BARUSSO. IGNORIAMO LA VERIDICITA’ E SE SIA STATA RIMOSSO

Avatar

Trucioli

Torna in alto