trucioli

‘Menù delle erbe’ in Val Tanaro: 11 ristoranti in un’originale ‘gara’ dei sapori. Ecco la guida

Menù delle  erbe

“MENU DELLE ERBE”. Un mese di sapori tra erbe e mare per i buongustai. La riscoperta della cucina povera, ma ricca di genuinità che assicurava salute, forza e buonumore ai nostri avi. Come le erbette selvatiche per ripieni e frittatine. Tagliolini alle ortiche, insalate di tarassaco e primule. Nel percorso dei prodotti della cultura culinaria e della trazione c’è un paese dell’Alta Valle Arroscia (Pornassio e la frazione Nava), poi  la Val Tanaro con Ormea, Garessio, Caprauna. Manco a dirlo, un’occasione da non perdere. Una gita fuori casa, lontano dal caos e in simbiosi con madre natura. Leggi anche calendario delle manifestazioni nel mese di maggio.

Continua…

Lettera di De Vincenzi: “Carrara smemorato nega le lotte pro Santa Corona, è l’assessore Sonia Viale che dovrebbe rispondere”

Luigi De Vincenzi
Riceviamo e pubblichiamo. “Nella ricostruzione che Mario Carrara ha svolto nel suo intervento su Trucioli, riportata nel post Santa Corona, è l’ora della verità di ieri e di oggi”, i vuoti di memoria si susseguono temerariamente, l’uno dietro l’altro. Non è nuovo, del resto, a certe dimenticanze sulle cose pietresi: basti pensare che non ricordava di aver sempre approvato la pratica del cantiere, così come altre pratiche edilizie (ad esempio la ex colonia Oberdan), secondo lui non visionate dalla giunta, mentre sono state visionate più di una volta, e i verbali lo dimostrano. Continua…

‘Nient’altro che la verità’. Villanova, in prima fila Pier Paolo Pizzimbone tra i politici, autorità civili e militari per il libro di Caselli

Gian Carlo Caselli

Per la cronaca, avvenimento ignorato dai mass media regionali. Solo il network MediaGold, di Tommaso Marinelli, ha messo in rete servizio fotografico e video sulla giornata a Villanova d’Albenga dell’ex procuratore di Torino, Gian Carlo Caselli, autore di un libro di successo (Nient’altro che la verità).  La presentazione (seguita ad analoghe iniziative nell’imperiese e savonese) è stata organizzata dal Comune di Villanova d’Albenga amministrato dal centro destra, come la maggioranza dei politici locali presenti. I posti a sedere, 200 circa, a parte due, erano a libera scelta. Come dire le presunte incompatibilità o ancora motivi di opportunità sarebbero pretestuosi. Per Paolo Pizzimbone (vedi a fondo pagina) seduto a fianco del neo procuratore della Repubblica di Savona. A scanso di equivoci e spazzare via illazioni, nessuno ci ha chiesto di stralciare immagini del professionale servizio del fotoreporter Silvio Fasano, tra i benemeriti volontari di trucioli.it (non accetta pubblicità) e rilegato al ‘riposo forzato’, da benservito, dai tagli di uno maggiori gruppi editoriali – imprenditoriali italiani e internazionali.  Continua…

Noli, 25 aprile 2016, ho visto l’odio

Carlo-Gambetta

Il Cav. Antonio Bruzzone – “Rissettu” (perchè ricciolino da giovane), già Vice Sindaco, Presidente della prima Croce Bianca a Noli, Presidente della Polisportiva calcio, imprenditore edile, gestore di bagni marini, personaggio generoso, intraprendente già da giovane durante la seconda guerra mondiale (tipico self made man), da uomo spiritoso (così lo ricordo) non lesinava battute. Una in particolare la ricordo per la sua personale interpretazione dello scritto “INRI” sulla Croce. Di certo ne avrà avuto ragione per sentenziare: ” In Noli Regna Invidia”. Continua…

Povero insegnante che balla con i somari!
E chi sono i conti Beraudo di Pralormo

Balla con i somari

[Balla con i somari – seconda parte]. Molte materie vengono deliberatamente ignorate fin dalla scuola primaria. Oggi l’alunno della scuola elementare oltre al cellulare, ha la calcolatrice; se gli chiedi quanto fa due più due questi ti risponde: ” aspetta prendo la calcolatrice!”. La tabellina pitagorica, di lontana memoria, viene imparata se in famiglia hai qualcuno che te la insegna. Viceversa vengono imbottiti della teoria degli insiemi, ma quando arrivano, se arrivano, alla matematica analitica, trovano impari difficoltà a risolvere il calcolo di una semplice matrice [A + A11 + A12 + ….. Ann], viceversa, lo studente oggigiorno, dopo tanto penare, ha imparato a memoria il…. Continua…

Savona non far la timida. No ai massoni in lista dopo il no a cene. Soldi solo ai poveri

Belfagor

E due. Sul numero scorso, Belfagor, diavolo senza rivali, nel cuore della campagna elettorale, ha svelato un gesto di grande sensibilità per poveri e diseredati della città. Savona, da il buon esempio, dalle parole ai fatti, elezioni senza sprechi. Stop a pranzi, cene, spese a gogò. Solo santini. I soldi risparmiati in beneficenza. Si inizia con i 7 candidati a sindaco, a seguire gli aspiranti consiglieri. Ora coup de théâtre e  notizia riservata. Seguendo l’esempio di Napoli, sindaco l’ex magistrato De Magistris, Savona vieta la presenza di ‘fratelli muratori’ in lista. Nessuna exenofobia contro gli idealisti dell’esoterismo, ma un codice di prevenzione alla  diffusa e potente massoneria affaristica, lobbistica, infiltrata. I grillini a Milano impongono ai candidati la dichiarazione dei redditi degli ultimi 5 anni ? Leggi anche il commento di Gianni Gigliotti. Continua…

ODORE DI SANTITA’ A LOANO

Lo-spillo-di-Loano

Noi siamo tra coloro che dell’Assessore Lettieri, nobilmente oriundo, soprannominato « Il Pio » per la sua costante partecipazione ai religiosi riti della tradizione lodanica- con atteggiamento mistico-, abbiamo apprezzato le pause, quel ti dico e non ti dico, so ma non parlo, sorrido ma sono incazzato, sempre tralucente da un personale d’aggraziata statura, gentile ed adornato di cortese pazienza. Continua…

Grazie Loano, finalmente via La Quiete, dopo 20 anni arriva un RTA alberghiero.
E il Pd? In pista testimonial da ‘mani pulite’

Vittorio-Burastero

Ci perdoneranno i lettori. Una delle più belle notizie degli ultimi anni di Loano non ha avuto l’eco ed il risalto che meritava. L’ex colonia La Quiete, ormai rudere e in brutta mostra, affacciata sul mare e sul mega porto turistico, sarà trasformata in Resistenza Turistico Alberghiera. La struttura era stata acquistata dalla famiglia Panozzo, operatori turistici d’eccellenza e di lungo corso. A vendere era stato l’ultimo proprietario, la banca San Paolo di Torino. Ora con la giunta del sindaco Pignocca, l’attesa svolta è andata in porto. Via libera al progetto dell’architetto Angelo De Francesco.  Continua…

Il ponte di Borgo Castello (Loano): committente di Torino, direttore dei lavori
di Bardineto, impresa di Calizzano

Loano concessione edilizia ponte

Il  nuovo ponte di Borgo Castello sarà inaugurato prima delle elezioni comunali ? Un’opera attesa anche perchè la vecchia struttura era pericolosa e vietata al transito degli automezzi. Creando pure obiettivi ostacoli a prevedibili, futuri interventi edilizi sulla sponda di ponente del Nimbalto. I lavori, contrariamente a quanto si vocifera da male informati o disinformati, non hanno come committente il Comune, ma una solida impresa di Torino che ricostruisce il ponte a scomputo di oneri di urbanizzazione per l’edificio Villa Licia, in via Aurelia. In precedenza aveva acquistato dal Comune e dalla fondazione Simone Stella, Villa Italia, valorizzata in seconde case.    Continua…

Borghetto S. Spirito. “A occhio…”

Silvestro-Pampolini

Al Consiglio Comunale del 28 aprile u.s. la Giunta GANDOLFO e la sua maggioranza ha offerto il solito menu. Come antipasto ha servito un classico: ritirato il primo punto all’Ordine del Giorno per irregolarità: i verbali che dovevano essere approvati non erano stati trascritti. “Chi ben comincia è a metà dell’opera.” Continua…

Bandiera blu, Ceriale promossa, ma irrompe il caro parcheggi: 1€ per 5 minuti di sosta.
E le ‘antenne della salute’ tra case e scuole ?

Ennio Fazio 2015

Una bella notizia per Ceriale e l’amministrazione comunale ‘guidata’ dal sindaco – floricoltore di FI, Ennio Fazio, reduce della clamorosa assoluzione per lo ‘scandalo’ T1 – Nucera, crollato come un castello di carta.  La cittadino, con 2016, entra a far parte dei promossi con la bandiera blu, grazie ad una serie di requisiti balneari, la principale industria della Riviera. Purtroppo, a guastare la festa, irrompe il ‘caso caro parcheggi’. Luigi Giordano, già candidato sindaco e consigliere di opposizione, protesta per la tariffa minima: 1€  per 5 minuti di sosta è davvero grottesco !  Continua…

Da Prato Nevoso ad Albenga, storia del ‘Peter’s Coffee House’, bar d’eccellenza

Pietro Profeta

Il locale è grazioso, ricco di calore, arredato con gusto, originalità. Il dehors ricavato in un angolo, reso suggestivo, di via Vittorio Veneto, traversa tra Viale Martiri e via Dei Mille. Il bar ha tante caratteristiche non comuni nell’inflazione di locali pubblici sorti come funghi nella blasonata riviera turistica. La prima è quella dei prezzi, sia al banco, sia al tavolo. La seconda che ad un profano potrebbe apparire una normalità, è invece una vera e propria eccezione nel panorama dei bar. Una bagno gioiello, sempre pulito e profumato, da cinque stelle.  Continua…

Agricoltori, come si seppelliscono le aziende. Da Savona e Imperia a Roma, tutto inutile

Aldo Alberto presidente Cia

Come far morire le attività agricole e gli agricoltori nei meandri della burocrazia romana. Non c’è solo il consumo del suolo a suon di cemento, l’insidioso avanzare della spietata concorrenza con prodotti che arrivano dall’estero, la mancanza capillare ‘cultura dei prodotti della nostra terra”. Ci sono ritardi e pastoie da malgoverno. Sono partiti da Savona e Imperia in pullman. Da Genova e La Spezia in treno e in auto. Gli agricoltori liguri sono scesi in piazza, a Roma, per dire basta alla troppa burocrazia che costa al settore oltre 4 miliardi l’anno. Tutto inutile, solo promesse. Continua…

Ormea, 4 musei, nasce prima rete museale.
In ricordo di tutti gli Alpini ‘di mio zio Mario’

Museo Ormea

Ormea, musei aperti…a raccontare la storia. Nasce la prima rete museale che coordina ben quattro musei presenti sul territorio: Il Museo Etnografico Alta Val Tanaro ‘La Casa’, il Museo degli Alpini, la Mostra Permanente sulla Campagna di Russia ed il Museo dei Ricordi, i primi tre nel centro storico della città e l’ultimo nella piccola frazione di Chionea. Continua…

Alassio: Riccardo, 17 anni, di Ceriale vince la borsa di studio Ezio Mantellassi

Riccardo Roccaforte

Riccardo Roccaforte, 17 anni, di Ceriale, terza classe di sala all’Istituto Alberghiero di Alassio si è aggiudicato la borsa di studio intitolata al compianto Ezio Mantellassi, storico imprenditore turistico alberghiero, fondatore con la moglie, l’alassina Silvana Gaibisso, del prestigioso hotel Toscana.  Continua…

Calendario/ Alassio-Laigueglia:Bimbimbici. Andora espone Sorrentino. Savona, il libro di Milazzo al martire Cristoforo Astengo

Appuntamento

Sabato 7 maggio ad Allassio e Laigueglia, in collaborazione con la lidoteca ‘Pane burro e marmellata’, torna la manifestazione ‘Bimbimbici’. Leggi anche il ricordo della medaglia d’oro al Valore Militare, Enrico Martini Mauri con la presentazione del libro di Antonio Rossello, La Fiamma che arede nel cuore’ dedicato a Lelio Speranza. E nel 40° della morte di Mauri, il le memoria ‘Partigiani penne nere’ con la prefazione di Pier Franco Quaglieni. Leggi inoltre: venerdì 13 maggio al Chiarera presentazione del libro di Giuseppe Milazzo dedicato a Cristoforo Astengo, martire della Resistenza e ‘maestro politico’ di Sandro Pertini. Leggi: Savona medievale, due incontri con Gianni Venturino a cura di Storia Patria.

Continua…

Cairo Montenotte, la vita di Matteo. La bandiera cucita di parole è lunga 15 anni…

Bruno Chiarlone Debenedetti scrittore

Matteo aveva preso brevi appunti su piccoli foglietti che raccoglieva in una ciotola posata sul tavolo di lavoro.

Continua…

Montechiaro d’Acqui, successo dell’artista Stefanelli. E a Savona mostra di Massolo

Giancarlo Stefanelli

A Montechiaro d’Acqui (Alto), durante “l’Anciuada der Castlàn”, si è svolta per la prima volta la personale dell’artista Rivaltese Giancarlo Stefanelli. Leggi anche: a Savona alla galleria Gulliver personale di Giovanni Massolo, compianto artista ligure – piemontese. Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi