Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Borghetto S.Spirito, lavorar tacendo…
Il sindaco Canepa ci scrive e fa sapere

Durante la prima Repubblica era frequente ricevere precisazioni e rettifiche da sindaci. Poi i tempi sono mutati, almeno per un cronista di strada della ‘terza età. Il confronto, tra chi ha il dovere di informare e chi è chiamato ad amministrare il denaro dei cittadini, il futuro di città ed entroterra, l’eredità degli avi. La strategia è quella del silenzio verso questo umile blog del volontariato. Ti ignorano, per un dispetto ? Non abbiamo mire, né debiti di riconoscenza, se non verso i lettori che lodano e criticano. Continueremo da ‘guardiani – controllori’ (e volentieri controllati), piuttosto che indossare i panni di camerieri del potere di turno. La lettera del sindaco di Borghetto, Giancarlo Canepa, rompe una tradizione rispetto al suo ineffabile predecessore, e non solo. Anche il giornalista sbaglia ed è giusto si sappia.

Non sarebbe corretto replicare e criticare. In sostanza che siamo stati ‘precisini’, tra le tante notizie date, laddove indichiamo le assenze di un assessore. Il primo cittadino ha esercitato un suo diritto e lasciamogli l’ultima parola. Il tempo sarà galantuomo. Un chiarimento lo dobbiamo invece ad Anna Maria Parisch, consigliere comunale in quota Lega Nord, che nelle ore immediatamente successive alla messa in rete dell’articolo, citato dal sindaco, per colposa stanchezza mentale abbiamo indicato ad assessore ‘assenteista’, correggendo in Ester Cannonero per la quale c’è un cenno nella lettera che volentieri pubblichiamo.

Avatar

Trucioli

Torna in alto