Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Bimba ligure a rischio vita salvata. Intervento dei Templari di Montecarlo per un farmaco. Cure in due ospedali francesi e coordinamento con l’Italia

E’ il primo di tanti possibili interventi coordinati per salvare vite umane, nonostante l’aberrazione della burocrazia europea. Unire le forze nel momento del bisogno, porta alla realizzazione di azioni quasi impossibili, restare sempre positivi, non rassegnarsi e mai disperare, questa è la vera missione dell’associazionismo.

Intervento umanitario coordinato a livello internazionale per salvare una bambina.
Domenica scorsa, una famiglia ligure con una bambina piccola a rischio di vita, che necessitava della somministrazione di un farmaco non più disponibile nelle strutture ospedaliere italiane, ci ha chiesto aiuto.
Annarita Bartolomasi, Domizio Cipriani, ed il Prof. Costantino Mazzanobile d’Aragona tramite l’istituzione umanitaria Monégasca, , ed i suoi dipartimenti esteri, hanno reperito il farmaco per la bambina, grazie anche al prezioso aiuto del Dr Robert Weber.
Con immensa gioia oggi , è stata richiesta la visita e la presa in carico per le cure in due ospedali francesi. Risposte positive sono già arrivate dal professore di neurologia dell’ospedale “Femme mére d’enfant” di Lyon specializzato in malattie genetiche. La famiglia avrà tutto spesato a Lyon tramite una associazione che dispone di un albergo per le famiglie con i piccoli degenti, ed il farmaco sarà fornito in seguito alla struttura sanitaria italiana per garantire il mantenimento della cura.
Soddisfatti di essere riusciti ad aiutare la famiglia, tramite un intervento coordinato delle nostre istituzioni Monégasche, Francesi ed Italiane.
Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno contribuito ed a tutti voi che state leggendo.
Domizio Cipriani 

Avatar

Trucioli

Torna in alto