Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Tra il mare e le Langhe. Il romanzo di Rossello: corruzione, intrighi, gelosie, conflitti, verità, menzogne

È uscito il romanzo La rivoluzione degli Agnolotti, di Antonio Rosello (Autore), Igor Belansky (Illustratore). La lettura è destinata a stupire tiene il lettore avvinto fino all’epilogo. Originale e disincantato, ambientato tra il mare e le Langhe, il libro cede all’intreccio e tratteggia con ricchezza di chiaroscuri la corruzione,  intrighi, gelosie, conflitti, verità e menzogne della vita di provincia. È lo scontro fra le ragioni del potere, quelle di un’organizzazione affaristica con ramificazioni impressionanti su tutto il territorio, e una zona grigia sempre più estesa in cui diventa arduo distinguere quanta sia l’onestà residua. In un tragico finale tutto cadrà nel silenzio e nell’oblio.

Costruito su più piani temporali che si incastrano abilmente rivelando la trama con un ritmo cadenzato, La rivoluzione degli agnolotti è un romanzo che stupisce e tiene il lettore avvinto fino all’epilogo. Rossello gioca con i personaggi e le situazioni non senza una punta di ironia, mantenendo viva la curiosità del lettore grazie a una non comune capacità di usare le parole, di dipingere persone e situazioni. Originale e disincantato, ambientato tra il mare e le Langhe, La Rivoluzione degli Agnolotti cede all’intreccio e tratteggia con ricchezza di chiaroscuri la corruzione, gli intrighi, le gelosie, i conflitti, le verità e le menzogne della vita di provincia. È lo scontro fra le ragioni del potere, quelle di un’organizzazione affaristica con ramificazioni impressionanti su tutto il territorio, e una zona grigia sempre più estesa in cui diventa arduo distinguere quanta sia l’onestà residua. In un tragico finale tutto cadrà nel silenzio e nell’oblio.

Il volume è disponibile in versione:


Cartacea


E- reader sul sito di Amazon e della Casa editrice:

https://www.amazon.it

http://www.amarganta.eu

Note biografiche dell’autore-

Antonio Rossello nasce a Savona nel 1964. Ingegnere meccanico, tenente in congedo, cavaliere OMRI. Lavora in un’azienda elettromeccanica.

Antonio Rossello

Impegnato nell’associazionismo e in iniziative di natura civile, culturale e artistica. Scrive su periodici cartacei e online. Suoi testi fanno parte di volumi antologici. Ha pubblicato i romanzi: -Ombre e colori- (Divina – Follia, Caravaggio BG, 2013); -La Fiamma che arde nel cuore- (FIVL– Coop Tipograf, SV, 2014); -El Arco Iris- (Lettere Animate, LE, 2016), -Molteplici orizzonti- (Prospettiva editrice, RM, 2018) , -Olga- (Edizioni Montag, MC, 2018), e -Quella terribile stagione- (Ibuc, RE, 2019), -Il destino è più veloce della mente) (Edizioni Montag, MC, 2020),-Il regno del Plin- (GPM edizioni, MI, 2021), -Storia di una famiglia- (Edda edizioni, RM, 2021). Classificato in premi letterari, tra cui finalista al Premio Mario Pannunzio ediz. 2013 e 2015. La sua pagina: https://www.braviautori.it/vetrine/antoniorossello/

Igor Belansky, illustratore, genovese, classe 1968, diplomato del Liceo artistico, partecipa a mostre e collabora stabilmente con testate giornalistiche on-line.

Avatar

Trucioli

Torna in alto