Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Fasano e Minghetti lotta continua ma ‘Il + Bello D’Italia’ fa pubblicità ad Alassio

E’ guerra senza fine per il ‘marchio’ de Il + Bello d’Italia’. Sul ring il fotoreporter storico alassino Silvio Fasano che duella da anni con un anziano signore del divertimento notturno Carlo Minghetti di Alassio. Altra capitolo della sfida, Minghetti attacca, Fasano risponde colpo su colpo. Lo scenario ormai è quello nazionale. E la città del Muretto si lecca i baffi, promozione gratis.

 

p.c. Spett.le REGIONE VALLE D’AOSTA
Illmo Sig PREFETTO di Aosta

MANIFESTAZIONE DEL  30.8.2020  AUTORIZZATA CON VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE  N.122 DEL 27.8.2020 avente come oggetto:          FINALE NAZIONALE”IL PIU’BELLO D’ITALIA 2020- ORIGINALE DAL 1979”       MARCHIO PALESE IMITAZIONE DEL MARCHIO ORIGINALE DEBITAMENTE REGISTRATO IL PIU’ BELLO D’ITALIA\ IL+BELLO D’ITALIA® COPYRIGHT MIGHETTI CARLO

VERBALE n.122 del 27.8.2020 alle ore 14,30 redatto ed approvato in videoconferenza convocata a seduta con i Componenti della Giunta Comunale

BORGIO MARIO                                        Sindaco         presente

TREVES MARIO GIOVANNI PAOLO      Assessore     presente

ROLLANDIN PAOLO                                  Assessore      presente

VITALE SERENA                                         Assessore     presente

Assistente Segretario Comunale D’ANNA ELOISA DONATELLA

Il sig Sindaco BORGIO MARIO assume la Presidenza, constata la legalità dell’adunanza e pone in discussione la pratica in oggetto

La Giunta come sopra composta autorizza la manifestazione in oggetto (con la concessione della Piazza Comunale \ piazza Cavalieri di Vittorio Veneto), che rappresenta una palese imitazione del marchio Concorso nazionale IL+BELLO D’ITALIA®  regolarmente registrato. Detta manifestazione trattasi dunque di una imitazione vietata dalla Legge sui brevetti ,del marchio registrato  IL+BELLO D’ITALIA®a Copyright Carlo Mighetti su tutto il territorio nazionale

La palese imitazione e la Comunicazione ai media della manifestazione svoltasi a Saint Vincent (nonostante l’emergenza Covid19) ha creato notevoli danni di immagine ed economici alla Società che gestisce l’Organizzazione Nazionale del marchio registrato ,causando l’impossibilità di realizzare la finale nazionale 2020 come previsto ,a Roma Capitale in un importantissimo Teatro.

Tutti i danni subiti e subendi verranno quantificati alla data del 30.6.2021,a fine trattativa con importantissimi Teatri di Roma Capitale (Teatro Sistina, Teatro Ciack, Piper Club…) che negli anni hanno ospitato la Finale Nazionale del Concorso IL+BELLO D’ITALIA®,e che nell’anno 2020 non hanno definito nessuna trattativa in quanto la “finale nazionale”era già stata falsamente realizzata nel Comune di Saint Vincent . Tanto per Vostra opportuna conoscenza e messa in mora per il recupero dei gravissimi danni causati dal Comune di Saint Vincent alla Organizzazione del Concorso nazionale IL+BELLO D’ITALIA® Copyright Carlo Mighetti

Cordiali saluti, Carlo Mighetti

Copyright  Concorso nazionale  IL+BELLO D’ITALIA®

Segreteria tel 3661979416 (whpp)-  3661078009

 

Silvio Fasano risponde al messaggio di Carlo Mighetti recapitato a “trucioli.it”.

Il sig. Carlo Mighetti non si stanca mai nella sua costante opera diffamatoria che nel 2008 gli procurò una condanna dal Tribunale di Savona nei riguardi della Rusilant di Silvio Fasano per quanto riguarda il concorso “IL+BELLO D’ITALIA”. Poi, recentemente e unitamente Donatella Gandolfo, in autunno 2020 scorso, gli è stata comminata un’altra condanna, questa volta, per entrambi, dal Tribunale Penale di Savona, ad un anno di reclusione ciascuno + pagamento danni nei confronti dei proprietari dell’immobile dove esercitava l’attività di barista ad Alassio, il MANILA, a danno dei quali affiggeva centinaia di manifestini con scritto VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA.

La sua incapacità di ben organizzare, lo spinge sempre ad azioni di invidia, mandando missive di minacce telefoniche e via internet ai titolari di locali o enti   ospitanti le serate organizzate da Silvio Fasano con il nuovo marchio “IL + BELLO D’ITALIA ORIGINALE DAL 1979”  regolarmente registrato nel 2008, rinnovato  e riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico, nonostante lo stesso Fasano possa continuare ad usare il marchio “IL + BELLO D’ITALIA” semplicemente, come scritto a pag. 14 della sentenza della Corte d’Appello confermata dalla Cassazione, passo definitivo, non più modificabile.

Dimostrazione di camuffamento doloso è l’ultima missiva inviata a “trucioli.it” nella quale il Mighetti vuol fare intendere che la giunta di Saint Vincent, nell’accogliere la Finale Nazionale organizzata da Silvio Fasano con delega ad una associazione benefica, per la data del 31 Agosto scorso, definisce il concorso “falsa imitazione”, parole queste ultime dolosamente inserite da Mighetti.

E’ una persona diabolica che ha compiuto vari atti di cattiveria non solo nei confronti di Fasano, ma anche nei confronti di altre persone.

Sono talmente tante queste azioni perverse che ci si dovrebbe dilungare troppo a descriverle.

Per tutto ciò, Silvio Fasano ha sporto querela nei confronti del medesimo Carlo Mighetti nonché di Gandolfo Donatella, a seguito della quale è stato disposto il rinvio a giudizio di Carlo Mighetti, davanti al Tribunale Penale di Savona, per il 9 giugno 2021, per il reato di diffamazione.

A documentare la condanna del 2008 e il rinvio a giudizio per il 9 giugno p.v. e la sentenza della Corte d’appello emessa nel 2005.

Silvio Fasano

Avatar

Trucioli

Torna in alto