Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

‘Menù delle erbe’ in Val Tanaro: 11 ristoranti in un’originale ‘gara’ dei sapori. Ecco la guida

“MENU DELLE ERBE”. Un mese di sapori tra erbe e mare per i buongustai. La riscoperta della cucina povera, ma ricca di genuinità che assicurava salute, forza e buonumore ai nostri avi. Come le erbette selvatiche per ripieni e frittatine. Tagliolini alle ortiche, insalate di tarassaco e primule. Nel percorso dei prodotti della cultura culinaria e della trazione c’è un paese dell’Alta Valle Arroscia (Pornassio e la frazione Nava), poi  la Val Tanaro con Ormea, Garessio, Caprauna. Manco a dirlo, un’occasione da non perdere. Una gita fuori casa, lontano dal caos e in simbiosi con madre natura. Leggi anche calendario delle manifestazioni nel mese di maggio.

Senza seguire le mode, semmai tornando a rivisitare le antiche ricette. Dopo il successo di “Cucina in quota” ecco i “MENU DELLE ERBE”. Un calendario di inedite sorprese in Alta Val Tanaro teatro di un’esplosione di fiori ed erbe di ogni tipo. Molte di esse vengono quotidianamente utilizzate in cucina per produrre piatti tipici ed unici , dal “Cin” di erbette selvatiche (ripieno usato sia per casalinghi tortelli che per i ravioli), alle frittatine di erbe montane sottratte al smog e all’inquinamento, dagli squisiti tagliolini alle ortiche alle insalate di tarassaco e primule.

I menù, garantiti nei numerosi ristoranti e agriturismo della zona, propongono i prodotti della tradizione e della cultura della Val Tanaro e di tutto il territorio delle Alpi Liguri e Marittime, in collaborazione con Slow Food e Consorzio Prodotti Tipici Valle Tanaro, per un mese dedicato ai sapori tra terra e mare.

Una scelta, all’insegna della semplicità, in 11 ristoranti e rifugi. Gustare ed assaporare la tradizione di questo territorio unico che proprio durante tutto il mese di maggio offre scenari naturali e fioriture di erbe spontanee di estrema bellezza, in un ambiente montano ed alpino, ma con aperture stagionali miti già sfruttabili appieno per escursioni, trekking ed attività outdoor vissute con largo anticipo, grazie all’esposizione della Val Tanaro e alla sua vicinanza alla Riviera Ligure di Ponente.

E’ consigliabile la prenotazione presso le strutture che aderiscono all’iniziativa; i menù, che potrebbero subire delle piccole variazioni, sono consultabili in dettaglio. Da ultimo, ma non meno significativo ed importante il ‘marchio di garanzia’ dello Slow Food, con le ‘condotte’ del Monregalese e della Riviera dei Fiori – delle Alpi Marittime.

ORMEA CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI MAGGIO 2016 CON LA TRADIZIONALE FESTA DEL CORPUS DOMINI E FUOCHI ARTIFICIALI
Avatar

Trucioli

Torna in alto