Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga ospita il meeting europeo YEPP
All’Ambra in scena ‘Non ti pago’…

Dal 9 al 14 marzo, ad Albenga, incontro conclusivo del progetto europeo PPP – People Places Partnership promosso da YEPP Europe, dall’associazione YEPP Italia, dall’ong CISV e finanziato dal programma della Commissione europea ERASMUS + (Azione chiave 2 – partenariati strategici). Lunedì 12 Marzo 2018, alle ore 21,00, al Teatro Ambra di Albenga, per il quarto appuntamento di “AlbengAteatro2018”, va in scena ‘Non ti pago’ di Eduardo De Filippo.

Comunicato stampa – Il progetto nasce con l’obiettivo di diffondere il metodo YEPP in Europa, come strumento per promuovere la cittadinanza attiva dei giovani e di supportare la nascita e lo sviluppo di Community Hubs – centri giovanili aperti alla comunità. Ha coinvolto per due anni 7 paesi europei (Italia, Svezia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Grecia, Romania, Spagna) e per quanto riguarda l’Italia, ha visto protagonisti i gruppi locali YEPP di Loano, Albenga, e Bivongi (Reggio Calabria).

Al meeting, organizzato con il patrocinio degli Assessorati alle Politiche Giovanili del Comune di Albenga e Loano e la collaborazione di YEPP Albenga e YEPP Loano, parteciperanno 30 giovani e operatori europei con l’obiettivo di condividere i risultati del progetto. I partecipanti analizzeranno l’impatto che il processo avviato ha prodotto sui singoli partecipanti, sulla comunità locale, a livello nazionale ed europeo. Saranno evidenziate le buone pratiche emerse dall’esperienza e saranno concordati strumenti per rendere disponibili i risultati del progetto. L’incontro ha anche lo scopo di far dialogare i presenti su strategie future di collaborazione.

Lunedì 12  marzo a Loano, nell’ambito del programma dello scambio, i 30 giovani e operatori europei partecipanti al meeting incontreranno il sindaco di Loano Luigi Pignocca e il vice sindaco Luca Lettieri per conoscere l’attività del Comune di Loano nell’ambito delle Politiche Giovanili. Saranno presenti anche i giovani dell’Associazione YEPP Loano che racconteranno le attività progettate per il 2018.

Martedì 13 marzo alle ore 14.30, sempre ad Albenga nella sala polifunzionale del comando di Polizia Municipale (via Bologna 1) si terrà l’incontro pubblico sul tema “Raccomandazioni per le politiche e strategie condivise: come supportare al meglio l’iniziativa locale dei giovani?” A partire dalla consolidata esperienza di YEPP, si proporrà una riflessione sul ruolo della amministrazioni pubbliche, l’attivazione dei giovani, la costruzione di reti e partenariati locali, coinvolgendo in un confronto di idee e di pratiche i diversi soggetti interessati:  politici, dirigenti pubblici, responsabili di fondazioni, educatori, insegnanti e dirigenti scolastici, associazioni, parrocchie, giovani. Alla tavola rotonda sono stati invitati i sindaci e gli assessori dei comuni dell’albenganese, loanese e finalese. Sarà presente Angelika Krüger (Accademia Internazionale dell’Università Libera di Berlino (INA) – Berlino), che ha teorizzato e dato il via alla sperimentazione del metodo YEPP. Ad aprire i lavori saranno il Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano e la Consigliera alle Politiche Giovanili Camilla Vio.

AL TEATRO AMBRA IN SCENA ‘NON TI PAGO’ DI EDUARDO DEL FILIPPO

La commedia di Eduardo con la Compagnia Teatrale Masaniello per il quarto appuntamento di “AlbengAteatro2018”, al Teatro Ambra di Albenga.    “Non ti Pago” di Eduardo de Filippo, questo il titolo dello spettacolo in scena Lunedì 12 Marzo 2018, alle ore 21,00, al Teatro Ambra di Albenga, per il quarto appuntamento di “AlbengAteatro2018”. Sul Palco dell’Ambra è la volta della compagnia Masaniello, diretta da Alfonso Rinaldi, nella celeberrima Commedia in tre atti scritta dal famoso drammaturgo Napoletano nel 1940, che, come tutta l’eredità lasciataci dal Grande Vate del Teatro Italiano, continua ad essere tramandata ed interpretata lasciando vivo il suo ricordo e le sue Opere.

“Portiamo per il secondo anno consecutivo all’Ambra il talento e la drammaturgia del Maestro Eduardo de Filippo interpretato con grande mestiere e passione dalla Compagnia Masaniello” dichiara Mario Mesiano, Direttore Artistico della Rassegna Albenganese  che organizza in collaborazione con il Comune di Albenga, Assessorato alla Cultura “del resto, dopo il grande apprezzamento ottenuto la scorsa stagione con “La Fortuna con l’Effe Maiuscola”, non potevamo che replicare quest’anno con un altro grande classico del Teatro di Eduardo” conclude Mesiano.

La trama- La vita di Don Ferdinando, che gestisce un lotto avuto in eredità dal padre, si scontra in un gioco delle parti con quella di Mario Bertolini, suo impiegato, vincitore di quattro milioni di lire con i numeri avuti in sogno dal padre di Ferdinando. Questi non vuole pagare, convinto che quei numeri il padre aveva inteso darli a lui.

Eduardo contrappone alla verità dei fatti quella dei sogni. Si creano nello sviluppo della commedia, equivoci, fantasie paradossali e logiche squinternate proprie della comicità a cui Eduardo per tradizione è legato.    Il programma proposto dalla Teatro Ingaunia proseguirà con altri due spettacoli di Prosa, in abbonamento, e due spettacoli Teatro/Musica, fuori abbonamento, di cui uno a scopo benefico.

Lunedì 19 Marzo Patrizia Pellegrino e Stefano Masciarelli in “Una Moglie da Rubare”, di Iaia Fiastri, regia di Diego Ruiz. e, Lunedì 9 Aprile una strepitosa Ketty Roselli con “Molto sudore per nulla” di Ketty Roselli, accompagnata al pianoforte dal Maestro Antonio Nasca.

Per il Teatro/Musica, Sabato 14 Aprile Vladimiro Zullo dei Trilli in “I Trilli una storia genovese” dagli anni ’70 ad oggi, porterà in scena ricordi, aneddoti, canzoni e curiosità dello storico gruppo Genovese. Sabato 21 Aprile la Stagione 2018 chiuderà con un evento benefico a favore dell’Associazione Onlus “Basta Poco” dal titolo “Basta poco per ridere”, sul palco, oltre al Cabarettista Gianfranco Phino ed al Maestro Claudio Zitti, anche Marco Ghini, Rossano Giallombardo, Nico Lo Bello, Mario Mesiano, con interventi di Bruno Robello De Filippis.

Avatar

Trucioli

Torna in alto