Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Arquata Scrivia e i signori della Chimica
‘Traditi’ dalle intercettazione telefoniche

Indagini e intercettazioni telefoniche, pedinamenti, avrebbero tradito una cosca di ‘ndrangheta che avrebbe/farebbe capo a Carmelo Gullace, calabro- savonese con residenza, in villa, a Toirano. Scarcerato per le sue condizioni di salute. Storia del presunto ‘abbraccio’ con il gruppo chimico Dalton per impadronirsi dello stabilimento Iciesse di Arquata Scrivia ? Gli atti dell’inchiesta ‘Alchemia’ svelano obiettivi e retroscena, raccontati dal sito della Casa della Legalità. In attesa, è bene dirlo, che chi si ritiene estraneo faccia un cenno. Sgomberi il campo da sempre possibili equivoci. Ma anche in attesa delle sentenze che spesso demoliscono castelli accusatori, tra incredulità e sfiducia, senso di impotenza. E c’è ancora chi urla: è solo ‘caccia alle streghe’.

Ma chi fa paura  questa nuova tappa della ragnatela giudiziaria arriva fino all’alessandrino ?  Siamo davvero di fronte, come titola la Casa della Legalità di Genova, a:

«La ‘ndrangheta e i signori della Chimica»
Fino, almeno navigando su google, pare che nessun organo di informazione abbia ripreso il servizio della Casa della Legalità.
La storia dell’ “abbraccio” della cosca di GULLACE Carmelo con il vertice del gruppo chimico DALTON per l’acquisizione dello stabilimento ICIESSE (I.C.S.) di Arquata Scrivia, attraverso le intercettazioni dell’inchiesta “ALCHEMIA”
Casa della Legalità – Onlus, www.casadellalegalita.info
Fivedabliu, www.fivedabliu.it
Ninin – Nuova Informazione Indipendente, www.ninin.liguria.it
Avatar

Trucioli

Torna in alto