Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Albenga al voto sognando Cannes nel ‘Comune più anomalo d’Italia’. Con immigrati meridionali. Anni ottanta

Ci perdoneranno i lettori ingauni se Trucioli.it nel primo numero del nuovo anno e del suo decimo anno di vita ripropone a chi può aver dimenticare e alle nuove generazioni che negli anni ’80 non erano ancora nate o in giovanissima età, due pagine diverse di storia locale. Albenga al voto nel Comune più anomalo d’Italia sognando Cannes. Era la “piana delle primizie a caccia del turismo vip”. Leggi anche a fondo pagina: è morto il dr. Vella storico direttore sanitario della clinica San Michele. Infine Tommaso Boggian vince il 33° Concorso pianistico Città di Albenga.

Analisi e fatti raccontate e descritti da ottimi giornalisti. Oggi come ieri la città alle prese con immigrati, ma realtà socio economiche molto diverse. Italiani del Sud allora, alla ricerca di una vita migliore, nel lavoro dei campi e nell’edilizia. Oggi con extracomunitari ‘espulsi’ dalla comunità perchè dediti, per sopravvivere, anche alla microcriminalità. Vittime di organizzazioni criminali italiane e mondiali per quanto riguarda lo spaccio di stupefacenti. Ora come allora, pur con abissali divari, cittadini di colore che forniscono anche manopodera. Spesso sottopagata o a basso costo.

C’erano i sudisti siciliani, calabresi, pugliesi, napoletani, abbruzzesi che abitavano il centro storico, lasciato dagli oriundi per i nuovi quartieri residenziali, ville e dimore nelle campagne.

Quel centro storico rimasto in balia, per anni, del degrado ed abbandono ed ora che è quasi una culla di vitalità per le attività commerciali grazie al recupero che avanza di ogni angolo della vecchia Albenga. Tra i primi beneficiari i proprietari dei muri, molti meridionali che avevano comprato a prezzi di svendita.

Era l ‘almanacco 1980 (rassegna dei fatti e dei personaggi, cronaca, economia, politica, sport, da Andora a Ceriale), numero unico edito dalla storica Tipografia F.lli Stalla, con articoli di cronisti locali coordinati da Romano Strizioli e per la parte fotografica foto Flavio e Checcucci.  Una pagina che sotto riproduciamo approfondiva il tema dei ‘nuovi albenganesi’. Immigrati meridionali: un nodo politico da sciogliere. Con alcuni nomi significativi all’epoca. La visita del sindaco di Villalba, Luigi Lumia, 52 anni, sindaco comunista. e l’incontro con il primo cittadino Angioletto Viveri. I due unici consiglieri comunisti meridionali: Antonino Furfaro e Rosario Diliberti. Poi diventati tre con le dimissioni di Eligio Pizzorno, storico edicolante e ‘volto pulito’ della partitocrazia ingauna, entra un terzo consigliere di Falce e Martello, Maria Grazia Immordino. Quei meridionali che avevano ormai raggiunto il 43 % per cento  dei 22 mila residenti. Ci si chiedeva come sarà il prossimo ventennio rappresentato dai ‘nuovi albenganesi’.

E IL SECOLO XIX DI DOMENICA 13 NOVEMBRE 1988 TITOLAVA:

ALBENGA VOTA SOGNANDO CANNES

Oggi e domani 18 mila elettori rinnovano il Comune più ‘anomalo’ d’Italia

a firma dell’inviato speciale Mario Paternostro poi al vertice di ‘Primocanale’

 

LUTTO- E’ MORTO IL DOTTOR VELLA

STORICO DIRETTORE DELLA CASA DI CURA SAN MICHELE

Lutto per la scomparsa del dottor Mario Vella, storico direttore sanitario della casa di cura San Michele di Albenga. Il sindaco Riccardo Tomatis a nome di tutta l’Amministrazione e nel porgere le più sentite condoglianze alla famiglia afferma: “Apprendiamo la notizia della scomparsa del dottor Mario Vella. Se ne è andata un’ importante figura per la clinica San Michele che da sempre ha rappresentato un riferimento per la sanità ingauna, non ultimo il grosso impegno profuso per la gestione dei pazienti affetti da Covid-19”

Tommaso Boggian vince il 33° Concorso pianistico Città di Albenga

Sono stati appena pubblicati, sul sito del 33° Concorso pianistico “Città di Albenga” i risultati dell’ambita competizione pianistica. Altissimo il livello registrato quest’anno dei numerosi partecipanti che si sono contesi il prestigioso premio.

Per la categorie Pulcini (bambini fino ad un massimo di 7 anni) vince Zheng Kimi con punti  99/100, per la Categoria A (bambini di 8 e 9 anni)  con punti 99, vincono il primo premio assoluto ex-aequo Wang Zhuoya e Zheng Kesy, per la categoria B (bambini di 10 e 11 anni)  Di Lella Patrizia Amane con punti  100,  per la categoria C (bambini di 12 e 13 anni) Guercio Emma  con punti 98,  per la categoria D (ragazzi di14 e 15 anni)  Zhang Monica, con punti 99,  per la categoria E (ragazzi dai 16 ai 18) anni Bleve Chiara  con punti 99,  per la categoria F (ragazzi dai 19 ai 21 anni)  Panizza Daniele con punti 98, per la categoria G vincono ex-aequo con punti 98 Bergamasco Gianluca e Palmieri Letizia Rosaria.

Vincitore assoluto del concorso, nella categoria Eccellenza è Tommaso Boggian, originario di Noventa Vicentina, che ha suonato in modo esemplare nella finale alla quale erano passati solo otto concorrenti oltre a lui: Alma Riccardo, Ceresini Pietro, Iapaolo Francesco, Mancini Edoardo, Pavani Alberto, Riganti Fulginei Edoardo, Scudieri Alfio.

Si aggiudica inoltre il premio per il candidato più giovane e meritevole la piccola Rachel Chan, di appena 5 anni, proveniente da Bloomington (USA).

I loro video, così come quelli di tutti i partecipanti, sono ancora visibili sul canale youtube del concorso, e visibili anche tramite il sito www.concorsopianisticoalbenga.it.

Sono stati pubblicati inoltre i risultati della sezione di Composizione pianistica del concorso che vede vincere la sezione giovanile ad Aron Bucca, che si aggiudica il primo posto con punti 96 e della sezione adulti che vede al primo posto con punti 95,25 lo sloveno Bojan Glavina.

Sono intanto stati pubblicati i risultati per la sezione amatoriale, che ha visto un ottimo numero di partecipanti in gara e dove vi erano anche categorie a 4 mani e 2 pianoforti di cui i video ed i risultati restano visibili e disponibili anch’essi sul sito.

Registra inoltre il canale youtube un successo straordinario: oltre 1300 iscritti in meno di una settimana ed oltre 200.000 visualizzazioniun record assolutamente inaspettato che fa capire come il nostro concorso sia seguito non solo da pianisti ma anche da appassionati – dichiara il direttore artistico, la prof.ssa Isabella Vasile – si è creata tanta suspance, soprattutto visto il livello di molti dei partecipanti. Un numero tale di visualizzazioni dei video tipo ci rende davvero felicissimi. Questo è indice della pulizia e della trasparenza del concorso, che si contraddistingue proprio per la sua serietà. Siamo seguiti e conosciuti, il concorso cresce sempre di più, ed il mio pensiero va sempre alla sua ideatrice, la professoressa Maria Silia Folco, che ne sarebbe molto soddisfatta”.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis a nome di tutta l’Amministrazione: “L‘idea del direttore artistico Isabella Vasile, immediatamente accolta con grande entusiasmo dall’Amministrazione, di realizzare l’edizione di quest’anno del concorso pianistico on-line si è rivelata vincente tanto da pensare di riproporla anche negli anni a seguire quando torneremo ad avere il concorso pianistico in presenza. Si tratta di un evento che la nostra Amministrazione ha intenzione di valorizzare sempre di più”.

Le giurie si sono impegnate in modo molto serio all’ascolto di numerosissimi video, svolgendo un lavoro accurato e minuzioso, mettendo sempre al centro dell’attenzione la qualità ed il talento musicale di ogni candidato. Ricordiamo i loro nomi: Maria Teresa Carunchio (presidente di giuria, Dario Bonuccelli e Muriel Chemin, nomi veramente importanti nel panorama internazionale del pianoforte.

La giuria della sezione amatoriale invece era composta da: Daniela Rava (presidente di giuria), Christian Contarino e Silvia Zoe Cirillo. La giuria della sezione di composizione invece da: Roberto Tagliamacco (presidente di giuria), Giacomo Di Tollo, Marco Reghezza e Giovanni Scapecchi.Per vedere tutti i risultati, con anche i secondi ed i terzi premi, è possibile visitare il sito web www.concorsopianisticoalbenga.it , dove è inoltre possibile visualizzare tutti i video.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo staff a pianisticoalbenga@yahoo.it

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto