Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Personaggi della settimana: Paolina centenaria a Moano. Antonella Granero un’altra laurea. Giampaolo Fracchia sono vivo per miracolo. Agostino Sommariva un olio dedicato alle donne pro ANT

L’amministrazione comunale di Pieve di Teco le ha consegnato la medaglia d’oro e una targa alla centenaria Paolina Brunengo. Il sindaco Alessandri: “Esempio di forza e determinazione. I nostri anziani sono un tesoro prezioso”. Un altro mondo, un altro personaggio, questa volta savonese. Una nuova laurea, a 57 anni, mamma di due figli, alla giornalista dirigente portuale Antonella Granero. Da Alassio un big della politica di lungo corso, Giampaolo Fracchia, rivela….Sono ancora qui per un miracolo ma devo ringraziare….Da Albenga l’impren ditore Agostino Sommariva tifa per lo spettacolo raccolta fondi ANT. E sempre da Albenga, la Miss del presiodente del consiglio comunale Diego Distilo: Giuro sono io che mi sono abbassato.

Cento auguri a Paolina di Moano…..

Un centenaria che oltre ai carissimi famigliari vede insieme in una cerimonia semplice ma ricca di gratitudine ed ammirazione il primo cittadino di Pieve di Teco, Alessandri ed un suo predecessore Brunengo. Un sogno potrebbe avverarsi, altri centenari aspiranti nella foto degli auguri. Paolina rimasta vedova di Giacomo Brunengo nel 1973.

Una medaglia d’oro e una targa non solo per augurarle buon compleanno, ma soprattutto per dare il giusto riconoscimento all’impegno di una vita dedicato alla famiglia e alla sua comunità. La cerimonia, che ha visto l’intera amministrazione comunale coinvolta, con la presenza della giovane deputata pietrese della Lega,  Sara Foscolo, già vice sindaco di Pietra Ligure; il papà Paolo medico di famiglia in pensione, è stato consigliere comunale a Bardineto e Pietra. L’on. Sara è la nipote acquisita di Franco (figlio della festeggiata) che ha sposato la sorella della madre di Sara,  Silvana Gianotti di Bardineto.

DA SAVONA NEWS E IMPERIA NEWS – Paola Brunengoclasse 1921, in Valle Arroscia la conoscono quasi tutti. Storica cuoca, e vedova di un carabiniere molto noto in zona, in tanti la chiamano  la ‘Regina dei ravioli’ considerate le sue grandi abilità culinarie. La sua specialità erano proprio i ravioli fatti a mano e nella sua vita ne ha preparati e cucinati ‘milioni’. “La signora Paolina è un vero e proprio esempio di forza e determinazione – ha dichiarato ImperiaNews e Savona News il sindaco  Alessandri–  Ed è per questo che abbiamo voluto omaggiarla con questo momento di giubilo dove si è dato atto dell’impegno e del grande lavoro dando un esempio di abnegazione a tutto il paese. Persona buona e generosa, una donna che si è interamente dedicata al lavoro e alla famiglia con enormi sacrifici personali. A lei è andato quindi un ringraziamento speciale dell’Amministrazione comunale e un augurio di infinita serenità. I nostri anziani, oltre ad essere la memoria storica della comunità,  ha concluso il primo cittadino, sono un tesoro prezioso e quindi abbiamo voluto portare testimonianza della loro importanza”.

DA SAVONA – UN’ALTRA LAUREA PER ANTONELLA  GRANERO 

La dr.ssa Antonella Granero, 57 anni, due figli adottivi, origini a Borgio Verezzi. Il papà è stato anche Procuratore della repubblica a Savona; il fratello di Antonella, Gianluigi è Direttore Area Promozione e Workers Buyout presso COOPFOND – S.P.A. E già presidente di Coop Liguria. Candidato del Pd al Parlamento alle ultime elezioni politiche

Dirigente all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale  presso Autorità Portuale Di Savona. Precedentemente giornalista professionista de Il Secolo XIX, in precedenza corrispondente dello stesso quotidiano dal finalese.

DALLA SUA PAGINA FACEBOOK L’ANNUNCIO CON DECINE DI CONGRATULAZIONI: Gli esami non finiscono mai. Nuova laurea magistrale, questa volta in Scienze delle pubbliche amministrazioni (purtroppo ancora online) #Sapienza #fatica #soddisfazioni #peròrimangolatinista.
È GIà laureata in Lettere classiche all’Università degli Studi di Genova ed in seguito ha
studiato all’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza Organizzazione, Management, Innovazione nelle Pubbliche Amministrazioni. Ha pubblicato numerosi libri di saggistica e ricerca per editori nazionali.
DA ALASSIO – LE ‘CONFESSIONI’ DI UN LEADER, GIAMPAOLO FRACCHIA: 
RINGRAZIO IL 118, LA RIANIMAZIONE DEL S. CORONA, LA CARDIOCHIRURGIA DEL SAN MARTINO E LA NEFROLOGIA DEL SAN PAOLO DI SAVONA.
Dalla pagina Facebok – “…sono ancora qui!..”direbbe Vasco. Ho aspettato qualche tempo perché mi sentivo ancora troppo confuso, ma ora penso sia doveroso fare alcune considerazioni su ciò che mi è capitato.
Innanzi tutto per ringraziarei 118, la rianimazione del Santa Corona, quindi la Cardiochirurgia del San Martino ed infine la Nefrologia del San Paolo.
Ovunque ho trovato personale medico e paramedico preparato a livelli di eccellenza e di massima dedizione.La Sanità italiana è, penso, una delle migliori del mondo, se ancora fosse da dimostrare, credetemi. Grazie davvero a tutti. Grazie a quanti mi sono stati vicino in vario modo in questi due mesi e mezzo,e mi scuso se non ho mai risposto ai vari messaggi di vicinanza,ma non ne avevo le forze. Ora mi attende un lungo periodo per riprendere le forze che una così invasiva degenza ha fiaccato. Spero di ritornare quello che ero, più che altro per non essere di peso a mia moglie e a mio figlio che si sono caricati responsabilità e fatiche e senza l’affetto dei quali tutto sarebbe stato ancora più difficile e poi per godermi i nipotini che mi sono mancati tanto.Grazie ancora a tutti e a presto.
DA ALBENGA: MISS WEB ARTE E MODA – “Giuro sono io che mi sono abbassato). Parole sul web del big Distilo: Presidente del Consiglio e Capogruppo Aria nuova per Albenga. Candidato (in corner) alle regionali per Fratelli d’Italia con un buon quoziente di preferenze. 
“Il Presidente del Consiglio del Comune di Albenga un grande giurato della prima tappa di Miss Blumare.”
COMMENTI – Pietro Oliva (già vice sindaco ed assessore a Loano, ex segretario provinciale di Forza Italia. ex consigliere regionale)- Sei un perfetto giurato! Anche la candidata era molto contenta!
Angelo Pallaro-  Diego un giurato alla grande. E’ sempre un piacere e un onore averti in giuria.
DA ALBENGA UN IMPRENDITORE CHE FA ONORE ALL’IMPRENDITORIA- Agostino Sommariva, accanto al suo olio dedicato alle donne, vi ricorda lo spettacolo per la raccolta fondi ANT
Avatar

Trucioli

Torna in alto