Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio, arriva la nuova Coop e all’Ipercoop di Albenga apre De Gusto Coop: 90 posti a sedere e al Gabbiano il meccanico di Ferrari

Inaugurazione della nuova Coop di Alassio, in via Privata Londra, giovedi 22 marzo e il giorno successivo, 23 marzo, all’Ipercoop di Albenga, si inaugura la nuova area ristoro ‘De Gusto Coop’ con 90 posti a sedere. Anteprima nel calendario al Centro Commerciale Il Gabbiano di Savona con ospite d’onore Marco Della Noce meccanico della Ferrari. Nello stesso pomeriggio esibizione Daniele Scarsi e sua figlia Aurora: due talenti savonesi protagonisti a Italia’s got talent dove hanno affrontato il giudizio di Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano. Leggi anche: AD ALASSIO LE FINAL FOUR DI BOCCE, 17-18 marzo, per la prima volta nella Città del Muretto in palio lo scudetto.

Alassio un punto vendita di 250 metri quadrati, nel ci sarà spazio a tutta l’offerta indispensabile per gli acquisti quotidiani – generi vari, chimica, surgelati – con una focalizzazione particolare sui prodotti freschi e freschissimi, che sono ovunque la parte più curata della proposta Coop.

E per festeggiare i 22 anni del Centro Commerciale Il Gabbiano a Savona, arriva il meccanico della Ferrari: Marco Della Noce.
Appuntamento sabato 17 marzo alle ore 17. Della Noce apparirà con il mitico passamontagna rosso del personaggio Oriano Ferrari, capomeccanico della Ferrari. E gli irresistibili tormentoni emiliani: da bocs Ferrari a tanti altri.
Alla fine dello spettacolo nel Centro Commerciale del circuito Coop Liguria, tutti invitati a realizzare selfie e foto con Della Noce, facendo merenda insieme.
Gli eventi per festeggiare i 22 anni non si fermano all’esibizione di Marco Della Noce. Tanti gli eventi per i più piccoli e gli amanti del ballo.
Alle ore 15.30 esibizioni della Scuola di danza Oasi Latina che intratterrà i bambini in baby dance e giochi.
Dalle ore 18.30 esibizione di Daniele Scarsi e sua figlia Aurora: due talenti savonesi protagonisti a Italia’s got talent dove hanno affrontato il giudizio di Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano. Daniele Scarsi è insegnante di ballo latinoamericano e titolare dell’Oasi Latina di Savona, sua figlia Aurora condivide la sua stessa passione per la danza.

AD ALASSIO LE FINAL FOUR DI BOCCE
17-18 marzo, per la prima volta nella Città del Muretto in palio lo scudetto

La squadra femminile La Boccia di Carcare

Comunicato stampa – Sale l’attesa, ad Alassio, per le Final Four di serie A maschile e femminile di bocce. Sabato 17 e domenica 18 marzo, per la prima volta la Città del Muretto accoglie le finali che assegnano gli scudetti della massima serie maschile e femminile. Teatro della manifestazione sarà il super collaudato Palaravizza, che già da tempo accoglie il mondo delle bocce in occasione del tradizionale appuntamento della “Targa d’Oro”, sul cui parquet questa volta saranno allestiti otto campi per permettere lo svolgimento in contemporanea di due incontri.
L’evento è a cura della FIB – Federazione Italiana Bocce, Bocciofila Alassina, GeSco, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Alassio. Si inizia sabato alle 14, con le semifinali maschili BRB Ivrea – Pontese, La Perosina – CRC Gaglianico nel Palaravizza di Alassio e con le semifinali femminili al Palasport di Albenga alle 14.30, Carcare – Saranese, Borgonese – Buttrio. Domenica 18 a partire dalle 14.00, le finali maschili e femminili al Palasport Ravizza di Alassio.
“Siamo lieti e orgogliosi di poter ospitare ad Alassio le Final Four dei campionati di serie A maschile e femminile di bocce”, ha dichiarato il Sindaco Enzo Canepa. “Il 2018 sarà un altro anno intenso e ricco di appuntamenti importanti sotto il profilo turistico e sportivo per la nostra Città. Grazie agli organizzatori e a tutti coloro che rendono possibile questa importante iniziativa: è un onore per Alassio poter annoverare un calendario di manifestazioni dal respiro nazionale e internazionale, che possano attirare sul territorio un ampio pubblico di appassionati e amanti dello sport in generale”. “Alassio può vantare un duraturo e solido legame con il mondo delle bocce, che ogni anno si consolida e si arricchisce con iniziative di notevole importanza: in questo 2018, che segue l’anno in cui Alassio è stato Comune Europeo dello Sport, il legame si rafforza ulteriormente, contribuendo a rendere la nostra Città una capitale italiana e internazionale delle bocce. Un ringraziamento alle società e alle associazioni, vera eccellenza del territorio di cui andiamo orgogliosi, da tutelare e sostenere”.

Prezzo dei biglietti: sabato ad Alassio intero 10 euro, ridotto 5 euro; sabato Albenga, posto unico 3 euro; domenica intero 8 euro, ridotto 5 euro. Abbonamenti: intero 15 euro, ridotto 10 euro. Abbonamento speciale Final Four + Targa d’Oro: 25 euro. Ingresso gratuito ai nati nel 2004 e anni seguenti; ridotto per i nati dal 2000 al 2003. L’importanza dell’evento è stata sottolineata dall’ottimo riscontro fatto registrare dalla prevendita, effettuata per la prima volta in una competizione di bocce in Italia, tramite il portale Happyticket.

La due giorni sarà seguita anche da alcune tra le più alte cariche sportive della disciplina: il presidente Marco Giunio De Sanctis, a un anno dalla sua elezione, ma anche Henri Escallier, presidente commissione sportiva e vice presidente Feb, Roberto Favre presidente Feb e consigliere federale, Marco Bricco, vice presidente della Federazione Internazionale. È prevista la diretta streaming delle due giornate di gara ad Alassio su Federbocce.it

Avatar

Trucioli

Torna in alto