Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona il candidato sindaco Schirru: No al sistema di potere che ha condotto l’amata città sull’orlo del baratro

Il cordoglio del candidato sindaco Angelo Schirru per la scomparsa di Giuseppe Noli. E un’altra riflessione, questa volta di natura politico amministrativa elettorale a proposito di “quel sistema di potere che ha affossato la nostra amata città per decenni e le politiche di sinistra hanno causato gravi danni”.

Sindaco di Savona per il centrodestra, Angelo Schirru, che esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Noli.

Giuseppe Pippo Noli

“Voglio esprimere il mio più profondo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe ‘Pippo’ Noli, che avrebbe compiuto 91 anni il prossimo ottobre, unendomi al ricordo di tutta la città di Savona. – dichiara Angelo Schirru – Si tratta di una grande figura della nostra imprenditoria che per lunghissimo tempo ha dato lustro e notorietà al nostro porto e al nostro territorio come storico titolare della società Carmelo Noli rimorchiatori”.

“Come imprenditore e savonese ha incarnato il tipico stile che da sempre contraddistingue il nostro territorio: riservato e di poche parole, ma sempre pronto a rimboccarsi le maniche e in prima linea nell’affrontare con serietà e dedizione le sfide che la città ha dovuto affrontare. – conclude il dottor Schirru – Alla moglie Chicca e ai figli Luigi e Carla, mando le mie più sentite condoglianze, certo che il ricordo e gli insegnamenti che Pippo ha lasciato alla nostra città non verranno mai dimenticati”.

SAVONA VERSO IL VOTO-

Risposta alle dichiarazioni odierne del candidato del centrosinistra.

Il dr. Angelo Schirru

“Le dichiarazioni dal candidato sindaco del centrosinistra lascerebbero attoniti, se non ci fosse da preoccuparsi seriamente della logica che le sostiene. – dichiara Angelo Schirru, candidato sindaco del centrodestra per la città di Savona – Le parti politiche di sinistra, che fanno parte della coalizione che supporta Marco Russo hanno cercato di affossare la nostra città per decenni e, purtroppo, nel tempo hanno causato gravi danni.

Il centrodestra unito che mi sostiene, ha deciso di convergere sul mio nome per scegliere un candidato civico, moderato e aperto al dialogo, ma fermamente deciso a opporsi e cancellare quel sistema di potere che ha condotto la nostra amata città sull’orlo del baratro. Negli ultimi cinque anni abbiamo posto le basi per andare incontro a un futuro roseo e possiamo affermare con certezza che per Savona, adesso, è arrivato il momento del rilancio e della crescita”.

“Spiace dover iniziare questa campagna elettorale ricordando alle sinistre chi sono, da dove vengono e quali danni hanno causato alla nostra città. – prosegue ancora il dottor Schirru – Il centrodestra, dal canto suo, rappresenta invece la maggioranza che sta cambiando la Liguria in maniera radicale, andando a risolvere quelle situazioni che, prima dell’avvento di questa Giunta regionale, sembravano davvero impossibili anche solo da migliorare”.

“La maggioranza di centrodestra, guidata dal presidente Giovanni Toti, ha cambiato le prospettive della nostra Regione, mostrando come il duro lavoro l’impegno e le competenze possano essere gli unici criteri da far risaltare in questo contesto. – dice ancora il candidato sindaco della coalizione di centrodestra – Noi immaginiamo un futuro migliore per il nostro territorio e lo vogliamo fare partendo dalla meritocrazia e dai progetti concreti che, negli anni, hanno preso forma grazie alla nostra buona politica”.

“Mi spiace davvero che Russo voglia elevarsi, presso i cittadini di Savona, per il portatore di un cambiamento che non rappresenta e che non può garantire. – conclude Angelo Schirru – Io sono parte integrante di quella politica del fare che ha contraddistinto la Giunta regionale che ci guida da oltre cinque anni e sono sicuro che il rinnovamento e le buone scelte che hanno interessato la nostra Regione possano essere replicate con lo stesso successo anche a Savona, per decretare finalmente quel rilancio al quale la città ambisce da tempo e con ragione”.

Avatar

Trucioli

Torna in alto