Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona: dove l’Ata fa ‘faville’, non si paga

Un cittadino esasperato per quanto si voglia, non è una novità. Domenico Toso, in via Privata degli Angeli, propone di ‘premiare’ l’ottima servizio di pulizia di Ata, per un problema arcinoto, non gravando più nelle tasche dei contribuenti. L’humour non distragga sindaco ed assessori sempre all’erta nel rapporto con i cittadini. E purchè le promesse non passino in cavalleria come succede esattamente nel quartiere di Savona. E non sarà neppure l’unico.

L’impeccabile servizio da parte dell’Ata in via Privata degli Angeli a Savona

Sono un abitante del quartiere e come molti altri abitanti sono veramente irritato dal fatto di dover pagare un servizio, quello della raccolta rifiuti e pulizia urbana, che è MOLTO ma MOLTO carente!

I giardini sono lasciati a se stessi: cartacce, erbe, deiezioni…, I cassonetti sono insufficienti e sono sempre stracolmi.Vicino ai cassonetti c’è chi abbandona rifiuti ingombranti. Tutt’attorno ai cassonetti la pulizia è un optional! I cassonetti sono assolutamente maleodoranti.

Che dire? A chi dire? Il problema ormai è arcinoto: non resta che una soluzione!

NON PAGARE PIU’! MOLTI NEL QUARTIERE CI STIAMO PENSANDO!

Domenico Toso, via Privata degli Angeli 15, Savona

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto