Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga, Marelia e Elena premiate
Mettete dei fiori sui vostri balconi
E dal Lions 3 pallet con ‘doniamo la spesa’

I premi espressi con voti sono andati a Marelia Iori e Elena Baldi Ranch. Offerti da Coop Liguria, Le Serre, Ortofrutticola e Tencitenda di Marco e Laura Pirri. E’ l’epilogo dell’edizione social Fior d’Albenga 2020 compresa tra il 12 aprile e 9 maggio. Altra notizia. Il Lions di Albenga per ‘doniamo la spesa’ ha raccolto e consegnato tre pallet di viveri. Vedi fotoservizio a fondo pagina. Leggi inoltre: La maratona “La Liguria ricomincia. Di corsa” arriva ad Albenga.

Fior d’Albenga 2020 #mettetedeifiorineivostribalconi

COMUNICATO STAMPA – Si è conclusa  con la consegna dei premi a Marelia Iori – premio giuria organizzatori – e Elena Baldi Ranch – premio community con 1388 voti espressi – offerti da Coop Liguria, Le Serre, Ortofrutticola Albenga e Tecnitenda di Marco e Laura Pirri, l’edizione social Fior d’Albenga 2020 che si è tenuta dal 12 aprile al 9 maggio. Un grande successo dell’iniziativa #mettetedeifiorineivostribalconi che ha visto interagire in un sulla pagina ufficiale circa 30.000 persone con un pubblico raggiunto dai contenuti pubblicati di oltre 70.000 persone e circa 50.000 visualizzazioni solo dell’album dedicato al social contest.

L’idea era quella di creare tanti piccoli arcobaleni sui terrazzi e nei giardini delle case ingaune realizzati con il fiori della piana di Albenga per rallegrare le difficile giornate passate in quarantena e condividere con la community messaggi di speranza, pace e solidarietà. Afferma il vicesindaco Alberto Passino: “Un edizione di fior d’Albenga tutta particolare ed unica, per il momento difficile della pandemia e quello economico che stiamo fronteggiando. La certezza però di aver realizzato un evento social con dati cosi considerevoli ed un enorme risparmio se si pensa ai circa 35000€ delle precedenti edizioni, quest’anno  grazie alle stesse aziende fornitrici, all’agenzia Mway Communication & Events e agli sponsor dell’evento, che hanno sposato il messaggio di solidarietà ad una città, al suo turismo, alla sua agricoltura. I costi complessivi iva compresa si aggirano a solo circa 2000€.

Grazie di cuore quindi a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito fattivamente alla buona riuscita di questo messaggio di “ripartenza” a nome mio e di tutta l’amministrazione”.

Marta Gaia consigliere delegato al centro storico e agli eventi spiega: “Un’edizione strana ma sicuramente partecipata. Tanti terrazzi e i social si sono riempiti di fiori, eccellenza della nostra Piana. Ringrazio tutti i cittadini che, con entusiasmo, hanno voluto partecipare a questo evento e mi complimento con tutti per la fantasia e per l’impegno soprattutto a coloro che hanno vinto. Fior d’Albenga 2020 è stata una edizione ponte per quella del 2021 che vedrà le nostre piazze, e chissà, anche i nostri terrazzi pieni i fiori”

Il Presidente dell’Associazione Fior d’Albenga Giuseppe Rossi: “A nome della Associazione Fiord’Albenga vorrei esprimere la nostra soddisfazione, circa l’esito di questa edizione “social” della manifestazione, messa in atto per tenere viva nell’opinione pubblica l’importanza del settore agricolo per l’economia del territorio che, così come gli altri comparti, ha subito gravi problematiche a seguito della pandemia che stiamo vivendo. Esprimo quindi compiacimento per l’entusiasmo con cui i cittadini hanno accolto l’invito ad abbellire e colorare con fiori i loro balconi e terrazzi. L’appuntamento è ora fissato per la prossima primavera quando, sperando di non sentir più parlare di virus, riprenderemo con maggior vigore ed entusiasmo la normale attività della Associazione volta ad allestire una edizione particolarmente spettacolare di Fiord’Albenga 2021”.

Lions  di Albenga, donano 3 pallet di beni per ‘doniamo la spesa’

COMUNICATO STAMPA – Ha dato i suoi frutti la raccolta fondi gemmata dall’iniziativa del Lions Club Albenga Host “Consegne a Domicilio – Albenga & dintorni”:  “Doniamo la Spesa” ha destinato alle famiglie  individuate dal Comune 3 pallet di prodotti freschi ed a lunga conservazione, oltre a prodotti per la cura della casa e della persona.

Soddisfatto il Presidente Lions, Dario Zunino: “Quando è emerso l’ingente numero di famiglie che avevano fatto richiesta per i bonus spesa, abbiamo avvisato gli utenti di “Consegne a Domicilio Albenga & dintorni “– privati ed aziende che beneficiavano del nostro sito e della pagina Facebook collegata – che chi avesse voluto ringraziarci per il servizio gratuito  offerto poteva effettuare una donazione che avremmo usato per acquistare beni di prima necessità per persone in difficoltà.    Seppure gli attestati di stima siano stati molti, la situazione che stiamo vivendo ha messo in difficoltà economiche tutti, per cui come Lions Club avevamo già deciso di raddoppiare quanto raccolto e successivamente abbiamo stanziato una ulteriore cifra per assicurare la tranquillità delle famiglie per le prossime settimane.
Rendo merito a nome del club a  3 sponsor che hanno risposto  in modo davvero considerevole:  Peirano Bibite, con un pallet di acqua, succhi di frutta e  bevande, La Genovese, con caffè in abbondanza ed infine l’ Ottica Siniscalchi che ha finanziato in modo molto generoso. Ce ne sarebbe un quarto, nella doppia veste di fornitore e sponsor: la Coop Le Serre, che ha presentato il miglior preventivo, ci ha sorpreso donando due cartoni di cioccolato che sono andati ad aggiungersi ai 3 pallet di prodotti acquistati, motivo per cui c’è da ringraziare il direttore Luca Duvina”
I passaggi successivi hanno visto coinvolto a stretto contatto i Lions con  l’ Assessore Vespo che ha individuato, con l’aiuto della parrocchia,  in 10 famiglie di Leca i destinatari dell’iniziativa e la signora Cetti Nicolosi, trait d’union con don Tiziano della Parrocchia di Leca,  che ha rappresentato ai Lions le esigenze delle persone da loro seguite.

Conclude il presidente Zunino: “Pur in  Fase 2, le esigenze sono limitatamente cambiate, perciò proseguiremo sia con l’ iniziativa “Consegne a Domicilio – Albenga & Dintorni” , sia  con la raccolta fondi collegata “Doniamo la Spesa”: è un momento in cui non possiamo far venire meno il nostro supporto alla comunità, anzi nei giorni prossimi giungerà a destinazione l’ultima tranche del materiale ordinato per l’ospedale di Albenga e per le strutture ASL2 extra ospedaliere”.

Oltre ai buoni spesa il Comune di Albenga e in particolare l’assessore ai servizi sociali Simona Vespo si sono attivati con altre iniziative a sostegno delle famiglie (ricordiamo il servizio del banco spesa, gli Anticorpi e molto altro). Ricordiamo che il progetto di distribuzione dei pacchi spesa con generi alimentari e di prima necessità è continuato, attraverso la preziosa collaborazione dei volontari e dei servizi sociali del Comune, con l’obiettivo di intercettare e aiutare tutte quelle famiglie in difficoltà.

Afferma l’Assessore Simona Vespo: “Il nostro obiettivo è quello di andare incontro il più possibile alle persone in difficoltà e alle famiglie bisognose, proprio per questo abbiamo deciso di continuare il progetto di distribuzione dei pacchi spesa e dei beni di prima necessità. Per andare incontro agli utenti bisognosi e anziani ho pensato, anzi, di espandere questo progetto anche alle frazioni. Con l’ausilio della signora Nicolosi e di don Tiziano della parrocchia di Leca abbiamo deciso di avvicinarci alle famiglie bisognose e alle famiglie che oggi, magari per la prima volta, si trovano a vivere un momento di grave difficoltà. Saranno proprio queste figure ad intercettare chi ne ha necessità e ad avviare la distribuzione dei pacchi spesa a Leca eliminando, così, il rischio di assembramenti e spostamenti soprattutto dalle persone particolarmente fragili. Ringrazio i Lions che hanno effettuato la donazione e che si sono occupati di portare i beni a Leca. Spero che ci siano altre iniziative di questo tipo su tutto il territorio comunale in particolare anche nelle altre frazioni”.

La signora Nicolosi: “Ringraziamo l’Assessore Vespo innanzitutto per la disponibilità e la puntualità con cui ci ha dato ascolto. Ha capito veramente che c’era bisogno in particolare per le persone che a volte non hanno neanche la capacità di chiedere. Ringraziamo i Lions che si sono resi disponibili, la croce rossa e bianca che ci supportano sempre.

Il nostro intento è quello di aiutare anche la comunità circostante, infatti, se qualcuno avesse bisogno potrà rivolgersi a noi anche se non è di Leca, ma di comunità a noi vicine”.

Il sindaco Riccardo Tomatis: “Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile questa bellissima iniziativa. In questa emergenza molti sono coloro, ognuno secondo le proprie capacità, che hanno dato un contributo e un aiuto per andare incontro a quanti, magari proprio a causa dell’emergenza Coronavirus hanno visto drasticamente peggiorare le loro condizioni economiche.”.

La maratona “La Liguria ricomincia. Di corsa” arriva ad Albenga.

L’inziativa è nata per promuovere lo sport e i prodotti della nostra terra (sia enogastronomici che di artigianato) e consiste in una staffetta che ha preso il via questa mattina da Ventimiglia e che nella giornata di domani arriverà a La Spezia.
Ad accoglierla ad Albenga il vicesindaco Alberto Passino e la consigliera Ilaria Calleri che hanno delegato alla maratona i runner Massimiliano Nucera e Carlo Cagiano che porteranno l’asparago violetto fino alla prossima tappa.
Affermano: “Ringraziamo gli organizzatori per aver invitato la città di Albenga a partecipare a questa iniziativa che abbiamo accolto con grande entusiasmo proprio per l’importante messaggio positivo che vuole esprimere. Un’occasione anche di poter promuovere e parlare delle nostre numerose eccellenze enogastronomiche e non solo. Ci è stato chiesto di consegnare un solo prodotto tipico della nostra piana e abbiamo scelto di mettere nel “paniere di Liguria” l’asparago violetto perchè, oltre che di stagione e Presidio Slow Food, proprio per la sua unicità, ben rappresenta la qualità dei nostri prodotti.

Avatar

Trucioli

Torna in alto