Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettere/Lavoratori minorenni no: se il silenzio non è d’oro 2/Savona aperte iscrizioni a corso ITS

Spettabile Trucioli.it leggo l’articolo a proposito dei minorenni disoccupati pure in estate, nessuno li assume (vedi…..) mi sarei aspettato reazioni dai vecchi partiti dei lavoratori (sinistra) e nuovi (M5S, Lega di Salvini, Fratelli d’Italia) e invece ci sono solo commenti di cittadini forse poveracci.”

‘Poichè il vostro servizio giornalistico è documentato, nessuno potrà dire che sono balle…e che solo un piccolo blog riporta fantasie. Io stesso posso testimoniare e se è necessario vi faccio nomi e cognomi di datori di lavoro che cercavano, purchè non minori, anche se abitilitati con patentino da bagnini di piscine, ma il discorso coinvolge tutta la filiera imprenditoriale, anche se ci sono giovani minorenni occupati in nero la sera e per qualche ora a sostituire…”.  Complimenti per il vostro impegno, Franco Cavalleri.

2/ Comunicato stampa –

“PROVINCIA DI SAVONA MOLTI GIOVANI DISOCCUPATI

CORSO ITS 8 UNA DELLE POCHE SOLUZIONE CONCRETE”

“In una provincia, quella di Savona, con una così alta percentuale di giovani disoccupati, il corso ITS è una delle poche soluzioni concrete a disposizione. Il dott. Mattia Minuto, presidente della Fondazione ITS, lavora all’Unione Industriali di Savona.
Sul sito: www.its-savona.it/aperte-le-iscrizioni-per-il-corso-its-8-scadenza-15-ottobre-2022/ tutte le informazioni per iscriversi, entro il 15 ottobre, al corso per tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti con specializzazione in efficientamento energetico nelle applicazioni industriali “industria 4.0” e nella domotica”.
Giunto alla sua ottava edizione, il corso è da sempre articolato sulla base delle richieste provenienti dalle principali aziende del settore operanti sul territorio e nelle quali gli studenti potranno svolgere il periodo di stage in Italia dopo essere tornati dall’esperienza all’estero che è resa possibile dal programma Erasmus+ azione KA131 dedicata all’istruzione superiore
I destinatari sono 23 giovani e adulti inoccupati e disoccupati (no studenti), di età non inferiore ai 18 anni in possesso di Diploma di Istruzione Secondaria di 2° grado ai sensi dell’art.7 comma 3 del DPM 25.1.2008 conseguito entro il luglio 2020, oppure che hanno frequentato un percorso quadriennale di Istruzione e Formazione tecnica Professionale (IeFP) integrato da un percorso Istruzione e Formazione tecnica Superiore (IFTS) di durata annuale, come indicato dalla Legge 107 del 13 luglio 2015 e delineato nell’Accordo approvato in Conferenza Stato Regioni del 20 gennaio 2016.
I candidati inoltre dovranno essere in possesso di competenze nelle principali discipline scientifiche: Matematica, Fisica, Chimica, Informatica e conoscenza della lingua straniera (inglese)
La figura professionale in uscita avrà competenze e abilità riguardo la progettazione, l’organizzazione, la gestione, la manutenzione degli impianti e delle reti di generazione e distribuzione al fine di migliorarne l’efficienza energetica, valutandone la loro integrazione e l’impatto ambientale sul territorio. Particolare rilevanza verrà attribuita alle competenze relative l’efficientamento energetico nell’ambito delle applicazioni industriali, anche in relazione a quanto previsto dal piano nazionale industria 4.0 e alle applicazioni domotiche.
Il corso è cofinanziato dall’Unione Europea. La frequenza è obbligatoria: gli studenti selezionati dovranno frequentare almeno l’80% delle ore del corso.
Il percorso formativo permetterà agli studenti di conseguire, rispettati i requisiti previsti dalle normative e superate le verifiche e gli esami finali, le certificazioni operative:
1) Attestato di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il rischio industriale (ai sensi del decreto legislativo testo unico 81/2008)
2) Attestato di Certificatore Energetico (ai sensi del DPR 445/2000 e della Delibera Regione Liguria n. 447/2014)
3) Attestato di frequenza alla formazione per utilizzo PLC Zelio Schneider Electric.
La Fondazione ITS per l’Efficienza Energetica di Savona è costituita dall’Università degli Studi di Genova, l’Istituto Tecnico Superiore Ferraris Pancaldo, SPES Scpa, Comune di Savona, Provincia di Savona e Unione Industriali di Savona. Le lezioni si svolgeranno al Campus universitario di Savona e all’Istituto Tecnico Superiore Ferraris Pancaldo.
Istituto Tecnico Superiore per l’Efficienza Energetica di Savona
Via Magliotto, 2. Campus Universitario di Savona 
Avatar

Trucioli

Torna in alto