Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Garlenda, dopo 30 anni l’albergo Foresteria Golf Club ha una nuova gestione. E’ il gruppo familiare Macheda di Alassio dell’Hotel Regina

La bella notizia è stata tenuta riservata, si fa per dire. Ma ha tutti i crismi della certezza. Il prestigioso Golf  Club Garlenda, sorto nel 1964, ha affidato la gestione del rinomato Albergo Foresteria (con ristorante, bar, dehor) al ‘gruppo Macheda’ di Alassio. Un’esemplare famiglia di 4 fratelli, una sorella, figli e nipoti (vedi il fotoservizio di Silvio Fasano a fondo pagina) che conducono, con successo, l’hotel Regina, 4 stelle, dotato anche di ristorante sulla spiaggia. E dallo scorso anno un ristorante ad Albenga. Tra le personalità più note dei Macheda, l’ex vice sindaco di Laigueglia ed attivissimo assessore al Comune di Alassio, Fabio Macheda, con studio legale nel centro storico ingauno.

Dopo 30 anni hanno lasciato la loro creatura (Albergo Foresteria) la famiglia Roberto Bigliotti, professionisti dell’ospitalità, schivi e riservati. Hanno onorato e dato prestigio alla struttura del Golf con le camere, la ristorazione, i comfort, per una clientela  internazionale esigente, facoltosa e diciamo in buona parte di qualità. In questo periodo la struttura ricettiva è chiusa. Riaprirà i battenti, risponde al telefono il segretario esecutivo, Bruno Olivetti di Alassio, non appena le condizioni generale Covid lo permetteranno. A capo della nuova gestione l’infaticabile Aurelio Macheda con Fabio e Silvio.

DAL SITO DEL GOLF CLUB E DELLA FORESTERIA – La vicinanza al mare e le ridenti colline Liguri abbracciano la Foresteria rendendola un luogo di quiete e relax adagiato tra campi da golf. A disposizione anche la splendida piscina dove godere dolci momenti immersi nella natura. ‘Hotel Foresteria Golf Club Garlenda è un’ottima scelta per riposarsi e recuperare le energie.

La Valle del torrente Lerrone si snoda per circa 25 km nell’entroterra del comune di Albenga. Il suo territorio, ampio e spazioso, é ripartito in tre municipalità: Villanova d’Albenga, Casanova Lerrone e Garlenda. A partire dal Medioevo fino ad arrivare all’Ottocento, la zone conosce un fiorente periodo di sviluppo: dopo la nascita del borgo fortificato di Villanova, inizia la costituzione di numerosi villaggi, forza-lavoro indispensabile per l’agricoltura e punto di snodo per il commercio. Favorita anche della bellezza dello scenario naturale, la Valle del Lerrone diviene ben presto oggetto di attenzione da parte della nobiltà dell’epoca.

La quercia monumentale di Garlenda con i suoi 300 anni

Negli anni ’60, con la costruzione del campo da golf a Garlenda, si schiudono nuove prospettive, soprattutto nell’ambito del turismo.Oggi, alle soglie del nuovo millennio, la Valle del Lerrone gode di un notevole benessere ed offre strutture turistico-sportive di notevole livello, contornate da uno sviluppo edilizio che ha saputo sposare razionalità ed armonia con la splendida natura circostante.

Il personaggio avv. Fabio Macheda è nato ad Albenga il 17 ottobre 1981 e nella giunta Melgrati ter, dopo un buon successo nelle preferenze elettorali, ha ricevuto l’assessorato a: Sanità, Scuola ed Edilizia Scolastica, Società Partecipate, Commercio, Personale, Frazioni, Attuazione del Programma

IL GRUPPO MACHEDA AD ALASSIO E ALBENGA, ORA ANCHE A GARLENDA

ERA IL 4 OTTOBRE 2014…..

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto