Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Loano benvenuta diga soffolta! Secondo stralcio da 2,5 milioni. E avanti slogan da ‘città felix’ con Castigamatti e Gimelli

Siamo al secondo stralcio della diga soffolta di ponente. Pignocca sindaco: “E’ un’opera fondamentale per la protezione e salvaguardia del nostro litorale, ma anche a tutela dell’ambiente marino e costiero. Un grazie doveroso al presidente Toti, all’assessore Giampedrone, a Angelo Vaccarezza che da sindaco prima e consigliere regionale si è sempre adoperato perchè il progetto si concretizzi”. 2,5 milioni per tramite la Protezione civile. Loano impegnata nel suo rilancio anche con slogan e una campagna promozionale: “la città del relax, dalle spiagge ai caruggetti orbi, dal trekking collinare ai monumenti”.

LA CAMPAGNA PROMOZIONALE CON L’ACQUISTO DI SPAZI SU RIVISTE ITALIANE E STRANIERE –

Il celebre mensile “National Geographic”, la rivista “Borghi e città Magazine” edita dall’associazione de “I borghi più belli d’Italia”, l’inserto de Il Sole 24 Ore “Italia Più” e infine il portale svizzero “Grigioni News”. Sono i media scelti dall’amministrazione comunale di Loano per veicolare il nome e l’immagine turistica della città dei Doria.

“A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria – dice il sindaco Luigi Pignocca – stiamo attraversando  un periodo di grave incertezza. Così come accaduto l’anno scorso, ad oggi non siamo in grado di stabilire il momento in cui la stagione turistica potrà  ripartire. Quando questo accadrà, però, bisogna farsi trovare pronti. Per questo motivo, con l’assessorato al turismo e con gli uffici comunali, abbiamo pianificato una serie di uscite su alcune riviste e pubblicazioni individuate analizzando il nostro turismo di riferimento. Non solo una località balneare di livello, ma anche e soprattutto una meta per chi ama lo sport (indoor e all’aria aperta) e desidera trascorrere una vacanza diversa dal solito. Loano che offre ‘un mare di possibilità’. Ne abbiamo volute presentare alcune, certi che questo rappresenti un ottimo modo per promuovere al meglio l’immagine turistica della nostra città”.

Per il vice sindaco e assessore al turismo Remo Zaccaria: “La prima uscita è avvenuta sull’edizione italiana del ‘National Geographic’. In una sola pagina dalla grafica accattivante abbiamo cercato di raccontare per immagini tutte le attrattive della nostra città: l’affascinante centro storico, il bellissimo mare, lo splendido entroterra, i tanti eventi che ci caratterizzano. E’  seguita la pubblicazione di un ampio reportage su ‘Grigioni News’, portale di informazione della Svizzera che ha uno spazio dedicato alle località turistiche più interessanti del Belpaese. Ora facciamo parte dell’associazione de ‘I borghi più belli d’Italia’ e la sua rivista ‘Borghi e città Magazine’ ha dedicato un servizio di quattro pagin con la professionalità del fotografo loanese Alessandro Gimelli. Da ultimo, nelle prossime settimane, appariremo anche su ‘Italia Più’, altro magazine de Il Sole 24 Ore.

Ma le “novità editoriali” non finisco qui: “Con l’arrivo della primavera – aggiungono Pignocca e Zaccaria – lanceremo l’ormai consueta brochure. Questa nuova pubblicazione avrà prima di tutto l’obiettivo di raccontare il nostro territorio nella stagione più bella dell’anno. Per farlo, abbiamo scelto di coinvolgere i nostri concittadini ed ospiti, ai quali abbiamo chiesto di inviarci le loro foto di Loano più belle.  Abbiamo chiesto loro di inventare uno slogan, sul tipo ‘We are Loano’ che ha caratterizzato le ultime due campagne di comunicazione. Ciò ci permetterà di dare vita ad un ‘racconto dal basso’ del nostro territorio e delle tante unicità che lo rendono così speciale. A completare il progetto, portato avanti insieme a Castigamatti Creative Farm, un nuovo video, realizzato nuovamente dal fotografo e creativo Alessandro Gimelli, già autore del video della ‘ripartenza’ diffuso su tutti i social alla fine della scorsa primavera”.

BENVENUTA DIGA SOFFOLTA – 

 

BALNEARI E LA TENACISSIMA BATTAGLIA DI MARCO SCAJOLA E ANGELO VACCAREZZA

LETTERA AI MINISTRI FRANCESCHINI E GARAVAGLIA

SEMPRE NEL CUORE CON I FANS E AMICI  BAGNI MARINI

FOTO DALLA PAGINA FACEBOOK DI ANGELO VACCAREZZA

GOVERNO NUOVO: BATTAGLIE VECCHIE
dalla pagina facebook di Angelo Vaccarezza
Ieri mattina ho depositato presso gli uffici competenti della Regione Liguria in qualità di Presidente del Gruppo Consiliare Cambiamo con Toti Presidente un Ordine del Giorno a sostegno del comparto balneare italiano. Il documento, sottoscritto all’unanimità dall’intero gruppo consiliare, impegna il Presidente Toti e l’Assessore al Demanio Marco Scajola, a proseguire il lavoro iniziato con i governi precedenti e mettere in atto tutte le azioni necessarie ad aprire un tavolo di confronto con il nuovo Governo e il nuovo Ministro delegato.
È imperativo che questo Governo decida quale sia il percordo migliore da intraprendere per sostenere uno dei punti cardine del sistema economico italiano. Trentamila aziende, sono ormai da troppo tempo in attesa di risposte, meritano di conoscere come il “fu” Governo Conte abbia riscontrato le richieste di chiarimento pervenute dall’Europa, e di come il Governo Draghi pensi di sostenere la legge 145/2018, che estende la durata delle concessioni in essere al 2009, al 31 Dicembre 2033, così da poter dare risposte concrete all’intero comparto.
Siamo in ballo da quindici anni e fino ad oggi nessuno dei Governi succedutisi, si è rivelato, alla prova dei fatti, propositivo e adempiente, non avendo dato seguito alle richieste, né avendo colto le occasioni per adeguarsi, proponendo, al contrario, una serie di idee e “riforme” incomplete, mai perfezionate né mai portate a compimento. Il sistema turistico italiano ha le sue radici nel settore balneare; contribuisce in maniera importante al sistema economico nazionale.
Il Gruppo Consiliare Cambiamo con Toti Presidente in Regione Liguria si aspetta la concretezza dei fatti, non parole.

SPIAGGE, REGIONE LIGURIA, ASSESSORE SCAJOLA:

“STANZIATI OLTRE 1 MILIONE EURO PER I RIPASCIMENTI E LA SALVAGUARDIA DEGLI ARENILI.”

GENOVA. Oltre 1 milione di euro per i ripascimenti delle spiagge della costa ligure. Sono stati stanziati dalla Regione Liguria su proposta dell’assessore all’Urbanistica e al Demanio Marco Scajola. Sono 59 i comuni liguri che beneficeranno delle nuove risorse, derivanti dai canoni demaniali, che serviranno per lavori finalizzati alla gestione, fruizione e mantenimento del demanio marittimo e per interventi di difesa della costa. A questa cifra si andranno a sommare ulteriori fondi specifici per la pulizia, la sicurezza e l’accessibilità delle spiagge libere, per i quali i Comuni dovranno effettuare un’apposita richiesta alla Regione entro fine febbraio. “La Regione Liguria ha mantenuto l’impegno – spiega l’assessore regionale Marco Scajola – e ha dato una risposta concreta alle necessità dei comuni e degli operatori del settore di mettere in sicurezza le nostre coste e prepararle alla stagione estiva. In un momento difficile, come quello che stiamo attraversando, è fondamentale supportare le amministrazioni locali e gli operatori, con atti concreti e risorse per il territorio.”

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto