Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Savona inedita. Scoperto nuovo ritratto di Chiabrera nella quadreria dei Gavotti

C’è un secondo ritratto inedito di Gabriello Chiabrera, dopo quello acquistato alcuni mesi or sono dal collezionista Renato Giusto. L’indicazione della presenza dell’opera nella quadreria romana di famiglia  è giunta dal discendente Nicolò Gavotti, che ha anche fornito il documento del celebre storico dell’arte Pasquale Rotondi che lo attribuiva nel 1984 a Bernardo Castello.

Rotondi inseriva nella perizia del 1984 un appunto importante – «dal Greco?» – e per gli storici dell’arte si aprono inediti percorsi di studio.

Alla  Società Savonese di Storia Patria rimane il piacere di condividere la notizia con chi segue la nostra attività, rimandando per le immagini al nostro sito: http://www.storiapatriasavona.it/notizie/nella-quadreria-gavotti-un-altro-gabriello-chiabrera-ritratto-da-bernardo-castello-dal-greco/

Lo stesso Gavotti ci ha inviato copia di documentazione in cui, già il 24 aprile 1982, l’autorevole storico dell’arte Pasquale Rotondi lo attribuì a Bernardo Castello, aggiungendo alla propria perizia una dubitativa segnalazione di gran lunga più prestigiosa (dal Greco?). È evidente la rassomiglianza tra il ritratto e la nota incisione di Gabriello Chiabrera.

Dopo la prima segnalazione del quadro di Giusto, sono adesso disponibili per gli storici dell’arte e per quelli della letteratura ben due diversi ritratti di Gabriello Chiabrera attribuiti, da studiosi diversi, sicuramente a Bernardo Castello, ma ben altri percorsi di ricerca si stanno aprendo.Si tratta di due quadri che meriteranno sicuramente ulteriori approfondimenti e ricerche e della cui esistenza siamo lieti di aver offerto anteprima.

Furio Ciciliot

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto