Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Finale L. ‘Fuga da Berlino’, i militari internati
Centro XXV Aprile, studenti ad Auschwitz

Il Centro Studi Costituzione e Democrazia – La memoria della Memoria (https://lamemoriadellamemoria.wordpress.com/), Sabato 16 dicembre 2017 ore 16.00, Sala Gallesio, Via Pertica Finalmarina, è lieto di invitare alla presentazione del romanzo “FUGA DA BERLINO” di Paolo Chiappero. 

Durante l’incontro con l’Autore verrà affrontato l’argomento dei MILITARI ITALIANI INTERNATI IN GERMANIA, “UNA STORIA SCONOSCIUTA”. 

Dopo l’8 settembre 1943, accanto alla gloriosa epica guerra partigiana, si realizzò in Italia un’Altra Resistenza, ancora oggi poco conosciuta: quella dei quasi settecentomila militari italiani che si rifiutarono di aderire alla repubblica di Salò ed essere inquadrati nel neonato esercito nazifascista.
Un rifiuto che costò loro diciotto mesi di lager e lavori forzati. Cinquantamila pagarono con la vita questo fiero atto di resistenza.

Da Asti al campo di sterminio, con il Centro XXV Aprile di Savona, la comunità israelita di Roma

Una nutrita delegazione del Centro XXV Aprile, con il presidente Antonio Rossello e la vicepresidente Pierelisa Balaclava, accompagnando studenti delle scuole superiori della provincia di Asti, ha  visitato  la città polacca di Cracovia e al campo di sterminio di Auschwitz –  Birkenau.

L”iniziativa si è svolta in forma congiunta con la comunità di Roma, tra i partecipanti il nipote di Settimia Spizzichino, unica sopravvissuta del ghetto di Roma. L’idea è nata da consolidati contatti con il direttore di Rai Cinema Storia Cesare Israel Moscati. L”iniziativa si è svolta in forma congiunta con la comunità israelita di Roma, tra i partecipanti il nipote di Settimia Spizzichino.


Avatar

Trucioli

Torna in alto