Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga, gli encomi alla Polizia Locale. Erli al via lavori sulla statale 24 ore su 24

Consegnati encomi alla polizia locale di Albenga. Al comando della Polizia Locale di Albenga è avvenuta la cerimonia di consegna degli encomi agli agenti che si sono particolarmente distinti durante lo svolgimento della loro attività.  Leggi tutti i nomi e le motivazioni. Leggi anche al via i lavori a Erli sulla statale, 24 ore su 24, per accelerare i tempi e ridurre i disagi. Vedi le cerimonie del 25 aprile ad Alassio e Albenga nel fotoservizio di Fasano.

COMUNICATO STAMPA – Il Comandante Enzo Montan in tale occasione ha affermato: “Voglio ringraziare tutto il personale della Polizia Locale per l’attività svolta durante quest’anno segnato dall’emergenza Covid. Gli encomi che abbiamo consegnato nella giornata di oggi dimostrano il grande impegno e l’operato della Polizia Locale di Albenga. È importante sottolineare che solo il lavoro di squadra e la collaborazione di tutti ha permesso di raggiungere simili obiettivi. L’attività di ciascun agente è importante, sia quelli impegnati nelle attività di sicurezza urbana che coloro che svolgono altri servizi.”

L’Assessore alla Polizia Locale Mauro Vannucci: “Sono fiero del lavoro svolto dagli agenti della Polizia Locale di Albenga. Quando ho ricevuto questa delega e ho fatto ingresso in questo comando ho immediatamente percepito la sensazione di entrare in una grande famiglia, nella quale i rapporti umani che legano l’Amministrazione alla Polizia Locale sono solidi e importantissimi, il tutto con un grande rispetto reciproco e una grande professionalità. Lo spirito di squadra che si percepisce chiaramente entrando in Comando è supportato dal cuore e dalla sicurezza di trovare sempre vicinanza tra colleghi e nell’Amministrazione.

I progetti sono ambiziosi, abbiamo ancora molto da fare, ma sicuramente con questi presupposti si potranno raggiungere grandi traguardi. Un ringraziamento va anche alla dirigente la dottoressa Anna Nerelli, e al Comandante Enzo Montan che supportano costantemente l’attività della polizia locale e dell’Amministrazone ”.

Il Sindaco Riccardo Tomatis infine aggiunge: “ Le operazioni di polizia per le quali oggi gli agenti della Polizia Locale hanno ricevuto gli encomi evidenziano la grande professionalità e lo spirito di squadra che li lega. L’attività di ciascuno, come ha sottolineato il Comandante Montan, è importante e permette di portare a termine con successo tute le attività che quotidianamente vedono impegnati i nostri agenti. Nel corso degli anni questi uomini e queste donne hanno dato autorevolezza a una divisa che, fino a qualche tempo fa, aveva un significato diverso. Tutto questo senza perdere una delle caratteristiche più importanti della figura degli agenti di polizia locale: il contatto con il territorio, con la comunità e il fatto di essere un riferimento per tutti i cittadini. I nostri agenti di polizia locale mantengono salde tali peculiarità e, al tempo stesso, sviluppano professionalità e competenze che permettono di agire in maniera efficace in una città come Albenga. In questi ultimi tempi, anche la situazione Covid ha aggravato i compiti in capo alla Polizia Locale evidenziando, a noi, la necessità di avere un corpo di polizia locale preparato e che dimostra  quotidianamente di mettere l’anima nel proprio lavoro”.

Il Lions Clud di Albenga dona letti e mobili per le case di emergenza abitativa
Il Lions Club Albenga Host ha donato al Comune di Albenga alcuni mobili che saranno utilizzati per arredare le case di emergenza abitativa destinate alle famiglie e persone bisognose.
Afferma l’assessore ai servizi sociali Marta Gaia: “Voglio ringraziare a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la comunità, il Lions Club di Albenga che ci ha donato 10 letti, tavoli e sedie che saranno utilizzati per le case di emergenza abitativa che stiamo predisponendo. Riteniamo importante, infatti, essere preparati alle nuove esigenze abitative che potrebbero presentarsi con lo sblocco degli sfratti, criticità acuite dall’emergenza Covid che stiamo vivendo e che sta portando con sé inevitabili conseguenze anche economiche.
Ringraziamo anche la famiglia Turco che ha messo a disposizione i propri mezzi e il personale necessario per trasportare il mobilio e la Protezione Civile per l’aiuto dato a scaricare il camion e per essere sempre disponibile ad aiutare la comunità e dell’Ente”.
Il sindaco Riccardo Tomatis aggiunge: “Voglio ringraziare i Lions per tutto quello che hanno fatto per Albenga e per le persone bisognose specie in un momento difficile come quello legato all’emergenza Covid che stiamo vivendo.” Il Presidente Lions, Dario Zunino: “Siamo davvero lieti di poter essere d’aiuto alla comunità in un periodo, purtroppo prolungato, di emergenza, ancor più con iniziative come questa il cui beneficio si protrarrà nel tempo. Grazie al Distretto Lions siamo stati messi nelle condizioni di procurarci del mobilio e, interpellato il Comune, è emersa la possibilità di collaborare per questo progetto: sono stati rapidi nel riscontrare e permettermi così di preparare tutte le pratiche, per poi seguire da vicino l’evolversi della situazione. Ringraziamo inoltre la Protezione Civile per essersi prestata nelle operazioni di scarico ed il nostro socio Diego Turco che ha avuto la funzione di braccio operativo di questo service, fondamentale per risolvere i problemi logistici del ritiro e consegna, altrimenti complessa , di 10 letti, 4 tavoli e 16 sedie, grazie al camion ed al personale messo a dispozione dalla “Turco Silvestro snc”.

CERIMONIE DEL 25 APRILE NEL FOTOSERVIZIO DI SILVIO FASANO

IL 17 MAGGIO VIA I LAVORI SULLA STATALE 582 A ERLI. ASSESSORE GIAMPEDRONE: “RIDOTTI AL MINIMO I DISAGI, OPERAZIONI AVANTI 24 ORE SU 24”

GENOVA. Partiranno il 17 maggio i lavori di messa in sicurezza e allargamento della strada statale 582 di San Bernardo, nel Comune di Erli in provincia di Savona. “I lavori, e la conseguente chiusura della strada, dureranno fino al 31 maggio – spiega l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – Abbiamo chiesto ad Anas di ridurre il più possibile i tempi: gli interventi andranno avanti 24 ore su 24, lavorando su tre turni. Successivamente il cantiere proseguirà ma la strada sarà aperta a senso unico alternato, con passaggio per i soli mezzi leggeri. Siamo riusciti a ottenere questo importante risultato, che mette assieme da un lato l’esigenza di procedere a questi necessari interventi con quello di ridurre il più possibile la chiusura della strada e quindi i disagi per i cittadini”.
I lavori riguardano il consolidamento del corpo di frana che interessa la piattaforma stradale, con contestuale allargamento della carreggiata dagli attuali 5 metri e mezzo a 7,5 metri, garantendo in tal modo una migliore transitabilità nei due sensi di marcia.
“In ogni caso – conclude Giampedrone – Anas ha assicurato che sarà possibile il transito per i mezzi d’emergenza, in quanto il cantiere sarà costantemente presidiato. Per quanto riguarda lo spostamento degli studenti e dei pendolari verso i luoghi di lavoro, al momento sono allo studio due diverse opzioni: la prima prevede il rendere transitabile ai mezzi leggeri una strada comunale alternativa, attualmente con fondo naturale, da far utilizzare per i giorni di chiusura della statale, la seconda prevede di far attraversare a piedi il cantiere in ore prestabilite e proseguire gli spostamenti con mezzi pubblici o privati dall’altro lato”.

Avatar

Trucioli

Torna in alto