Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

All’Alberghiero Bergese: Angelo Marchiano, il ‘grande vecchio’ del turismo in Riviera

Una straordinaria esperienza di vita sociale, politica e sindacale raccontata da Daniele La Corte, giornalista e scrittore alassino, già capo servizio del SecoloXIX e con importanti collaborazioni editoriali, dall’Ansa al Corriere della Sera. “L’Angelo del Turismo” va ben oltre la storia di un imprenditore turistico che ha attraversato due secoli, con cariche istituzionali che lo hanno portato sino al vertice degli albergatori liguri, andando a ri-scoprire i tanti protagonisti dell’economia più importante della Liguria.

Un racconto avvincente che parte dal padre Bartolomeo il quale, giovanissimo, parte per cercare fortuna in America, ed intreccia la storia sociale e i mutamenti culturali dell’industria del turismo della Liguria: dal periodo degli inglesi alle grandi infrastrutture viarie realizzate e da realizzare.

La sagacia di Daniele La Corte ha svelato, ai futuri maitre e chef, i miti e i riti della Riviera con la R maiuscola, dallo splendore degli anni ‘60 alla crisi degli ultimi decenni, attraverso un’intervista- testimonianza che a tratti ha emozionato il “grande vecchio” del turismo ligure.

Il progetto educativo promosso dagli “Shapers” di Genova si è trasformato in una vera e propria lezione motivazionale, che ha contribuito a stimolare gli alunni allo studio e alle nuove sfide legate alla competizione di un mondo del lavoro sempre più globalizzato.

“Questa iniziativa – come ha sottolineato il dirigente scolastico Angelo Capizzi nel concludere l’incontro – rientra nelle tante attività di sostegno al successo formativo che il nostro Istituto mette in atto per favorire lo sviluppo e l’affermazione dei nostri studenti, dai progetti per l’integrazione delle fasce più deboli alla promozione dei talenti e delle eccellenze”.

L’evento formativo, coordinato dai docenti Giovannino Falcone è stato curato da Fulvio Puzone, Mario Adinolfi, Matteo Aragone, Alberto Balbi e Federica Laureri.

La Global Shapers Community è stata istituita nel 2012 per iniziativa del World Economic Forum, per mettere in comunicazione a livello mondiale una generazione di giovani talenti e renderla protagonista nei processi di cambiamento della società.

Anche a Genova, il World Economic Forum, ha selezionato ragazze e ragazzi tra i 20 e i 30 anni che abbiano conseguito risultati significativi nei loro ambiti di interesse e che sono motivati a contribuire allo sviluppo sociale ed economico della società nella quale vivono.

Avatar

Trucioli

Torna in alto