Numero visualizzazioni articolo: 576

Egregi sindaci savonesi, io tifo per Mobike

Egregi Signori Sindaci Savonesi, Mobike è già il futuro bile-sharing in mezzo mondo. A Savona e dintorni le biciclette pubbliche sono state un disastro totale. I motivi? Molti! Nel 2010 era stato lanciato il “Savona Bike Sharing” con le prime 40 biciclette dislocate in sette ciclostazioni: poche bici, poche stazioni, e grandi difficoltà burocratiche di accesso al servizio.

Vuoi andare ad Albissola Marina? Sono solo 3 km, ma lì c’è un’altro servizio! Ma come si fa! E’ questo logico? Il bacino dovrebbe essere da Bergeggi a Varazze, in modo che un savonese prende la bici va al mare ad Albissola, la lascia lì, poi al ritorno ne prende un’altra e torna! Quindi bacino più grande, postazioni molto più estese ed articolate. Le biciclette disponibili? Pesanti! Magari anche vandalizzate, con le ruote sgonfie ed il sellino rubato. Ma questo poi è un discorso di civiltà che esula dal servizio offerto!
Tornando al servizio: si può fare di meglio? Senz’altro sì!  Vediamo ad esempio che cosa offre Mobike che ha “inventato” un sistema semplicissimo.
1) chi vuole usare le bici mobike scarica una app sul cellulare e si iscrive al servizio, deposita una cifra a garanzia dei pagamenti
2) tramite app “cerca” una bici nei suoi dintorni, se la trova ed è di suo interessa la “prenota” e la va a prendere
3) tramite app la sblocca, e la usa fino a destinazione
4) la lascia dove è andato, seguendo alcune regole semplici di parcheggio
5) l’uso gli viene addebitato sul suo credito
6) la bici è connessa in rete e tramite gps è rintracciabile per futuri usi
7) tutte le bici sono leggere, moderne, facilmente distinguibili, belle, non sporcano e non creano problemi di catena di trasmissione (perchè la trasmissione è chiusa e sigillata).
Chi è Mobike ? E’ una impresa cinese fondata e di proprietà di Beijing Mobike Technology Co., Ltd. che offre un servizio di bike sharing completamente senza l’uso di stalli per il parcheggio.  Ha sede in Cina ma opera in tutto il mondo. È il più grande operatore al mondo in questo settore. Da dicembre 2016, ha reso Shangai la città con la più grande rete di bike sharing. Opera in oltre 160 città in Cina, nell’estate 2017 Mobike, dopo aver lanciato il servizio a Manchester ha cominciato le operazioni a Firenze e Milano, a settembre a Londra,  a novembre  a Bergamo. Come funziona? Vediamo un estratto di istruzioni riprese dal sito Mobike:
1) Pratico & Semplice: Dopo aver scaricato l’App ed esserti registrato, scansiona il codice QR presente sulla bici e parti. Una volta parcheggiata la bici in una area di parcheggio, chiudi semplicemente il lucchetto!
2) Portandoti verso la meta- veloce! Basta con il trascinare in giro la tua bicicletta o farti spazio sui mezzi pubblici affollati: usa solo Mobike per arrivare a destinazione!
3) Pagamenti Facili & Sicuri – Ricarica il tuo portafoglio in-App in qualsiasi momento attraverso la app!
4)Tariffe e Abbonamenti – In che modo vengono calcolate le tariffe? Le tariffe di Mobike si basano sulla durata dell’utilizzo delle biciclette.
5) Quanto costa utilizzare Mobike?- Per utilizzare Mobike per la prima volta, bisognerà pagare un deposito forfettario rimborsabile di €1, a meno che non si scelga di acquistare un Mobike Pass da 180 o 360 giorni: in questo caso l’utente potrà usufruire del servizio anche senza pagare il deposito cauzionale.  Una singola corsa costa €0,5 per ogni 30 minuti a Firenze, Milano, Torino, Bergamo e Cremona e in fase promozionale €0,3 a Mantova (a Mantova, la fase promozionale termina il 23 Marzo 2018).
La tariffazione inizia nel momento in cui la bicicletta viene sbloccata. Il timer si resetterà ogni volta che la bicicletta verra’ bloccata. NOTA Se l’ utilizzo sara’ inferiore ai 30 minuti sara’ applicata la tariffa minima minima standard (€0,50 o €0,30 a seconda della città).
6) E’ gratuito prenotare una bicicletta o cancellare una prenotazione ? Effettuare una prenotazione e cancellarla è gratuito. Sbloccando la bicicletta si avvia il contatore per il pagamento e bloccandola manualmente si termina il viaggio. Sbloccando la stessa bicicletta dopo averla bloccata si avvia un altro viaggio. Cosa succede quando la mia tariffazione supera il saldo del mio Portafoglio? Se siete nel mezzo di una corsa e la tariffazione supera il saldo disponibile nel vostro Portafoglio Mobike, ciò non avrà conseguenze sulla vostra corsa attuale.
7) Tuttavia, non potrete iniziare una nuova corsa e non vi verrà rimborsato il deposito finché non avrete ricaricato il vostro portafoglio per pagare il saldo negativo.
8) Migliori Pratiche di Parcheggio – Dove devo parcheggiare una volta finito? I Mobiker sono incoraggiati a parcheggiare presso le Mobike Preferred Location (MPL). Nel caso in cui le MPL non siano disponibili, i Mobiker possono parcheggiare presso una qualsiasi rastrelliera pubblica o in qualsiasi postazione pubblica accessibile che non ostacoli il traffico pedonale e dei veicoli.
9) I Mobiker non devono mai parcheggiare presso parcheggi privati, all’interno di un complesso, o in un parcheggio sotterraneo.
10) Stiamo lavorando molto per garantire che tutti i Mobiker possano trovare una bicicletta disponibile attorno a loro in qualsiasi momento della giornata.  Continuiamo a migliorare sia l’app che le stesse biciclette, in modo che possiate sperimentare le corse in bicicletta con Mobike senza intoppi e in modo confortevole. Per offrire a tutti i Mobiker una buona esperienza, richiediamo la vostra assistenza e comprensione nel parcheggiare in luoghi visibili.
 
Paolo Forzano
Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi