Numero visualizzazioni articolo: 2.358

Pietra Ligure, il benzinaio del buonumore-risparmio che batte Mondovicino

Si trova a Pietra Ligure il benzinaio  capace di battere, nella corsa al risparmio sul rifornimento di ‘super’ e gasolio, le cosiddette ‘pompe bianche’. Quando abbiamo verificato la conferma ( venerdì 17  maggio) il prezzo al self service pietrese era di 1.556 (diesel) e 1.699 (verde). In molte altre stazioni di servizio si pagava  1.628 (gasolio) e  1.803 (super). C’è di più, a Mondovicino ( noto centro commerciale con stazione ‘no logo’) il costo nello stesso giorno era superiore dai 3 ed i 5 centesimi  al litro nelle due tipologie di carburante. Incredibile ma vero, viene voglia di ‘urlare’.

Non hanno tardato automobilisti e motociclisti della Riviera a rendersi conto della presenza di questo ‘porto franco del carburante‘, in un periodo in cui tutte le campane suonano a martello l’allarme crisi sociale, prezzi altalenanti, difficoltà per moltissimi cittadini e aziende a far quadrare i bilanci. Disoccupazione senza freni.

Qui alla stazione Shell, sull’Aurelia di Levante, proprio a pochi passi dall’ingresso principale dell’ospedale Santa Corona, non è tempo di saldi o  supersconti. E’ la politica del ‘prezzo- superofferta’ messo in pratica  da mesi e che tutto lascia credere sia destinato a durare, nell’ambito delle strategie commerciali del colosso petrolifero mondiale. Una volta tanto, benemerita.


Dietro il banco e tra le colonnine, oppure nella zona lavaggio, il giovane gestore che da garzone è diventato ‘titolare’. E’ Maurizio Rossi, 33 anni, origini di Calice Ligure, sposato con Tamara, finalese,  due bimbi con nomi non comuni: Scarlet White, ultimogenito (nella foto ) ed Elektra.  Fino allo scorso anno il distributore era gestito da un Picasso che ha mantenuto la retrostante officina di vendita e riparazione gomme.

Per Maurizio un’esperienza ed un ruolo esaltante. Non risparmia sorrisi, premure e gentilezze ai clienti. E’ soddisfatto quando gli fanno i complimenti per i ‘prezzi convenienti’. E’ facile ascoltare: “Bravo, resisti, ma come fai a battere tutti? e fino a quando?”  Non si scompone: “Il merito non è mio, è della Shell, della sua impostazione sulla scontistica”. In provincia di Savona pare operino altri due centri rifornimento  Shell con le stesse caratteristiche di convenienza: a Vado Ligure, sull’Aurelia e nella città capoluogo. Non abbiamo tuttavia avuto la possibilità di verificare.

Sta di fatto che da mesi il traffico sulla statale consente a tutti o quasi, si rendersi conto che in quel distributore si fa la coda. Auto e moto fermi sia in orario di apertura al pubblico, sia quando scatta la chiusura o i turni di ‘riposo’. La voce corre e arrivano da ogni angolo del comprensorio. Qualcuno munito di taniche per la scorta.

Un bel risparmio garantito 24 ore su 24. Al punto di raggiungere il record  di 9 mila litri di carburante (erogato) al giorno. Maurizio Rossi, con sito internet con la moglie, oltre a risultare tra i seguaci di Facebook, non g0ngola per i lauti guadagni. Si tratta di millesimi  per ogni litro. Tra l’altro, l’area è di proprietà Shell, ma il reale gestore-associato è Aico. Il buon utile è sull”indotto’, ovvero nella quantità,  il lavaggio dell’auto, cambio olio, acquisto di prodotti tipici delle normali stazioni di servizio.

Un poderoso richiamo per questo lembo di provincia, anche per i turisti in viaggio  - basta sostare da spettatori e rendersene conto  - . Battere di gran lunga le convenienti stazioni carburante indipendenti che non fanno parte del circuito delle compagnie di distribuzione  più note e blasonate, non è impresa da poco.   Gli spot di queste enclavi, assai rare e ricercate dagli utenti a caccia di risparmio, assicurano che si tratta di offerte per un rifornimento tra i più convenienti. Fino a 10 centesimi.  Che dire della sorpresa e degli sconti  superiori che offre il benzinaio, ex garzone giovanissimo nella sua Calice, capace di ‘far felici’ migliaia di automobilisti?


Abbiamo fotografato, per pura curiosità e confronto, il cartello promozionale che si trova nel centro di Mondovicino.  Testo: ‘Rifornimento di buonumore. Carburanti fra i più convenienti d’Italia’. Utile per essere informati.   

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi