Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona quando i big sognavano… E accorate preghiere di Luciano Pasquale. Quei volti nuovi della sinistra in corsa

Che bei tempi a rileggere quelle pagine quasi ingiallite del Secolo XIX – Savona. Ieri e oggi. Uniti e divisi e riuniti. E quei ‘volti nuovi’ che a volte ritornano. Non per una poltroncina, per  il bene comune. Esperienza e competenza. Rispolverare gli archivi stampa è la passione dei più quotati giornalisti Savonesi, pensionati e in servizio attivo, eppure nessuno di loro figura in lizza. Non li vogliono ? Sono ingombranti ? I tifosi ci sono come leoni da tastiera social. E trucioli.it, piccolissimo tra i piccoli, si accontenta di revival per non dimenticare. Buona lettura, se interessa ancora.

E IL MAI DIMENTICATO O AVARO DI DICHIARAZIONI- INTERVISTE: LUCIANO PASQUALE….

A IMPERIA TV CHE, DALLO SCORSO MAGGIO, HA INTERROTTO E DONATO LE ATTREZZATURE…I BIG ERANO DI CASA. MA HA TIRATO LO STESSO LE CUOIA E FINITA NEL DIMENTICATOIO DEI SOLIDI  AMICI

OGGI IL SECOLO XIX: IN ANTEPRIMA DI PRIMI CANDIDATI DEL RINNOVAMENTO. QUANTI VOLTI NUOVI. CHISSA’ COME COMMENTERANNO I GIORNALISTI PIU” CORAGGIOSI E LETTI DEL SAVONESE

Tanti “ex” dell’amministrazione di Federico Berruti, ma anche tanti volti nuovi. Il centrosinistra, intorno al nome del candidato Marco Russo, ha reso noti i nomi dei primi sostenitori pubblici, alcuni dei quali potrebbero essere i nomi dei candidati. Tra gli “ex” della giunta Berruti spuntano i nomi di Isabella Sorgini, Paolo Apicella, Elisa Di Padova, Sergio Lugaro, Federico Larosa, Marisa Ghersi, Francesco Lirosi e Fabio Musso.

A sostegno di Russo anche altri nomi legati da anni al Pd: si va dall’ex tesoriere, Giancarlo Berruti, a Luca Becce (da poco rientrato nel partito) sino all’ex sindaco di Quiliano, Alberto Ferrando e a Nicoletta Negro, vicesindaco di Albisola Marina. E poi, Nanni Carlevarino, Livio Giraudo e Francesco Rossello. Ma ci sono anche i nomi di persone lontane dall’area Pd: è il caso dell’avvocato Paolo Marson, candidato sindaco, in passato, per il centrodestra, e Andrea Melis, ex consigliere regionale dei Cinque Stelle. Tanti, infine, i nomi nuovi, lontani dalla politica prima d’ora: da Marco Berbaldi, presidente della fondazione Caritas, a Marco Altamura, avvocato, a Felice Rossello, docente. Ancora, Emanuela Abbadessa, scrittrice, Silvio Auxilia, commercialista, Elena Fedi, architetto, Vincenzo Ricotta, libero professionista, Miranda Orsi, Giorgio Sogno, Maura De Albis, Federico Olivieri, Valentina Perna. «Siamo persone con storie, appartenenze e competenze diverse, ma tutti uniti dalla volontà di creare una città che sia giusta, dinamica e attrattiva in ogni campo e settore», dice Russo. Pur sottolineando il proprio profilo civico, Russo ha incassato il sostegno definitivo del Pd divenendo il candidato sindaco dei Dem. (s. c.)

Articolo del 27 aprile 1974 scritto dal compianto corrispondente, all’epoca, Nicolò Siri

Avatar

Trucioli

Torna in alto