Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga educazione & legalità: inizia a scuola
con i vigili, assessore, sindaco, Croce Rossa
con Aci, nonno Michelino e City Angels

Davanti a circa 400 bambini festanti delle scuole Elementari e dell’Infanzia si è tenuta nelle Piazze del Centro Storico la Giornata dell’Educazione Stradale e della Legalità. In ogni piazza erano presenti attività ludodidattiche a cura – non solo del Comando Polizia Municipale – ma anche della Croce Rossa di Ceriale, del Formatore ACI Roberto Fragapane, di Nonno Michelino e i City Angels. Leggi anche boom di iscrizioni: sono quasi 700  i nuotatori che parteciperanno all’evento sportivo/amatoriale “Dritti all’Isola.

COMUNICATO STAMPA – I Bambini hanno avuto modo di poter provare simulazioni di percorsi stradali, in bici e in auto (Go Kart), hanno ricevuto nozioni di Pronto Soccorso (sia medico che “ciclistico”), hanno provato l’emozione di giocare ai “giochi di un tempo” e, soprattutto, di imparare ad esprimersi collettivamente. Un momento molto partecipato in piazza San Michele quando al ritmo di musica e sotto la direzione dell’Ispettore Gianluca Dagnino gli scolari hanno cantato in coro e ballato, divertendosi insieme.

Il Sindaco Giorgio  Cangiano nell’apprezzare l’iniziativa ha puntualizzato l’importanza del rispetto delle regole nella società civile come strumento che ci rende più liberi e sicuri.

Il Consigliere delegato alla Pubblica istruzione Maurizio Arnaldi ha invitato gli alunni al rispetto reciproco e dei propri insegnanti. L’Ispettore di Polizia Municipale Gianluca Dagnino – coordinatore dell’iniziativa” –  ha illustrato il lavoro del Team di Educazione Stradale spiegando che quest’anno le attività si sono svolte mediante l esposizione di due racconti “Renato Bimbo Maleducato” – per le Scuole dell’Infanzia e “La Leggenda del Bandito ed il Campione” – per quelle Elementari volti proprio a far riflettere sul concetto di legalità. L’artista albenganese Fabio Risso ha realizzato una piastrella celebrativa, estratta a sorte, e aggiudicata alla scuola di Leca che sarà posizionata nella facciata dell’edificio scolastico. A tutte le classi partecipanti è stata donata copia della “Leggenda del Bandito e del Campione”. Un sentito ringraziamento a tutti i volontari che hanno collaborato.

Mary Caridi

‘DRITTI ALL’ISOLA GALLINARA’: 700 NUOTATORI ISCRITTI

Comunicato stampa – Boom di iscrizioni : sono quasi 700  i nuotatori che parteciperanno all’evento sportivo/amatoriale “Dritti all’Isola.

Conto alla rovescia, mancano ormai solo due giorni a quello che sarà un evento sportivo spettacolare che coinvolgerà nuotatori che si cimenteranno in una gara nelle acque azzurre del mare fino all’isola Gallinara.
Grande soddisfazione per il vice sindaco e assessore allo sport Riccardo Tomatis: “Gli eventi sportivi portano turismo di alta qualità e soprattutto in una stagione che normalmente non è così frequentata,una manifestazione come “Dritti all’isola” farà conoscere la nostra città ad atleti ed accompagnatori che arriveranno da tutte le parti d’Italia. Anche quest’ anno ci sarà la possibilità di nuotare con un atleta della Nazionale azzurra di fondo, Alisia Tettamanzi atleta della Marina militare italiana”. Soddisfazione espressa  anche da parte degli operatori turistici per la realizzazione di un evento che porterà numerosi ospiti e turisti nella nostra città in un periodo dell’anno nel quale non è ancora piena stagione.

Prosegue Riccardo Tomatis: “ringrazio tutti gli sponsor e gli uffici del comune di Albenga per il contributo indispensabile che stanno fornendo alla realizzazione dell’evento ed invito gli albenganesi a venire ad assistere alla spettacolare manifestazione che si terrà sul lungomare  Colombo lato foce a partire dalle 13 di Sabato 19, con  prima partenza dei nuotatori alle ore 14 e Domenica 20 dal mattino alle 8 (ore 9 prima partenza) e  ore 11,30 per la partenza a distanza lunga. Sarà un modo per far sentire agli atleti l’affetto della nostra città e dar loro  un ulteriore motivazione per tornare a partecipare ogni anno ad un evento che vorrei diventasse una tradizione”
Mattia Rovere responsabile tecnico afferma: “ abbiamo ricevuto un numero di iscritti superiore alle aspettative a dimostrazione che potersi misurare in un contesto  naturalistico come quello che offre l’isola Gallinara attira molti concorrenti”.Conto alla rovescia, mancano ormai solo due giorni a quello che sarà un evento sportivo spettacolare che coinvolgerà nuotatori che si cimenteranno in una gara nelle acque azzurre del mare fino all’isola Gallinara. Grande soddisfazione per il vice sindaco e assessore allo sport Riccardo Tomatis: “Gli eventi sportivi portano turismo di alta qualità e soprattutto in una stagione che normalmente non è così frequentata,una manifestazione come “Dritti all’isola” farà conoscere la nostra città ad atleti ed accompagnatori che arriveranno da tutte le parti d’Italia. Anche quest’ anno ci sarà la possibilità di nuotare con un atleta della Nazionale azzurra di fondo, Alisia Tettamanzi atleta della Marina militare italiana”.
Soddisfazione espressa  anche da parte degli operatori turistici per la realizzazione di un evento che porterà numerosi ospiti e turisti nella nostra città in un periodo dell’anno nel quale non è ancora piena stagione.

Prosegue Riccardo Tomatis: “ringrazio tutti gli sponsor e gli uffici del comune di Albenga per il contributo indispensabile che stanno fornendo alla realizzazione dell’evento ed invito gli albenganesi a venire ad assistere alla spettacolare manifestazione che si terrà sul lungomare  Colombo lato foce a partire dalle 13 di Sabato 19, con  prima partenza dei nuotatori alle ore 14 e Domenica 20 dal mattino alle 8 (ore 9 prima partenza) e  ore 11,30 per la partenza a distanza lunga. Sarà un modo per far sentire agli atleti l’affetto della nostra città e dar loro  un ulteriore motivazione per tornare a partecipare ogni anno ad un evento che vorrei diventasse una tradizione”
Mattia Rovere responsabile tecnico afferma: “ abbiamo ricevuto un numero di iscritti superiore alle aspettative a dimostrazione che potersi misurare in un contesto  naturalistico come quello che offre l’isola Gallinara attira molti concorrenti”.

Avatar

Trucioli

Torna in alto