Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Noli, colpo di scena. Bagni Marini: revocata ordinanza urgente del sindaco a protezione passeggiata a mare 2/Flop a Repubblica del Gusto

Trucioli.it la scorsa settimana titolava ‘Ordinanza disposizioni urgenti per proteggere la passeggiata a mare. Oltre alle dune, sacchi ‘Big Bag’ (vedi…..). A tamburo battente contrordine e nuova ordinanza del sindaco con revoca. 2/Altro colpo di scena. La Repubblica del Gusto rassegna enogastronomica: un flop perchè è mancato il pescato.

Annuncio:”torna la suggestiva pesca in mare con la sciabica per poi assaggiare il pescato cucinato in piazza”. Invece nulla e conseguente annullamento culinario. Che delusione per miglia di cittadini ! Molti provenienti anche da fuori, attratti dalla gloriosa tradizione.

Il sindaco Repetto, il suo vice Debora Manzino, l’assessore regionale Giampedrone e il capogruppo di ‘Cambiamo’  in Regione Angelo Vaccarezza nel corso di un recente vertice per l’Aurelia a capo Noli

PROTEZIONE PASSEGGIATA A MARE – Motivo del ‘dietro front’ in atti pubblici? E che sono destinati a destare molto interesse tenuto conto del tema quanto mai attuale. Leggiamo la nuova ordinanza 8 settembre 2022, a firma del capo dell’Amministrazione civica, Ambrogio Repetto: “Considerato che come si evince da un’attenta analisi, l’atto in questione è stato erroneamente emesso, in quanto non sussistevano le condizioni di cui all’art. 54 del 18/8/2000 n.267 s.m.i.; preso atto dello Statuto  Comunale  e dei regolamenti locali applicati…ordina di revocare la precedente ordinanza  n.9 del 01/09/2022. Copia della presente è inviata per opportuna conoscenza alla Prefettura di Savona, agli Uffici Marittimi competenti del territorio, alla Polizia municipale e alle Associazioni Balneari. “

L’auspicio è comunque si trovi una corretta soluzione tecnica perché la materia della protezione degli arenile e della passeggiata a mare riguarda i concessionari ma anche la comunità tutta. Manco a dirlo occorre che sia rispettata la normativa. L’articolo citato nell’ordinanza regola le ‘Attribuzioni del sindaco nelle funzioni di competenza statale‘. La materia sarebbe di competenza della Capitaneria e non già del sindaco ?

DOVEVANO ESSERE GIORNATE DI FRITTURA DI PESCE PER LA GIOIA DEL BUONGUSTAI, INVECE…

C’era tanto di manifesto come meritava la storica manifestazione che risale a qualche decennio fa e giunta alla XVIII edizione.

La Repubblica del Gusto: A Noli, sulla Passeggiata dei Pescatori …. Vi aspettiamo! 🐠🐙🐟 In collaborazione con:

L’evento di forte rilevanza per la promozione dei prodotti del territorio, soprattutto nolese
ma anche provinciale, regionale ed extra regionale, coinvolge numerosi espositori di prodotti che meglio rappresentano la cultura e la storia enogastronomica locale. La vera particolarità della manifestazione è la possibilità di assistere alla pesca con la #sciabica, antica rete da pesca il cui uso è oggi vietato. La sciabica era usata manualmente per il pesce piccolo, sotto costa, in bassi fondali. Si teneva un capo della rete a terra mentre una barca a remi la allargava in mare a semicerchio riportando l’altro capo nuovamente a riva. Per raccogliere il pescato la sciabica veniva tirata a riva da due squadre di pescatori.
#noli fino a domenica 3 settembre.
Vincenzo Ricotta Gruppo Slow Food Liguria – Locali Amici- Comunità del buon vivere La Repubblica del Gusto – Noli dal 2 al 3 Settembre
Programma eventi:
🧜‍♀️Venerdì 2/9
– dalle ore 12,00 alle 24,00 APERTURA STAND DEGUSTAZIONI sulla Passeggiata;
– ore 18,00 presso l’area incontri sulla Passeggiata dei Pescatori: presentazione del libro “SIRENE”, Atene edizioni, di Luca Valentini, tutto il fascino delle regine del mare, tra storia, leggenda e folclore dalla mitologia alla biologia;
– a seguire premiazione CONCORSO SULLA PESCA “ Pesca, tradizione ed innovazione” progetto creativo dedicato ad un antico mestiere.
🐟Sabato 3/9
– dalle ore 10,00 alle 24,00 APERTURA STAND DEGUSTAZIONI sulla Passeggiata;
ore 12,00 presso l’area incontri sulla Passeggiata dei Pescatori di Noli, presentazione del libro della biologa marina Nadia Repetto, Book Sprint edizioni, “Acciuga” storia biologia, curiosità e divagazioni sul piccolo pesce.
ore 18,00 presso la sala Consigliare del Comune di Noli,tavola rotonda“C’è un futuro per la piccola pesca ?” per valorizzare le tecniche di pesca tradizionali e promuovere una campagna più vasta in difesa di tutta la piccola pesca del Mediterraneo.
🌱Domenica 4/9
– dalle ore 10,00 alle 22,00 APERTURA STAND DEGUSTAZIONI suulla Passeggiata;
– ore 18,00 presso l’area incontri sulla Passeggiata dei Pescatori: I falsi miti e credenze sul caffè: zucchero si o no? Intervengono Marino Amoroso, un AST, ovvero trainer autorizzato Sca, Specialty Coffee Association, l’ente mondiale più importante per il caffè di alta qualità e Alessandro Giovannacci titolare dell’ azienda finalese di torrefazione.
Speaker e moderatore della manifestazione la voce ufficiale di Radio 104 @Luca Valentini.
LA DELUSIONE E LE RAGIONI DEI PESCATORI DI NOLI –
Sono anni ormai – e di cui raramente si scrive sui media – che i pescatori di Noli possono essere iscritti nella categoria dei ‘penalizzati‘, più di cosi non si può.  Il flop della manifestazione organizzata dalla benemerita La Repubblica del Gusto e da altre associazioni di volontariato anche prestigiose, è una conseguenza palese del fatto che la ‘pesca a maglia larga‘ (vietata quella a maglia stretta) impedisce il tradizionale pescato: cicciarelli, zeri, boghe, ecc. Un gustoso fritto. Da sempre lo stand più apprezzato e affollato. Negli anni si era peraltro andati avanti con deroghe (pescato con maglia fine) che quest’anno non ci sono state. Anzi la stessa Capitaneria ha mandato in mare una motovedetta e a terra militari a scopo ‘preventivo’, si direbbe. Forse un più puntuale interessamento da parte dell’amministrazione comunale poteva scongiurare quella che è stata una ‘brutta figura’ ? O forse con il ‘sistema Italia’ il Ministero competente al quale si è rivolto per la deroga il Comune ha dato una risposta generica, tale da rendere di fatto impossibile la pesca con la sciabica a maglia fine e da qui l’iniziativa dei pescatori nolesi. Si può dare loro torto ? Si aggiunga una nota di colore. I media hanno annunciato l’appuntamento de ‘La Repubblica del Gusto‘ senza dare conto di cosa è accaduto durante la manifestazione e perchè. Tutti distratti nel silenzio imbarazzante.
INTERPELLANZE CONSILIARI – I consiglieri di opposizione Marino Pastorino capogruppo e Alberto de Simone “CHIEDONO ALLA LUCE DEI GRAVI INFORTUNI ACCORSI A CITTADINI NOLESI, MENTRE SI RECAVANO AL PROPRIO DOMICILIO, di via  Bernardo Gandoglia, l’immediata messa in sicurezza  della sede stradale”.
Con una seconda interpellanza  si fa presente: Alla luce dell’impegno di spesa profuso per la sostituzione dei cestini dell’indifferenziata si fa notare  che oltre all’anonimo aspetto, oltre alla pericolosità dell’imboccatura del cestino, si evidenzia la carenza di un’apposita copertura sugli stessi che in caso di pioggia potrebbero sversare materiale conferito, chiediamo all’Amministrazione  che prenda immediati provvedimenti in merito”. Già con fotoservizi e segnalazioni di lettori trucioli.it aveva documentato, pare invano, il problema cestini porta-rifiuti.
Avatar

Trucioli

Torna in alto